Includi: tutti i seguenti filtri
× Lingue Inglese
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Regno Unito
× Soggetto Londra

Trovati 5506 documenti.

Mostra parametri
Little women
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Clemen, Gina D. B.

Little women / Louisa May Alcott ; illustrated by Chiara Fedele ; text adaptation and activities by Gina D. B. Clemen

[S.l.] : Black Cat, 2020

The railway children
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gascoigne, Jennifer

The railway children / Edith Nesbit ; [adapted by Jennifer Gascoigne ; illustrated by Thomas Campi]

Innsbruck : Heldling, 2020

Abstract: Bobbie, Peter and Phyllis live happily in London with their mother and father. One day their father is taken to prison and everything changes. The children move to the countryside with their mother to make a new life. There isn’t much money and the children are worried about their father. They spend a lot of time by the railway watching and waving at the trains that go to London. A nice old gentleman waves back and Bobbie has an idea

Dracula
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hill, David A.

Dracula / Bram Stoker ; [adapted by David A. Hill ; illustrated by Agilulfo Russo]

Innsbruck : Heldling, 2011

Abstract: Jonathan Harker travels to Transylvania to see a local nobleman, Count Dracula. Jonathan realises that things are not what they seem at Castle Dracula and, before he knows it, his nightmare begins. Soon Jonathan and his friends and family are battling for their lives against the terrible Count in a race of good against evil that will bring them from Transylvania to London and across Europe once more to the Black Sea. Can Jonathan and his friends destroy Dracula?

Il diario di Adamo ed Eva
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Twain, Mark

Il diario di Adamo ed Eva / [Mark Twain ; a cura di Carlo Amatetti ; illustrazioni di Andrea Santonastaso]

Vimercate : Sagoma, 2020

Abstract: Tra il 1904 e il 1905 Mark Twain scrisse, a partire da una ispirazione autobiografica che riflette il suo rapporto con la moglie Livy, un inno alla bellezza e all'amore della donna che illumina il Giardino dell'Eden. Due brevi racconti che attingendo al tipo del manoscritto ritrovato narrano la storia dei nostri progenitori e della Creazione. Adamo si ritrova un bel giorno a dover fare i conti con una nuova creatura «dai lunghi capelli». Pur nella forma della narrazione umoristica, il racconto si dipana rendendo in modo commovente e allegro il senso della creazione. Inizia con l'apparizione di Eva, che Adamo vede come una creatura bizzarra e fantasiosa, sempre dedita a dare nomi agli animali, alle piante e alle cose del creato, smania che Adamo non prova affatto, ma che lo affascina. Giunti al momento fatale in cui Eva mangia la mela, comincia il tempo nuovo che segue la caduta; entrano in scena Caino e poi Abele, esseri che Adamo per molto tempo non riconosce come umani, paragonandoli ad animali - un pesce, un canguro, un orso - di una nuova specie. Alla fine è costretto ad ammettere che «sono due bambini». Il cerchio si chiude con Adamo che scopre di essere innamorato di Eva. Il diario della prima donna seguì quello di Adamo di un anno. La storia si svolge dai primi istanti della nascita fino alla morte di Eva e si conclude con la sua sepoltura da parte di Adamo. Nel mezzo la scoperta dell'Eden, i primi contatti con Adamo, che dapprima è sospettoso e la evita, la sua scoperta dell'innata predisposizione al linguaggio, alla cura del creato, al sentimento della bellezza e all'amore. In questo volume i due racconti sono stati riuniti in successione, a formare una sola narrazione.

Alta via delle Dolomiti 2
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alta via delle Dolomiti 2

[Bolzano] : Athesia, 2020

I luoghi sono reali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vitali, Andrea

I luoghi sono reali : Andrea Vitali e i borghi degli artisti / [brani tratti dalle opere di Andrea Vitali ; fotografie Carlo Borlenghi]

Lucca : Cinquesensi, 2019

Abstract: Un libro, dalla doppia anima: la prima espressa attraverso l'arte delle parole e della fotografia, la seconda attraverso una guida precisa, informata, di pratica utilità. In questa prima parte del libro lo scrittore Andrea Vitali connota i suoi riferimenti del cuore attraverso testi estratti dai suoi tanti e noti romanzi. Stralci talvolta brevissimi che, come un'improvvisa luce, s'accendono su un angolo e li un altro del suo paese che ha scelto per tutta la sua vita. Mentre le immagini di Carlo Borlenghi, un altro grande 'narratore' bellanese, ma della fotografia, ce li svelano attraverso scatti che di essi non cercano il compiacimento estetico ma la verità e l'anima. Entrambi omaggiando Bellano del loro amore. Nella seconda parte del libro prende avvio e si conclude un viaggio a soggetto ma anche una guida di Bellano e del suo immediato contorno che ne racconta la storia, le tradizioni, le specificità artistiche, gli usi, le abitudini, la civiltà.

