Includi: tutti i seguenti filtri
× Genere Saggi
× Data 2009
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Nietzsche, Friedrich
× Editore Bolis <casa editrice>

Trovati 10488 documenti.

Mostra parametri
Perché gli uomini sono fissati col sesso... e le donne sognano l'amore?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pease, Allan - Pease, Barbara

Perché gli uomini sono fissati col sesso... e le donne sognano l'amore? / Allan & Barbara Pease

Milano : Rizzoli, 2009

Abstract: Avete mai avuto la sensazione, nei rapporti con l'altro sesso, che di fronte a voi ci fosse un alieno con cui è impossibile parlare senza scatenare una guerra intergalattica? Care lettrici, vi siete mai chieste che cosa spinge un uomo a provarci sistematicamente con qualsiasi individuo di sesso femminile che respiri? E a voi, lettori maschi, non lascia senza parole la capacità delle donne di parlare per ore di sentimenti senza mai arrivare all'azione? Allan e Barbara Pease, con i loro libri, da anni aiutano a capire e accettare le differenze tra uomo e donna e a sfruttarle per avere un rapporto di coppia felice e appagante. Ma questa volta gli espertissimi coniugi si spingono oltre, offrendoci il libro nero delle relazioni, dove uomini e donne vengono letteralmente messi a nudo: i segreti celati dietro le abitudini dell'intimità sono svelati e spiegati attraverso l'uso sempre ironico e divertente di dati e ricerche scientifiche, un vero marchio di fabbrica degli autori. Con questo libro i Pease chiariscono i motivi del comportamento in amore e rompono innumerevoli tabù, spiegando alle donne la vera ragione delle erezioni mattutine e rivelando agli uomini cosa la fa impazzire a letto e i gesti che la convincono a dire di sì. Un viaggio nella mente maschile e in quella femminile che svelerà rispettivamente all'altra metà del cielo ciò che non avrebbe minimamente immaginato.

La scuola in archivio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zaccarelli, Annalisa

La scuola in archivio : infanzia e condizioni di vita fra Ottocento e Novecento : cinque percorsi per un laboratorio di storia con le carte dell'archivio storico del Comune di Ranica / Annalisa Zaccarelli

Ranica : Comune di Ranica, stampa 2009

San Paolo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benedictus <papa ; 16.>

San Paolo : l'apostolo delle genti / Benedetto 16.

Città del Vaticano : Libreria editrice vaticana ; Milano : San Paolo, 2009

Dalla filastrocca alla favola
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Boroni, Carla - Mai, Marta

Dalla filastrocca alla favola : manualetto : interventi didattici per educare i sentimenti e ai sentimenti nella scuola dell'infanzia e primaria / Carla Boroni, Marta Mai

Gussago : Vannini, 2009

Me lo dici in... bambinese?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Montini, Tommaso

Me lo dici in... bambinese? : come capire i nostri figli / Tommaso Montini ; prefazione di Mariapia Bonanate ; presentazione di Paolo Siani

Milano : Paoline, 2009

Abstract: Con un linguaggio semplice, ma con richiami a evidenze scientifiche, il testo vuole aiutare i genitori a comunicare con il loro bambino, a comprenderne i bisogni, a rispondere in modo coerente alle sue richieste. Vengono affrontati problemi quotidiani e difficoltà comuni: dalla depressione post partum alle ansie legate all'allattamento al seno, dal ciuccio al pannolino, dal sonno alla pappa, dalla nanna alla scelta dello sport, dal vasino alle scarpe, dal primo giorno di asilo alla separazione/divorzio dei genitori. L'autore, nell'affrontare i diversi temi, privilegia sempre l'aspetto psicologico e relazionale. Il motivo portante del libro è, infatti, la comunicazione mamma-bambino inserita nel contesto familiare. Accettati per quello che sei:una brava mamma si emoziona, ha paura, qualche volta piange ma è calda e accogliente sempre! (L'autore)

Genitori al timone
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pezzoli, Chino

Genitori al timone / Chino Pezzoli

[S. l.] : Fondazione Promozione e solidarietà umana, 2009

La scomparsa della realtà
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baudrillard, Jean

