Includi: tutti i seguenti filtri
× Materiale A stampa
× Livello bibliografico Monografie
× Target di lettura Adulti, generale
× Data 2010
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Dickens, Charles
× Editore Libri Aparte <casa editrice>

Trovati 15077 documenti.

Risultati da altre ricerche: Rete Bibliotecaria Bresciana

Parchi e CAI
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Parchi e CAI : oltre le convenzioni : atti Corso nazionale aggiornamento TAM, 2009-2. : Pietracamela-Prati di Tivo (CE), 25-26-27 settembre 2009, Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, CAI Abruzzo, Federparchi

Milano : Club alpino italiano, Commissione centrale per la tutela dell'ambiente montano, 2010

Art of the 20th century
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Art of the 20th century : [painting, sculpure, new media, photography] / Ruhrberg ... [et al.] ; edited by Ingo F. Walther

Koln : Taschen, 2010

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Una famiglia italiana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vanzina, Enrico

Una famiglia italiana / Enrico Vanzina

Milano : Mondadori, 2010

Abstract: Questa è la storia, ricucita, affastellata, ripensata, buttata lì sul filo della memoria, di una famiglia italiana. La nostra. Raccontiamo questa storia perché è una bella storia. Quella di una famiglia per certi versi privilegiata, ma per altri versi semplice, normale. è una storia di sentimenti, di sogni realizzati ma anche svaniti, di dedizione al lavoro, di rimpianti, di umorismo, di dolori profondi. Una storia che attraversa la storia recente del nostro paese, ricostruendo gli umori di un'Italia complicata e contraddittoria, ma anche meravigliosa. Intorno, una miriade di personaggi straordinari, attori, scrittori, pittori, registi, ma non solo, una lunga lista di uomini e donne celebri (e no), tutti visti attraverso la lente dell'amicizia. Speriamo che la lettura di questa piccola cronaca familiare possa suscitare emozioni. Siamo gente di cinema e per noi le emozioni sono la materia prima di una narrazione compiuta. È vero, c'è un po' di nostalgia in questo racconto, in questa italianissima commedia. Ma è davvero difficile evitarla, quando i ricordi hanno le facce amiche di Sordi e Mastroianni, quando la Roma era quella della dolce vita, la sera si andava in via Veneto, e la porta d'ingresso a questo grande mondo antico era il mitico Steno.

Meccanica celeste
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Maggiani, Maurizio

Meccanica celeste / Maurizio Maggiani

Milano : Feltrinelli, 2010

Abstract: Una coppia. Il narratore e la sua compagna. Fanno l'amore la notte dell'elezione di Barack Obama a presidente e lei resta incinta. Siamo in quello che con affettuoso termine burocratico viene chiamato il Nostro Distretto, un'area geografica compresa fra il mare della Versilia, il profilo aguzzo delle Alpi Apuane e la severa sequenza di cime e valloni dell'Appennino tosco-emiliano. Nei nove mesi di attesa la meravigliosa pazienza della memoria fa sì che il futuro padre torni alla propria storia, e a tutte le storie che, quasi a custodia di un evento che non può consumarsi senza la benedizione del tempo, riaccendono la sostanza leggendaria della gente del Distretto. Continuità e chiave emotiva del romanzo la Duse, intrepida maestra elementare di pastori, suonatrice di tanghi nelle osterie della Garfagnana, custode del suo solo amore perduto, il giovane e bel soldato arrivato dal Brasile che è stato il padre del narratore. Intorno alla Duse, una ruota di personaggi: la Santarellina, orfana comprata a otto anni da una famiglia di contadini, friggitrice di patatine a Newcastle per vent'anni; l'Omo Nudo, tornato con i suoi due stracci dai campi di concentramento tedeschi e diventato macellatore illegale di maiali; l'Otello, iscrittore di lapidi funerarie in Argentina; don Gigliante, severo pastore d'anime e sindacalista radicale dei tecchiaioli; la staffetta partigiana Marta.

Q
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Blissett, Luther

Q / Luther Blissett

Torino : Einaudi, 2010

Abstract: In questo libro, costato anni di lavoro e di ricerca, il misterioso Luther Blissett, nome multiplo sotto il quale agisce un nucleo di destabilizzatori del senso comune, molto presente e attivo sulle reti telematiche, ha per la prima volta affrontato la forma romanzo. Omnia sunt communia!, tutte le cose sono di tutti: il grido che aveva terrorizzato i principi tedeschi nelle rivolte contadine guidate da Thomas Muntzer risuona ancora sulle labbra degli sconfitti giustiziati dopo la disfatta di Frankenhausen del 1525. Ma chi ha spinto Thomas Muntzer all'avventurismo estremo? Chi scrive a Pietro Carafa, emissario del papa, lettere in cui gli consiglia, per contenere la rivolta, di allearsi con il maggiore nemico di Roma?