La regione delle madri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La regione delle madri : i paesaggi di Osvaldo Licini : [Monte Vidon Corrado, Casa Museo e Centro Studi "Osvaldo Licini", 25 luglio - 8 dicembre 2020] / a cura di Daniela Simoni ; con la collaborazione di Stefano Bracalente ... [et al.]

Milano : Electa, 2020

Abstract: Il volume accompagna la mostra "La regione delle Madri. I paesaggi di Osvaldo Licini", allestita nel borgo natale dell'artista, Monte Vidon Corrado, presso il Centro Studi e la Casa Museo Osvaldo Licini, dal 25 luglio all'8 dicembre 2020. Attraverso più di 100 opere, alcune delle quali mai esposte, altre raramente presenti nelle rassegne degli ultimi anni e provenienti da collezioni e musei italiani e stranieri, l'esposizione indaga il rapporto tra Licini e il suo territorio, le marine francesi e le vedute svedesi, le fonti pittoriche e quelle letterarie, il paesaggio descritto nelle lettere e quello disegnato o dipinto, la sua interiorizzazione fino alle proiezioni cosmiche degli ultimi anni. La gestazione delle opere del figurativismo fantastico affonda le radici nell'adesione di Licini a "Valori Primordiali", il movimento del teosofo Franco Ciliberti - il titolo della mostra deriva da una lettera del pittore allo studioso - fondato su una metafisica spiritualistica che fondeva diversi orientamenti, pitagorismo e neoplatonismo, concezione archetipica junghiana e mito. Il catalogo della mostra ha fornito l'occasione per riflettere sulla datazione delle opere degli anni venti e pubblicare documenti inediti, decisivi per comprendere il passaggio alla fase dei suoi iconici Personaggi, delle Amalassunte, degli Angeli Ribelli, attraverso significativi percorsi tematici diacronici e insoliti accostamenti, circostanziati nei testi curatoriali. Ai maggiori specialisti sono affidati saggi che descrivono le assonanze con la poetica leopardiana, rintracciano la lezione di Cézanne nelle architetture compositive e nella materia pittorica dell'artista, delineano la storia espositiva e le vicende collezionistiche dei paesaggi liciniani. Arricchiscono la pubblicazione numerose schede dei dipinti, che presentano anche gli esiti di recenti indagini diagnostiche, un aggiornato profilo biografico e l'itinerario alla scoperta della Casa Museo che conserva ogni traccia della presenza dell'artista. Come alcune immagini dimostrano, gli scorci paesaggistici godibili dalle tante finestre della settecentesca dimora, gli arredi, gli oggetti e gli abiti consentono di immergersi nella quotidianità e nella dimensione intima che hanno costituito l'humus fecondo per l'estro creativo del pittore. Il catalogo è a cura di Daniela Simoni ed è stato realizzato con la collaborazione di Stefano Brancalente, Nunzio Giustozzi, Biancalucia Maglione, Stefano Papetti, Mattia Patti e Massimo Raffaeli. Chiude il volume la raccolta delle traduzioni in inglese degli scritti principali e delle sintesi degli altri contributi.