La scomparsa della realtà : antologia di scritti / Jean Baudrillard

Bologna : Lupetti, 2009

Abstract: Affascina Jean Baudrillard che a suo modo è stato ammaliato dal problema della debole realtà della realtà nel nostro tempo sempre più dominato dalla tecnica, dal mediatico, dallo sviluppo del virtuale, dal digitale e da Internet. È vano cercare una soluzione progressista, realista, come è stato per la cultura del secondo novecento sia francese che italiano, c'è soltanto la necessità di conservare uno sguardo che non è critico (Baudrillard ritiene superato il pensiero critico) ma aperto e lucido. Senza amarezza, in una tranquilla disperazione, con l'idea che la fine non si approssima, ma è già in atto, Baudrillard vive in queste pagine da noi scelte fra le opere un'apocalisse da padre sereno. Il valore del grande pensatore francese scomparso nel 2007 consiste nel suo lavoro di derealizzatore, eccellendo nel disgregare le evidenze, che ci risveglia, ci stimola

Il pensiero sociologico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Crespi, Franco

Il pensiero sociologico / Franco Crespi

Bologna : Il mulino, stampa 2009

Il segreto del cuore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Schache, Ruediger

Il segreto del cuore / Ruediger Schache

Diegaro di Cesena : Macro, 2009

Abstract: Nella tua vita niente avviene per caso. Persone e avvenimenti non compaiono nella tua vita senza motivo. Il modo in cui nascono e si sviluppano i tuoi rapporti non ha nulla a che vedere con la fortuna o la sfortuna. Dipende invece da una forza che ci collega tutti quanti e fa in modo che ci incontriamo oppure no. La maggior parte delle persone è mossa dagli stessi desideri e domande: quasi tutti sono alla ricerca di una vita ricca di significato e appagante. Vogliono capire, imparare e crescere, cercano risposte ma, più di ogni altra cosa, vogliono amare ed essere amati. Dopo il Segreto di Rhonda Byrne questo volume rivela al lettore la misteriosa forza dell'emanazione e dell'attrazione che agisce in ognuno di noi, determinando la nostra vita. Servendosi di indicazioni pratiche e di numerosi esempi tratti dalla vita reale, l'autore illustra in dieci punti fondamentali l'essenza di questo sapere vasto e profondo. Ogni segreto racchiude un'antichissima conoscenza: chi la renderà propria agirà con una nuova consapevolezza, attraendo nella propria esistenza le persone che desidera. Schache ha condensato in questo volume la sua pluriennale attività di consulente, coach e conduttore di seminari nell'ambito delle relazioni interpersonali che gli hanno permesso di conseguire una visione profonda e globale dei legami fra realtà personale, amore, relazioni e senso dell'esistenza umana.

Tignì a memórgia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Piffari, Eugenio

Tignì a memórgia : memorie di vita della gente di Lizzola / Eugenio Piffari

[S. l. : s. n., 2009?] (Clusone : Myprint)

Il prodotto del lavoro sociale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il prodotto del lavoro sociale : un percorso per definirlo, valorizzarlo e valutarlo / a cura di Donatella Barberis ; prefazione di Alberto Giasanti ; postfazione di Franca Olivetti Manoukian ; scritti di Monica Antognoli ... [et al.] ; con la collaborazione di Elena Brazzoli ... [et al.]

Milano : F. Angeli, 2009

Abstract: Cosa si produce nel lavoro sociale? Come si fa a definire, e a far conoscere, ciò che si sta facendo all'interno di un servizio? E come si può valorizzare questo prodotto? È a partire da queste domande che trae spunto il volume, esito di un originale lavoro di co-produzione fra docenti e operatori del Corso di Laurea specialistica Progest dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca. Attivando uno scambio particolarmente significativo tra la dimensione formativa e quella esperienziale e attraverso un'impostazione metodologica psico-sociologica - che richiama l'approccio del Centro APS di Milano - il testo delinea il processo di individuazione del prodotto del lavoro sociale che, ben lontano dall'essere automatico o spontaneo, necessita di spazi di riflessione e di motivazione. Successivamente, individua e approfondisce le dimensioni che è opportuno esplorare - il processo di conoscenza-azione, la relazione con l'utente/cliente, gli orientamenti, il ruolo delle autorità, la razionalità strumentale e la valutazione - per cogliere le connessioni con la produzione. Muovendosi a cavallo tra il contesto di studio e quello lavorativo, il testo può essere utilizzato come strumento di riflessione e approfondimento sia dagli studenti dei corsi in Management dei servizi sia dagli operatori che sono già impegnati in questo ambito.

