Includi: tutti i seguenti filtri
× Genere Saggi
× Editore Sandit <casa editrice>
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Portoghese

Trovati 33 documenti.

Mostra parametri
Panegirico sul nulla
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Moroni, Silvia

Panegirico sul nulla / Silvia Moroni

Albino : Sandit, 2018

Abstract: I lampioni s'accendono. Rondini e nuvole scompaiono. Le stelle appaiono. La scienza lo sa, il perché. E tu? Gli occhi piangono. E la scienza lo sa. Forse anche la filosofia che hai tanto studiato lo sa. Ma a te la scienza non piace. A te la scienza non basta. Forse nemmeno la filosofia non ti piace né ti basta. E soffri. Ti alzi e te ne vai a casa. In silenzio. Sotto le coperte a dormire. Se ce la fai.

Apprendista elettronico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Di Leo, Paolo

Apprendista elettronico / Paolo Di Leo

Albino : Sandit, 2018

Abstract: Questo libro propone quello che è stato in principio per l'hobbista elettronico, quando saldatore a stagno, basette millefori e circuiti stampati erano d'uso quotidiano nei piccoli laboratori domestici. Sarà, infatti, illustrato come realizzare una saldatura a regola d'arte, la realizzazione di circuiti elettronici su basette millefori e come produrre un vero circuito stampato. Il testo non si limita alla saldatura e montaggi, ma aiuta a prendere confidenza con gli strumenti indispensabili per un laboratorio, in particolare tester e oscilloscopio. Sono inoltre fornite le linee guida per la costruzione del proprio laboratorio elettronico con consigli e informazioni utili per mettere su un angolo di casa nel quale disporre attrezzi, strumenti e componenti indispensabili pronti all'uso. Per finire e mettere in pratica quanto descritto, sono proposti 10 progetti didattici di teoria applicata con difficoltà progressiva basati sul transistor da realizzare su basetta millefori. Ogni progetto è analizzato in diversi punti chiave rilevando così i parametri più importanti di questo celebre componente elettronico.

FMEA
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Belcaro, Pierluigi

FMEA : il rischio tecnico industriale di prodotto e di processo : guida operativa alla Tecnica FMEA secondo il Metodo tedesco dei 5 passi logici / Pierluigi Belcaro

Albino : Sandit, 2018

Abstract: L'FMEA (Failure Mode and Effects Analysis) è una metodica analitica induttiva per l'analisi preventiva del rischio tecnico industriale. Il suo obbiettivo è quello di identificare tutti i possibili punti deboli di un prodotto/processo, avviare tempestivamente contromisure preventive e di rilevamento idonee, identificare i guasti potenziali rilevanti, così come percepiti dal cliente finale, e stimare la loro gravità (approccio preventivo). Lo Standard qui esaminato è lo Standard tedesco VDA. E' particolarmente apprezzabile, in particolare, il fatto che nello Standard VDA i piani fisici, funzionali e disfunzionali delle analisi trovino una collocazione concettuale unitaria e fortemente interconnessa, cosicché le analisi di rischio si sviluppano in modo molto robusto e coerente, passando dal modello fisico-sistemico al modello logico funzionale e quindi al modello logico di rappresentazione dei guasti. Il testo contiene anche una sezione "Strumenti Progrediti", che illustra in dettaglio un approccio matematico del tutto innovativo alla determinazione dei parametri di rischio di Occurrence e Detection. Il testo vorrebbe porsi come strumento operativo a vantaggio di tutti coloro che a vario titolo hanno interesse e sono coinvolti in analisi FMEA anche complesse utilizzando lo Standard metodologico tedesco.