Le amanti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Serao, Matilde

Le amanti / Matilde Serao

Ed. speciale in corpo 18 per ipovedenti

Torino : Marcovalerio, 2010

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Edizione speciale in grandi caratteri, corpo 18, bastone, in grande formato su carta opaca ad elevato contrasto. Edizione speciale per lettori ipovedenti e dislessici

Children of the Gulag
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Frierson, Cathy A. - Vilenskiĭ, Semen Samuilovich

Children of the Gulag / Cathy A. Frierson and Semyon S. Vilensky

New Haven ; London : Yale University Press, 2010

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Etty Hillesum
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brandt, Ria : van den

Etty Hillesum : amicizia, ammirazione, mistica / Ria van den Brandt

Sant'Oreste : Apeiron, 2010

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Etty Hillesum (1914-1943) ci ha lasciato, attraverso i diari e le lettere, una testimonianza affascinante della sua vita e del suo pensiero. I testi raccolti in questo volume sono il frutto della rielaborazione di tre saggi, redatti nel corso degli anni, mediante i quali la filosofa olandese Ria van der Brandt ha perseguito l'obiettivo di analizzare alcuni aspetti che contraddistinguono in particolare la riflessione della giovane ebrea di Middelburg. Il primo contributo si occupa dell'amicizia tra Etty Hillesum e Henny Tideman, il secondo intende fornire una valutazione critica delle vicende relative alla ricezione di Etty Hillesum da parte dei suoi ammiratori cattolici olandesi e il terzo saggio prende in esame la Hillesum in qualità di lettrice del mistico medievale Meister Eckhart. Sulla base di documenti finora inediti, Ria van den Brandt approfondisce lo studio dell'opera come della popolarità di Etty Hillesum mettendoci così in condizione di apprezzarne la complessa personalità e la varietà tematica che ne caratterizza gli scritti. In appendice al primo saggio due lettere di Etty Hillesum a Henny Tideman.

Il dio selvaggio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bellet, Maurice

Il dio selvaggio : per una fede critica / Maurice Bellet

[Sotto il Monte] : Servitium, 2010

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: In questo libro Maurice Bellet abbandona la problematica moderna, secondo la quale la critica, istanza ultima di verità, giudica la credenza e la costringe a difendersi come può, irrigidendosi, ancorandosi alle vecchie tradizioni e credenze, o ricorrendo ad adattamenti e compromessi. La critica radicale è il vangelo, che fa affrontare la prova di verità più inesorabile. Con il vangelo ogni pretesa di sapere e di potenza viene messa in questione, e la critica non risparmia nemmeno ciò che è chiamato "Dio" e il "cristianesimo".

Cime tempestose
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brontë, Emily

Cime tempestose / Emily Bronte

Torino : M. Valerio, 2010

Iconemi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Iconemi : alla scoperta dei paesaggi bergamaschi : 2010 : Bg / a cura di Fulvio Adobati, Maria Claudia Peretti, Marina Zambianchi

Bergamo : University press : Sestante, 2010

Abstract: Muovendo dagli indirizzi della Convenzione europea del paesaggio, i sette temi affrontati attraversano tematiche di attualità nella riflessione sulle dinamiche territoriali e paesaggistiche della realtà lombarda: Nonluoghi, superluoghi, iperluoghi; Le infrastrutture di comunicazione; I paesaggi del gusto; I paesaggi minimi; Il tema della sostenibilità dello sviluppo; Edifici alti o edifici bassi; La percezione di paesaggio.

La trappola della felicità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Harris, Russ

La trappola della felicità : come smettere di tormentarsi e iniziare a vivere / Russ Harris ; edizione italiana a cura di Giovambattista Presti

Trento : Erickson, 2010

Abstract: Perché nella società occidentale del benessere sembriamo tutti stressati, depressi e insoddisfatti (e chi non lo sembra spesso in realtà lo è comunque, solo che finge il contrario)? Perché siamo prigionieri della trappola della felicità, un circolo vizioso che ci spinge a dedicare il nostro tempo, la nostra energia, la nostra vita, a una battaglia persa in partenza: quella contro i pensieri e le emozioni negative. Che è poi una battaglia contro la realtà e contro la stessa natura dell'essere umano. Perennemente in lotta, e perennemente sconfitti, dato che il controllo che abbiamo sui nostri pensieri ed emozioni è in realtà infinitamente meno di quanto la nostra cultura voglia farci credere, è inevitabile ritrovarsi spossati, frustrati e delusi di sé e della propria esistenza. In questo libro, Russ Harris ci conduce alla scoperta della nostra personale trappola della felicità, guidandoci a prendere coscienza dei meccanismi mentali che ci tengono prigionieri facendoci ostinare a perseguire chimere impossibili - essenzialmente, avere sempre emozioni e pensieri positivi e mai negativi - e a recuperare la nostra libertà di scegliere e di agire come riteniamo meglio per noi. Ciò è possibile applicando i principi e le tecniche dell'Acceptance and Commitment Therapy, un approccio terapeutico basato sulla mindfulness, diretto a sviluppare la flessibilità psicologica che consente di superare i momenti critici e di vivere pienamente il presente muovendosi nella direzione tracciata dai propri valori.

