Includi: tutti i seguenti filtri
× Genere Saggi
× Data 2003
× Soggetto Diari e memorie
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Portoghese
× Data 2009
× Nomi Jackson, Maud

Trovati 200 documenti.

Mostra parametri
Solo una parentesi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tangorra, Laura

Solo una parentesi / Laura Tangorra

Milano : Mondadori, 2003

Abstract: Queste pagine raccontano una vita normale che l'incontro con la malattia fa risplendere di una luce nuova, di nuovi riflessi. Non è mai scontato poter accarezzare i propri figli, parlare ed essere capiti, alzarsi dalla sedia e camminare, afferrare un bicchiere di acqua fresca e rovesciarsela in gola, senza aver paura di soffocare. Ogni semplice gesto merita un grazie. Questo è ciò che l'autrice vorrebbe che risuonasse nelle vite annoiate, depresse, sempre troppo stanche e insoddisfatte.

Il Natale degli alpini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bedeschi, Giulio

Il Natale degli alpini / Giulio Bedeschi

Milano : Mursia, 2003

Le due guerre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Revelli, Nuto

Le due guerre : guerra fascista e guerra partigiana / Nuto Revelli ; a cura di Michele Calandri ; presentazione di Giorgio Rochat

Torino : Einaudi, 2003

Abstract: Nuto Revelli offre qui un libro tra storia e memoria, una storia ricostruita dal basso, dalla parte degli umili, dalle loro testimonianze. Memoria personale e quindi tanto più coinvolgente in quanto vita vissuta - e sofferta - dal suo narratore. L'autore di Guerra dei poveri e del Mondo dei vinti racconta due guerre: quella in cui il popolo italiano è stato trascinato dalla follia nazifascista sul Fronte occidentale, su quello greco-albanese e infine, più tragicamente, sul fronte russo; e quella partigiana, che ha significato il riscatto di un'intera generazione.

La disfatta della CIA
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baer, Robert

La disfatta della CIA / Robert Baer

Casale Monferrato : Piemme, 2003

Abstract: L'11 settembre 2001 il mondo ha assistito alle spaventose conseguenze del fallimento dell'intelligence americana nella lotta al terrorismo. L'opinione pubblica si è domandata come un complotto ordito in tempi lunghi e con un coordinamento internazionale tanto vasto fosse potuto sfuggire al controllo della Cia. Robert Baer non è rimasto affatto sorpreso. Veterano con 21 anni di servizio, ha trascorso la sua carriera a caccia di terroristi nelle zone più calde del pianeta. Ma mentre rischiava la vita raccogliendo informazioni ha visto la Cia, intrappolata sempre più nelle trame di Washington, ridurre le operazioni all'estero, negare alle sue sedi funzionari in grado di capire la lingua degli avversari, togliere lo sguardo dall'azione dei fondamentalisti.

Korogocho
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zanotelli, Alessandro

Korogocho : alla scuola dei poveri / Alex Zanotelli ; a cura di Pier Maria Mazzola e Raffaello Zordan ; postfazione di Arturo Paoli

Milano : Feltrinelli, 2003

Abstract: Le prese di posizione di padre Alex Zanotelli sulla Chiesa e, ancor più, su temi di carattere sociale, politico, economico, e gli incontri pubblici cui prende parte, sempre affollatissimi, hanno fatto dell'ex direttore di Nigrizia un leader spirituale. Dall'esperienza di Nigrizia, appunto, dove condusse inchieste sulla malacooperazione e sui traffici illeciti di armi, a quella di pellegrino sulle strade d'Italia, questo volume ripercorre, lontano da ogni autocelebrazione, il cammino di una delle figure più rappresentative della cultura cattolica contemporanea.

La missione continua
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gheddo, Piero

La missione continua : mezzo secolo a servizio della Chiesa e del terzo mondo / Piero Gheddo ; prefazione di Renato Corti

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2003

Abstract: Nel 2003 Piero Gheddo celebra cinquant'anni di sacerdozio e racconta la sua esperienza di missionario giornalista, che ha visitato le missioni in ogni continente. Una vita avventurosa all'insegna del Vangelo e del rischio. Nella Prefazione mons. Renato Corti, Vescovo di Novara, scrive: Questo non è un libro di tutto riposo. Nasce da una grande passione apostolica e forse anche da qualche sofferenza... non raramente [va] controcorrente. Sarebbe utile che questa rilettura pacata, ma anche molto franca, di cinquant'anni di vita della Chiesa diventasse strumento di confronto e di dibattito comunitario e, ancor prima, di verifica personale. Padre Piero Gheddo, nato a Tronzano (Vercelli) nel 1929, sacerdote del Pime nel 1953, direttore di Mondo e Missione (1959-1994) e di I.M. Italia Missionaria (1954-1958, 1975-1992), fondatore e direttore dell'agenzia Asia News (1987-1994), ha scritto più di settanta libri e collabora a vari giornali, riviste, radio-televisioni. Dal 1994 è direttore dell'Ufficio storico del Pime.

