Includi: tutti i seguenti filtri
× Genere Saggi
× Nomi Freud, Sigmund
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Touring club italiano
× Soggetto Europa

Trovati 393 documenti.

Mostra parametri
Psicoanalisi dell'arte e della letteratura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Psicoanalisi dell'arte e della letteratura / Sigmund Freud ; traduzioni di Celso Balducci, Irene Castiglia e Antonella Ravazzolo

Ed. integrali

Roma : Newton Compton, 2018

Abstract: I saggi raccolti in questo volume sono tra i più vivaci di Freud in campo non specificamente psicopatologico e tecnico-terapeutico. Alla luce delle sue teorie dell'inconscio, Freud si inoltra, infatti, nel territorio ancora inesplorato dell'interpretazione psicoanalitica dell'arte e della personalità dell'artista, cercando di sviscerare la natura del fenomeno creativo. Avvalendosi di materiale documentario e di ricordi d'infanzia, egli tenta una ricostruzione a ritroso della presunta dinamica psichica di noti "geni" (tra cui Leonardo da Vinci e Michelangelo), convinto che la loro opera sia spesso un esito sublimato di una potente sessualità deviata. Questi scritti testimoniano l'interesse di Freud per la razionalizzazione di manifestazioni umane anche apparentemente meno soggette a un simile approccio.

Psicologia e metapsicologia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Psicologia e metapsicologia / Sigmund Freud

Ed. integrali

Roma : Newton Compton, 2018

Abstract: Questo volume si apre con un breve ma significativo articolo scritto da Freud nel 1911, "Precisazione sui due principi dell'accadere psichico", che affronta la dinamica del meccanismo con cui l'Io primordiale sostituisce all'originario principio del piacere, proprio con dei processi inconsci, il più maturo principio di realtà; seguono poi due opere del 1915, "Introduzione al narcisismo", che sostiene l'esistenza di una libido riferibile a se stessi, e "Metapsicologia", che contiene alcuni saggi con i quali Freud riteneva di avere raggiunto una formulazione teorica definitiva della sua psicologia. In "Al di là del principio del piacere" viene invece per la prima volta dimostrata l'esistenza del principio della coazione a ripetere che, nelle intenzioni di Freud, ambiva a qualificarsi come postulato di ordine cosmico.

Psicoanalisi della società moderna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Psicoanalisi della società moderna / Sigmund Freud ; traduzioni di Cecilia Galassi e Jean Sanders

Ed. integrali

Roma : Newton Compton, 2018

Abstract: Da "Considerazioni attuali sulla guerra e sulla morte" a "Psicologia collettiva e analisi dell'Io", da "La morale sessuale civile e il nervosismo moderno" a "Contributo a una discussione sul suicidio", gli studi e le ricerche contenuti in questo volume indagano la psicologia della vita collettiva. Essa è considerata positivamente, perché la vita sociale consente l'ampliamento della coscienza umana, e negativamente, perché impone condizionamenti e repressioni. Freud fornisce quindi la sua interpretazione dei grandi problemi sociali su cui si interroga l'uomo contemporaneo: la guerra, il condizionamento dell'individuo all'interno del gruppo, l'intolleranza per i diversi, il rapporto tra la morale pubblica e quella privata.

Compendio di psicoanalisi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Compendio di psicoanalisi : e altri scritti / Sigmund Freud ; a cura di Roberto Finelli e Paolo Vinci ; traduzioni di Delia Agozzino ...[et al.]

Ed. integrali

Roma : Newton Compton, 2018

Abstract: Il "Compendio di psicoanalisi" è l'ultima opera di Freud, nella quale egli esamina a fondo il legame tra affetto e parola, tra ciò che egli definisce "processo primario" (la forma inconscia del pensiero) e ciò che egli definisce invece "processo secondario" (il pensiero). Gli altri scritti che sono inclusi in questo volume - quali il Breve compendio di psicoanalisi (1924) che Freud scrisse per un'opera di divulgazione apparsa negli Stati Uniti, la celebre Autobiografia del 1924, la voce «Psicoanalisi» composta nel 1925 per l'Encyclopae-dia Britannica, o Alcune lezioni elementari di psicoanalisi (1938) - ripercorrono, in modo rapido ma chiaro ed efficace, la storia della scoperta "scientifica" dell'inconscio.