Apologia della storia, o Mestiere di storico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bloch, Marc

Apologia della storia, o Mestiere di storico / Marc Bloch

Torino : Piccola biblioteca Einaudi, 2009

Abstract: Da quasi cinquant'anni l'Apologia della storia viene letta e riletta: scienza degli uomini nel tempo, comprensione del presente mediante il passato, e del passato mediante il presente - questo libro non è una filosofia della storia, ma il memento di un artigiano, che narra come e perché lavora lo storico, sino nell'umile e delicato dettaglio delle sue tecniche. Questa edizione critica, in cui Étienne Bloch raccoglie (accanto alla redazione definitiva) gli schemi, i fogli di appunti e la prima redazione dell'opera, consente di rileggere l'Apologia nella sua forma integrale, di gustare l'opera nel momento in cui sta prendendo forma. Ma se, rileggendo Mare Bloch nell'originale, ci accorgessimo finalmente che questo libro di metodo è anche il prodotto di un rigoroso stile di pensiero e di scrittura? Il pensiero di Bloch è una fluente meditazione sulla realtà umana, sul tempo, sulla storia come conoscenza. Le pagine sul metodo critico, soprattutto, costituiscono un contributo importante a una logica del possibile che trova nella storia scienza dell'uomo, della vita e della terra - il suo banco di prova e che fa di quest'opera un classico di storia della scienza, una testimonianza fra le più significative della rivoluzione scientifica del xx secolo.

Il trauma visto da un bambino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Levine, Peter A.

Il trauma visto da un bambino : pronto soccorso emotivo per l'infanzia e l'adolescenza / Peter A. Levine, Maggie Kline

Roma : Astrolabio, 2009

Abstract: La ricchezza di questo libro deriva soprattutto dall'ordine e dalla cura con cui gli autori guidano chiunque si occupi di infanzia, indicando strade pratiche e concrete per prevenire le possibili conseguenze traumatiche degli eventi e ridurne così al minimo l'impatto.Gli strumenti indicati sono semplici, ma consistenti ed efficaci, grazie anche a un cospicuo corredo di esercizi atti a sviluppare le qualità di calma e ascolto necessarie per sostenere i bambini e gli adolescenti in stato di shock. Le tecniche variano in base alla fase evolutiva, dalla consapevolezza corporea orientata alia sfera delle sensazioni alla rievocazione del trauma tramite storie, filastrocche, giochi e disegni che aiutino Ì ragazzi a immergersi nell'esperienza.Genitori, educatori, operatori sociali e sanitari possono così ampliare la prospettiva con cui considerano fatti comunemente ritenuti normali o non gravi, ma che potrebbero generare sintomi post-traumatici anche a decenni di distanza. In occasione di una caduta, di un incidente stradale, o della separazione dei genitori, i ragazzi hanno bisogno di una figura di riferimento che li sostenga e li protegga, in modo che il corso delle reazioni al trauma possa svolgersi spontaneamente e riportare poi l'organismo a uno stato normale di calma.Il metodo creato da Peter Levine risolve i traumi in modo naturale, perché utilizza la capacità innata nell'essere umano di trasformare le esperienze soverchianti: 'dialogando' con la zona più primitiva del sistema nervoso, che si attiva quando viene minacciata la sopravvivenza, si consente innanzitutto al corpo di scaricare l'iperattivazione energetica connessa alle reazioni difensive di attacco, fuga o paralisi. È grazie a questo processo che il Somatic Experiencing permette di guarire elaborando le reazioni fisiologiche, le emozioni e i sentimenti inespressi e bloccati nell'organismo.