La regolazione negli impianti termotecnici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Taraschi, Nicola

La regolazione negli impianti termotecnici : trasduttori, azionamenti, teoria della regolazione, regolazione negli impianti di riscaldamento, refrigerazione, condizionamento : esempi numerici e software di calcolo / Nicola Taraschi

Albino : Sandit, 2017

Abstract: Questa pubblicazione vuole fornire ai tecnici di oggi e di domani del settore termotecnico una cultura completa ed aggiornata della regolazione degli impianti termotecnici, attingendo agli sviluppi più recenti del panorama industriale. L’autore intende colmare la mancanza di una pubblicazione avente carattere unitario su questo argomento, anche se trattato nell’ambito di pubblicazioni di carattere generale.Lo svolgimento dei contenuti presuppone che siano a conoscenza del lettore contenuti minimi di base di termotecnica su argomenti quali l’idraulica, la termodinamica, la psicrometria. Una trattazione, anche sintetica, di questi argomenti, avrebbe appesantito troppo il testo allontanandolo dal suo scopo. Appare plausibile comunque, che chi è interessato alla regolazione degli impianti termotecnici debba necessariamente avere conoscenze di base degli stessi impianti.Lo sviluppo della regolazione, grazie alle risorse hardware e software sempre maggiori, impone una cultura della regolazione necessaria per la gestione dell’energia. Il risparmio energetico e il controllo dell’inquinamento sono necessariamente basati anche sul controllo dell’energia. L’ampio ricorso a grafici e tabelle scaturisce dalla volontà di presentare al lettore dati realistici e non solo teorici, che scaturiscono da simulazioni numeriche o da prove di laboratorio. I primi tre capitoli trattano tutti i sensori – trasduttori di tipico interesse del settore, e rilievo particolare hanno ovviamente i sensori di temperatura. Il testo vuol essere completo anche dal punto di vista pratico, riportando dati di laboratorio sui sensori di temperatura. I successivi capitoli dal quarto al quinto hanno come tema gli attuatori, dagli azionamenti elettrici alle valvole di regolazione, all’elettronica digitale. L’elettronica svolge ormai un ruolo fondamentale nella regolazione sia per quanto riguarda l’acquisizione dei segnali e la loro elaborazione, che nella implementazione delle azioni di controllo, con il governo degli attuatori. E nell’elettronica l’hardware si accompagna inevitabilmente con il software cui viene delegato la realizzazione dell’intelligenza delle azioni di controllo. Il capitolo sesto tratta gli aspetti teorici della regolazione, mentre il settimo, ottavo, nono e decimo approfondiscono gli aspetti impiantistici legati al riscaldamento, refrigerazione, condizionamento. L’undicesimo capitolo fa brevi cenni sulla gestione dell’energia. Insieme al libro vengono forniti fogli di calcolo usati nel programma per svolgere gli esempi numerici disponibili sul Web.

Arduino: dal pc al web
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Taraschi, Nicola

Arduino: dal pc al web : interazione PC-Arduino, applicazioni con sensori e attuatori, trasmissione dati sul WEB, numerosi progetti pratici tra cui applicazioni termotecniche / Nicola Taraschi

Albino : Sandit, 2017

Abstract: Questo testo su Arduino vuole esplorare le potenzialità di Arduino applicate ad una vasta serie di sensori ed attuatori, con una interfaccia con il PC per lo scambio dei dati attraverso la porta seriale. Arduino diventa l'hardware dell'applicazione, mentre il PC fornisce il supporto per la visualizzazione, la memorizzazione ed ulteriore elaborazione, tramite scambio dati con Excel. È così possibile avere un controllo visuale e completo dei dati, fondamentale quando l'interesse è di natura didattica. Il testo non è una prima guida di Arduino e non fornisce dettagliatamente la descrizione del software e le applicazioni più semplici. Chi intende approfondire i primi passi con Arduino ha a disposizione una quantità pressoché illimitata di contenuti. Pur tuttavia sono presentati gli elementi hardware e software essenziali che permettono la comprensione delle applicazioni. Il primo capitolo introduce l'hardware della scheda Arduino ed i fondamenti del software. Il secondo capitolo comprende il cuore di Arduino: la gestione hardware e software degli ingressi ed uscite digitali ed analogici. Attraverso il PC è possibile visualizzare ed impostare gli ingressi e le uscite, anche quando la conoscenza di Arduino si limita al solo caricamento dello sketch sulla scheda. Il terzo capitolo tratta i più comuni sensori di temperatura permettendo di ottenere un completo termostato. Il quarto capitolo comprende i sensori di posizione, i trasmettitori ad infrarossi, permettendo di realizzare piccole applicazioni. Il quinto capitolo comprende i sensori di forza, le celle di carico, i trasduttori di pressione e gli accelerometri. Il sesto capitolo riguarda gli attuatori più comuni: led RGB, motori cc, servo e motori passo passo. Il capitolo settimo riguarda le applicazioni Web in cui la scheda FISHINO, o una scheda Arduino con wi-fi o simili, acquisiscono i dati e li trasmettono sul Web. Vi sono poi altre applicazione per l'invio di email alla rilevazione di un allarme o comando di Arduino da remoto. Il capitolo ottavo presenta una carrellata di progetti pratici effettivamente realizzati. Il nono capitolo, dopo un breve accenno alla teoria della regolazione, riporta progetti di regolazioni con particolare riguardo ad applicazioni termotecniche. Infine si presenta un software che consente di creare una interfaccia SCADA di visualizzazione dati con sinottico

