...E divento sempre più vecchio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Spagnoli, Alberto

...E divento sempre più vecchio

Abstract: «Della salute non mi posso lamentare e divento sempre più vecchio» scrive l'ottantenne Jung alla fine di una lettera a un suo corrispondente. Ed è questo il punto di partenza di Alberto Spagnoli per la sua riflessione sulla psicologia dell'invecchiamento. Fu proprio Jung, per la prima volta nella storia della psicologia del profondo, ad aprire all'invecchiamento un orizzonte positivo - diversamente dal maestro e sodale di gioventù Freud, la cui visione drammatica e amara ha contribuito ad allontanare la psicoanalisi dall'interesse per la vecchiaia. L'invecchiamento e le vicende della vita possono dare grandi sofferenze, di fronte alle quali non ci resta che l'accettazione; compito della psicologia del profondo è, però, superare la rimozione della prospettiva angosciante della vecchiaia e della morte, interrogarsi, e prendere finalmente coscienza anche di questa fase dell'esistenza, sempre più lunga, in modo da goderne e apprezzarne la potenziale pienezza


Titolo e contributi: ...E divento sempre più vecchio : Jung, Freud, la psicologia del profondo e l'invecchiamento / Alberto Spagnoli

Pubblicazione: Torino : Bollati Boringhieri, 2019

Descrizione fisica: 188 p. ; 23 cm

EAN: 9788833932453

Data:2019

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 155.67 PSICOLOGIA DEGLI ADULTI DI SESSANTACINQUE ANNI E OLTRE (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2019
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 2 copie, di cui 2 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
VIADANICA 155.67 SPA VIA-7422 In prestito 20/12/2019
BREMBATE DI SOPRA "MARIO TESTA" 155.67 SPA BSP-60663 In prestito 15/02/2020
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.