Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Guide
× Soggetto Escursioni

Trovati 862 documenti.

Mostra parametri
Escursioni nelle aree protette del Po
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Molino, Aldo - Bonaffino, Rosa Maria

Escursioni nelle aree protette del Po / Aldo Molino, Rosa Marina Bonaffino

Torino : Edizioni del Capricorno, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un fiume per navigare, ma anche per pedalare lungo argini pensili e canali cercando lo spirito del Po. Un fiume per perdersi nei mille borghi tra ristorantini e chiese romaniche, abbazie, castelli e parchi sontuosi. Ma anche un fiume per camminare esplorandone a piedi i luoghi più segreti, dove il cavaliere d'Italia zampetta elegante alla ricerca dei suoi crostacei preferiti e l'airone rosso, perfettamente mimetizzato, alleva la sua prole. Boschi planiziali residui della perduta selva padana, tanche abbandonate dal continuo divagare del fiume, stagni, paludi e canneti. Questo e altro hanno da offrire i parchi del Po. Passeggiate da birdwatcher, ma anche per semplici amanti della natura, che troveranno nel lento fluire del fiume nuove dimensioni esistenziali. Trenta itinerari dalla pianura tra Piemonte, Lombardia ed Emilia alle ventose spiagge adriatiche, dove il Po si getta in mare riversando il suo carico di sogni, speranze e tribolazioni delle genti padane, ma anche di sostanze inquinanti. Trenta aree protette dove per fortuna quella biodiversità che è fondamentale (l'assicurazione per il futuro, ci dicono, per la vita del nostro pianeta) continua con tenacia a cercare di esistere. Ambienti dove la natura sa essere molto riservata e sorprende con piccole cose: basta saper osservare e attendere con pazienza. Il canto di un uccello, lo stormire delle fronde in riva al fiume, un tramonto su una barca e le casette dei pescatori in lontananza ci dicono qualcosa di un ambiente fluviale che conserva uno straordinario patrimonio culturale.

Cime attorno a Cortina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Majoni, Ernesto - Ciri, Roberto - Caldini, Sandro

Cime attorno a Cortina : [130 vie normali in Ampezzo, Cadore, Braies, Pusteria] / Ernesto Majoni, Sandro Caldini, Roberto Ciri

2. ed.

Villa di Teolo : Idea montagna, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La conca ampezzana, certamente una delle più belle delle Dolomiti, è, malgrado l'alta frequentazione, per gran parte sconosciuta. Questo volume permette di scoprirne gli angoli più nascosti, ma per questo non meno affascinanti degli itinerari iper-frequentati che d'estate vengono presi d'assalto. Sono qui descritte 130 vie normali ad altrettante vette attorno alla perla dolomitica. Accanto ai percorsi classici, quindi, risultano finalmente valorizzate esplorazioni semi-sconosciute, anche per i Cortinesi stessi. Una guida escursionistica che comprende a volte quell'alpinismo facile che richiede una certa dose di esperienza e capacità di orientamento in terreni poco battuti

I più spettacolari sentieri panoramici della Lombardia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Necchi, Davide - Re, Cesare

I più spettacolari sentieri panoramici della Lombardia : tra boschi e laghi, vette e pianori / Davide Necchi, Cesare Re

Torino : Edizioni del Capricorno, 2019

Abstract: La Lombardia è considerata una regione «europea» per modernità e sviluppo, e Milano è ormai una meta forte del turismo internazionale. Eppure, per quello che riguarda il turismo outdoor e in particolare quello delle sue montagne, il territorio della regione è ancora molto sottovalutato. Ci sono zone, come Bormio e il Parco Nazionale dello Stelvio, che rappresentano un’eccezione, ma non bastano a raccontare le peculiarità dei rilievi di Lombardia, delle cime che sovrastano i grandi laghi di Como e Garda, delle particolarità delle montagne dei milanesi, Crigne e Resegone, che strizzano l’occhio alle Dolomiti, dei giganti di roccia e ghiaccio del gruppo del Bernina, della storia austera deU'Adamello e dell’imponenza del granito della Presanella, in territorio trentino, ma a pieno titolo meta escursionistica lombarda. E poi ci sono altre valli e altre cime, spesso frequentate per periodi più brevi o nei week end, ma con caratteristiche naturali ed estetiche che nulla hanno da invidiare ad altre zone più note: basti pensare al granito della Valmasino, ai «3000» della valle Spluga e alle Prealpi Orobie, valli ricchissime di rifugi, come in pochissime altre zone delle Alpi. 25 spettacolari escursioni sui più bei sentieri panoramici della Lombardia. Con uno straordinario apparato iconografico, schede tecniche, cartine e approfondimenti