Acustica, rotazione, levitazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zella, Giuseppe

Acustica, rotazione, levitazione : frequenze armoniche, nodi, antinodi, onde stazionarie / Giuseppe Zella

Albino : Sandit, 2017

Abstract: Il suono è un'onda. Su scala atomica, esso è un disturbo degli atomi che è di gran lunga più ordinato dei loro movimenti termici. In molti casi, il suono è un'onda periodica e gli atomi vengono sottoposti ad un semplice moto armonico. In questo testo verranno esaminate queste onde sonore periodiche. I suoni possono essere uditi ma non possono essere toccati. La levitazione acustica sfrutta le proprietà del suono per creare fluttuazione dei solidi, liquidi e gas. Il processo può avere luogo in condizione di forza di gravità normale oppure ridotta. In altre parole, il suono può fare levitare oggetti sulla Terra oppure nello spazio in appositi contenitori contenenti gas. La levitazione acustica si basa sulle onde stazionarie che vengono prodotte da interferenza sonora e compressioni che si combinano per formare le onde stazionarie che sembrano vibrare o muoversi in segmenti oppure spostarsi avanti e indietro invece che spostarsi da punto a punto. Ciò crea l'illusione di onde sonore che restano immobili, cioè le onde stazionarie. Le onde stazionarie hanno nodi definiti, cioè aree di minima pressione e antinodi cioè aeree di massima pressione. Un oggetto posizionato nei nodi di un'onda sonora stazionaria può fluttuare a mezz'aria perché le onde sonore agiscono in opposizione alla forza di gravità.

E in principio furono... 50 cocktails IBA
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Manzo, Luigi <barman>

E in principio furono... 50 cocktails IBA / Luigi Manzo

Albino : Sandit, 2017

Abstract: Negli anni sessanta, per mettere ordine tra le tante ricette di cocktails che invadevano i bar in ogni angolo del mondo, furono codificati i primi 50 cocktails mondiali dall'IBA. Il libro ripercorre per ogni cocktail IBA le sue origini, il contesto storico e naturalmente i barmen che li hanno resi protagonisti per oltre quarant'anni. Alcuni di questi sono scomparsi dagli elenchi, vivono nella mente solo di chi li ha vissuti o in qualche decrepito ricettario. Dal ritrovamento appunto di una vecchia lista dei 50 drink IBA, l'autore li ha ripresi uno a uno, ripresentandoli al pubblico e approfondendo anche l'utilizzo dei prodotti, alcuni dei quali oggi raramente in circolazione. Il testo è corredato da una raccolta di locandine ed etichette vintage, dagli inizi del Novecento fino agli anni ottanta. Prefazione di Francesco Conte.

Elettronica digitale per tutti!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Di Leo, Paolo

Elettronica digitale per tutti! : imparare l’elettronica digitale in modo semplice e innovativo! / Paolo Di Leo

Albino : Libri Sandit, 2017

Maker book

Abstract: Questo libro permette avvicinarsi all’elettronica digitale senza entrare nel merito dell’algebra di Boole, la quale, a volte, è un ostacolo per i principianti e non strettamente necessaria per l’analisi di circuiti digitali. È stato preferito l’uso di “circuiti ragionati” o logici, coadiuvati da quelli di montaggio, i quali spiegati nelle loro singole funzioni, aiutano a comprendere quei “meccanismi” nascosti che a prima vista potrebbero apparire semplici. S’inizia dalle origini, il transistor, il vero protagonista, passando per le porte logiche, circuiti combinatori, multivibratori quindi, circuiti sequenziali da cui inizierà il percorso finale verso la realizzazione del progetto previsto per questo libro, un vero orologio digitale con tanto di display e pulsanti per la regolazione dell’ora. Un circuito intrinsecamente complesso, tuttavia, con dedizione e seguendo quanto riportato nei capitoli, vi porterà grandissima soddisfazione.

