Includi: tutti i seguenti filtri
× Genere Saggi
× Data 2002
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Portoghese

Trovati 9573 documenti.

Mostra parametri
Dal disco di Newton alla lanterna magica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dal disco di Newton alla lanterna magica : catalogo di strumenti scientifici provenienti dalla Scuola media T. Grossi già della Regia scuola professionale d'avviamento T. Grossi : [Treviglio, 19 gennaio-11 febbraio 2001] / a cura di: Vittorio Erbetta, Franco Fassi

Treviglio : Museo civico Ernesto e Teresa Della Torre, [200-?]

Si può ancora essere pacifisti?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Si può ancora essere pacifisti? : interrogativi dopo l'11 settembre / C. M. Martini ... [et al.] ; a cura di Valentino Salvoldi ; prefazione di Raffaele Nogaro

Milano : Ancora, 2002

Abstract: Sono ancora possibili scelte di pace dopo l'11 settembre? E a che livello? Cosa comporta essere cristiani? Nel mondo sono stati molteplici i punti di vista, gli angoli di visuale; fortissime le passioni e i coinvolgimenti emotivi. Il volume raccoglie pareri autorevoli, compreso il discorso del cardiane Martini, tenuto l'ultimo 6 dicembre proprio su questo tema, che offrono una guida e una riflessione spesso controcorrente in questi tempi di crisi.

Io sono un black bloc
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Io sono un black bloc : poesia pratica della sovversione

Roma : DeriveApprodi, 2002

Abstract: Il libro è scritto a più mani e i registri linguistici sono differenti tra di loro, ma tutti hanno in comune una forma di espressione direttamente partecipata, appassionata, capace di rendere in modo efficace lo stile, la pratica e l'immaginario dei black block. Ne emerge un quadro variegato e interessante che affronta con consapevolezza e lucidità i temi caldi del movimento no global: dall'uso della violenza al terrorismo, dalla militanza politica agli integralismi religiosi.

Il filo del pensiero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rigotti, Francesca

Il filo del pensiero : tessere, scrivere, pensare / Francesca Rigotti

Bologna : Il mulino, 2002

Abstract: Filare, pensare, scrivere tutte azioni che sgorgano da questa necessità primordiale di imprimere una forma, una direzione, un senso. Già la Bibbia indicava, accanto al bisogno del cibo, quello di avere una 'seconda pelle' come protezione. Filava Eva, tesseva Penelope, cuciva e lavorava a maglia Maria. Dal filo di Arianna alla tela di Aracne, dalla corda di Ananke alle abilità tessili di Atena, il volume segue il farsi metaforico del filo, del tessuto e dell'intreccio, per approdare al contenuto simbolico del vestire e dello spogliare, che evocano l'interno e l'esterno del corpo, l'ambito morale e quello materiale, sofisticazione e virtù, menzogna e verità.

Critica della retorica democratica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Canfora, Luciano

Critica della retorica democratica / Luciano Canfora

Roma [etc.] : GLF editori Laterza, 2002

Abstract: Da Socrate a Gramsci, da Thomas Mann a Hosbawn, il pensiero critico occidentale ha sempre avuto chiaro che ogni società è governata da minoranze. Corpose élite economiche e tecnocratiche ci governano manipolando l'opinione pubblica con potenti strumenti, a partire dalla televisione. Strumenti capaci di falsificare la realtà e manipolare il consenso per coprire giganteschi affari sporchi. Luciano Canfora propone un libro ricco di riferimenti storici e di attualità, che variano nel tempo e nello spazio, dalle vicende elettorali di Bush alle prese di posizione di papa Wojtyla.

Per la pace
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gandhi, Mohandas Karamchand

Per la pace : aforismi / Mohandas Karamchand Gandhi ; a cura di Thomas Merton ; traduzione di Laura Noulian

Milano : Feltrinelli, 2002

Abstract: Che cos'è la cultura della pace? Tutte le pratiche non violente sono uguali, o esistono una vera e una falsa non violenza? La non violenza è una mera tattica politica o ha una dimensione spirituale? Qual è l'ambito di esercizio della disubbidienza civile? Molte risposte a queste domande, urgenti e drammatiche, si possono trovare qui, nei testi gandhiani raccolti da Thomas Merton di fronte alla minaccia della guerra nucleare nei primi anni sessanta. La non violenza, secondo Gandhi, è la legge fondamentale della natura umana, per il suo innato desiderio di pace, ordine, giustizia, libertà e dignità personali. L'esercizio della non violenza richiede lo straordinario coraggio di non temere la morte e di soffrire senza desiderio di vendetta, e si ottiene solo con preghiera, disciplina e fede. La non violenza va esercitata sempre, non è solo non cooperazione con le ingiustizie ma costante rifiuto di qualunque cosa sia inaccettabile per la coscienza. La non violenza esige un comportamento puro e disinteressato, non può essere piegata a fini pragmatici, pena il suo fallimento. La scelta di testi gandhiani del religioso Merton è ora arricchita da una nuova lettura di Gandhi quale leader politico più influente del XX secolo del giornalista americano Mark Kurlansky.

