Logo del progetto LeggoFacile    

Il Progetto LeggoFacile ha come obiettivo garantire l'uguaglianza di accesso all’informazione e alla lettura, fornendo informazioni aggiornate su spazi, servizi e strumenti per la lettura accessibile.

Tutti gli utenti devono avere la possibilità di usufruire dei servizi della biblioteca attraverso molteplici supporti, scegliendo sulla base delle proprie preferenze.  Tra le azioni del progetto Leggo Facile è prevista la promozione di documenti specifici sulle differenti disabilità e la diffusione di testi ad alta leggibilità.  

Di seguito troverete: bibliografie di approfondimento sulle varie disabilità, comprendenti saggistica e manuali per genitori e operatori; bibliografie di testi ad alta leggibilità per adulti e bambini; racconti di vita sulla "quotidiana disabilità".

Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Baliani, Marco

Trovati 3 documenti.

Donna di Porto Pim
0 0 0
Disco (CD)

Tabucchi, Antonio

Donna di Porto Pim / Antonio Tabucchi ; letto da Marco Baliani ; sulle musiche di Pietro Leverato e Olivia Sellerio

Roma : Gruppo editoriale L'espresso, c2006

Donna di Porto Pim
0 0 0
Disco (CD)

Tabucchi, Antonio

Donna di Porto Pim / Antonio Tabucchi ; letto da Marco Baliani ; sulle musiche di Pietro Leveratto e Olivia Sellerio

[S.l.] : Full Color Sound, 2017

Abstract: Fusioni di musica e letteratura, narrazioni parallele offerte da grandi talenti, capaci di restituire non solo il senso e il significato, ma anche l'anima dei racconti più belli. Racconti di balene e di naufragi, di frammenti di sogni e di cacce, e visioni e sirene che cantano lontananze. Storie, fantastiche e a un tempo reali dell'arcipelago delle isole Azzorre, che vanno ben oltre i paesaggi, che digradano verso la metafisica, richiamando le isole e i mari delle avventure più antiche degli uomini.

Il giardino dei Finzi-Contini
0 0 0
Disco (CD)

Bassani, Giorgio

Il giardino dei Finzi-Contini / di Giorgio Bassani ; Marco Baliani legge

Roma : Emons Italia, 2012

Abstract: Classico della letteratura novecentesca, il romanzo narra in prima persona le vicende di un gruppo di giovani che, alla vigilia delle persecuzioni razziali contro gli ebrei, si incontra nel favoloso giardino della villa dei Finzi-Contini a Ferrara. Ignari di quello che il futuro avrebbe loro riservato, fra partite di tennis e discussioni politiche, essi assistono alla nascita di amori delicati ed infelici, sullo sfondo degli orrori della Storia.