TV, monitor, display
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cavalli, Luigi

TV, monitor, display : dalla tecnologia LED agli OLED, dalla televisione 3D a quella olografica / Luigi Cavalli

Albino : Sandit, 2017

Abstract: Il presente volume è utile anche per coloro che vogliono informarsi, senza entrare eccessivamente in particolari tecnici, sulle più recenti tecniche adottate dalle case costruttrici sia nell'illuminazione degli schermi TV e monitor per mezzo dei LED, che sulle emergenti tecnologie che ci accompagneranno nei prossimi anni. Quando parliamo di tecnologie emergenti facciamo riferimento agli schermi OLED con tutte le varianti adottate nelle molteplici applicazioni tra cui i pannelli curvi. Inoltre, troverete notizie riguardanti la riproduzione cinematografica e televisiva di immagini in 3D, sia in modalità passiva che attiva per mezzo di appositi occhiali. Per ultimo ci siamo spinti veramente verso il futuro, trattando i principi dell'olografia. Quindi abbiamo voluto concentrare in questo libro, presente, futuro prossimo e prospettive futuristiche delle trasmissioni e degli apparecchi televisivi adatti a tali tecnologie. Molti desiderano avere notizie dettagliate riguardo al cosiddetto Hi-Tech nel settore multimediale, del quale fanno parte integrante non solo il normale televisore, il monitor, ma tutte quelle apparecchiature generalmente definite come display, che possono includere occhiali con visori integrati, strumentazione di bordo degli autoveicoli, e perfino l'illuminazione domestica e pubblica del futuro. Se siete dei tecnici, questo libro vi permetterà di rispondere con sicurezza ad eventuali domande che i vostri clienti potrebbero proporvi ed avere maggior stima di voi in qualità di personale preparato anche negli aspetti futuri del vostro lavoro. Se siete degli appassionati del settore, saprete districarvi tra la miriade di tecnologie e sigle presenti nel mercato e sulle riviste, saper distinguere i richiami solo pubblicitari dalle prestazioni effettive che gli apparecchi per la riproduzione di immagini sono e saranno in grado di offrire allo spettatore.

E 626 H0
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrari, Andrea Ferruccio

E 626 H0 : Rivarossi, Roco + settore artigianale / Andrea Ferruccio Ferrari

Albino : Sandit, 2017

Abstract: Il testo descrive 70 anni di evoluzione modellistica in scala H0 della locomotiva elettrica E626 ad opera di marchi italiani ed esteri, prendendo le mosse dal secondo dopoguerra e spingendosi fino al nuovo millennio

Pile, batterie e circuiti di ricarica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Loffarelli, Emanuele