Quaderni Satyagraha: il metodo nonviolento per trascendere i conflitti e costruire la pace. 2
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Quaderni Satyagraha: il metodo nonviolento per trascendere i conflitti e costruire la pace. 2

Pisa : Centro Gandhi, 2002

Quaderni Satyagraha: il metodo nonviolento per trascendere i conflitti e costruire la pace. 1
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Quaderni Satyagraha: il metodo nonviolento per trascendere i conflitti e costruire la pace. 1

Pisa : Centro Gandhi, 2002

Pedagogia generale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tarozzi, Massimiliano

Pedagogia generale : pedagogia come scienza / Massimiliano Tarozzi

Milano : Guerini scientifica, 2002

Pedagogia interculturale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zani, Gian Leonildo

Pedagogia interculturale : la convivenza possibile / Gian Leonildo Zani

Brescia : La scuola, c2002

La doppia assenza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sayad, Abdelmalek

La doppia assenza : dalle illusioni dell'emigrato alle sofferenze dell'immigrato / Abdelmalek Sayad ; prefazione di Pierre Bourdieu ; edizione italiana a cura di Salvatore Palidda

Milano : Cortina, 2002

Abstract: Frutto di vent'anni di ricerche, La doppia assenza mette a fuoco il problema urgente e difficile dell'immigrazione e disegna uno scenario conflittuale tra le società ricche e quelle povere. A cavallo tra le une e le altre, il migrante è sempre fuori luogo, preso nel paradosso di una doppia assenza. Una è l'assenza dell'immigrato dalla propria patria, l'altra è l'assenza dell'emigrato nelle cosiddette società d'accoglienza, nelle quali è incorporato ed escluso al tempo stesso.

La rinuncia al sè
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Riva, Franco

La rinuncia al sè : intersoggettività ed etica pubblica / Franco Riva

Roma : Lavoro, 2002

Abstract: Intersoggettività ed etica pubblica. Che rapporto si dà tra l'individuo in quanto pubblico e l'individuo in quanto privato? Quale relazione passa tra i diversi significati di felicità e di dolore? E che dire ancora di parole come giustizia e bene, laicità e religione o virtù e speranza? Queste domande sorgono dinnanzi a una facile constatazione; tanto nel pubblico, quanto nel privato si utilizzano spesso le medesime parole per indicare delle esperienze indubbiamente vicine, ma anche notevolmente difformi, così da lasciare in una problematica incertezza a cui allude la metafora della rinuncia.

Dizionario di tedesco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dizionario di tedesco : tedesco-italiano, italiano-tedesco

Milano : Garzanti linguistica ; [Torino] : Petrini, 2002

Gandhi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Becke, Andreas

Gandhi / Andreas Becke

Roma : Carocci, 2002

Abstract: Mohandas Karamchand Gandhi, detto il Mahatma (“la grande anima”), è stato uno dei grandi protagonisti della storia del ventesimo secolo. La sua filosofia non violenta e la straordinaria forza delle sue battaglie ne hanno fatto un simbolo di integrità morale e di tenacia. La biografia intellettuale di Andreas Becke fornisce un quadro completo dei principali avvenimenti della sua vita privata, ricostruisce lo sviluppo del suo pensiero, ripercorre le tappe della sua azione pubblica, dall'infanzia in India agli studi in Inghilterra, dall'impegno per le minoranze indiane in Sudafrica alla lotta per l'indipendenza dell'India dal giogo coloniale britannico. Con una domanda finale: qual è oggi l'eredità e l'attualità del messaggio gandhiano? Può quella del pensatore e uomo politico indiano essere considerata un'etica per il ventunesimo secolo?

Il fine della filosofia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Berlin, Isaiah

Il fine della filosofia / Isaiah Berlin ; a cura di Henry Hardy ; introduzione di Bernard Williams

Milano : Edizioni di Comunità, 2002

Abstract: Critico verso le tesi della filosofia linguistica postpositivista, Berlin reclama per la filosofia un compito più vasto, concependola come resoconto dei vari modelli e dei vari presupposti che gli uomini hanno portato grazie alla loro esperienza e che, anzi, hanno contribuito a formare l'esperienza stessa. Nei confronti della filosofia Berlin sostiene dunque un atteggiamento antiriduzionista e antisemplificativo, il suo complesso senso della storia coinvolge la sua filosofia, anche nelle applicazioni più astratte, così come coinvolge nel profondo gli altri suoi scritti e la sua vita.

