Includi: tutti i seguenti filtri
× Lingue Inglese
× Nomi Conrad, Joseph

Trovati 78 documenti.

Mostra parametri
Amy Foster
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conrad, Joseph

Amy Foster / Joseph Conrad ; a cura di Tania Zulli

Venezia : Marsilio, 2018

Abstract: Situata, come tanti racconti conradiani, «'twixt land and sea», "Amy Foster" è una dolorosa storia di spaesamento da entrambi gli elementi: un mare sconosciuto e minaccioso per l'emigrante Yanko Goorall, in viaggio dai Carpazi verso l'America in una nave che fa naufragio sulla costa inglese dell'East Bay, e una terra altrettanto sconosciuta dove egli approda, unico superstite, nelle sembianze perturbanti e nel linguaggio incomprensibile dello straniero e del diverso. Contro la paura e il sospetto della piccola comunità che lo esclude attribuendogli tutti i segni della non appartenenza - il matto, il demonio, l'animale - sembra stagliarsi la piccola e rozza figura di Amy, una mite, indolente domestica che, misteriosamente e istintivamente, si innamora di lui - del suo corpo flessuoso e leggero, della sua voce gutturale che intona strane melodie, del suo sguardo pensoso e lontano. Ma se, come dice il narratore, Amy aveva avuto «abbastanza immaginazione» per innamorarsi dello straniero, questo non basterà, nel tempo, a spezzare le barriere della divisione sociale, linguistica e culturale che separano Yanko dal resto della comunità. E così come lo aveva accolto, forse altrettanto inconsapevolmente ne rifugge atterrita abbandonandolo a una chiusa disperata solitudine e a una morte senza parole.

Heart of darkness
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conrad, Joseph

Heart of darkness / Joseph Conrad

Varese : Liberty, 2017

Youth
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conrad, Joseph

Youth = Giovinezza ; The informer = L'informatore / Joseph Conrad ; traduzione di Mauro Formaggio [di Youth]; traduzione di Elisabetta Querci [di The informer]

Roma : L'Espresso, 2016

Abstract: Presentiamo qui due racconti di Joseph Conrad, che solo a un primo sguardo sembrano appartenere a due filoni completamente separati della produzione dello scrittore. Youth (1898) è la rievocazione del primo viaggio di Marlow come secondo ufficiale su un vecchio brigantino partito da Londra per Bangkok. L’entusiasmo del protagonista, la sua voglia di conoscere e sperimentare, vengono subito messi alla prova da una serie di circostanze sfortunate. The Informer (1906) ha tutt’altra ambientazione e intreccio: si svolge a Londra e ha una trama spionistica. L’io narrante, un esteta che disprezza la violenza, si ritrova per caso a confrontarsi con un intellettuale dalla doppia vita, brillante giornalista e segreto manovratore di trame anarchiche, che gli parla della trappola tesa a un informatore al servizio delle polizie di mezza Europa... Ma per quanto protese su orizzonti vastissimi o su scenari mondiali, le opere di Joseph Conrad riconducono infine ai “difetti d’essere” dell’uomo, ai suoi deliri metafisici: l’accento è sempre su ciò che accade all’interno di una natura umana che tenta di esorcizzare le zone buie che continua a scorgere in sé, ma infine costretta ad arrendersi proprio a quel buio, all’indecifrabilità del suo essere e del suo destino. Ed è per questo che l’opera di Conrad continua ad affascinarci e commuoverci, al di là delle avventure che ci racconta.

The shadow-Line
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conrad, Joseph

The shadow-Line / Joseph Conrad ; edited with an introduction by Luciana Pirè

Firenze [etc.] : Giunti, 2016

Abstract: And thè time, too, goes on - till one perceives ahead a shadow-line waming one that the region of early youth, too, must be left behind.

Il ritorno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conrad, Joseph

Il ritorno / Joseph Conrad ; a cura di Benedetta Bini

Venezia : Marsilio, 2016

Abstract: Quale sorpresa sgradita e crudele per Alan Hervey, uomo borghese e conformista, che in una piovosa sera londinese, compiaciuto e soddisfatto del proprio successo, torna nella sua bella casa dopo una giornata nella City. La moglie se ne è andata: lo ha lasciato per un altro uomo. Nelle ore che seguono Hervey sarà costretto a tentare di capire, e a trovare possibili soluzioni che lo proteggano dalla critica della società in cui vive e si riconosce. Ben presto, però, la sua preoccupazione per lo sguardo degli altri si trasformerà in una violenta - e tragica - scoperta del mondo sommerso che è in lui, fino all'imprevedibile colpo di scena che chiude la storia. Scritto all'inizio della carriera, "Il ritorno" è certamente il meno conradiano dei racconti di Conrad. Giocato nell'arco di poche ore, e ambientato nello spazio claustrofobico di una grande magione vittoriana, esso rivela la volontà dell'autore di cimentarsi con un tema caro alla narrativa di fine secolo - le tensioni ormai sempre più ingovernabili del matrimonio borghese - ma anche di ingaggiare un corpo a corpo con la figura del protagonista facendolo sprofondare nel modernissimo gorgo della sua coscienza infelice.

The secret agent
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conrad, Joseph

The secret agent / Joseph Conrad ; edited with an introduction by Luciana Pirè

Nuova ed.

Firenze [etc.] : Giunti, 2014

Abstract: ''But Mr. Verloc did not see that. He was lying on his back and staring upwards. He saw partly on the ceiling and partly on the wall the moving shadow of an arm with a clenched hand holding a carving knife.'' In versione integrale, i più grandi classici della letteratura angloamericana in lingua originale. Le opere sono accuratamente commentate e riportano la biografia dei singoli autori.