Un giorno questo dolore ti sarà utile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cameron, Peter

Un giorno questo dolore ti sarà utile / Peter Cameron ; traduzione di Giuseppina Oneto

Milano : Adelphi, 2010

Abstract: James ha 18 anni e vive a New York. Finita la scuola, lavoricchia nella galleria d'arte della madre, dove non entra mai nessuno: sarebbe arduo, d'altra parte, suscitare clamore intorno a opere di tendenza come le pattumiere dell'artista giapponese che vuole restare Senza Nome. Per ingannare il tempo, e nella speranza di trovare un'alternativa all'università (Ho passato tutta la vita con i miei coetanei e non mi piacciono granché), James cerca in rete una casa nel Midwest dove coltivare in pace le sue attività preferite - la lettura e la solitudine -, ma per sua fortuna gli incauti agenti immobiliari gli riveleranno alcuni allarmanti inconvenienti della vita di provincia. Finché un giorno James entra in una chat di cuori solitari e, sotto falso nome, propone a John, il gestore della galleria che ne è un utente compulsivo, un appuntamento al buio...

Sapori di Valle Camonica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lagorio, Riccardo

Sapori di Valle Camonica / [testi Riccardo Lagorio]

2. ed.

Breno : Comunità Montana di Valle Camonica, 2010

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Conflitto d'amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lindsey, Johanna

Conflitto d'amore / Johanna Lindsey ; traduzione di Ilaria Mafferri

[S.l.] : RBA Italia, c2010

Fate i bravi! (0-3 anni)
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rizzi, Lucia

Fate i bravi! (0-3 anni) : regole e consigli dalla tata più famosa d'Italia per essere da subito genitori felici di bambini sereni / Lucia Rizzi

Milano : Rizzoli, 2010

Abstract: L'arrivo di un bambino è la gioia più grande nella vita di una coppia. Tuttavia, nei primi tempi diventa spesso anche fonte di paure e di dubbi. Che cosa ci vuol dire il nostro neonato con quel pianto ininterrotto? Perché si sveglia quarantacinque volte per notte? Poi, con il passare del tempo, assieme ai progressi, sembrano moltiplicarsi i problemi: come mai la piccola si ostina a non mangiare? Per quale motivo è sempre nervosa? In che modo è bene affrontare (o, meglio, prevenire) i suoi assurdi capricci? Tata Lucia - vera Mary Poppins del Terzo Millennio, ma soprattutto esperta di comportamenti nell'infanzia - si dedica alla fase cruciale che va dalla nascita ai 3 anni, presentando regole chiare e consigli efficaci per accogliere nel migliore dei modi un neonato in famiglia e accompagnarlo, mese dopo mese, nell'affascinante cammino alla scoperta del mondo. Secondo Tata Lucia, infatti, le buone abitudini quotidiane e l'atteggiamento corretto per una crescita positiva vanno impostati fin dai primi giorni di vita: potrebbe sembrare difficile, ma non lo è perché - come lei afferma provocatoriamente - bravi si nasce! ovvero tutti i bambini nascono e possono continuare a essere bravi.

Le due chiese
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vassalli, Sebastiano

Le due chiese / Sebastiano Vassalli

Torino : Einaudi, 2010

Abstract: A Rocca di Sasso - un paese di fantasia imitato dal vero sulla base dei tanti paesini sotto il Monte Rosa - il tempo sembra non passare mai. La montagna, immobile, domina, rispettata e temuta. Sotto le sue pendici formicola la vita degli abitanti del paese, con i suoi piccoli e grandi andirivieni, dalla Prima guerra mondiale ai giorni nostri. Vassalli disegna i caratteri e tesse i destini, facendo di questo piccolo mondo un frammento di vita universale. Nel coro spiccano il maestro Prandini, socialista, volontario in guerra, mutilato, poi legionario a Fiume, poi gerarca fascista; e Ansimino, autista di corriera e più tardi meccanico, sposato con una pittrice e padre di Leonardo, che farà il partigiano. Intorno a loro vive tutta la comunità, tra pettegolezzi, tradimenti, cene dei coscritti, aspre scene di guerra, lutti: un mondo fatto di tante storie che si incrociano e che Sebastiano Vassalli annoda, con sapienza e ironia, in un'epica umanissima; un'intera civiltà, brulicante di vite, che si anima sulla pagina poco prima di sparire per sempre inghiottita dall'oggi.