Pile, batterie e circuiti di ricarica / Emanuele Loffarelli

Albino : Sandit, 2017

Abstract: Le batterie ricaricabili ora sono uno degli elementi fondamentali nell'elettronica di consumo compreso il campo delle telecomunicazioni come negli Smartphone e nel PC portatile con riferimento ai notebook. Grazie all'evoluzione che hanno avuto nel tempo le attuali batterie si propongono con caratteristiche molto dinamiche e con una durata assai più lunga rispetto alle tipologie precedenti, compresa un'ottima affidabilità e una forma ridotta e compatta. La vita di una batteria ricaricabile è strettamente legata a due fattori fondamentali come l'uso corretto che se fa e l'impiego di un idoneo circuito di alimentazione per la ricarica in relazione alla capacità. Questo volume propone all'inizio un'enfasi su quello che è stata la nascita della batteria e l'evoluzione che ha avuto nel tempo, per poi descrivere quali sono le fondamentali caratteristiche delle batterie ricaricabili ora in uso come quelle al nichel-metallidrato (NiMH), agli ioni di litio (Li-ion) e al piombo (Pb). Sono poi proposti una serie di regolatori lineari come LM317 configurato come regolatore stabilizzato sia in tensione sia in corrente per la gestione delle batterie al NiMH e al Pb mentre per quello che concerne le batterie Li-lon, circuiti integrati come l'LTC4079, il MAX 1811 e l'LM3420. Gli esempi di ricarica si rivolgeranno anche alle batterie al piombo acido e piombo gel usate in campo automobilistico impiegando l'integrato TA8532 e il TCA965 della Siemens. Per quello che concerne i timer programmabili è stato scelto il divisore CMOS 4536 utile per ricaricare in maniera temporizzata batterie al NiMH e al Pb perché la carica temporizzata è una tecnica di carica utilizzata. È anche molto importante sfruttare correttamente una batteria. Infine saranno proposte configurazioni che includono sempre l'impiego dell'amplificatore operazionale per rilevare lo stato di carica di una batteria

Introduzione alla sicurezza informatica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Beretta, Paolo

Introduzione alla sicurezza informatica / Paolo Beretta

Albino : Sandit, 2017

Abstract: Attualmente Internet collega più di tre miliardi di utenti a quasi un miliardo di siti web, ogni secondo vengono visti oltre 100.000 video su YouTube, vengono spedite quasi due milioni e mezzo di e-mail, oltre 17.000 utenti sono attivi su Facebook. In tutto questo immenso oceano, i miliardi di Gigabyte che transitano contengono informazioni che sono per la maggior parte inutili, ma una minoranza ha valore anche elevato per persone con pochi scrupoli. Sono dati personali, coordinate bancarie, centinaia di tipi diversi di informazioni più o meno riservate che scivolano lungo le fibre ottiche, informazioni che possono far tremare governi e rovinare vite intere. Dentro il paradiso che la Rete ci regala ogni giorno ci sono innumerevoli angoli bui e vicoli equivoci in cui si può incappare in brutte disavventure. Avere una conoscenza, anche se minima, di questi pericoli e del modo di evitarli può aiutare a vivere la Rete in maniera più tranquilla e consapevole. La sicurezza informatica è un argomento vasto, che spazia dall'utente occasionale alle reti superprotette di CIA e NSA. Questo libro non ha lo scopo di spiegarla e raccontarla tutta: per quello non basterebbe un'enciclopedia. La sua funzione, piuttosto, è quella di parlare delle minacce più comuni per un utente medio di Internet, di spiegarne i meccanismi senza scivolare troppo nel tecnico e di suggerire delle contromisure per evitare guai.

PLC e Arduino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bertucci, Bruno

PLC e Arduino / Bruno Bertucci

Albino : Sandit, 2016

Abstract: Cosa hanno in comune una scheda Arduino e un PLC SlimLine, escludendo il fatto che entrambe sono frutto del Made in Italy? Solitamente, si tende a considerare le due apparecchiature come tecnologicamente contrapposte, se non addirittura antagoniste. In questo libro vengono esaminati i diversi punti di contatto che esistono tra le CPU SlimLine Elsist e la piattaforma Arduino, descrivendo, attraverso numerose applicazioni pratiche, come gestire periferiche commerciali sfruttando il bus I2C e la porta seriale con entrambi i sistemi e, soprattutto, come fare interagire le due apparecchiature per scambiare dati. Il lettore potrà così rendersi conto che la programmazione nel linguaggio ST del PLC non è molto diversa dalla programmazione in linguaggio “C” di Arduino e con poco sforzo potrà utilizzare gli shield di Arduino con il PLC e i dispositivi interfacciabili con lo SlimLine Elsist con Arduino. Nel CD-ROM allegato il lettore troverà i programmi per le applicazioni presentate nel testo e una vasta e interessante raccolta di documenti tecnici d’approfondimento.

