Perché leggere i classici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Calvino, Italo

Perché leggere i classici

Abstract: "Il leggere per la prima volta un grande libro in età matura è un piacere straordinario: diverso rispetto a quello d'averlo letto in gioventù. La gioventù comunica alla lettura come a ogni altra esperienza un particolare sapore e una particolare importanza; mentre in maturità si apprezzano molti dettagli e livelli e significati in più. Ci dovrebbe essere un tempo nella vita adulta dedicato a rivisitare le letture più importanti della gioventù. Se i libri sono rimasti gli stessi noi siamo certamente cambiati, e l'incontro è un avvenimento del tutto nuovo." (L'autore). Presentazione dell'autore e psotfazione di Gian Carlo Roscioni.


Titolo e contributi: Perché leggere i classici / Italo Calvino ; presentazione dell'autore : con uno scritto di Gian Carlo Roscioni

Pubblicazione: Milano : Mondadori, 2017

Descrizione fisica: XLIII, 306 p. ; 20 cm

EAN: 9788804682981

Data:2017

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Oscar moderni ; 139

Nomi: (Autore) (Autore)

Soggetti:

Classi: 809 STORIA, DESCRIZIONE, STUDI CRITICI DI PIU DI DUE LETTERATURE (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2017
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 2 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
VILLA D'ALME' 809 CAL VME-27377 Su scaffale Prestabile
GORLE 809 CAL GRL-38769 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.