A briglia sciolta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mishima, Yukio

A briglia sciolta / Yukio Mishima ; traduzione di Lorenzo Costantini

Milano : Feltrinelli, 2010

Abstract: Giappone, anni trenta: è tempo di attentati e complotti da parte di gruppi estremisti. In questo contesto ritroviamo Honda Shigekuni, già protagonista di Neve di primavera, nel secondo episodio della tetralogia di Mishima, Il mare della fertilità. È ora giudice della Corte di appello di Osaka, ha compiuto trentotto anni, da dieci anni è sposato con la mite Rie, da cui non ha avuto figli, e conduce una vita tranquilla e abitudinaria. Un giorno però, presenziando a un torneo di kendo, fa la conoscenza di Isao Iinuma, per Honda la reincarnazione dell'aristocratico compagno di scuola Kiyoaki Matsugae, la cui morte aveva segnato per lui la fine della giovinezza. Isao è il figlio di Shigeyuki Iinuma, il vecchio precettore di Kiyoaki e ora presidente di un'associazione patriottica della destra. Isao, a soli diciannove anni, è un campione di kendo, un atleta che sprigiona energia e coraggio virili ma anche un ragazzo ancora puro e ingenuo. Nonostante il turbamento e la nostalgia, Honda è felice di aver ritrovato l'amico la cui vita è avvinghiata alla sua come un rampicante all'albero e sente di doversi prendere cura del giovane. Isao però, cresciuto nel rispetto del codice dei samurai, cova il mito dell'intransigenza verso il potere ingiusto e corrotto, che giustifica la rivolta, e insieme il culto della bella morte. Sarà Honda a cercare di salvarlo.

Caterina
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Socci, Antonio

Caterina : diario di un padre nella tempesta / Antonio Socci

Milano : Rizzoli, 2010

Abstract: Settembre 2009, Caterina, ventiquattro anni, la figlia maggiore di Antonio Socci, è in coma dopo un arresto cardiaco. Attorno a lei e alla sua famiglia si crea una straordinaria catena di solidarietà e di preghiera, uno spettacolo di fede e amore offerto non solo dagli amici, ma anche dai numerosi lettori del blog di suo padre. Fra di loro molti sono atei e agnostici, eppure l'esperienza di Caterina spinge queste persone a riscoprire il significato e il valore della preghiera, a ritrovare il senso di una fede perduta o lasciata in disparte. Ma sono soprattutto i suoi genitori e gli amici più cari che, giorno dopo giorno, malgrado la durezza della prova a cui sono sottoposti, si affidano con ancora maggior certezza a Gesù Cristo. Il loro è un atto di fede che ottiene presto segni di speranza: il cuore di Caterina riprende a battere da solo e il suo respiro non ha più bisogno di macchine. Di lì a poco, in una sera del gennaio 2010, mentre sua madre le sta leggendo un divertente passo del Giovane Holden, Caterina si lascia andare a una bellissima e contagiosa risata. Da quel giorno, un po' alla volta, riprende conoscenza e intraprende un faticoso cammino di riabilitazione, sia pure pieno di incognite. In questo diario, Socci ci mostra che con la fede (nella presenza viva di Gesù fra noi) e la preghiera possiamo trovare un aiuto straordinario per superare i momenti più drammatici della vita.

Per mano nel buio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Demick, Barbara

Per mano nel buio / Barbara Demick

Milano : Piemme, 2010

Abstract: Una larga macchia nera. Così appare la Corea del Nord vista dal satellite. Perché in quel paese la corrente elettrica non è un bene primario. E i cittadini sono privati della luce così come della libertà di stampa e dell'uso di Internet. È questa la vita sotto uno dei regimi totalitari più repressivi del mondo, che offre laute ricompense agli informatori, condanna ai lavori forzati per un commento incauto, punisce i gesti di affetto in pubblico. Eppure, quel buio può avere paradossalmente i suoi vantaggi, specie per coloro che, come Mi-ran e Jun-sang, sono costretti a incontrarsi di nascosto perché appartengono a classi sociali differenti. Sono due ragazzini quando si conoscono nell'oscurità di un cinema. Poi, quando la crisi economica non permette nemmeno più di azionare i proiettori, i loro appuntamenti diventano lunghe passeggiate nella notte. Continuano a frequentarsi così per dieci anni, fino a che lei decide di fuggire. Nonostante l'amore che li unisce, non dice niente a Jun-sang, per paura che sia proprio lui a denunciarla. Ma il suo ricordo non la abbandonerà. Un viaggio all'interno di uno dei paesi più impenetrabili del terzo millennio attraverso le voci di chi è riuscito a mettersi in salvo. Storie di afflizione e sopravvivenza, speranza e desiderio di normalità. Sfuggite al controllo della censura.