L'immaginario della scuola
0 0 0
Materiale linguistico moderno

L'immaginario della scuola / a cura di Paolo Mottana

Milano [etc.] : Mimesis, 2009

Abstract: La scuola è stata crivellata, a giusto titolo, da quasi tutti i saperi, perché incredibilmente complicata, esposta a infinite preoccupazioni, luogo di incrocio di vite, pratiche, saperi, strutture. A scuola si continua a tornare, con la memoria, con la scienza, con le ferite patite e inferte, con la presunzione di sapere. Anche questo libro torna a studiare la scuola, cercando di penetrare la nebulosa di immagini che le ruota intorno, con il proposito di intrecciare e rendere visibile l'ordine simbolico del discorso e delle figurazioni che su di essa si danno e intorno ad essa si stringono. La scuola come un volto, un organismo vivente, dotato di una presenza, di modi, di stili leggibili anzitutto nella materialità dei suoi segni e delle sue forme, ma anche nel reticolo degli sguardi che la invischiano o che ne traggono spunto per celebrare uno snodo rilevante del vivere, un esperimento umano in cui affiora la fisionomia di un mondo e delle sue promesse. Gli sguardi del cinema, dell'arte e persino delle produzioni autarchiche dei suoi abitatori che, proiettandosi su di essa, istituiscono di fatto un infra-mondo simbolico che permea e percola in quello, solo apparentemente più concreto e letterale, dei gesti, delle relazioni, dei fatti.

Quel giorno sulla luna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fallaci, Oriana

Quel giorno sulla luna / Oriana Fallaci ; prefazione di Giosuè Boetto Cohen

Milano : Rizzoli, 2009

Abstract: Come un bambino curioso la scienza va avanti, scopre cose che non sapevamo, provoca cose che non immaginavamo: ma come un bambino incosciente non si chiede mai se ciò che fa è bene o è male. Dove ci porterà questo andare? Così Oriana Fallaci a Wernher von Braun, considerato uno dei capostipiti del programma spaziale americano. Sono gli anni Sessanta del secolo scorso e la grande scrittrice e giornalista, fin da bambina lettrice appassionata dei capolavori di Jules Verne ed estimatrice da adulta dell'opera di un maestro della fantascienza come Ray Bradbury, si avvicina all'avventura nello spazio affascinata dagli scenari che il futuro preannuncia. Per comprendere a fondo l'esplorazione dell'universo, lo sbarco del primo uomo sulla Luna, la vita nel cosmo, non esita a partire per gli Stati Uniti, inviata da L'Europeo, e a trascorrere lunghi periodi nel centro della NASA a Houston e nella base di Cape Kennedy. Quel giorno sulla Luna racconta la sua esperienza: Oriana incontra gli astronauti, condivide la loro preparazione, segue i dettagli tecnici, discute con gli scienziati e i medici, espone i propri dubbi, sottolinea i rischi e rivela, anche con spirito critico, le difficoltà. Il materiale che raccoglie è sorprendente per ricchezza e completezza documentativa, per varietà di voci e punti di vista. Nel momento in cui il missile Saturno V si solleva, prevale l'emozione di poter vivere in diretta un avvenimento straordinario.

A passo d'uomo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Navarro-Valls, Joaquín

A passo d'uomo : ricordi, incontri e riflessioni tra storia e attualità / Joaquín Navarro-Valls

