Includi: tutti i seguenti filtri
× Genere Saggi
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Nietzsche, Friedrich

Trovati 318317 documenti.

Mostra parametri
La poesia della carta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bendix, Helene - Bendix, Simone

La poesia della carta : papercut creativo / Helene e Simone Bendix ; fotografie di Ben Nason

[S.l.] : Logos, 2018

Abstract: In un mondo dominato da schermi e smartphone, c'è qualcosa di deliziosamente tattile e tangibile nel prendere un pezzo di carta, un paio di forbici e mettersi al lavoro. Con alcune semplici pieghe e qualche taglio, una vecchia lista della spesa o, perché no, l'odiata lettera di licenziamento, può trasformarsi in un'eterea farfalla o una stella cometa. Scatenate la vostra immaginazione e date vita a incantevoli fiabe ricavando da un vecchio libro malconcio una flotta di mongolfiere o una schiera di angeli, oppure date nuova vita ai quotidiani della settimana scorsa componendo un grazioso festone di cuori. Le gemelle Helene e Simone Bendix si occupano di papercut da anni, creando stravaganti universi di carta. In questo volume hanno deciso di condividere le loro doti magiche con noi, e la cosa bella è che sono tutti progetti semplici, creativi e praticamente a costo zero. Tutto ciò di cui avrete bisogno sono un paio di forbici e un po' di carta da riciclare: niente bisturi, niente tappetini da taglio, niente modelli complicati da seguire. L'approccio meditativo di Helene e Simone, arricchito dalle fotografie di Ben Nason, accoglie l'imperfezione come un dono e vi insegna a esercitare la creatività, spronandovi a dar vita a progetti e idee tutti vostri. Che desideriate ricavare un mazzo di fiori dalle vecchie bollette della luce o trasformare un imballaggio dalla stampa insolita in splendide decorazioni natalizie, «La poesia della carta» è il libro che fa per voi.

Amano leggere, sanno scrivere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Golinelli, Elisa - Minuto, Sabina

Amano leggere, sanno scrivere : con la metodologia didattica del Writing and Reading Workshop / Elisa Golinelli, Sabina minuto

Milano : Pearson, 2019

Abstract: Nato negli Stati Uniti, il Writing and Reading Workshop è un metodo di insegnamento di scrittura e lettura. L'aspetto più convincente della proposta è che riesce a organizzare attività e laboratori da svolgere in classe in modo sistematico. Per i docenti costituisce quindi una strada da percorrere strutturata e al tempo stesso flessibile. Il principale obiettivo del Writing and Reading Workshop è fare di ciascuno studente uno scrittore competente e un lettore a vita. Il concetto chiave su cui si fonda il metodo è che leggere e scrivere non siano abilità innate nell'essere umano ma, con opportuni stimoli e strumenti, possano essere apprese da tutti. Questa metodologia pone davvero al centro della didattica il singolo studente, in linea con le Indicazioni nazionali e con le Competenze chiave europee per l'apprendimento permanente.

Arte azteca
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Aimi, Antonio

Arte azteca / Antonio Aimi

Firenze : Giunti, 2019

Abstract: Agli Aztechi si deve la costruzione del più potente e importante stato dell'antica Mesoamerica. Nella società mexica gli artisti erano molto apprezzati.

Ignorantocrazia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Canova, Gianni

Ignorantocrazia : perché in Italia non esiste la democrazia culturale / Gianni Canova

Firenze ; Milano : Bompiani, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Gianni Canova tocca uno dei nervi scoperti del dibattito culturale in Italia, senza sconti per nessuno dei soggetti coinvolti: L'Italia del XXI secolo è diventato un paese culturalmente anoressico: dopo il neorealismo dell'immediato dopo-guerra mancano riferimenti culturali riconosciuti a livello internazionale e un paesaggio di consumo culturale degno di un paese sviluppato. Mentre l'intellettuale progressista-elitarista si gongola tra i suoi idoli (denaro, mostre e popolarità), l'unica vera rivoluzione culturale del XX secolo sembra rimasta quella del cinema. La domanda di fondo del saggio rimane: è possibile rianimare o costruire una nuova democrazia culturale nel Belpaese?

