DAD. Dove Andiamo Da soli? Una straordinaria esperienza di didattica a distanza
0 0 0
Risorsa locale

Stornaiuolo, Tonino

DAD. Dove Andiamo Da soli? Una straordinaria esperienza di didattica a distanza

Abstract: A marzo 2020 la Scuola, finita in un computer, anzi nei tanti computer dai quali bambini e bambine hanno cominciato a collegarsi per fare lezione con i loro insegnanti, si è azzerata nei suoi modi e nei suoi tempi. Eppure si è salvata: come da sempre accade, ciò è stato possibile quando un insegnante ha sognato e fatto scuola con i suoi alunni inventando modi e tempi diversi.Questo libro racconta la straordinaria esperienza di didattica a distanza delle classi IV della scuola "Dalla parte dei bambini" di Napoli, in cui un insegnante ha abbattuto i muri virtuali della rete e quelli reali della scuola portando la didattica su un altro livello: quello dell'immaginazione. Se la necessità di restare e fare scuola da casa impediva a tutti di spostarsi, restava però possibile sognare e immaginare di viaggiare con la fantasia.Solo così la DAD, per questi alunni, non ha significato Didattica A Distanza, ma, al contrario, la conferma che in ogni Dove è bello non Andare Da soli, perché l'avventura e la scoperta sono esperienze da condividere e fare insieme.


Titolo e contributi: DAD. Dove Andiamo Da soli? Una straordinaria esperienza di didattica a distanza

Pubblicazione: edizioni la meridiana, 27/04/2021

EAN: 9788861538177

Data:27-04-2021

Nota:
  • Lingua: italiano
  • Formato: EPUB con DRM Adobe

Nomi:

Dati generali (100)
  • Tipo di data: data di dettaglio
  • Data di pubblicazione: 27-04-2021

A marzo 2020 la Scuola, finita in un computer, anzi nei tanti computer dai quali bambini e bambine hanno cominciato a collegarsi per fare lezione con i loro insegnanti, si è azzerata nei suoi modi e nei suoi tempi. Eppure si è salvata: come da sempre accade, ciò è stato possibile quando un insegnante ha sognato e fatto scuola con i suoi alunni inventando modi e tempi diversi.Questo libro racconta la straordinaria esperienza di didattica a distanza delle classi IV della scuola "Dalla parte dei bambini" di Napoli, in cui un insegnante ha abbattuto i muri virtuali della rete e quelli reali della scuola portando la didattica su un altro livello: quello dell'immaginazione. Se la necessità di restare e fare scuola da casa impediva a tutti di spostarsi, restava però possibile sognare e immaginare di viaggiare con la fantasia.Solo così la DAD, per questi alunni, non ha significato Didattica A Distanza, ma, al contrario, la conferma che in ogni Dove è bello non Andare Da soli, perché l'avventura e la scoperta sono esperienze da condividere e fare insieme.

Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.