Milano : Bompiani, 2009

Abstract: Joaquin Navarro-Valls è stato uno dei volti e delle voci più conosciuti del pontificato di Giovanni Paolo II. I suoi articoli, pubblicati con regolarità sul quotidiano la Repubblica, hanno contribuito a renderlo presente nel dibattito pubblico anche dopo la fine del suo mandato di direttore della sala stampa della Santa Sede. In questo volume, che raccoglie, oltre ad alcuni articoli già usciti, numerosi brani inediti, si trova invece, per la prima volta, una vasta panoramica sulle idee e le memorie di Navarro-Valls. E per la prima volta si trova la sua storia personale, intrecciata con quella dei grandi personaggi che ha avuto modo di conoscere, ma anche la sua riflessione sui temi e i problemi della nostra contemporaneità; in una parola, la traccia tangibile del suo percorso, umano e intellettuale. Attraverso il racconto degli incontri con i protagonisti della storia (Gorbaciov, Madre Teresa di Calcutta, Fidel Castro), ma anche di episodi della vita quotidiana di Giovanni Paolo II, prendendo spunto dalla cronaca ma espandendo sempre l'arco del ragionamento fino a comprendere le dimensioni valoriali più alte, Navarro-Valls apre ai lettori le porte della sua esperienza di vita, fitta di avvenimenti, di ideali, di momenti straordinari, ma sempre condotta, con la grazia e l'attenzione al dettaglio che lo contraddistinguono, a passo d'uomo.

Guida alla sopravvivenza per persone con sindrome di Asperger
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Segar, Marc

Guida alla sopravvivenza per persone con sindrome di Asperger / Marc Segar ; prefazione, traduzione e appendici a cura di Cooperativa LEM

Milano : LEM, 2009

Pensare in immagini e altre testimonianze della mia vita di autistica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Grandin, Temple

Pensare in immagini e altre testimonianze della mia vita di autistica / Temple Grandin ; prefazione di Oliver Sacks ; presentazione all'edizione italiana di Cinzia Raffin

Trento : Erickson, stampa 2009

Abstract: Attraverso questo racconto-saggio dall'interno dell'autismo, l'autrice fornisce un documento umano nel quale apre una finestra sulla vita e sull'interiorità, cognitiva ed emotiva, delle persone autistiche. Senza tingere di rosa l'autismo, né minimizzare quanto esso l'abbia esclusa, dalla compagnia, dai piaceri, dalle gratificazioni e dalle possibilità che per molti di noi possono costituire buona parte di quella che chiamiamo vita, l'autrice delinea un quadro ben diverso dalle immagini che la parola autismo comunemente evoca.

La malapianta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gratteri, Nicola

La malapianta : la mia lotta contro la 'ndrangheta / Nicola Gratteri ; conversazione con Antonio Nicaso

Milano : Mondadori, 2009

Abstract: High tech e lupara. Potrebbe essere il titolo di un'improbabile parodia cinematografica. Invece è la sconcertante ma fedele fotografia che Nicola Gratteri ci dà della 'ndrangheta. In una veloce e appassionante conversazione con Antonio Nicaso, che sullo stesso argomento ha firmato con lui Fratelli di sangue, Gratteri ritorna ad approfondire un fenomeno criminale di portata internazionale che, dopo lunghi e colpevoli ritardi, inizia finalmente a essere percepito nella sua vera dimensione. A rivelare la forza dell'organizzazione criminale calabrese bastano poche cifre: il suo fatturato annuo è di 44 miliardi di euro, il 2,9% del Prodotto interno lordo. Il core business è rappresentato dal traffico di droga (la 'ndrangheta controlla quasi tutta la cocaina che circola in Europa): un ricavo di 27.240 milioni di euro all'anno, il 55% in più rispetto al ricavo annuo della Finmeccanica, il gigante dell'industria italiana. A questa spettacolare espansione fa da contraltare il degrado sociale e ambientale della Calabria, prigioniera di una criminalità che la opprime, ne sfrutta famelicamente ogni risorsa e poi l'abbandona impietosamente al suo destino. La crescita e la fortuna di questa malapianta viene raccontata attraverso temi ed eventi cruciali: dalle lontane origini alla stagione dei sequestri di persona, all'espansione sul territorio italiano e all'estero; dalle collusioni con la politica alla conquista della leadership nel traffico di droga, alle vicende dei rifiuti tossici.

Il minore migrante e rifugiato: una speranza per il futuro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il minore migrante e rifugiato: una speranza per il futuro : giornata mondiale delle migrazioni : 17 gennaio 2010 / [a cura di Fondazione Migrantes]

Roma : [Fondazione Migrantes], 2009

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0