Grande traversata delle Alpi. 3: GTA sud
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Grande traversata delle Alpi. 3: GTA sud : dal rifugio Quintino Sella al Monviso fino al mare

Novara : National Geographic, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Circa 1000 chilometri di sentiero, divisi in oltre 60 tappe, che attraversano le Alpi Occidentali sino a raggiungere il mare di Ventimiglia. Un saliscendi da una valle all'altra che attraversa piccoli paesi e alpeggi e permette di scoprire non solo culture alpine diverse, dai Walser ai Brigaschi, ma di ammirare molteplici paesaggi, dalle colline fino alle aree perennemente coperte di neve. Un'avventura e una sfida per gli escursionisti che inevitabilmente si innamorano di queste zone e vi tornano per immergersi in un mondo affascinante.

Cervino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Greci, Andrea - Rossetti, Federico

Cervino : Valtournenche e Valle di Saint Barthélemy / Andrea Greci, Federico Rossetti

Villa di Teolo : Idea montagna, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Questo primo volume della collana Via Normali Valle d'Aosta prende in esame tutte le vette quotate e indicate come tali nella cartografia ufficiale della Regione Autonoma Valle d'Aosta, che ricadono come accesso dalla Valle di Saint Barthélemy e dalla Valtournenche, per un totale di 95 cime. Non è stata tralasciata alcuna cima e tutte le vie sono state salite personalmente dagli autori, quasi esclusivamente nella stagione estiva 2018, con le sole eccezioni degli itinerari 54, 55, 58, 59 e 60 le cui relazioni sono state gentilmente concesse da Jerome Perruquet, Stefano Stradelli e Francesco Ratti (Società delle Guide del Cervino). Alcune montagne presentano vie logiche di salita da più di un versante e da vallate differenti, ma sono state selezionate in questo caso le vie tecnicamente più facili e con il percorso più logico, con il minore dislivello, con un avvicinamento più agevole e con una durata più breve. Sono comunque indicate, nelle rispettive voci, eventuali varianti e altre possibilità di salita alla stessa cima.

142 laghi della Valle d'Aosta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Chiaretta, Furio

142 laghi della Valle d'Aosta : 48 gite a piedi su sentieri segnalati / Furio Chiaretta

[S.l.] : Mulatero, 2019

Abstract: Si inizia dalla Valle di Champorcher, si continua nel Parco Mont Avic e verso ovest nelle valli del Parco nazionale del Gran Paradiso: Valle di Cogne, Valsavarenche, Val di Rhémes e poi nella tranquilla Valgrisenche. Alla testata della Vallée si scoprono i laghi e i panorami di La Thuile, intorno al Piccolo San Bernardo e in Val Veny, al cospetto del Monte Bianco. Si procede verso oriente, negli altopiani di Saint-Nicolas, verso la Svizzera al Gran San Bernardo, nella solitaria Valle di 011omont e in Valpelline. Infine si cammina in Valtournenche, sulla Gran Balconata del Cervino e di fronte ai ghiacciai del Monte Rosa, tra le architetture walser della Val d'Ayas e della Valle di Gressoney. In ogni valle vengono proposte prima le gite sul versante orografico destro, poi su quello sinistro. In tutto ci sono 17 escursioni con anelli più o meno ampi, 6 brevi trekking di due giorni, 25 gite classiche con andata e ritorno sullo stesso percorso, per vedere 142 laghi. I laghi alpini sono la meta ideale per mettere d'accordo amanti dell'acqua e della montagna, escursionisti allenati e principianti, fanatici dei grandi panorami e appassionati di bagni. Meglio ancora se il lago si raggiunge dopo un cammino non troppo lungo, e poi c'è la possibilità di proseguire verso un secondo o terzo lago, o un colle. Sulla sponda del primo lago si ferma chi preferisce una passeggiata bella ma breve, mentre chi cerca gite più lunghe può salire ancora. È il filo conduttore di questa guida, che propone gite da 2 a 7 ore di cammino, passeggiate di mezza giornata e trekking di due giorni, itinerari ad anello per vedere più panorami, escursioni per l'estate ma anche per la tarda primavera e l'autunno. Gli itinerari sono adatti a tutti gli escursionisti, su sentieri facili e segnalati, mentre solo poche varianti sono per escursionisti esperti. 48 gite in tutte le valli valdostane, con cui si raggiungono mete poco frequentate e si scoprono aspetti inconsueti di luoghi famosi.

