Le commedie romantiche
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William

Le commedie romantiche

Abstract: Tredici drammi scritti in un lungo arco di tempo, dal 1592 al 1608, in cui Shakespeare mette in scena il mondo. Come ben recita un personaggio di Come vi piace: Tutto il mondo è un palcoscenico, e gli uomini e le donne sono soltanto attori, che hanno le loro uscite e le loro entrate. E ognuno, nel tempo che gli è dato, recita molte parti. Personaggi straordinari e immortali come Falstaff nelle Allegre comari di Windsor, Katharina nella Bisbetica domata, Rosalinda in Come vi piace, e i più subdoli come Puck del Sogno di una notte di mezza estate e Shylock nel Mercante di Venezia offrono una straordinaria galleria di vizi e virtù e la possibilità di infinite interpretazioni. Sono proprio la vita e le sue vicende che Shakespeare mette in scena, creando situazioni ora comiche, tragicomiche o assurde in una fitta rete di giochi di specchi, travestimenti, irresistibili situazioni farsesche, attingendo dalla commedia classica e dalla novellistica italiana, come spiega Northrop Frye nel saggio introduttivo.


Titolo e contributi: Le commedie romantiche / il teatro di Shakespeare ; saggio introduttivo di Northrop Frye ; a cura di Fernando Cioni ; traduzione di Gabriele Baldini

Pubblicazione: Milano : BUR, 2007

Descrizione fisica: 883 p. ; 21 cm

ISBN: 9788817016230

Data:2007

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: BUR. Radici

Nomi: (Autore) (Autore)

Classi: 822.3 LETTERATURA DRAMMATICA INGLESE, 1558-1625 (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2007
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
DALMINE 822.3 SHA DAL-108818 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.