L'Italia di Dante
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferroni, Giulio

L'Italia di Dante : viaggio nel Paese della Commedia / Giulio Ferroni

Milano : La nave di Teseo +, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Seguendo la traccia della Divina Commedia, e quasi ripetendone il percorso, Giulio Ferroni compie un vero e proprio viaggio all'interno della letteratura e della storia italiane: una mappa del nostro paese illuminata dai luoghi che Dante racconta in poesia. L'incontro con tanta bellezza, palese o nascosta, nelle città come in provincia, e insieme con tanti segni della violenza del passato e dei guasti del presente, è un modo per rileggere la parola di Dante in dialogo con l'attualità, ma anche per ritrovare in questi luoghi una ricchezza, storica e letteraria, che spesso fatichiamo a riconoscere anche là dove ci troviamo a vivere. Da nord a sud, dalla cerchia alpina alla punta estrema della Sicilia, da Firenze al Monferrato, da Montaperti a Verona, da Siena a Roma, Ravenna, Brindisi, si seguono con Dante i diversi volti di questo paese "dove 'l sì suona", "serva Italia", "bel paese", "giardin dell'impero": un percorso attraverso la storia, l'arte, la cultura, con quanto di essa luminosamente resiste e con ciò che la consuma e la insidia; ma anche un viaggio che riesce a restituirci, pur tra le fuggevoli immagini di uno smarrito presente, la profondità sempre nuova della nostra memoria.

Paesaggi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giammattei, Emma

Paesaggi : una storia contemporanea / a cura di Emma Giammattei ; con una nota tecnica di Alessio D'Auria

[S.l.] : Treccani, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Nell'età dell'"onnipaesaggio" e della "babele paesaggistica", il percorso indicato da Emma Giammattei delinea con chiarezza l'evoluzione, dal primo Novecento a oggi, del concetto di paesaggio nelle rappresentazioni e nella legislazione, come nelle contiguità dei saperi e nelle opinioni della comunità nazionale: antidoto alla verbosa tematizzazione e all'uso mediatico di un'immagine perennemente illustrata e problematizzata. Il discorso sul paesaggio ormai fa da sfondo, di fatto, agli attentati all'ambiente, alla situazione climatica, alla crisi della Natura e di tutti gli spazi abitati da uomini, piante e animali. Nella stagione delle «cose quasi-ultime» - secondo una definizione pessimistica del presente - il libro si rivolge quindi a quei lettori attivi in cerca non già di ulteriori teorie, apologetiche o apocalittiche, ma di aggiornamenti concreti e di un approccio dialogico, al fine di ripensare insieme con nuova consapevolezza il da-fare comune che ci attende. Con una nota tecnica di Alessio D'Auria.

Old fashioned cocktails
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Di Marco, Maria Teresa

Old fashioned cocktails / Maria Teresa Di Marco, Walter Bonaventura ; fotografie di Maurizio Maurizi

[S.l.] : Tommasi, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "'Bevi qualcosa? Prendi qualcosa? Ti offro qualcosa?' Quante volte nella vita abbiamo pronunciato questa frase e quante volte amici, grandi o fugaci amori, persone di famiglia o sconosciuti ci hanno rivolto questo invito? Bere insieme, incrociare i calici e far tintinnare il ghiaccio nella trasparenza opalina dei bicchieri ha il sapore di una condivisione gratuita che nutre le relazioni più che il corpo, lo spirito più che la pancia. Forse per questo la storia liquida della mixology, ovvero la storia del bere miscelato, è una storia antichissima lastricata di alambicchi, marinai, avventurieri, personalità quasi mitologiche che ne hanno amministrato i segreti, le formule, l'alchimia..." (Dall'Introduzione)