Psicoanalisi dell'isteria e dell'angoscia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Psicoanalisi dell'isteria e dell'angoscia / Sigmund Freud

Ed. integrali

Roma : Newton Compton, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: I saggi raccolti in questo volume furono scritti tra il 1886 e il 1910 e costituiscono il primo tentativo di interpretazione psicoanalitica della malattia mentale. Gli studi inizialmente condotti da Freud sui fenomeni isterici denotano l'influenza degli insegnamenti ricevuti a Parigi da Charcot. Dopo anni di ricerche etiologiche e cliniche, Freud giunse a quell'esito che egli stesso riterrà fondamentale per la successiva nascita del pensiero psicoanalitico: Studi sull'isteria, l'opera scritta in collaborazione con Josef Breuer. Gli scritti successivi testimoniano il progressivo evolversi della sua dottrina e gli ulteriori approfondimenti teorici intorno alle motivazioni inconsce e alla dinamica della sintomalogia propria dell'isteria e della nevrosi d'angoscia. Nella storia dello studio dei disturbi nervosi è a questi saggi che si fa risalire l'atto di nascita della nevrosi d'angoscia e la prima, sistematica analisi del fenomeno isterico.

La psicoanalisi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

La psicoanalisi / Sigmund Freud ; traduzioni di Celso Balducci, Irene Castiglia e Aldo Durante

Ed. integrali

Roma : Newton Compton, 2018

Abstract: In questo volume la teoria della psicoanalisi viene esaminata, come concezione e come pratica terapeutica, nei suoi diversi aspetti. Il metodo analitico vi è delineato sin dalle prime formulazioni ed è seguito nel suo sviluppo, attraverso le scoperte e le sistemazioni successive che Freud veniva elaborando sulla base dell'esperienza terapeutica e del rapporto con i malati. «La psicoanalisi è una combinazione degna di rilievo, in quanto non solo comprende un metodo di indagine delle nevrosi, ma anche un metodo di cura fondato sull'eziologia in tal modo scoperta. [...] Non è figlia della speculazione, ma è il risultato dell'esperienza» (Sigmund Freud).

L'interpretazione dei sogni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

L'interpretazione dei sogni ; Tre saggi sulla sessualità ; Introduzione alla psicoanalisi / Sigmund Freud

Ed. integrali

Roma : Newton Compton, 2016

Abstract: Sono qui raccolti tre saggi fondamentali di quella vera e propria rivoluzione del pensiero che fu la psicoanalisi. Grazie a "L'interpretazione dei sogni" (pubblicata nel 1900) il misterioso territorio dell'inconscio cessava di essere un regno fumoso e indefinito da indagare senza bussola, per acquistare una geografia e una toponomastica ben precisi; il sogno diventava un labirinto di simboli da esplorare per illuminare gli angoli bui della coscienza. Nascevano i concetti di Super-io ed Es, insieme alle definizioni di rimosso, di nevrosi e psicosi, che oggi sono di pubblico dominio e sono usati e abusati quotidianamente. "I Tre saggi sulla sessualità" (1905) raggruppano un primo importante nucleo di ragionamenti sulle pulsioni sessuali, gli istinti, le trasformazioni della libido in infanzia e in adolescenza, le devianze, che tanta importanza hanno nell'articolata teoria psicoanalitica. Nell'"Introduzione alla psicoanalisi", infine, è la viva voce di Freud stesso, in un ciclo di lezioni tenute a Vienna dal 1915 al 1917 (poi ampliato nel 1932), a offrire la più ampia e completa presentazione della psicoanalisi.

