Pitiche
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pindarus

Pitiche

Abstract: Non si può non riconoscere a Pindaro il merito di una poesia capace di dispensare gloria immortale a chi si rende protagonista di imprese epiche. Celebrando le competizioni agonistiche del suo tempo, Pindaro dava conto di uno dei principali canoni dell'etica greca, quello che coniugava armonia estetica e dirittura morale, forza fisica e cultura: i valori di quell'educazione aristocratica alla quale egli stesso era stato formato. Nelle Pitiche, i versi che celebrano i vincitori dei grandi giochi panellenici di Pito (Deli), che si svolgevano ogni quattro anni in onore di Apollo, Pindaro raggiunge davvero vette ineguagliabili. Se è inevitabile constatare la fragilità umana, ugualmente tutto ciò che è umano viene assunto nel mito e perde la sua limitatezza. A cura di Franco Ferrari l'opera dell'autore classico considerato profeta di una concezione morale e religiosa della vita.


Titolo e contributi: Pitiche / Pindaro ; introduzione, traduzione e note di Franco Ferrari

Pubblicazione: Milano : BUR, 2008

Descrizione fisica: 209 p. ; 18 cm

ISBN: 9788817024983

Data:2008

Lingua: Greco classico (fino al 1453) (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nota:
  • Testo greco a fronte

Nomi: (Autore) (Autore)

Soggetti:

Classi: Classici antichi <genere fiction> (0) 884.01 POESIA LIRICA IN GRECO CLASSICO, ORIGINI-499 (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2008
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 4 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
CANONICA D'ADDA 884.01 PIN CAN-15563 In prestito
CASTELLI CALEPIO 884.01 PIN CST-46261 Su scaffale Prestabile
PALOSCO 884.01 PIN PLS-14693 Da scartare Non disponibile
ZOGNO 884.01 PIN ZOG-40682 Su scaffale Prestito locale
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.