Il velo nero e altri racconti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hawthorne, Nathaniel

Il velo nero e altri racconti / Nathaniel Hawthorne ; a cura di Franco Venturi

Milano : La vita felice, 2020

Abstract: Il volume propone tre racconti di Hawthorne particolarmente degni di nota. Il velo nero del reverendo, scritto durante gli anni che lui definì «di non vita, ma di sogno di vita» dentro «il nido di gufo», ovvero la casa della sua famiglia, e successivamente inserito nella raccolta "Racconti raccontati due volte" del 1837, in cui si narra la storia di un reverendo, Hooper, che compare una domenica con il volto coperto da un velo di crespo nero. Nel secondo racconto, il cui titolo è il nome dello stesso protagonista, "Wakefield" lascia di punto in bianco la dimora coniugale, trasferendosi in un appartamento nelle vicinanze della sua abitazione e lì vivrà per vent'anni, osservando la moglie, la quale, nel frattempo, l'ha oramai dato per morto. Il terzo racconto, "L'esperimento del Dr. Heidegger", pubblicato originariamente in forma anonima con il titolo The Fountain of Youth nel numero di gennaio 1837 della rivista «The Knickerbocker», narra la storia dell'acqua della Fonte della Giovinezza, portata dalla Florida al Dr. Heidegger, che invita quattro amici anziani a partecipare a un esperimento nel suo studio misterioso e cupo. In tutti i racconti è radicata una visione piuttosto pessimistica della natura umana, destinata a non imparare mai dai propri errori per evolversi e migliorare con il tempo.

Dolomiti new age
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conz, Alessio

Dolomiti new age : 130 bolted routes up to 7a / Alessio Conz

Milano : Versante sud, 2020

Abstract: Dai primi anni '90 è iniziata l'apertura di vie a spit nelle Dolomiti e da allora ne sono state aperte a centinaia. Negli ultimi anni sono stati aperti anche numerosi itinerari con difficoltà di tipo classico ma con chiodatura a fix. Questa guida si propone di offrire una panoramica di queste vie aperte nei vari gruppi dolomitici. Troviamo quindi una scelta di vie nettamente Plaisir (chiodatura a fix ravvicinata) e Moderne (chiodatura a fix da integrare) con qualche via Semi-Alpinistica (chiodatura a fix da integrare dove è richiesta un minimo di preparazione su itinerari classici). La guida raccoglie itinerari con difficoltà dal 5c al 6c con solo poche vie più difficili.

Fresh water for flowers
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Perrin, Valérie

Fresh water for flowers / Valérie Perrin ; translated from the french by Hildegarde Serle

New York : Europa, 2020

Abstract: Violette Toussaint è guardiana di un cimitero di una cittadina della Borgogna. Ricorda un po' Renée, la protagonista dell'Eleganza del riccio, perché come lei nasconde dietro un'apparenza sciatta una grande personalità e una vita piena di misteri. Durante le visite ai loro cari, tante persone vengono a trovare nella sua casetta questa bella donna, solare, dal cuore grande, che ha sempre una parola gentile per tutti, è sempre pronta a offrire un caffè caldo o un cordiale. Un giorno un poliziotto arrivato da Marsiglia si presenta con una strana richiesta: sua madre, recentemente scomparsa, ha espresso la volontà di essere sepolta in quel lontano paesino nella tomba di uno sconosciuto signore del posto. Da quel momento le cose prendono una piega inattesa, emergono legami fino allora taciuti tra vivi e morti e certe anime, che parevano nere, si rivelano luminose. Attraverso incontri, racconti, flashback, diari e corrispondenze, la storia personale di Violette si intreccia con mille altre storie personali in un caleidoscopio di esistenze che vanno dal drammatico al comico, dall'ordinario all'eccentrico, dal grigio a tutti i colori dell'arcobaleno. La vita di Violette non è certo stata una passeggiata, è stata anzi un percorso irto di difficoltà e contrassegnato da tragedie, eppure nel suo modo di approcciare le cose quel che prevale sempre è l'ottimismo e la meraviglia che si prova guardando un fiore o una semplice goccia di rugiada su un filo d'erba.Un romanzo avvincente, commovente e ironico la cui lezione universale è la bellezza della semplicità e l'eterna giovinezza in cui ci mantiene il sogno.

Il lampionaio=The lamplighter
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Il lampionaio=The lamplighter / Charles Dickens ; traduzione di Andrea Cariello

Milano : Leone, 2020

Abstract: Nel tentativo di accendere una lanterna, il giovane Tom Grig viene adocchiato dal telescopio di un vecchio, il quale gli dice di poter prevedere il futuro. Infatti, grazie a questa speciale facoltà è riuscito a sapere che in quel dato luogo e a quell'ora avrebbe incontrato proprio il futuro marito di sua nipote. Entrato nella casa del vecchio, il lampionaio scopre però che il matrimonio potrebbe essere un pretesto per raggiungere altri obiettivi...