La linea d'ombra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conrad, Joseph

La linea d'ombra : una confessione / Joseph Conrad ; traduzione di Gianni Celati ; introduzione di Ian Watt ; con uno scritto di Italo Calvino

Milano : Mondadori, 2014

Abstract: Tra i più bei racconti lunghi di Conrad, tra i più sottilmente inquietanti e misteriosi pur nella lineare semplicità della vicenda, La linea d'ombra riassume nella breve esperienza di un ufficiale di marina al suo primo comando una intera esistenza. Prigioniero di una bonaccia che costringe la sua nave all'immobilità assoluta, circondato da un equipaggio i cui membri cadono progressivamente vittime della febbre gialla, senza alcuna possibilità di chiedere e ottenere aiuto, il protagonista conosce, nel breve arco di tempo di un viaggio che diviene simbolo della vita, le miserie e le grandezze della condizione umana. Messo a confronto con la sofferenza, la follia, le insondabili forze della natura, oltrepasserà infine la linea d'ombra, quel confine elusivo, a tratti inafferrabile, che segna il passaggio dalla giovinezza all'età matura. Con un saggio di Italo Calvino. Introduzione di Ian Watt.

Cuore di tenebra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conrad, Joseph

Cuore di tenebra / Joseph Conrad ; traduzione di Rossella Bernascone ; introduzione di Robert Hampson ; con un saggio di V. S. Naipaul

Milano : Oscar Mondadori, 2014

Abstract: Pubblicato nel 1899, Cuore di tenebra fonde le dimensioni concrete di testimonianza autobiografica, di denuncia sociale e politica e quelle simboliche di parabola e cupa meditazione metafisica. Attraverso la voce di Marlow, Conrad ci conduce nel cuore dell'Africa nera: l'incontro con la terribile realtà dello sfruttamento del Congo belga di Leopoldo II si dilata fino a trasformarsi in un inquietante confronto con il diverso e il primitivo, in una riflessione generale, sul colonialismo, destinata a scuotere le certezze di un ottimismo evoluzionistico ed eurocentrico. Con un saggio di V. S. Naipaul. Introduzione di Robert Hampson.

To-morrow
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conrad, Joseph

To-morrow / Joseph Conrad

Milano : Corriere della Sera, 2013

L'informatore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conrad, Joseph

L'informatore / Joseph Conrad ; traduzione di Luigi Marfè

Milano : Leone, 2013

Abstract: Un'affascinante ragazza dell'alta borghesia londinese che si diverte a giocare alla rivoluzione ospita in un edificio di sua proprietà un gruppo di estremisti anarchici. Perché tutti i complotti del gruppo falliscono miseramente? C'è un informatore tra loro? Mr X, all'apparenza brillante giornalista politico, in realtà eminenza grigia dell'internazionale anarchica, è chiamato a svelare il mistero.

An outpost of progress
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conrad, Joseph

An outpost of progress / Joseph Conrad

Milano : Corriere della Sera, stampa 2013

The secret sharer
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conrad, Joseph

The secret sharer / Joseph Conrad

Milano : Corriere della Sera, 2012

Amy Foster
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conrad, Joseph

Amy Foster / J. Conrad ; traduzione di Elisabetta Querci

Roma : Gruppo editoriale l'Espresso, 2012

The secret sharer
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conrad, Joseph

The secret sharer / Joseph Conrad ; notes and activities by Rosi Dossena

Milano : Hoepli, 2011

Lord Jim
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Clemen, Gina D. B.

Lord Jim / Joseph Conrad ; retold by Gina D. B. Clemen ; activities by Kenneth Brodey ; illustrated by Gianluca Garofalo

Genoa [etc.] : Black cat, 2010

Heart of darkness & Tales of unrest
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conrad, Joseph

Heart of darkness & Tales of unrest / Joseph Conrad

Mankato : Arcturus, 2010

An outpost of progress
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conrad, Joseph

An outpost of progress / J. Conrad ; traduzione di Mauro Formaggio

Roma : Gruppo editoriale L'espresso, c2010

Abstract: In Un avamposto del progresso, racconto pubblicato nel 1897, Joseph Conrad anticipa le atmosfere che due anni dopo saranno dominanti in Cuore di tenebra, suo primo indiscusso capolavoro. E non a caso la parola tenebra compare già qui varie volte, quasi preannunciandosi come tratto distintivo di una condizione umana. Due europei, Kayerts e Carlier, e un africano, Henry Price detto Makola, gestiscono un piccolo emporio nel cuore della giungla dell'Africa equatoriale, per conto di una grande compagnia commerciale. Condotti lì da un battello della compagnia, dovranno rimanervi sei mesi, cercando di barattare con gli indigeni la loro mercanzia in cambio di preziose zanne d'elefante. In realtà la compagnia non fa grande affidamento né sull'emporio, né sui due agenti, scelti per quell'incarico fra i più stupidi e inetti a sua disposizione. E loro si adattano ben presto a quella vita fuori dal mondo, senza la minima curiosità per l'immensità imperscrutabile che hanno intorno, trascorrendo i giorni nell'ozio, interrotto solo di tanto in tanto dalle visite degli indigeni col loro carico d'avorio.

An outpost of progress
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conrad, Joseph

An outpost of progress / J. Conrad ; traduzione di Mauro Formaggio

Roma : Gruppo editoriale L'espresso, c2010

The informer
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conrad, Joseph

The informer / J. Conrad ; traduzione di Elisabetta Querci

Roma : Gruppo editoriale L'espresso, c2009

Cuore di tenebra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conrad, Joseph

Cuore di tenebra / Joseph Conrad ; traduzione di Rossella Bernascone

Milano : Periodici San Paolo, stampa 2009