Graphic novel
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Panzeri, Mauro

Graphic novel : nuove storie di grafica / Mauro Panzeri ; prefazione di Mario Piazza

Milano : Ledizioni, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: L'autore di questa raccolta di testi è un grafico che ha scelto la scrittura perché disegnare non è sempre abbastanza, e forse non gli basta più. Così mette nero su bianco, e fuori dai denti, riflessioni sul lavoro del grafico oggi e sulle sorti incerte di questo mestiere, sostanzialmente modificato da un modello tecnologico che lo ha intercettato. L'autore mescola incontri, istruzioni e storie di marchi, visite a mostre e letture di libri, inserendo qui e là distopiche storielle semiserie. Ricco di immagini, documenti visivi, disegni e sorprese (una collezione di found graphic object), questo volume continua il viaggio iniziato con il precedente La grafica è un'opinione. Un mestiere che cambia

Twist on classic
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Thomas, Jerry

Twist on classic : i grandi cocktail del Jerry Thomas Project / Terry Thomas

Firenze ; Milano : Giunti, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Nel 2010 un gruppo di Bartender decide di dar vita a un piccolo club nel cuore di Roma per riportare alla luce uno stile di miscelazione ormai dimenticato riferibile al pre-proibizionismo americano (1800-1920). Nasce così il Jerry Thomas Speakeasy, il primo "secret bar" italiano, entrato per ben cinque volte nella classifica dei "50 World Best Bar". Divenuto in pochi anni un punto di riferimento del bere miscelato in Italia, con i suoi inconfondibili "Twist on Classic" - ovvero variazioni su ricette classiche realizzate secondo la regola "tridimensionale" - il "Jerry" continua a essere luogo privilegiato di sperimentazione e condivisione per colleghi e appassionati di cocktail di tutto il mondo.

La cucina e la tavola
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Le Goff, Jacques

La cucina e la tavola : storia di 5000 anni di gastronomia / Jacques Le Goff, Jean Ferniot

Bari : Dedalo, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La storia dell'alimentazione, dalla Preistoria al fast food: le tradizioni culinarie, le ricette, i banchetti e persino le tragedie legate alla ricerca e al consumo del cibo, ricostruite da storici del calibro di Jacques Le Goff. Una storia del cibo, indispensabile ingrediente della nostra vita quotidiana: un itinerario pieno di fascino tra l'evolversi dell'alimentazione e del gusto (e il suo rapporto con l'economia) e i riti legati alla cucina, tra l'etichetta e la dietetica, tra antiche ricette e moderni fast food, tra le bassezze del ventre e le raffinatezze del palato. Dalla nascita della nouvelle cuisine alle ricette degli antichi Babilonesi ed Egizi, un affascinante viaggio (molto piacevole da leggere) che incomincia nella Preistoria per approdare, attraverso Greci e Romani, monasteri medievali e ricche tavolate regali, alle mode gastronomiche dei giorni nostri

Tutto Sadler
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sadler, Claudio

Tutto Sadler : 150 ricette per il nuovo clasico della cucina italiana / Claudio Sadler

Firenze : Giunti, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un libro compatto e completo: la summa del lavoro culinario di una vita intera, dalle ricette tradizionali ai piatti più contemporanei del grande chef milanese. In questa edizione sono raccolti i suoi piatti più amati e imitati, i grandi classici, da realizzare passo passo in casa propria, senza temere di sbagliare. Ricette complete e molte illustrazioni: una edizione inedita e destinata ai foodies ma anche agli appassionati di cucina alle prime armi.