L'interpretazione dei sogni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

L'interpretazione dei sogni / Sigmund Freud ; traduzione di Katerine Werner ; introduzione di Vittoria Arrigoni

[Santarcangelo di Romagna] : RL, 2016

Abstract: Sigmund Freud viene riconosciuto come il fondatore della psicoanalisi. Le teorie da lui elaborate hanno avuto un incredibile impatto su molti settori della cultura e hanno influito sulle ricerche antropologiche e di medicina psicosomatica degli studiosi che lo hanno seguito. Nella notte del 23 luglio del 1895 Freud incomincia una ricerca che darà vita al suo saggio L’interpretazione dei sogni che fonderà le basi per lo studio della psicoanalisi. Nella sua ricerca il sogno è visto come la soddisfazione di un desiderio profondo della persona; analizzarlo nelle sue componenti più recondite significa quindi addentrarsi nell’inconscio, rivelando il quale è possibile comprendere molti comportamenti e stati emotivi alterati.

Psicoanalisi infantile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Psicoanalisi infantile / Sigmund Freud ; introduzione di Fausto Antonini

Roma : Newton Compton, 2016

Abstract: Questo libro presenta gli scritti di Freud che hanno dato inizio a un modo nuovo di considerare il mondo psichico infantile, in un ambiente culturale, quello dell'Europa agli inizi del Novecento, in cui l'"innocenza" ingenua e asessuata del bambino era un dogma intoccabile. Alcuni di questi scritti sono ormai dei classici che hanno destato curiosità e interesse anche al di fuori della cerchia degli specialisti, come "Il caso del piccolo Hans" (1919) e "Il caso dell'uomo dei lupi" (1914). Seguono altri saggi, come "L'istruzione sessuale dei fanciulli" (1907) o "Teorie sessuali infantili" (1908), che consentono al lettore di formarsi una visione completa del pensiero psicoanalitico sui problemi dello sviluppo psichico infantile. Introduzione di Fausto Antonini.

Totem e tabù e altri saggi di antropologia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Totem e tabù e altri saggi di antropologia / Sigmund Freud

Ed. integrale

Roma : Newton Compton, 2016

Abstract: Questo volume raccoglie i saggi con i quali la psicoanalisi uscì per la prima volta dal campo strettamente medico per tentare un'interpretazione radicalmente nuova della realtà umana. L'orrore per l'incesto, i sentimenti di odio e amore verso le figure genitoriali, legati al complesso edipico, trovano nel raffronto con la psicologia "primitiva" conferme e spunti per un ulteriore approfondimento.

Lettere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund - Binswanger, Ludwig

Lettere : 1908-1938 / Sigmund Freud, Ludwig Binswanger ; a cura di Aurelio Molaro

Milano : Cortina, 2016

Abstract: Nella storia del movimento psicoanalitico l'incontro tra Sigmund Freud e Ludwig Binswanger è andato assumendo un carattere del tutto originale. Si tratta dell'incontro di due personalità che, malgrado le divergenze intellettuali che progressivamente hanno allontanato il più giovane psichiatra svizzero dal maestro, hanno saputo affermare il primato della quotidianità vissuta rispetto al piano della teoria. Il trentennale carteggio tra Freud e Binswanger, per la prima volta in traduzione integrale in lingua italiana, corredato di un ricco apparato di note, è la testimonianza più viva di una relazione soprattutto amichevole, segnata dalla condivisione. Tra i documenti dall'indiscutibile valore storiografico contenuti nella presente edizione, la vita vissuta si declina tanto nella modalità dell'esperienza clinica e del confronto teorico quanto nella modalità delle problematiche personali che hanno accomunato sotto un unico destino le biografie di entrambi gli autori. Sullo sfondo, le controverse dinamiche del nascente movimento psicoanalitico contribuiscono ad arricchire il quadro tematico di questo affascinante epistolario, che si costituisce come un momento fondamentale della riflessione storiografico-epistemologica sulla psicoanalisi e la psichiatria del primo Novecento.

