Il critico come artista
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Wilde, Oscar

Il critico come artista ; L'anima dell'uomo sotto il socialismo

Abstract: Questi due saggi di Oscar Wilde sono dei veri e propri testi letterari e fanno parte della raccolta "Intentions" del 1891. "Il critico come artista" (1890) è scritto in forma di dialogo tra due amanti in una notte stellata: Gilbert (che impersona le idee di Wilde) ed Ernest discutono sul significato della critica d'arte. Il discorso si trasforma in un elogio dell'arte e dei suoi fini. L'arte e la critica, per Wilde, hanno un valore eversivo e sono in contrapposizione alla società. Da qui nasce il secondo saggio, "L'anima dell'uomo sotto il socialismo" (1891), dove si esprimono, forse in risposta al socialismo di George Bernard Shaw, le idee anarchiche di Wilde. Introduzione di Silvio Perrella.


Titolo e contributi: Il critico come artista ; L'anima dell'uomo sotto il socialismo / Oscar Wilde ; introduzione di Silvio Perrella ; a cura di Alessandro Ceni

4. ed.

Pubblicazione: Milano : Feltrinelli, 2015

Descrizione fisica: 223 p. ; 20 cm

EAN: 9788807901928

Data:2015

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Inglese (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Traduttore) (Autore dell'introduzione, ecc.) (Autore)

Soggetti:

Classi: 828.8 SCRITTI MISCELLANEI INGLESI, 1837-1899 (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2015
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 2 copie, di cui 2 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
TREVIGLIO DEPOSITO LETTERATURA INGLESE TRV-149690 In prestito
DALMINE 828.8 WIL DAL-133721 In prestito 13/11/2020
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.