Murder on the Orient Express
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cameron, Janet

Murder on the Orient Express / Agatha Christie , illustrated by Francesca D'Ottavi , adaptation and activities by Janet Cameron

[S.l.] Black cat, 2020

La Farnesina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lacagnina, Davide

La Farnesina : il palazzo, gli artisti, le opere / Davide Lacagnina

Roma : De Luca editori d'arte, 2020

Abstract: La storia del Palazzo della Farnesina, dal 1959 sede del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, è esemplare della riqualificazione del più importante cantiere dell'era fascista a Roma nel segno dell'arte contemporanea. Concepito inizialmente come Casa littoria, nel secondo dopoguerra l'edificio fu sottoposto a un radicale processo di riconversione, grazie a un'accorta regia progettuale e all'intervento degli artisti, chiamati, attraverso bandi pubblici, a ridefinire volto e funzioni dei nuovi uffici della diplomazia italiana. Il volume ripercorre le tappe di questa lunga storia: dai concorsi di primo e secondo grado alla posa della prima pietra, dall'abbandono del cantiere dopo la caduta del regime alla ripresa dei lavori e all'inaugurazione della sede nel 1959, dalla decorazione e l'arredo degli uffici all'acquisto e alla realizzazione delle opere d'arte per gli ambienti di più alta rappresentanza, fino all'istituzione, nel 1999, della Collezione Farnesina Arte Contemporanea, considerata nel 2017 «una delle migliori collezioni al mondo nel settore delle istituzioni pubbliche» (Mecenati del XXI Secolo - Corporate and Institutional Art Awards).

Abandoned cinemas of the world
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Edelstein, Simon

Abandoned cinemas of the world / a photographic study by Simon Edelstein ; preface by Francis Lacloche

[S.l.] : Jonglez, 2020

Abstract: Il fotografo Simon Edelstein ha trascorso 12 anni viaggiando per il mondo - Stati Uniti, Francia, Italia, India, Marocco e Cuba - alla ricerca di cinema abbandonati. Visitando città lontane in più di 30 Paesi, ha scoperto edifici dimenticati le cui facciate logore lasciano ancora intuire la loro antica gloria. Questi palazzi cinematografici, un tempo orgogliosi, languendo sotto decenni di polvere, sono ben lontani dal loro classico ruolo di magneti per le folle del sabato sera. Con la sua abile attenzione per le facciate, ingressi e interni che invecchiano, Edelstein riporta in vita questi cinema e le loro splendide storie archeologiche. Questo libro è un omaggio ai ricordi dell'età d'oro dei cinema di tutto il mondo

Specialized communication and popularization in english
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Garzone, Giuliana

Specialized communication and popularization in english / Giuliana Garzone

Roma : Carocci, 2020

Abstract: This book provides a comprehensive description of the linguistic and discursive aspects of domain-specific communication in its various registers. It first focuses on the aspects of specialized texts that are recurrent across domains and qualify as common distinctive traits of scientific and technological communication today. Attention then shifts to popularization, with a discussion of the main linguistic and discursive strategies enacted to make expert knowledge accessible to the lay public. The account of domain-specific communication provided is based on in-depth analyses carried out with qualified and updated analytical tools which are also introduced in some detail with examples of their application in the actual analysis of authentic texts. The description is often extended comparatively to Italian, to promote an awareness of the similarities and differences between the two languages in domain-specific genres, with a section devoted to some basic aspects of specialized translation. Throughout the discussion, plenty of authentic examples are provided to substantiate the analysis

Il volto giallo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Doyle, Arthur Conan

Il volto giallo : un’indagine di Sherlock Holmes = The Adventure of the Yellow Face / Arthur Conan Doyle ; traduzione di Andrea Cariello

Milano : Leone, 2020

Abstract: Grant Munro, un giovane commerciante di luppolo, giunge nello studio del dottor Watson per affidargli un'indagine sul conto di sua moglie. La donna gli aveva chiesto cento sterline, per poi iniziare a frequentare la villa dei vicini, apparentemente senza motivo. Recatosi sul posto, l'uomo aveva scoperto che, affacciato alla finestra del piano superiore della villa, c'era un misterioso individuo con il volto giallo. Un caso ingarbugliato che Holmes, grazie alla sua perspicacia, riuscirà a risolvere