Telepatia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Telepatia / Sigmund Freud ; introduzione di Maria Pierri ; a cura di Alberto Lucchetti

Milano . Rizzoli, 2016

Abstract: Insieme al Mistico e al Femminile, il tema dell'Occulto è uno dei nodi enigmatici dell'eredità freudiana. Freud mantenne viva per anni la curiosità verso la trasmissione di pensiero, fin da quando, nel 1910, dimostrò magistralmente la capacità degli indovini di "leggere" il pensiero inconscio del consultante per offrire previsioni convincenti. Grazie alle sue coraggiose ricerche fu possibile rivelare in seguito la connessione fra trasmissione di pensiero e un nucleo fondante e perturbante della psiche, oltre che con il transfert stesso. Questo volume raccoglie gli scritti sull'argomento dal primo inedito del 1899 a "Sogno e occultismo" del 1932, e traccia il graduale costruirsi del pensiero freudiano su un tema all'epoca assai discusso e che non smette di affascinare anche i contemporanei. Introduzione di Maria Pierri.

Ossessione, paranoia, perversione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Ossessione, paranoia, perversione / Sigmund Freud ; traduzioni di Cesare L. Musatti ... [et al.]

Torino : Bollati Boringhieri, 2016

Abstract: In questa antologia di scritti freudiani sono sviluppati tre dei temi centrali della psicopatologia: le molteplici e variegate manifestazioni della nevrosi ossessiva e i loro presupposti nella vita pulsionale; il campo estremamente difficile e in parte "proibito" delle psicosi e le perversioni sessuali. Freud in ognuno di questi ambiti indaga la psiche restituendoci le sue audaci e illuminanti incursioni sotto un duplice profilo, teorico e clinico.

Laboratorio filosofico di Freud
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Laboratorio filosofico di Freud : testi / editor Verenna Ferrarini ; prefazione di Giacomo B. Contri

Milano : Sic, 2015

Abstract: L'idea guida di questo lavoro consiste in una asserzione che implica un passaggio: non si tratta più di Freud da una parte e della Filosofia dall'altra, ma di Freud filosofo. Tutto Freud è filosofia. La constatazione di Freud filosofo ha prodotto la costruzione di un repertorio del suo Laboratorio filosofico nella forma di un lemmario che qui viene presentato attraverso testi accuratamente raccolti dalle Opere e dalle Lettere di Freud, documenti che svelano in maniera brillante i movimenti del suo pensiero, come pure le incertezze o gli aut aut.

Ossessioni, fobie e paranoia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Ossessioni, fobie e paranoia / Sigmund Freud ; traduzioni di Celso Balducci e Delia Agozzino

Roma : Newton Compton, 1992

Abstract: Sono stati raccolti in questo volume alcuni tra i più significativi saggi che Freud ha dedicato, tra il 1849 e il 1915, alla comprensione di tre diffuse patologie nevrotiche e psicotiche. Inoltrandosi progressivamente in una sempre più matura e articolata spiegazione analitica, Freud ha inteso indagare la dinamica profonda dei processi patologici, giungendo a una chiara collocazione del fenomeno ossessivo sul piano clinico-nosologico e distinguendolo dalla nevrastenia e dalle pure fobie, come dalle più comuni nevrosi traumatiche. La sua ricerca, sostenuta da una ricca casistica, è diretta verso le motivazioni inconsce di tutti gli aspetti ossessivi del comportamento quotidiano.

Il motto di spirito e la sua relazione con l'inconscio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Il motto di spirito e la sua relazione con l'inconscio / Sigmund Freud ; traduzione di Pietro L. Segre

Roma : Newton Compton, 2015

Abstract: Scritto nel 1905, subito dopo Psicopatologia della vita quotidiana, questo saggio costituisce un contributo insostituibile alla comprensione delle motivazioni profonde di un fenomeno ritenuto spesso ingiustamente privo di una sua specifica rilevanza, o comunque del tutto marginale rispetto al comportamento dominante dell'uomo. Freud, individuando l'intima connessione esistente tra tutte le manifestazioni del pensiero, legate dalla comune radice inconscia, ebbe il merito di affiancare il meccanismo mentale che è all'origine del motto di spirito a quello degli altri processi psichici e di conferirgli dunque la medesima, legittima dignità.