Escursioni in Val di Fassa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ardito, Stefano

Escursioni in Val di Fassa / Stefano Ardito

Villa di Teolo : Idea montagna, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Latemar, Catinaccio, Sassolungo, Marmolada, Sella. Basta l'elenco dei massicci che la circondano per spiegare che la Valle di Fassa, scavata nei millenni dall'Avisio, si apre nel cuore delle Dolomiti. In Trentino, ma a due passi dall'Alto Adige e dal Veneto, la valle di Canazei, di Moena e di Vigo ha visto nascere un secolo e mezzo fa l'escursionismo e l'alpinismo. Più tardi, alle attività estive, si sono aggiunti lo sci di fondo (con la celebre Marcialonga) e lo sci di pista che ha arricchito e trasformato la valle. Oggi, in Valle di Fassa, gli alpinisti possono fare la coda sulle Torri del Vajolet e del Sella, ma trovano itinerari solitari sul Piz Ciavazes, sul Catinaccio e sulle compatte pareti dei Monzoni. D'inverno gli sciatori possono scegliere tra un centinaio di piste, incluse quelle della famosa Sella Ronda. Chi preferisce camminare ha a disposizione gli affollati itinerari che si snodano ai piedi del Sassolungo e del Catinaccio o sull'altopiano del Sella. Offrono atmosfere più solitarie i percorsi intorno al Passo San Pellegrino e in Valle dei Monzoni e quelli di Cima Bocche e del Latemar. Una sessantina tra rifugi e bivacchi accoglie per uno spuntino o per la notte. Chi preferisce percorsi più impegnativi può salire a panoramiche vette come lo Schenon del Latemar, la Cima Scalieret e il Boè, o affrontare alcune delle più celebri ferrate dei Monti Pallidi. Questi percorsi, da affrontare con esperienza ed equipaggiamento corretti, conducono alla Roda di Vael e al Sassopiatto, a Passo Santner e al Catinaccio d'Antermoia, sulle creste di Costabella o sulla cima della Marmolada. I comodi sentieri che si svolgono a quote più basse consentono di scoprire la civiltà dei Ladini, raccontate in modo affascinante nel Museum Ladin di Vigo di Fassa. Ai piedi della Marmolada e intorno al Passo San Pellegrino, itinerari di varia difficoltà (il Sentiero Bepi Zac è una facile ferrata) consentono di scoprire gallerie e postazioni della Grande Guerra, restaurate con passione dall'associazione "Sul fronte dei ricordi" di Moena. Nelle zone più tranquille, ma anche lungo i sentieri più noti, si possono avvistare l'aquila, il cervo, lo stambecco e il camoscio, ma anche il muflone introdotto a scopi venatori sui Dirupi di Larsec e in altre zone. Il lupo, che si è riaffacciato sulle Dolomiti da qualche anno, è molto difficile da vedere. Ci vuole poco, percorrendo la Valle di Fassa e i suoi sentieri, per capire che ci si trova in uno dei luoghi più belli delle Alpi. Come altre zone delle Dolomiti, la valle e le sue cime sono state giustamente inserite dall'UNESCO nell'elenco dei luoghi più significativi della Terra. È un riconoscimento prestigioso, ma anche un invito a non snaturare questa bellezza aggiungendo nuovi e deturpanti impianti di risalita ai tanti già a disposizione degli sciatori. Introduzione di Stefano Ardito.

