L'ultimo anno dell'Impero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Marcone, Arnaldo

L'ultimo anno dell'Impero

Abstract: L'Impero romano d'Occidente, diviso da quello d'Oriente da fratture sempre più rilevanti e ridotto nelle sue dimensioni, confidava ormai per la sua sopravvivenza su truppe germaniche mercenarie, potenzialmente agguerrite, ma fedeli in prima istanza ai loro comandanti. Odoacre, che governò l'Italia con il titolo di re e riconobbe l'autorità suprema ed esclusiva dell'imperatore di Costantinopoli, era uno di questi. Fu lui a deporre Romolo Augustolo nel 476, ultimo atto di una serie di eventi, in alcuni casi drammatici, che scandirono la caduta di Roma a partire dall'inizio del V secolo d.C. Questo libro racconta la crisi politica, economica e militare, che investì l'Impero romano d'Occidente sino alla sua caduta "silenziosa" nel 476, evento conclusivo della storia della più grande potenza del mondo antico.


Titolo e contributi: L'ultimo anno dell'Impero : Roma 476 d.c. / Arnaldo Marcone

Pubblicazione: Roma : Salerno, 2021

Descrizione fisica: 201 p. ; 20 cm

EAN: 9788869735981

Data:2021

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Aculei ; 45

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 937 STORIA GENERALE DEL MONDO ANTICO. PENISOLA ITALIANA E TERRITORI LIMITROFI FINO AL 476 (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2021
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 2 copie, di cui 2 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
COLOGNO AL SERIO 937 MAR CLG-45768 In prestito 08/11/2021
ZANDOBBIO 937 MAR ZAN-13805 In prestito 25/10/2021
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.