Introduzione alla progettazione elettronica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Buttolo, Marco

Introduzione alla progettazione elettronica : esempi semplici realizzati con i software Fritzing e KIDAD / Marco Buttolo

Albino : Sandit, 2016

Abstract: Il mondo dell'elettronica è ormai entrato di prepotenza nella vita quotidiana di tutti noi. Basta pensare agli elettrodomestici di cui siamo circondati, ai tablet ed ai personal computer. Proprio per via di questa esplosione tecnologica che risulta fondamentale, per il progettista elettronico, dotarsi di potenti strumenti atti ad aiutarlo nelle fasi di prototipazione di un circuito. Lo scopo di questo libro è quello di presentare due strumenti free molto potenti: FRITZING e KICAD.

Esercizi di elettrotecnica generale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tomassini, Danilo

Esercizi di elettrotecnica generale / Danilo Tomassini

Albino : Libri Sandit, 2016

Abstract: Il presente libro raccoglie una serie di esercizi risolti di Elettrotecnica proposti a tutti coloro che, volendo approfondire la materia, desiderano mettere in pratica le nozioni apprese nei corsi teorici. È particolarmente adatto agli studenti delle scuole tecnico-professionali nelle quali sono attivi corsi di Elettrotecnica per impianti civili e/o industriali. Il volume si propone di creare un valido strumento di consultazione sia per gli studenti, per approfondire la loro preparazione, sia per gli insegnanti, come supporto didattico perla somministrazione delle esercitazioni volte a sviluppare le necessarie competenze al riguardo. Il testo è suddiviso in cinque unità, rispecchiando le tradizionali argomentazioni della materia: correnti continue, reti elettriche in regime stazionario, magnetismo ed elettromagnetismo, fenomeni transitori nei circuiti RL e RC e correnti alternate. CONTENUTI: 1: ESERCIZI DI CORRENTE CONTINUA 2: ESERCIZI SULLE RETI ELETTRICHE IN REGIME STAZIONARIO 3 : ESERCIZI RISOLTI DI MAGNETISMO ED ELETTROMAGNETISMO 4: ESERCIZI RISOLTI SUI FENOMENI TRANSITORI NEI CIRCUITI RL E RC 5: ESERCIZI RISOLTI SULLE CORRENTI ALTERNATE

Esperimenti di robotica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Buttolo, Marco

Esperimenti di robotica : 18 esperimenti pratici con Arduno, sensori, porte logiche, ide lego, mano robotiche e altro... / Marco Buttolo

Albino : Sandit, 2016

Abstract: Esperimenti di robotica è un libro che ho pensato di scrivere dopo aver realizzato la mia collana di robotica, ossia tre libri teorici (ed anche un po’ pratici) sul mondo della robotica (una delle mie grandi passioni). E’ un libro che potrebbe essere visto come una sorta di corollario alla collana appena citata. In realtà, questo testo raccoglie alcuni esperimenti più o meno semplici che ho realizzato in casa divertendomi molto. Lo scopo di questo testo è “stuzzicare” la curiosità del lettore ed invogliarlo a sperimentare.Nel mondo tecnico-scientifico, è molto importante studiare e fare ricerca, ma è anche molto importante sperimentare nuove soluzioni, provare nuove strade. Solo così, è possibile ottenere qualcosa di originale e stimolante. Si ricordi, infatti, che nel mondo scientifico le così dette serendipità, ossia le scoperte casuali e felici, sono abbastanza frequenti.Per questo motivo, spero che questo testo possa aiutare tutti quelli che vogliono diventare dei Robot Maker o che già lo sono e vogliono trovare nuovi stimoli

Programmare Raspberry Pi in Basic. Vol. 2: Progetti e esercitazioni hardware
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Di Leo, Paolo

Programmare Raspberry Pi in Basic. Vol. 2: Progetti e esercitazioni hardware / Paolo Di Leo

