Includi: tutti i seguenti filtri
× Editore Grafica & arte <casa editrice>
× Soggetto Temi: Bergamo e provincia
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2016

Trovati 5 documenti.

Mostra parametri
Giallo bergamasco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carminati, Marco

Giallo bergamasco : intrighi e spie in terra orobica nella Belle Époque : romanzo / Marco Carminati

Bergamo : Grafica & arte, 2018

Abstract: C’è un fil rouge, anzi più propriamente un fil noir, che unisce le Crociate in Terra Santa alla soppressione violenta dei Templari; la “cattività avignonese” del papato al Petrarca ospite dei Visconti nel Castello di Pagazzano; le spregiudicate ambizioni dinastiche di Casa Savoia ai misfatti giacobini e alle trame massoniche internazionali, alla vigilia della Grande Guerra? Parrebbe di sì da quanto emerge dalle indagini sugli omicidi avvenuti durante le seicentenarie celebrazioni petrarchesche nei saloni delle Terme di San Pellegrino, meta mondana delle più raffinate nella Belle Époque, che si spiegano solo alla luce di fatti ed intrecci svoltisi tra le fertili pianure di Damasco, le quinte silenziose del Castello di Pagazzano, nella dolce campagna bergamasca, le pietre gloriose, grondanti di storia, dell’abbazia di Altacomba e molti altri luoghi, fra cui non poteva ovviamente mancare la città santuario delle spie di tutti i tempi, Istanbul, leggendario ponte fra l’Asia e l’Europa. Ma la verità riportata alla luce dagli investigatori è particolarmente imbarazzante in giorni che vedono ammassarsi sul capo di gran parte dell’umanità i terribili venti di guerra e molti vorrebbero poterla cancellare, insieme con le gravi responsabilità personali e collettive, con un colpo di spugna. E in effetti l’eco degli spari registrati in una Valle Brembana sino ad un attimo prima sonnacchiosa e tranquilla, rivelatasi invece a sorpresa uno scrigno di inquietanti misteri ed efferati delitti, non sarà sufficiente ad evitare o sovrastare il fragore di un mondo che di lì a poco si sarebbe scientemente precipitato nel baratro.

Sacra maestà, ho Bergamo nel cuore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carminati, Marco

Sacra maestà, ho Bergamo nel cuore : un'autobiografia mai scritta da Giacomo Quarenghi : romanzo / Marco Carminati

Bergamo : Grafica & arte, 2017

Abstract: Era un ottobre insolitamente piovoso anche per Bergamo, quello del 1810, quando il celebre architetto Giacomo Quarenghi approdò nuovamente alla sua terra natale. Si lasciava alle spalle le nevi ormai tornate abbondanti a San Pietroburgo, ma il gelo che lo attanagliava veniva dal cuore, non dalle membra frustate dall’acqua e dal vento, mentre si affacciava alla carrozza a cavalli, in vista delle mura venete arroccate sul colle. Da tempo ormai nessun fuoco era più capace di ridargli vigore: da quando l’amata consorte Maria Fortunata Mazzoleni era morta, partorendo il quattordicesimo figlio. Tanti erano infatti i bambini che aveva donato al marito, quasi in muta competizione con le non meno numerose creature di pietra e mattoni, ininterrottamente sfornate dal genio dell’architetto più famoso d’Europa. Poi tutto, all’improvviso, era crollato con la morte della sposa adorata. A poco servì infatti anche la parentesi in terra bergamasca, in quei mesi alla fine del 1810, quando s’illudeva di ritrovare i volti amici e gli affetti di ieri. Quarenghi, rientrato in Italia da poco, non aveva potuto sottrarsi alla commessa di un arco trionfale per quel Napoleone, che pur detestava e dal quale fuggì nuovamente, tornando in Russia, che non volle lasciare, ignorando l’ordine dell’Imperatore francese a tutti gli artisti soggetti alla sua maestà, di rientrare subito dopo l’avvio della Campagna militare in quelle terre gelate. L’orgoglio impediva all’architetto famoso, ormai residente da trentasei anni in un Paese dal clima inospitale, di far «nuovo ed ultimo approdo alla terra di Bergamo», ove trascorrere gli ultimi giorni. Era ormai quasi cieco e aveva soli compagni i ricordi, insieme al rimpianto di non poter mettere piede, come lasciò scritto nei suoi appunti, «in quella nostra Italia ormai desolata, ma sempre Italia e a Bergamo prima, che patria sopra ogni altra abbiamo in cuore». Una ricognizione avvincente della singolare esperienza umana ed artistica del grande architetto, che lasciò nel mondo un’impronta personale unica ed inimitabile di cui l’Italia e Bergamo vanno particolarmente fiere nel bicentenario di morte.

Bergamo scolpita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cattaneo, Marcella - Rossi, Tosca

Bergamo scolpita : percorsi nella storia di Bergamo attraverso le voci delle sue pietre. Città Alta e colli / Marcella Cattaneo, Tosca Rossi

Bergamo : Grafica & Arte, 2017

La chiesa di San Giorgio a Zandobbio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La chiesa di San Giorgio a Zandobbio : novità, scoperte, restauri / a cura di Amalia Pacia ; testi di Francesco e Leone Algisi ... [et al.]

Bergamo : Grafica & Arte, 2017

Abstract: A circa due anni dalla conclusione dei lavori di restauro della chiesa parrocchiale di Zandobbio, questo volume vuole non solo documentare l’impegnativo recupero della fabbrica settecentesca, ma dare significativa testimonianza dello sforzo congiunto che ha visto impegnati funzionari di Soprintendenza, studiosi, restauratori e liberi professionisti nel raggiungimento di un obiettivo comune: esercitare il compito istituzionale della tutela (che è difesa e valorizzazione del patrimonio artistico di una comunità), portando avanti i temi della ricerca e dell’approfondimento critico. Il percorso tracciato dalla presente pubblicazione inizia con gli straordinari risultati dello scavo archeologico, che ha fornito l’inatteso rinvenimento di una precedente chiesa altomedioevale anteriore a quella cinquecentesca, e prosegue con la messa a punto degli esiti di una complessa campagna di restauri, in un dialogo costante, spesso problematico, tra l’antico assetto settecentesco, riportato a nuovo splendore, e le aggiunte/modifiche ornamentali di primo Novecento, di cui si è tenuto conto come documento di un’esuberante interpretazione neobarocca. ... (dall'introduzione di Amalia Pacia)

Sandrino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Semperboni, Nikolas

Sandrino : una vita da raccontare : storia di un imprenditore bergamasco / Nikolas Semperboni

Bergamo : Grafica & Arte, 2017