Critica della ragione pedagogica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La Garanderie, Antoine : de

Critica della ragione pedagogica

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Titolo e contributi: Critica della ragione pedagogica / Antoine de La Garanderie ; a cura di Giuliano Bergamaschi

Pubblicazione: Verona : QuiEdit, 2013

Descrizione fisica: 321 p. ; 21 cm

EAN: 9788864642086

Data:2013

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nota:
  • Traduzione di Giuliano Bergamaschi e Guido Luigi Pancera
  • Il libro del pedagogo francese Antoine de La Garanderie “Critica della ragione pedagogica“, tradotto in italiano e edito da Quiedit, costituisce un testo che dovrebbe leggere ogni insegnante. Un vero antidoto contro ogni forma di pensiero rubricato, clinico e standardizzato sugli apprendimenti. La Garanderie elabora la sua teoria pedagogica partendo dalla sua debolezza: la sordità. Fa del suo deficit una risorsa straordinaria per imparare e inventare un modo nuovo d’insegnare e d’imparare (i profili pedagogici). La critica della ragione pedagogica (ripercorrendo i testi di Immanuel Kant sulla critica della ragione pratica e di Jean-Pau Sartre sulla critica della ragione dialettica) è una profonda riflessione filosofica ed epistemologica sul senso della ragione pedagogica. L’azione pedagogica per La Garanderie riguarda il come favorire in ogni alunno, a prescindere dalle sua condizioni, dalle sua origini e anche dalla presenza di un deficit, la capacità di riflettere su se stesso e il mondo. È quello che La Garanderie, alla differenza dei teorici ‘clinici’ del pensiero unico sui disturbi dell’apprendimento, i Bes (Bisogni educativi speciali), Dsa (Disturbi specifici di apprendimento), Dva (Alunni diversamente abili) ecc…, chiama “l’esperienza del poter essere” oppure “l’esigenza pedagogica del vissuto ontologico” cioè dell’esistere come soggetto umano. Per La Garanderie “ogni educatore, formatore, insegnante deve essere attento a proteggere la fiamma del diritto a sentirsi come soggetto, poiché questa fiamma è fragile, costantemente minacciata dalla forza e la violenza delle cose”.

Nomi: (Curatore [Editor]) (Autore) (Traduttore)

Soggetti:

Classi: 370.1 FILOSOFIA E TEORIA, EDUCAZIONE PER SPECIFICI OBBIETTIVI, PSICOLOGIA EDUCATIVA (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2013
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
FILEO 370.1 LA FLEM-2523 In catalogazione Non disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.