Logo del progetto LeggoFacile    

Il Progetto LeggoFacile ha come obiettivo garantire l'uguaglianza di accesso all’informazione e alla lettura, fornendo informazioni aggiornate su spazi, servizi e strumenti per la lettura accessibile.

Tutti gli utenti devono avere la possibilità di usufruire dei servizi della biblioteca attraverso molteplici supporti, scegliendo sulla base delle proprie preferenze.  Tra le azioni del progetto Leggo Facile è prevista la promozione di documenti specifici sulle differenti disabilità e la diffusione di testi ad alta leggibilità.  

Di seguito troverete: bibliografie di approfondimento sulle varie disabilità, comprendenti saggistica e manuali per genitori e operatori; bibliografie di testi ad alta leggibilità per adulti e bambini; racconti di vita sulla "quotidiana disabilità".

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2017
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Storie di Bambini

Trovati 4 documenti.

Zazì, i maschi si vestono di rosa?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lenain, Thierry

Zazì, i maschi si vestono di rosa? / Thierry Lenain ; traduzione di Simona Mambrini ; illustrazioni di Delphine Durand

Milano : Piemme, 2016

Abstract: Si dice sempre che i maschi amano il calcio, e le femmine i nastri e i lustrini... Ma sarà vero? Zazì per esempio vorrebbe un pallone da calcio e quando le regalano un vestito rosa pieno di fiocchi, non vuole saperne di indossarlo. Il suo amico Max prova a convincerla in ogni modo, ma Zazì ha un'altra idea in testa... Età di lettura: da 5 anni.

Matilde
0 0 0
Disco (CD)

Dahl, Roald

Matilde / Roald Dahl ; letto da Bruno Alessandro

Milano : Salani, 2016

Abstract: Matilde ha imparato a leggere a tre anni, e a quattro ha già divorato tutti i libri della biblioteca pubblica. Quando perciò comincia a frequentare la prima elementare si annoia talmente che l'intelligenza deve pur uscirle da qualche parte: così le esce dagli occhi. Gli occhi di Matilde diventano incandescenti e da essi si sprigiona un potere magico che l'avrà vinta sulla perfida direttrice Spezzindue, la quale per punire gli alunni si diverte a rinchiuderli in un armadio pieno di chiodi, lo Strozzatoio, o li usa per allenarsi al lancio del martello olimpionico, facendo roteare le bambine per le trecce e lanciandole lontano. L'intelligenza e la cultura - sembra dire l'autore - sono le uniche armi che un debole può usare contro l'ottusità, la prepotenza e la cattiveria. Letto da Bruno Alessandro. Età di lettura: da 7 anni.

Un giorno da criceto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fine, Anne

Un giorno da criceto / Anne Fine ; illustrazioni di Stefania Arcieri

[S.l.] : Biancoenero, 2019

Abstract: "Allora papà posso avere un criceto?" "Ma a te piacerebbe passare la tua vita chiuso in una gabbia?" Come sempre è una questione di punti di vista. Età di lettura: da 7 anni.

Il bambino con le scarpe rotte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cambara, Rosa - Zanellato, Ilaria

Il bambino con le scarpe rotte / Rosa Cambara , Ilaria Zanellato

Torino : Gruppo Abele, 2018

Abstract: Dario sente sempre le risate dei suoi compagni. Proprio non lo lasciano in pace: sono come una zanzara fastidiosa che di giorno gli ronza nelle orecchie e di notte si nasconde dietro il letto! "Il bambino con le scarpe rotte", è così che qualcuno lo chiama a scuola. E loro, i bulli della classe, sono sempre pronti a litigare! Una storia che si apre con un passo incerto e timido, sino a spiegarsi in una corsa di libertà e desiderio di riconoscimento. Oltre i facili giudizi e le etichette che, oggi come ieri, la povertà porta con sé. Età di lettura: da 6 anni