I mormoni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Introvigne, Massimo

I mormoni : dal Far West alle Olimpiadi / Massimo Introvigne

Leumann : Elle di ci, 2002

Abstract: Il volume offre una sintesi della straordinaria storia, della peculiare dottrina e della ricca vita comunitaria dei mormoni, interrogandosi anche sulle loro prospettive future nel ventunesimo secolo.

Sapere e potere presso i moderni e presso i greci antichi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cozzo, Andrea

Sapere e potere presso i moderni e presso i greci antichi : una ricerca per lo studio come se servisse a qualcosa / Andrea Cozzo

Roma : Carocci, 2002

Abstract: Una ricerca per lo studio come se servisse a qualcosa Cos'è che costituisce, presso i Greci antichi, il sapere? In che modo questo varia nel tempo e si distribuisce in discipline? Quale principio regola l'organizzazione gerarchica di queste ultime? Che ruolo gioca la cultura del libro nell'ordine sociale della Grecia antica? A questi interrogativi risponde Andrea Cozzo prendendo le mosse da una riflessione critica su come oggi viene regolata la trasmissione del sapere nell'attuale organizzazione accademica. L'indagine sulla situazione odierna, ricca di considerazioni critiche in campo storico e storiografico e con particolare riferimento all'antichistica, diventa una preliminare dichiarazione dei presupposti e degli scopi che presiedono allo studio dei testi antichi. L'autore analizza il concetto di formazione in Grecia non solo attraverso la ben nota nozione di paidèia, ma anche attraverso quella di trophè, cioè ”allevamento“, prendendo inoltre in considerazione il vocabolario e le metafore della trasmissione del sapere, e mettendo in luce l'organizzazione dello spazio e del tempo dell'educazione. Un'attenzione particolare è dedicata, poi, alla figura di Socrate, che sull'insegnamento e sull'apprendimento ha elaborato un pensiero e una pratica radicalmente alternativi non soltanto rispetto all'autoritarismo in vigore ai suoi tempi, ma anche rispetto a quello ben più pericoloso e tecnocraticamente fondato che si prospetta oggi.

Il caso Nietzsche
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Girard, René - Fornari, Giuseppe

Il caso Nietzsche : la ribellione fallita dell'anticristo / René Girard, Giuseppe Fornari

Genova [etc.] : Marietti 1820, 2002

Abstract: Questo libro nasce dalla constatazione che Friedrich Nietzsche, uno dei più fieri nemici del cristianesimo, ne è a ben guardare la più sorprendente conferma. Non si tratta semplicemente di un'opposizione speculare al cristianesimo che ne tradisce la nascosta influenza, come sostiene Heidegger: l'influenza nascosta esiste, ma il rifiuto nietzschiano ad ammetterla si basa su un'opposizione reale, su una scandalosa differenza cristiana che il nostro mondo sistematicamente respinge, proprio perché vi è estremamente vicino. Nietzsche reagisce alla rivelazione evangelica del desiderio e della violenza presenti dentro di lui come dentro di noi, ma il suo rifiuto diventa la rivelazione ultima, escatologica di questa violenza, la dimostrazione della verità della croce

I diritti fondamentali come istituzione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Luhmann, Niklas

I diritti fondamentali come istituzione / Niklas Luhmann ; cura e introduzione di Gianluigi Palombella e Luigi Pannarale

Bari : Dedalo, 2002

Abstract: Dedicata al tema dei diritti fondamentali, ne riesamina criticamente le interpretazioni tradizionali e i loro presupposti metagiuridici, ed elabora risposte del tutto inedite alle nostre domande più esigenti: qual è la funzione dei diritti fondamentali nell'ordine sociale moderno? Costituiscono un limite al potere politico ed alla burocrazia statale? In che modo accrescono la dipendenza reciproca tra Stato ed altri sistemi della società? Ha senso parlare di diritti umani eterni?

Gandhi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mattazzi, Giovanni

Gandhi : la grande anima / Giovanni Mattazzi

Milano : Mondadori, 2002

Abstract: Con l'ausilio di numerose immagini fotografiche, il volume ripercorre la vita di un piccolo uomo, la cui esile apparenza celava in realtà una volontà indomabile. Il testo si sofferma sulle battaglie principali che Gandhi ha combattuto, battaglie sempre improntate alla non violenza, alla disobbedienza civile e alla non cooperazione con le istituzioni coloniali britanniche: una strategia di opposizione spiazzante che ha lentamente piegato il governo di occupazione costringendolo a scendere a patti con il popolo indiano che in Gandhi trovò il proprio simbolo.