Sardegna a piedi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carnovalini, Riccardo - Ferraris, Roberta

Sardegna a piedi : 13 itinerari spettacolari lungo la costa / Riccardo Carnovalini, Roberta Ferraris

3. ed. aggiornata

Milano : Terre di Mezzo, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il mare turchese, i graniti scolpiti dal vento, le bianche falesie del Supramonte e le dune di Piscinas. A chi viaggia a piedi, la Sardegna regala tutta la sua bellezza, fatta di paesaggi solitari e splendide calette che, talvolta, sono a due passi dai luoghi più affollati. Dalla Gallura a Cala Gonone, da Capo Spartivento a Caprera, fino alle meravigliose isole di Sant'Antioco, San Pietro e Asinara, escursioni di un giorno, di un weekend o di più tappe, per scoprire una Sardegna splendida e selvaggia. 13 itinerari alla portata di tutti, frutto della straordinaria avventura realizzata dagli autori: il giro a piedi dell'isola in 80 giorni. Con le informazioni utili per mettersi in cammino: le mappe dettagliate, le altimetrie, la descrizione passo passo del percorso, dove dormire e i luoghi da visitare. E con l'appassionante racconto dei territori attraversati.

Escursioni in montagna nel bergamasco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Miotti, Giuseppe

Escursioni in montagna nel bergamasco / Giuseppe Miotti

Treviso : Programma, 2019

Abstract: 16 itinerari nelle montagne intorno a Bergamo, dal più semplice al più impegnativo, per riscoprire il territorio lombardo tra valli, vette e panorami mozzafiato. Le tappe dei percorsi: l'Ocone, Monte Canto, il giro delle Podone, la diga del Gleno, l'anello dei Laghi Gemelli, l'anello dei Laghi d'Aviasco, Monte Venturosa, Monte Misma, Monte Ubione, laghi del Barbellino, Pizzo di Corzene, Monte Bronzone, laghetti di Ponteranica, Cima di Menna, Monte Aga, Cimon della Bagozza.

A piedi sui Pirenei
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Piccinelli, Carlo

A piedi sui Pirenei : dal Mediterraneo all'Atlantico sui sentieri di banditi, cavalieri, pastori e pellegrini / Carlo Piccinelli

Milano : Magenes, 2019

Abstract: Dal mar Mediterraneo all'oceano Atlantico, a piedi tra foreste incontaminate e verdi vallate, vette magnifiche e laghi di un blu intenso. I sentieri sui Pirenei corrono lungo le linee tracciate dai pastori che seguivano le piste battute dagli animali, cui l'istinto indicava la migliore via, dai contrabbandieri in cerca del percorso più inaspettato, dai cavalieri che aprivano il passaggio per le carrozze di re e regine. Conducono in luoghi sorprendenti, in un susseguirsi di scenari talvolta di aspra bellezza, talvolta dolci e rassicuranti. In 40 giorni di cammino l'autore, partito da Banyuls sur Mer, ha raggiunto Hendaye quasi sempre lungo la Grande Randonnée 10, e il diario di viaggio diventa una guida utile per gli appassionati di trekking in montagna e per chi volesse ripercorrere, tutta o in parte, questa spettacolare via di collegamento tra mare e oceano. Come preparare il viaggio, come scegliere i percorsi in base ai propri desideri e alle proprie capacità. Mappe e cartine altimetriche, indicazione dei livelli di difficoltà di ogni tratto di sentiero. Informazioni su rifugi, campeggi, gîtes, cabannes e fonti d'acqua lungo il percorso.

Arte e alpinismo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Grill, Heinz - Kluckner, Florian

Arte e alpinismo : arrampicare in Valle del Sarca dal 5. al 7. grado = Kunst und Klettern : Klettern im Sarcatal vom 5. bis 7. Grad / Heinz Grill, Florian Kluckner

Villa di Teolo : Idea montagna, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Le vie esposte in questa guida alpinistica dal titolo emblematico, "Arte e alpinismo", significano sicuramente una firma indelebile su molte pareti rilevanti della valle: la ricerca quasi maniacale dell'estetica, della pulizia, della luce colpiscono tutti gli alpinisti che scelgono di cimentarsi su queste bastionate rocciose. Ma c'è qualcosa di più... che va ben oltre: sembra quasi che Heinz e Florian non vogliano scalare solo per loro stessi, per un mero appagamento di un desiderio interiore e fisico, ma c'è l'alpinismo come passione e talento, coscienza di un qualcosa che c'invade, la ricerca di certi valori, la voglia di crescere, di trasmettere qualcosa agli altri (trasmettere passione), insomma di regalare felicità (non si può essere felici senza la felicità degli altri a cominciare da chi ci sta vicino).