Albino : Sandit, 2016

Abstract: Questo secondo volume completa il viaggio iniziato con il primo "Programmare Raspberry Pi in BASIC" dove, apprese le basi della programmazione RTB BASIC, è più facile affrontare la parte hardware, in particolare, il collegamento del Raspberry Pi con il mondo esterno attraverso il connettore a pettine disponibile sulla scheda chiamato GPIO. In tutti i modi, questo volume non vuole essere un libro di progetti hardware ma, un approfondimento della programmazione, e in generale, un primo approccio allo studio I/O hardware legato al Raspberry Pi. Pertanto, la programmazione e l'interfacciamento dei dispositivi esterni viaggeranno l'uno accanto all'altro, che sia un semplice LED o display LCD. Saranno proposte soluzioni software le quali aiuteranno a comprendere meglio i meccanismi che permettono un sistema di dialogare con un altro, per esempio, il Raspberry Pi con un display LCD. Infatti, imparerete a scrivere una "pseudo libreria" per il controllo di un display LCD direttamente in RTB BASIC, oltre a realizzare il suo equivalente "display virtuale" sullo schermo. Analogamente, scriverete il controllo per un monitor virtuale grafico contenente 8 LED, i quali simulano la presenza di LED reali collegati al connettore GPIO. Queste soluzioni migliorano le proprie capacità di programmazione, oltre ad offrire dei dispostivi "virtuali" visibili sullo schermo senza la necessità di disporle realmente

Il tuning
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cassano, Massimo

Il tuning : trasformare l'auto / Massimo Cassano

Albino : Sandit, 2016

Abstract: Il libro è rivolto agli appassionati di Tuning, ovvero agli hobbisti con la passione del fai da te, nonché al personale di officine specialistiche, come meccanici, gommisti, meccatronici e carrozzieri, oltre che a piloti di racing e rally.

Arduino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sciamanna, Lucio

Arduino : il microprocessore per tutti / Lucio Sciamanna

Albino : Sandit, 2016

Abstract: Arduino è diventata la piattaforma di programmazione a microprocessore tra le più famose nel mondo, ed è un'idea italiana. Se vuoi imparare ad usare Arduino per i tuoi studi, le tue invenzioni o i tuoi prototipi elettronici, realizzando progetti utili; con questo libro realizzerai: un Vu meter a led; effetto luci polizia; effetto fuoco presepio elettronico; simulazione semaforo; come usare la USB per scambiare dati con il computer; usare i pulsanti per comandare gli apparecchi; misurare la temperatura; regolare la temperatura; accensioni luci con crepuscolare; come usare la tecnica PWM; realizzare un dimmer a led; creare i colori con i led RGB; generare suoni e semplici melodie; usare un display LCD, memorizzare dati in modo permanente con la EEPROM. Trovi anche la descrizione dei comandi software più utilizzati. Come funziona la scheda Arduino. Come costruirla da te. Cosa sono e come usare i pin di ingresso e di uscita. Come convertire i segnali dei sensori in numeri utili. Una lista delle schede di espansione shield e la loro utilità. Tutto spiegato con la massima semplicità per farti apprendere con il minimo sforzo

Aeronautica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Romani, Gianluca

Aeronautica : radio e antenne / Gianluca Romani

Albino : Libri Sandit, 2016

Abstract: Questo libro è un testo piuttosto unico nel panorama letterario tecnico italiano. È un testo divulgativo che tramite spiegazioni, disegni e foto permette di conoscere molti dei dispositivi radio del settore aeronautico moderno, particolarmente quello civile commerciale ma non mancano esempi di vario tipo. Buona parte dei capitoli riguardano i sistemi di ricetrasmissione e relative antenne delle comunicazioni in fonia, loro caratteristiche tecniche, materiali, modo di funzionamento, pregi e limiti, relative sia ai dispositivi di bordo che quelli di terra. Altra parte del libro è costituita dalla presentazione di sistemi di ricetrasmissione dati e dei sistemi cosiddetti di radionavigazione e radioassitenza, cioè quelle tecniche e dispositivi che non riguardano la comunicazione di messaggi (a voce o scritti) ma servono al velivolo per poter seguire con sicurezza la rotta prestabilita, conoscere caratteristiche meteo e orografiche, ed effettuare le fasi di decollo e - soprattutto - atterraggio con la massima precisione e sicurezza possibili, oltre ad inviare a terra e ad altri velivoli informazioni sul volo e dati per i sistemi anticollisione. Nonostante sia un argomento tecnico settoriale, il contenuto può essere però di interesse per gli amanti della tecnologia in generale, dell'elettronica, degli appassionati di aeronautica, degli appassionati radioamatori, così come di chi ha bisogno di apprendere nozioni su apparati e tecniche dell'aviazione per scopi professionali.