Il fuorilegge. La lunga battaglia di un uomo solo. Nuova ediz.
0 0 0
Risorsa locale

Lucano, Mimmo - Ferrajoli, Luigi

Il fuorilegge. La lunga battaglia di un uomo solo. Nuova ediz.

Abstract: "Lucano è simbolo di un modello di accoglienza fondato sul rispetto della dignità delle persone." Luigi Ferrajoli Prima di diventare un modello di accoglienza, Riace era un'idea per ridare vita a una comunità, un'idea il cui principio cardine è sempre stato il rispetto della dignità umana. Da sindaco, Mimmo Lucano è riuscito a realizzarla, ripopolando un paese ormai svuotato, grazie all'integrazione di centinaia di rifugiati che hanno potuto ricostruire le loro famiglie, e facendo ripartire l'economia locale. Eppure, il 2 ottobre 2018 Lucano è diventato un fuorilegge, ed è stato arrestato con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Di conseguenza, i finanziamenti pubblici sono stati bloccati e i progetti di accoglienza chiusi, e Riace ha perso la sua identità, oltre che i suoi nuovi cittadini. La storia di Mimmo Lucano è la storia dell'Italia, del confine oltre il quale una democrazia tradisce i propri valori fondamentali. Un racconto personale ed eroico di piccoli gesti che diventano grandissimi. Una storia che torna in libreria in una nuova edizione tascabile, aggiornata con tutti gli sviluppi giudiziari, dalla devastante sentenza di primo grado all'assoluzione pressoché totale in appello, e con uno sguardo a quel che rimane oggi di Riace e dell'impegno di Mimmo Lucano.


Titolo e contributi: Il fuorilegge. La lunga battaglia di un uomo solo. Nuova ediz.

Pubblicazione: Feltrinelli Editore, 28/11/2023

EAN: 9788807897702

Data:28-11-2023

Nota:
  • Lingua: italiano
  • Formato: EPUB con DRM Adobe

Nomi:

Dati generali (100)
  • Tipo di data: data di dettaglio
  • Data di pubblicazione: 28-11-2023

"Lucano è simbolo di un modello di accoglienza fondato sul rispetto della dignità delle persone." Luigi Ferrajoli Prima di diventare un modello di accoglienza, Riace era un'idea per ridare vita a una comunità, un'idea il cui principio cardine è sempre stato il rispetto della dignità umana. Da sindaco, Mimmo Lucano è riuscito a realizzarla, ripopolando un paese ormai svuotato, grazie all'integrazione di centinaia di rifugiati che hanno potuto ricostruire le loro famiglie, e facendo ripartire l'economia locale. Eppure, il 2 ottobre 2018 Lucano è diventato un fuorilegge, ed è stato arrestato con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Di conseguenza, i finanziamenti pubblici sono stati bloccati e i progetti di accoglienza chiusi, e Riace ha perso la sua identità, oltre che i suoi nuovi cittadini. La storia di Mimmo Lucano è la storia dell'Italia, del confine oltre il quale una democrazia tradisce i propri valori fondamentali. Un racconto personale ed eroico di piccoli gesti che diventano grandissimi. Una storia che torna in libreria in una nuova edizione tascabile, aggiornata con tutti gli sviluppi giudiziari, dalla devastante sentenza di primo grado all'assoluzione pressoché totale in appello, e con uno sguardo a quel che rimane oggi di Riace e dell'impegno di Mimmo Lucano.

Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.