Scalate facili e sentieri difficili
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Parodi, Andrea - Costa, Andrea <1974- >

Scalate facili e sentieri difficili / Andrea Parodi, Andrea Costa

Cogoleto : Parodi, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Dopo Vette e vie normali, pubblicato nel 2018, questo è il secondo volume della collana "Dalla Liguria al Monviso", con 95 itinerari al confine tra escursionismo e alpinismo; percorsi alternativi per salire sulle montagne più belle, vie normali di cime minori ma non per questo meno interessanti, sentieri dimenticati, arditi passaggi dei contrabbandieri, spettacolari traversate ed entusiasmanti anelli.

Tour del Monte Rosa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tour del Monte Rosa : lungo gli antichi sentieri Walser : topographic map guide

Novara : National Geographic, 2019

Abstract: 206 chilometri di sentiero, 10 tappe, 3 varianti, un itinerario alpino che si snoda attorno al massiccio del Monte Rosa attraversando le valli comprese tra Piemonte, Svizzera e Valle d'Aosta, lungo gli antichi sentieri Walser. È uno degli itinerari più panoramici e suggestivi dell'arco alpino dove la sfilata di imponenti Quattromila domina l'orizzonte e riempie lo sguardo. Questo stupefacente giro ad anello, che stringe in un abbraccio il maestoso massiccio, consente agli escursionisti più attenti e interessati di conoscere e apprezzare le genti e i paesaggi del gigante Rosa

Alpi Orobie Bergamasche
0 0 0
Materiale cartografico

Moczynski, Raphaela

Alpi Orobie Bergamasche : Parco delle Orobie Bergamasche, Valle Brembana, Valle Seriana : aktiv guide / [testo Raphaela Moczynski]

2. auf.

Rum : Kompass, [2012?]

A piedi sul mare nel Levante ligure
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vaschetto, Diego

A piedi sul mare nel Levante ligure : escurisoni imperdibili a due passi dal mare / Diego Vaschetto

Torino : Edizioni del capricorno, 2019

Abstract: Dopo i fortunatissimi A piedi sul mare (ormai esaurito), Sentieri sul mare e Sentieri del Ponente ligure, Diego Vaschetto torna a cimentarsi con le escursioni in Liguria, questa volta proponendo un'inedita selezione di itinerari nel Levante, da Bogliasco a Lerici. Escursioni mai scontate, spesso poco o mai pubblicate, tutte di straordinario valore panoramico, in alcuni dei tratti di costa più spettacolari e celebrati del Mediterraneo. Le dirute scogliere di Tramonti, solcate da vie scalinate di vertiginosa bellezza, e i millenari sentieri che percorrono il golfo del Tigullio, le Cinque Terre più nascoste e le scogliere tra Levanto, Moneglia e Sestri, le bellezze appartate di Framura e i segreti del golfo Paradiso, Zoagli e i suoi sentieri di mezza montagna con straordinarie visioni sul mare, l'immediato entroterra di Camogli e le estreme propaggini della città di Genova. Itinerari per tutti, realizzabili in giornata o anche in poche ore e, soprattutto, in ogni periodo dell'anno. Sempre con il mare negli occhi. Una guida completa e originale: cartine, livelli di difficoltà, tempi di percorrenza, periodo consigliato e un ricchissimo e inedito apparato iconografico. Per ciascun percorso, approfondimenti storici, artistici e naturalistici offrono al lettore l'opportunità di conoscere meglio i luoghi visitati. A piedi sul mare. A due passi dalle spiagge della Liguria.

Passeggiate sulle Alpi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Passeggiate sulle Alpi : gli itinerari più belli alla scoperta delle montagne italiane

Milano : Solferino, 2019

Abstract: 50 splendide passeggiate alla portata di tutti per scoprire le nostre Alpi, dalla Liguria al Trentino-Alto Adige, dalla Lombardia al Friuli-Venezia Giulia. Gli itinerari, con un ricco corredo fotografico e una cartina di riferimento, sono curati dal Club Alpino Italiano. Una guida ideale per 'camminare con lentezza' e immergersi nel paesaggio e nell'ambiente alpino.