Cometa sull'Annapurna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Moro, Simone

Cometa sull'Annapurna / Simone Moro

Milano : Corbaccio, 2003

Abstract: Simone Moro in questo libro racconta la spedizione sull'Annapurna del 1997 che è costata la vita ai suoi due compagni di cordata e che lo ha visto miracolosamente sopravvissuto alla valanga che ha ucciso gli altri e che lo ha fatto volare 800 metri. E così parte dalla sua infanzia e cerca di spiegare come mai ha fatto della montagna il suo mestiere, perché scalare è la sua vita, e che cosa significhi per lui raggiungere la vetta. Ci racconta le sue esperienze, le sue paure, i suoi dubbi e la grande indimenticabile amicizia tra lui e Anatoli Boukreev, il grande alpinista russo morto sull'Annapurna.

Primi sull'Everest
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tenzing Norgay

Primi sull'Everest / Tenzing Norgay ; con James Ramsey Ullman

Casale Monferrato : Piemme, 2003

Abstract: Il 29 maggio del 1953 Tenzing Norgay ed Edmund Hillary conquistano l'Everest, compiendo un passo fondamentale nella storia dell'alpinismo. Tenzing Norgay è un figlio dell'Everest, il discendente di generazioni di umili contadini e pastori di yak. Sette uomini erano morti sotto una valanga nella spedizione del 1922, e due anni dopo gli scalatori Mallory e Irvine erano scomparsi in prossimità della cima. Ma lo sherpa del Solo Khumbu, il bambino venuto alla luce nei pressi del monastero buddista di Ghang-La, è riuscito a coronare il sogno di tutta una vita, portando a compimento gli sforzi delle spedizioni che da trent'anni si affannavano sulle terribili pendici ghiacciate della Madre dea del mondo.

Schiava
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nazer, Mende

Schiava / Mende Nazer ; con Damien Lewis ; traduzione di Valeria Galassi

Milano : Sperling & Kupfer, 2003

Abstract: Sudan. All'età di dodici anni Mende Nazer viene catturata dalla milizia araba durante un brutale assalto. Deportata nella capitale Khartoum, la ragazzina vive come schiava, sfruttata, umiliata e picchiata. Nel 2000 la ricca famiglia araba di cui è la yenit, la ragazza, la serva, decide di venderla a dei parenti che vivono a Londra. Schiava nella casa di un diplomatico dell'ambasciata sudanese a Londra, la donna riesce finalmente a scappare e, con l'aiuto di un giornalista, a raccontare la sua storia.

La guerra vista da un idiota
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Personeni, Giuseppe

La guerra vista da un idiota / Giuseppe Personeni

3. ed. con nuove lettere dal fronte

[S. l.] : Centro studi valle Imagna, stampa 2003

A 5405
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fiano, Nedo

A 5405 : il coraggio di vivere / Nedo Fiano ; prefazione: Fiamma Nirenstein ; presentazione: Ernesto Galli della Loggia ; contributo storico: Marcello Pezzetti

Saronno : Monti, 2003

Abstract: Alle 15:45 dell'11 aprile 1945 Nedo Fiano, prigioniero A 5405 nel Campo di sterminio di Auschwitz, è liberato dalle truppe americane nel Lager di Buchenwald, dove era stato trasferito dai nazisti in fuga. Comincia per l'autore e per molti altri prigionieri un lungo viaggio di ritorno alla libertà e alla vita. Oggi, dopo sessant'anni, questo viaggio non è ancora concluso. Laureato all'Università Bocconi di Milano, alla sua attività professionale di manager Nedo Fiano affianca un'intensa attività di conferenze e testimonianze sulla Shoah. Ora, dopo anni di trasmissione orale della memoria della Shoah, ha scelto di raccontare per la prima volta in questo libro la sua esperienza.

Viaggio nel cratere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Arminio, Franco

Viaggio nel cratere / Franco Arminio ; con una lettera di Gianni Celati

Milano : Sironi, 2003

Abstract: Arminio ci racconta, in queste pagine, l'Irpinia di oggi e la zona del 'cratere', dove nell'Ottanta ci fu il grande terremoto.