Tre saggi sulla teoria sessuale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Tre saggi sulla teoria sessuale / Sigmund Freud ; a cura di Alberto Luchetti

Milano : BUR, 2015

Abstract: "Per la teoria sessuale, si raccoglie e si aspetta la scintilla che dia fuoco al materiale accumulato." Cosi scriveva Freud in una lettera del 1900, mentre lavorava ai "Tre saggi sulla teoria sessuale" che, pubblicati nel 1905, ebbero davvero un effetto esplosivo sul modo di considerare la sessualità in Occidente. Andando contro credenze popolari, morale e religione, Freud pone al centro della sua analisi le pulsioni sessuali: la sua trattazione, che esplora con lucidità istinti, deviazioni e desideri, non solo dà un'interpretazione rivoluzionaria dei comportamenti umani, ma mostra anche come sia lo stesso "apparato dell'anima" a essere costruito su fondamenta sessuali. Un'opera imprescindibile, che ancora conserva tutta la carica eversiva che turbò l'Europa e l'America di inizio Novecento.

L'avvenire di un'illusione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

L'avvenire di un'illusione / Sigmund Freud ; a cura di Stefano Mistura ; traduzione di Enrico Ganni

Torino : Einaudi, 2015

Abstract: Scritto nel 1927, L' avvenire di un'illusione affronta esplicitamente la religione nelle sue dimensioni culturali e inconsce. Per Freud la religione sorge dai desideri più antichi e dalle inquietudini più pressanti dell'umanità, ed è quindi inevitabile che essa assuma le sembianze del sogno e dell'illusione. Tutte le dottrine religiose sono pertanto per Freud, sulla scia dei Lumi, illusioni indimostrabili, ma anche inconfutabili. Freud non si occupa però qui del loro eventuale contenuto di verità, a lui interessa averne riconosciuto la natura psicologica di illusioni. Le credenze religiose sono da considerarsi pertanto come l'inevitabile risultato della dipendenza e del timore infantile nei confronti dell'autorità parentale: il sentimento religioso ha fondamentalmente origine nel bisogno infantile di protezione e si proietta in un Dio trascendente che protegge le creature da ogni tipo di pericolo. Tuttavia Freud ritiene che sia possibile per l'umanità progredire, superando le paure e i conflitti delle origini: lo studio dell'uomo, la ricognizione dell'essenza umana in tutta la sua complessità, a cominciare dall'intreccio tra la mente e il cuore, offrirà l'antidoto indispensabile all'alienazione religiosa.

Sul sogno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Sul sogno / Sigmund Freud ; a cura di Alberto Lucchetti

Milano : Rizzoli, 2015

Abstract: Con la pubblicazione dell'Interpretazione dei sogni, Sigmund Freud segnò una cesura decisiva nello sviluppo della conoscenza umana, aprendo un campo di indagine fino ad allora sconosciuto, l'inconscio, e dando avvio alla rivoluzione portata dalla psicoanalisi. L'anno dopo lo studioso tornò sugli stessi temi con il saggio Sul sogno: di taglio più divulgativo e pensato per un pubblico più ampio, il libro sistematizza la teoria del sogno di Freud; indaga la correlazione tra gli eventi della nostra vita e la forma che essi assumono nell'attività onirica; e, soprattutto, mostra come l'interpretazione dei sogni costituisca un prezioso strumento per avvicinarsi al lato più profondo e sfuggente dell'interiorità umana.

Tre saggi sulla sessualità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Tre saggi sulla sessualità / Sigmund Freud

Ed. integrale

Roma : Newton Compton, 2014