Il sentiero della regina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Marcarini, Albano

Il sentiero della regina : dieci passeggiate da Como a Chiavenna / Albano Marcarini

Sondrio : Lyasis, 2019

Abstract: "«È camminando che si fa il cammino» scrisse il poeta Antonio Machado. La Strada Regina è la prova materiale di come, da un'esile traccia selciata, si siano col tempo prodotti episodi di cultura territoriale, insediamenti, forme del paesaggio, insigni opere d'arte e d'architettura nel più straordinario decoro ambientale della Lombardia. Conoscerla, percorrerla lentamente è un'esperienza unica, consolatoria ed educativa. Consolatoria perché osservando queste meraviglie possiamo riconciliarci col paesaggio e con la natura, educativa perché ci fa condividere la saggezza di tecniche tramandate nei secoli, sapienti nella loro concezione, nella loro pregnanza, nel loro dialogo con l'ambiente." (dalla premessa)

Gite fuoriporta nei dintorni di Milano nord
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patanè, Paolo <giornalista> - Torri, Monica

Gite fuoriporta nei dintorni di Milano nord : 40 itinerari a piedi o in bici, tra natuta, arte e storia, alla scoperta di un territorio meraviglioso / Paolo Patanè e Monica Torri

Portogruaro : Ediciclo, 2019

Abstract: Andiamo a fare una gita? Si, ma dove? Il territorio intorno a Milano è ricchissimo di luoghi incantevoli, spesso poco conosciuti e facilmente raggiungibili. La gita fuori porta, in giornata, offre moltissime occasioni, tra arte, storia, natura, sport e anche qualche bagno... Questa guida è pensata per chi ama esplorare i luoghi a passo lento, tra fiumi, laghi, montagne, borghi, città d’arte, ville e palazzi, in uno dei territori che offre, sia dal punto di vista naturalistico che storico e culturale, una varietà ineguagliabile. 40 itinerari a diverse distanze da Milano, a piedi o inbicicletta, in gran parte fruibili tutto l’anno. Una guida facile da consultare, con tutte le informazioni pratiche necessarie, ma non solo. Una guida da leggere, un racconto attento dei luoghi, ricco di dettagli e curiosità. Non serve andare lontano quando si è circondati dalla bellezza.

A piccoli passi sulle isole Eolie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Porporato, Annalisa - Voglino, Franco

A piccoli passi sulle isole Eolie : itinerari per baby trekker dal marsupio allo scarponcino / Annalisa Porporato, Franco Voglino

Torino : Graphot, 2019

Abstract: Sette isole, sette gemme del Mar Tirreno che hanno in comune solo l'origine vulcanica. Quale delle Isole Eolie è la più bella? Percorretele a piccoli passi, scoprendo i paesaggi meravigliosi con i vostri bambini, e lasciate decidere loro. Camminerete in mezzo alla natura incontaminata, su spiagge di sabbia nera, dentro grotte e insenature, in villaggi preistorici e in cima al cratere di Vulcano. Sentirete l'odore del mare e delle piante, vi immergerete nelle limpide acque eoliane e scoprirete la cultura artistica ed enogastronomica. Ogni itinerario, percorso dagli autori insieme alla figlia Nora, è descritto dettagliatamente e arricchito da indicazioni riguardo la difficoltà, il dislivello e il tempo di percorrenza. Non mancano consigli pratici su come vestirsi, dove rivolgersi in caso di emergenza, curiosità e motivi di interesse.

Il cammino di San Benedetto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Frignani, Simone

Il cammino di San Benedetto : 300 km da Norcia a Subiaco, fino a Montecassino / Simone Frignani

4. ed. aggiornata

Milano : Terre di mezzo, 2019

Abstract: A piedi o in bici lungo un itinerario unico, in Umbria e Lazio, sulle tracce di san Benedetto, toccando le tre località più significative nella vita del santo: Norcia, dove nacque; Subiaco, dove pose le basi della sua Regola; e Montecassino, dove fondò l'abbazia che ha saputo resistere e rinascere nonostante quattro distruzioni. Sedici tappe su antiche vie di transumanza e sentieri, alla scoperta di un'Italia fatta di splendide valli punteggiate di rocche, castelli medievali e paesi abbarbicati sui colli. Con tutte le informazioni utili per mettersi in cammino: quando partire, come prepararsi, la descrizione dettagliata del percorso, le mappe, le altimetrie, dove dormire, i luoghi da visitare, gli approfondimenti culturali. E inoltre, una sezione di dati tecnici per i ciclisti, e le varianti più adatte alle due ruote