L'eco del silenzio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Springer, Elisa

L'eco del silenzio : la shoah raccontata ai giovani / Elisa Springer ; a cura di Mario Bernardi

Venezia : Marsilio, 2003

Abstract: Ricordare e commemorare le vittime del nazismo e del fascismo è un'azione oggi socialmente condivisa e spesso gratificante; fare in modo che questa memoria ci stimoli a occuparci delle ingiustizie quotidiane perpetrate intorno a noi è invece assai difficile. Elisa Springer, dal giorno in cui ha deciso di uscire con il suo racconto di ebrea vittima della persecuzione razziale, non ha mai smesso di parlare a folle di giovani, di uomini e donne per instillare in loro il coraggio di essere i fiori nuovi nel terribile deserto della violenza e della sopraffazione, la voce che chiede giustizia per quei tanti innocenti che ancora nascono solo per morire. (Frediano Sessi)

Dove comincia l'Oriente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Montefoschi, Giorgio

Dove comincia l'Oriente / Giorgio Montefoschi

Parma : Guanda, 2003

Abstract: Giorgio Montefoschi ritorna al viaggio, una passione che lo accompagna da lungo tempo. E lo fa con lo sguardo che gli è più consono, ossia quello del narratore. L'India, il Nepal ma anche Israele o l'Iran non sono solo mete geografiche ma soprattutto spunti di riflessione, di conoscenza, di comprensione. E il suo approccio ai fatti, alle cose, ai luoghi, agli uomini è innanzittutto motivato da una tensione morale, da una necessità spirituale.

L'arca di Nina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sartorio, Anna

L'arca di Nina / Anna Sartorio

Milano : TEA, 2003

Abstract: Alla nascita Nina presenta condizioni generali molto gravi: pesa meno di un chilo, non riesce a respirare autonomamente e ogni giorno è soggetta a gravissime crisi cardiache e respiratorie. È dentro un'incubatrice, la sua Arca; la tiene in vita un apparecchio di ventilazione che, attraverso un sondino inserito nel naso, le spinge aria nei polmoni. Un catetere nell'ombelico la nutre e ha monitor, sonde, tubi e flebo dappertutto. Anna, sua madre, le sta accanto, le parla, la tocca, la tiene vicina nella disperata lotta per la sua sopravvivenza. Un racconto drammatico, sincero e commovente, dal finale ricco di sorprese e di emozioni.

Brilla una stella
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Steel, Danielle

Brilla una stella / Danielle Steel

[Milano] : Sperling paperback, 2003

Abstract: Narratrice amata da milioni di lettori in tutto il mondo, Danielle Steel racconta in questo libro dell'adorato figlio perduto: secondogenito di nove figli, Nick è sempre stato un po' speciale. Dotato di qualità straordinarie, aveva però già da bambino manifestato una certa instabilità di carattere, che durante l'adolescenza era sfociata in gravi episodi fino alla terribile diagnosi: sindrome maniaco-depressiva. La terapia, avviata forse troppo tardi, non ha potuto evitare la tragedia: a diciannove anni Nick è morto suicida.

Buskashì
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Strada, Gino

Buskashì : viaggio dentro la guerra / Gino Strada

Milano : Mondolibri, stampa 2003

Buskashì
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Strada, Gino

Buskashì : viaggio dentro la guerra / Gino Strada

Milano : Feltrinelli, 2003

Abstract: Gino Strada, chirurgo di guerra e fondatore di Emergency, l'associazione umanitaria italiana per la cura e la riabilitazione delle vittime di guerra e delle mine antiuomo, racconta in questo libro la storia del viaggio in Afghanistan iniziato il 9 settembre 2001, due giorni prima dell'attentato terroristico di New York. L'autore firma questo diario di viaggio che è al tempo stesso una testimonianza della guerra che ha portato alla disfatta dei talebani, la conquista della capitale da parte dell'Alleanza del nord e la liberazione di Kabul.

Le scarpe appese al cuore
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Riccarelli, Ugo

Le scarpe appese al cuore : storia di un trapianto / Ugo Riccarelli

Milano : Mondadori, 2003

Abstract: Questo libro è la testimonianza di un tortuoso cammino di dolore e speranza: un incubo che inizia con un'asma da bambino e si conclude, dopo una lunga sofferenza, con un difficile trapianto di cuori e polmoni riuscito e il ritorno a casa. Ma, al di là della partecipata descrizione di una profonda esperienza personale, Le scarpe appese al cuore è soprattutto una riflessione sul senso della vita e della morte, un'opera che sa trarre verità universali da un fatto privato.

Abito in paradiso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mauduit, Chantal

Abito in paradiso / Chantal Mauduit

Milano : Versante sud, 2003