Umbria in treno
0 0 0
Risorsa locale

AA.VV.

Umbria in treno

Abstract: "I regionali da vivere" è la nuova collana Giunti che, in collaborazione con Ferrovie dello Stato, vi darà l'ispirazione per andare alla scoperta del nostro straordinario Paese in treno, mezzo di trasporto ecologico, pratico e rilassante. Di regione in regione e di fermata in fermata, ci si muoverà lungo le linee ferroviarie andando in cerca di bellezze nascoste e curiosità, raggiungibili comodamente a piedi in un raggio di 3 km dalle stazioni. Il vostro viaggio sarà una favola: scegliete dove volete andare, salite in carrozza… e via!Incastonata nel centro della Penisola, l'Umbria raccoglie un insieme di equilibri perfetti: alle colline si susseguono fondovalle marcati da fiumi quali il Tevere, il Nera, il Topino o da specchi d'acqua come il Trasimeno, mentre le dorsali montuose prendono il sopravvento nei settori orientale e meridionale, senza però turbare la continuità del paesaggio. Borghi e città ricchi di storia rimandano all'epoca protostorica degli Etruschi, ai fasti dell'impero romano e alle successive dominazioni longobarde e bizantine, seguite poi dalla feconda stagione dei Liberi Comuni. Storia, arte e architettura si sono unite nei secoli per cesellare "città-gioiello" come Perugia, Assisi, Foligno e Gubbio senza tralasciare le magnifiche cattedrali di Orvieto e Spoleto dove si sono sfidati i talenti artistici di Beato Angelico, Luca Signorelli, Filippo Lippi e Pinturicchio. Il tutto in una regione capace di offrire una dimensione perfetta di "sostenibilità" a base di natura e ritmi tranquilli grazie ai sei magnifici parchi naturali della regione che offrono anche suggestioni spirituali e lasciti artistici di prim'ordine. Ultima ma non ultima, e costante di ogni regione d'Italia, anche l'enogastronomia umbra lascia un segno indelebile grazie a una norcineria irresistibile all'olio e ai vini bianchi e rossi, inseparabili compagni di viaggio alla scoperta del cuore verde d'Italia.Gli itinerari: Ancona-Foligno • Foligno-Roma • Chiusi-Perugia • Firenze-Terontola-Foligno • Terontola-Chiusi-Roma


Titolo e contributi: Umbria in treno

Pubblicazione: Giunti, 22/06/2022

EAN: 9788809912038

Data:22-06-2022

Nota:
  • Lingua: italiano
  • Formato: PDF/EPUB con DRM Adobe

Nomi:

Dati generali (100)
  • Tipo di data: data di dettaglio
  • Data di pubblicazione: 22-06-2022

"I regionali da vivere" è la nuova collana Giunti che, in collaborazione con Ferrovie dello Stato, vi darà l'ispirazione per andare alla scoperta del nostro straordinario Paese in treno, mezzo di trasporto ecologico, pratico e rilassante. Di regione in regione e di fermata in fermata, ci si muoverà lungo le linee ferroviarie andando in cerca di bellezze nascoste e curiosità, raggiungibili comodamente a piedi in un raggio di 3 km dalle stazioni. Il vostro viaggio sarà una favola: scegliete dove volete andare, salite in carrozza… e via!Incastonata nel centro della Penisola, l'Umbria raccoglie un insieme di equilibri perfetti: alle colline si susseguono fondovalle marcati da fiumi quali il Tevere, il Nera, il Topino o da specchi d'acqua come il Trasimeno, mentre le dorsali montuose prendono il sopravvento nei settori orientale e meridionale, senza però turbare la continuità del paesaggio. Borghi e città ricchi di storia rimandano all'epoca protostorica degli Etruschi, ai fasti dell'impero romano e alle successive dominazioni longobarde e bizantine, seguite poi dalla feconda stagione dei Liberi Comuni. Storia, arte e architettura si sono unite nei secoli per cesellare "città-gioiello" come Perugia, Assisi, Foligno e Gubbio senza tralasciare le magnifiche cattedrali di Orvieto e Spoleto dove si sono sfidati i talenti artistici di Beato Angelico, Luca Signorelli, Filippo Lippi e Pinturicchio. Il tutto in una regione capace di offrire una dimensione perfetta di "sostenibilità" a base di natura e ritmi tranquilli grazie ai sei magnifici parchi naturali della regione che offrono anche suggestioni spirituali e lasciti artistici di prim'ordine. Ultima ma non ultima, e costante di ogni regione d'Italia, anche l'enogastronomia umbra lascia un segno indelebile grazie a una norcineria irresistibile all'olio e ai vini bianchi e rossi, inseparabili compagni di viaggio alla scoperta del cuore verde d'Italia.Gli itinerari: Ancona-Foligno • Foligno-Roma • Chiusi-Perugia • Firenze-Terontola-Foligno • Terontola-Chiusi-Roma

Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.