La Guerra delle due rose
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Chiavini, Roberto

La Guerra delle due rose : la nascita dell'Inghilterra moderna / Roberto Chiavini

Città di Castello : Odoya, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La guerra civile che ha insanguinato l'Inghilterra nella seconda metà del XV secolo è una delle principali fonti utilizzate da George R.R. Martin per le sue Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, per l'incredibile successo televisivo del Trono di Spade. Ma come si svolse il vero conflitto? È stata realmente la punizione divina per l'usurpazione di Enrico IV Bolingbroke ai danni del legittimo Riccardo II come la propaganda Tudor ha cercato di tramandare? Oppure è stato il frutto malato della deriva morale che travolse la nobiltà inglese alla fine del Medioevo, come ricostruito dalla storiografia vittoriana? Molteplici personalità presero parte al conflitto: re e regine, usurpatori e consiglieri malfidi, vittime innocenti e sovrani impazziti. Uno spazio particolare è riservato nel libro alle molte protagoniste femminili di quei decenni. Parleremo anche delle battaglie che infiammarono il paese, delle rotte e delle ritirate, dei tradimenti e dei colpi di scena, molti dei quali ripresi dallo stesso Martin, mettendo in luce come la sua fonte principale sia stata non tanto la storia di per sé, ma la sua reinterpretazione a opera di Shakespeare, il primo a riunire sotto un unico arco narrativo l'intera sequenza di conflitti dinastici che insanguinò l'Inghilterra fra la deposizione di Riccardo II nel 1399 e la salita al trono di Enrico VII Tudor all'indomani della vittoria di Bosworth nel 1485. Accanto alla storia illustreremo come i fatti siano stati riletti dalla letteratura (a partire da Walter Scott, che a quella guerra civile assegnò il nome con cui è stata poi per sempre identificata), dal cinema, dalla televisione e dagli altri media contemporanei.

Quel kiwi ti sta fissando!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Accattatis, Riccardo

Quel kiwi ti sta fissando! : esercizi di creatività per tirare fuori le cose bizzarre che hai in testa / Riccardo Accattatis

Milano : Mondadori, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Uno sketchbook con lezioni e sfide, per imparare a disegnare qualsiasi personaggio, emozione o "cosa stramba" ti frulli per la testa. Un libro da scarabocchiare e portare sempre con sé. "Nel mio libro troverete: gli esercizi per rendere la mente ricettiva come una spugna ed esplosiva come un vulcano; gli stratagemmi per trasformare in energia creativa il casino che abbiamo in testa; tante altre cose interessanti che non elenco perché, in fondo, voglio creare un po' di suspense. La creatività è come un muscolo: basta imparare ad allenarla." (Riccardo Accattatis)

Vampiri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Groom, Nick

Vampiri : una nuova storia / Nick Groom ; traduzione di Denis Pitter

Milano : Il saggiatore, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Vampiri. Gli angoli di un sogghigno macchiato di sangue. Artigli adunchi avvolti in nuvole di pizzo. Svolazzi di mantelli neri nella brumosa notte vittoriana. Un paletto nel cuore, fasciato di seta. Vampiri. Crediamo di sapere tutto di loro: abbiamo letto Dracula e Intervista col vampiro; siamo stati vittime del loro incanto nel buio di una sala cinematografica; ne distinguiamo le fattezze emaciate, da Max Schreck a Bela Lugosi. Conosciamo i miti, le credenze, il potere del sangue che infonde forza sovrumana nelle loro vene. Non c'è, del resto, creatura che abbia esercitato una presa più magnetica - così simile al mesmerismo dei loro occhi ferali, delle loro voci stregate - sull'immaginario occidentale. Che cos'altro rimane da dire del vampiro? Moltissimo, sostiene Nick Groom, o forse ancora tutto, perché quanto pensiamo di sapere non è che la punta emersa di un vasto continente sotterraneo, misterioso e inesplorato, del quale solo la più rigorosa delle analisi storiografiche può restituire una mappa attendibile; perché la fortuna del Dracula di Bram Stoker e delle sue infinite metamorfosi cinematografiche ci ha fatto dimenticare che la storia del vampiro ha origini antiche, radici che affondano nelle superstizioni dell'Europa orientale, cui l'Illuminismo ha dato sostanza, prima che il Romanticismo le trasformasse in sogni e incubi. In romanzi. Occorre dunque una nuova storia del vampiro, per restituirgli la pienezza di significati - scientifici, culturali, religiosi, simbolici - che gli è propria, per impedire alla mitografia hollywoodiana di appiattirne la figura, in favore di una sensualità che, a ogni nuovo adattamento, smarrisce qualcosa del sentimento perturbante da cui è scaturita. Vampiri è una nuova storia, spaventosa ed eccitante, salutata da più parti come la più autorevole mai scritta, dalla cui lettura si esce con una consapevolezza profonda delle inestricabili sizigie fra leggenda e medicina, letteratura e religione che hanno portato alla nascita di un archetipo immortale.

