Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Italia
× Lingue Italiano
× Soggetto Condizioni economiche e sociali
× Nomi Sciortino, Giuseppe
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Belgio

Trovati 5 documenti.

Mostra parametri
Stranieri e disuguali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stranieri e disuguali : le disuguaglianze nei diritti e nelle condizioni di vita degli immigrati / a cura di Chiara Saraceno, Nicola Sartor e Giuseppe Sciortino

Bologna : Il mulino, 2013

Abstract: Esistono disuguaglianze pervasive e sistematiche tra la popolazione straniera e quella italiana in tutti i settori: il reddito da lavoro e la collocazione nel mercato del lavoro, l'esposizione al rischio di povertà, le condizioni abitative, la formazione scolastica e la prevenzione nella salute. I saggi in questo volume mostrano che esse derivano in larga parte dal modo in cui una domanda di lavoro a bassa qualificazione seleziona le caratteristiche degli immigrati, che vanno così ad ingrossare il segmento più vulnerabile della popolazione. Ciononostante, soprattutto nella prima generazione, essi contribuiscono al bilancio pubblico più di quanto ricevano sotto forma di trasferimenti e servizi.

Trent'anni dopo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Trent'anni dopo / a cura di Asher Colombo, Giuseppe Sciortino

Milano : F. Angeli, 2008

Abstract: L'immigrazione in Italia celebra ormai un compleanno impegnativo: è nel 1997 che su questo tema il Corriere della sera pubblica il primo editoriale e la Doxa svolge il primo sondaggio. A quell'epoca gli stranieri insediati nel nostro paese erano poche decine di migliaia, oggi sono oltre due milioni. I volumi di immigrazione sono da noi tra i più alti del mondo sviluppato. Si tratta di un fenomeno strutturale, destinato a mantenere, e semmai ad accrescere, la propria rilevanza: se oggi uno straniero su cinque ha meno di diciotto anni, allora l'immigrazione in Italia non ha solo un passato, ma soprattutto un futuro.

Reti migranti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Reti migranti / a cura di Francesca Decimo, Giuseppe Sciortino

Bologna : Il mulino, 2006

Abstract: Questo volume è il quarto della serie Stranieri in Italia iniziativa promossa dall'istituto Cattaneo, l'istituto di ricerca del Mulino. La nozione di rete migratoria mette in luce il carattere socialmente strutturato delle migrazioni, il ruolo in esse rivestito dal contesto relazionale degli attori coinvolti. Le ricerche presentate in questo volume convergono nell'evidenziare come le reti sociali dei migranti costituiscano, oltre che canali di mobilità, vettori di insediamento e radicamento territoriale capaci di modificare dall'interno contesti e appartenenze, fino a ricreare veri e propri ambienti di vita locali.

Gli immigrati in Italia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Colombo, Asher - Sciortino, Giuseppe

Gli immigrati in Italia / Asher Colombo, Giuseppe Sciortino

Bologna : Il mulino, c2004

Abstract: Chi sono gli stranieri presenti oggi in Italia? Da dove arrivano e per quali ragioni? Come viene regolata la loro presenza? L'immigrazione è un fenomeno complesso, radicato nelle condizioni sociali del paese e nelle trasformazioni degli ultimi decenni. Un fenomeno parte di un processo più ampio che ha investito in tempi diversi tutti i paesi dell'Europa occidentale e che ha reso gli immigrati una presenza stabile. Dopo la ricostruzione del quadro delle politiche migratorie passate e presenti in Italia, gli autori tratteggiano i contorni di una realtà composita destinata a incidere sempre più su tutti gli aspetti della vita economica e sociale.

I sommersi e i sanati
0 0 0
Materiale linguistico moderno

I sommersi e i sanati : le regolarizzazioni degli immigrati in Italia / a cura di Marzio Barbagli, Asher Colombo e Giuseppe Sciortino

Bologna : Il mulino, 2004

Abstract: I programmi di regolarizzazione (le sanatorie) degli stranieri presenti in condizione irregolare (i sommersi) svolgono un ruolo fondamentale nel sistema migratorio italiano. Nei fatti, la maggioranza degli immigrati presenti in Italia ha acquisito uno status regolare grazie a una sanatoria, dopo un periodo più o meno lungo di irregolarità. Le sanatorie hanno quindi avuto effetti profondi sulla composizione della popolazione straniera e sul processo di inserimento degli immigrati nella società italiana. A fronte di questa importanza, la conoscenza di questo processo si riduce ad alcune idee preconcette, tanto incontestate quanto erronee. Questo volume presenta alcune ricerche empiriche sui processi di regolarizzazione degli immigrati in Italia.