L'Italia della liberazione in 50 ritratti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mieli, Paolo - Cundari, Francesco

L'Italia della liberazione in 50 ritratti

Abstract: Nel giro di pochissimi anni, dal 1945 al 1948, l'Italia cambia volto: con la fine dell'occupazione tedesca e il ritorno alla democrazia, dopo aver fatto la resistenza, i partiti antifascisti sono chiamati a rifare l'Italia, a ridisegnarne le istituzioni, a ricostruirne le basi economiche. Dalla Liberazione alla Costituente, dalla definitiva sconfitta del fascismo alla ricostruzione. Sono gli anni di Alcide De Gasperi e Palmiro Togliatti, di Pietro Nenni e Benedetto Croce. Sono gli anni del decisivo referendum istituzionale in cui bisogna scegliere tra monarchia e repubblica, in un voto tesissimo che la corona perde per un soffio, lasciando in eredità al nuovo sistema un paese profondamente diviso


Titolo e contributi: L'Italia della liberazione in 50 ritratti / Paolo Mieli, Francesco Cundari ; illustrazioni di Ivan Canu

Pubblicazione: Milano : Centauria, 2021

Descrizione fisica: 174 p. ; 25 cm

EAN: 9788869214547

Data:2021

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Illustratore) (Autore) (Autore)

Soggetti:

Classi: 945.091 STORIA. ITALIA. REGNO DI VITTORIO EMANUELE III, 1900-1946 (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2021
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 6 copie, di cui 5 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
BONATE SOTTO 945.091 MIE BNT-39447 In prestito
BRUSAPORTO 945.091 MIE BRP-34801 In prestito 10/05/2021
TRESCORE BALNEARIO 945.091 MIE TRE-59414 In prestito
CASTIONE DELLA PRESOLANA 945.091 MIE CSA-40708 In prestito 15/06/2021
PRADALUNGA 945.091 MIE PRA-30510 In prestito
VALBONDIONE 945.091 MIE VAL-10384 In catalogazione Non disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.