Il ventennio di fuoco della Rivoluzione Russa 1918-1938
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Salamone, Nino

Il ventennio di fuoco della Rivoluzione Russa 1918-1938 / Nino Salamone

Milano : PiGreco, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Nato dalla prima guerra mondiale, il socialismo sovietico ha avuto assai poco a che fare col sogno ottocentesco di una società di liberi ed eguali. È stato, piuttosto, il risultato di una congiuntura storica profondamente segnata dalla crisi della civiltà europea sfociata in un conflitto di dimensioni intercontinentali. Questo significa che la costruzione del socialismo realmente esistito va analizzata non sulla base di principi astratti, ma nel suo concreto svolgersi in circostanze assolutamente non previste e certo non volute dagli stessi promotori della rivoluzione dell'ottobre 1917, Lenin e Trockij in particolare. Così, il regime staliniano non rimanda assolutamente alla visione originaria del comunismo marxiano, ma piuttosto al dramma della società russa e sovietica degli anni Venti stretta fra rivoluzione, guerra civile, crisi economica e disgregazione sociale. Una storia tragica e affascinante, che viene qui raccontata col l'aiuto della migliore documentazione disponibile dopo un secolo di studi

Dormire in un castello
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pavia, Valeria

Dormire in un castello : guida completa alle destinazioni più suggestive d'Italia / Valeria Pavia

Milano : Magenes, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Tra le colline delle Langhe, sparsi tra i vigneti delle Alpi, incastonati tra le sinuose colline del Chianti, affacciati sul mare con le spalle protette dalla catena appenninica, a picco sulle acque cristalline della Calabria: l'Italia è stata terra di principati, regni e signorie, e molti sono i castelli che oggi accolgono i visitatori in ambienti straordinari. Questa guida raccoglie i più belli e suggestivi, e oltre a fornire tutte le informazioni utili in pratiche schede vi aiuterà a scegliere anche in base ai vostri gusti, curiosità e desideri. Perché molte dimore offrono più di stanze da sogno: corsi d'arte, sport, percorsi enogastronomici o escursioni alla scoperta del territorio, che nasconde sempre tesori più o meno inaspettati. Ogni castello ha una storia unica da raccontare: che sia per un weekend o per un viaggio itinerante, per chi cerca una meta tranquilla in cui trascorrere qualche giorno di relax o per chi voglia scoprire qualcosa in più su questi luoghi (per esempio se sono infestati dai fantasmi)

Il cammino della libertà
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pezzimenti, Rocco

Il cammino della libertà : storia della società aperta dal mondo antico alla modernità / Rocco Pezzimenti ; con lettere di K.R. Popper, I. Berlin e H. Putnam