The invisible rainbow
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Firstenberg, Arthur

The invisible rainbow : a history of electricity and life / Arthur Firstenberg

White River Junction : Chelsea Green Publishing, 2020

Abstract: Over the last 220 years, society has evolved a universal belief that electricity is ‘safe’ for humanity and the planet. Scientist and journalist Arthur Firstenberg disrupts this conviction by telling the story of electricity in a way it has never been told before―from an environmental point of view―by detailing the effects that this fundamental societal building block has had on our health and our planet. In The Invisible Rainbow, Firstenberg traces the history of electricity from the early eighteenth century to the present, making a compelling case that many environmental problems, as well as the major diseases of industrialized civilization―heart disease, diabetes, and cancer―are related to electrical pollution.

Toccare la bellezza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Toccare la bellezza = Touching beauty : Maria Montessori, Bruno Munari

Mantova : Corraini, 2020

Abstract: È possibile percepire, riconoscere ed apprezzare la bellezza anche tramite il tatto? Se lo sguardo non c'è più, o non c'è mai stato, cosa succede? La fruizione della bellezza è persa per sempre o possiamo ritrovarla in un altro modo? Il volume esplora tutta la ricchezza di questi interrogativi attraverso il pensiero, le idee e i lavori originali di Maria Montessori e Bruno Munari, tra i più illustri personaggi della cultura italiana moderna. Entrambi, pur muovendosi in ambiti assai diversi, si sono posti queste stesse domande, che diventano adesso oggetto di uno specifico approfondimento e di una riflessione sul valore estetico della tattilità. I contributi inediti firmati da Aldo Grassini, Alfio Albani, Alberto Munari, Mariangela Scarpini, Rita Scocchera, Silvana Sperati, Andrea Sòcrati e Fabio Fornasari si soffermano su numerosi temi, spaziando dalla didattica alle potenzialità cognitive, dalla bellezza del gesto all'importanza di forme, materiali e narrazioni tattili. Il libro è pubblicato in concomitanza con la mostra organizzata da Museo Tattile Statale Omero, TACTUS. Centro per le arti contemporanee, la multisensorialità e l'interculturalità e Comune di Ancona; in collaborazione con Fondazione Chiaravalle Montessori e Associazione Bruno Munari.

Poesie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Melville, Herman

Poesie / Herman Melville ; a cura di Franco Venturi ; con una prefazione di Luigi Berti

Milano : La vita felice, 2020

Abstract: In questa breve antologia poetica, che non ha la pretesa di essere esaustiva, viene presentata una scelta molto personale di alcune liriche di Herman Melville, caratterizzate da una ben accetta e una riconosciuta disciplina poetica. Le poesie sono state scelte dai tre volumi pubblicati in vita dallo scrittore: "Battle-Pieces and Aspects of the War" (1866), "John Marr and other Sailors with some Sea-pieces" (1888) e "Timoleon" (1891), gli ultimi in edizione privata di soli 25 esemplari. Gli ultimi tre testi sono stati selezionati dai manoscritti melvilliani studiati da Francis Otto Matthiessen e raccolti nella collana di «New Directions», The Poets of the Year.

Countdown
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Countdown / [diretto da Justin Dec ; attori Elizabeth Lail, Jordan Calloway, Talitha Eliana Bateman]

[S.l.] : Eagle picture, 2020

Abstract: Una ragazza, durante un party, scarica una nuova app: Countdown, che le dice quanto le resta da vivere. Purtroppo per lei si tratta solo di poche ore e, quando cerca di salvarsi evitando situazioni rischiose, le viene notificato di aver infranto il contratto d'utenza. L'infrazione sarà punita da apparizioni diaboliche e fantasmatiche che finiranno per farle perdere la vita al momento previsto. Tra una vittima e l'altra anche la giovane infermiera Quinn Harris, per altro molestata da un importante dottore che lei non ha il coraggio di denunciare, scarica la app e scopre di aver poco da vivere, finendo per infrangere il contratto d'utenza. Con l'aiuto di un hacker, di un ragazzo afroamericano nelle stesse condizioni e di un sacerdote geek della demonologia, Quinn cercherà di salvare se stessa e sua sorella dal sinistro mietitore.