Soveria Mannelli : Rubbettino, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Per troppo tempo, anche nella modernità, l'Occidente ha percorso i sentieri tracciati dal pensiero utopico e di matrice costruttivista, che costituiscono una negazione delle società aperte. Dopo il drammatico risveglio avvenuto alla fine dello scorso millennio, è giunto il momento di riconsiderare analisi meno pretenziose, che non hanno immaginato società perfette, ma semplicemente sistemi possibili e migliorabili. Questo studio ripercorre un itinerario a lungo dimenticato, quello dei diritti, la cui prima formulazione risale a quel mondo latino che, non a caso, sarà alla base delle speculazioni di Montesquieu, Vico, Hume e di quanti gettarono le basi di quei sistemi politici nei quali, pur tra tanti difetti e problemi, abbiamo la fortuna di vivere. Il testo ripercorre il tormentato cammino delle società aperte che, nonostante difficoltà e resistenze, sono riuscite ad affermarsi in alcuni paesi, mostrando a coloro che le osservano con attenzione quanto sia delicata la libertà e come sia necessario e arduo difenderla. Il presente studio affronta poi nel merito il dibattito sulla modernità, considerando su quali presupposti essa si fondi e come sia frutto di un faticoso e non sempre lineare cammino. Con lettere di K.R. Popper, I. Berlin e H. Putnam

Breve e universale storia degli algoritmi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Laura, Luigi

Breve e universale storia degli algoritmi / Luigi Laura

Roma : Luiss University Press, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: L’algoritmo è un procedimento che risolve un determinato problema attraverso un numero finito di passi elementari. Una sequenza di processi che sembrerebbe restare nel freddo territorio dei numeri, e che si esprime in un linguaggio informatico incomprensibile ai più. Eppure questi algoritmi controllano l’andamento dei mercati azionari, scelgono il prezzo di un biglietto aereo, progettano una serie tv o decidono quali sono le notizie, le pubblicità e i contenuti che ci interessa di più vedere sui nostri social network. Partendo dalle origini e ripercorrendo le tappe che da Babilonia a Google hanno segnato la loro ascesa, Breve e universale storia degli algoritmi mostra come la loro importanza non sia da ricercare nelle infinite possibilità del calcolo numerico, ma nell’enorme impatto sulla società moderna e nel potere derivante dalla gestione di flussi di dati e informazioni, che con l’esplosione della rivoluzione digitale hanno portato gli algoritmi ad essere lo strumento più potente mai esistito nelle mani del nuovo capitalismo. Uno strumento neutro però, che può generare progresso o distruzione solo nella misura in cui siamo noi a volerlo.

Scienze biologiche
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scienze biologiche : per la preparazione ai test di ammissione ai corsi di laurea a numero programmato dell'area biologica tra cui: biologia, biotecnologie

Milano : Hoepli, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Con oltre 1500 quesiti, da quelli più facili a quelli più difficili da risolvere, l'eserciziario di preparazione al test di ammissione ai corsi di laurea in Scienze biologiche è fondamentale per un allenamento mirato. È suddiviso per materia d'esame e contiene tutte le tipologie di domande presenti nei test ufficiali somministrati dalle singole università. A inizio di ciascuna sezione monotematica è fornito un pratico elenco degli argomenti su cui vertono i quesiti. Oltre alle soluzioni corrette, l'eserciziario prevede anche una sezione di risposte commentate per verificare il proprio livello di preparazione e allo stesso tempo ripassare velocemente l'argomento del quesito. In fondo al volume è presente una prova simulata, completa di scheda con le soluzioni, per simulare un test vero e proprio.

Perché non leggi un po'?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lingiardi, Vittorio - Giovanardi, Guido

Perché non leggi un po'? : classici, maghetti e graphic novel / di Vittorio Lingiardi e Guido Giovanardi

Roma : GEDI, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: «Il verbo leggere non sopporta l'imperativo» scriveva Gianni Rodari. Ora questo terzo volume della collana ci accompagna alla scoperta delle strategie migliori per avvicinare bambini e ragazzi alla "cultura". Dalle fiabe della buonanotte agli ultimi casi editoriali, dalla scoperta dei classici alle visite ai musei, tutte le tappe di un percorso fondamentale non solo per l'apprendimento ma per la costruzione dell'identità. Ricordando che quella delle "storie" è un'esperienza antica, per la quale siamo tutti intimamente predisposti: si tratta di accendere una fiamma, sperando che basti solo una scintilla.