Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2012
× Target di lettura Adulti, generale
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Inglese

Trovati 13932 documenti.

Mostra parametri
La bella del Chiaravalle
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Crapanzano, Dario

La bella del Chiaravalle : Milano, 1952 / Dario Crapanzano

5. ed.

Genova : Frilli, 2012

Abstract: Una bellissima ragazza poco più che ventenne viene trovata ormai cadavere, chiaramente vittima di un delitto, in una casa del popolare quartiere milanese di Greco, in zona Naviglio Martesana. Si tratta di Carolina detta Lina, in arte Wilma, una ex mondina dedita al mestiere più antico del mondo, in quei giorni al lavoro al Chiaravalle, a due passi dal Duomo. Chi l'ha uccisa? Il compito di scoprirlo spetta al commissario capo Mario Arrigoni, attraverso un'indagine che lo mette a contatto con il mondo torbido e al contempo triste della prostituzione, all'epoca, ancora concentrata nei cosiddetti casini. Gli interrogatori portano davanti al commissario un variegato campionario di umanità: una splendida collega di Carolina, una pittoresca maitresse, tenutari di case, ruffiani, giovani innamorati, imprenditori, professionisti, tutti legati a doppio filo con l'esistenza della vittima. Dopo una serie di avvenimenti che mettono a dura prova anche la saldezza morale dell'integerrimo commissario, il caso si risolve grazie ad un paio dei suoi famosi colpi di genio. Ma il finale liberatorio non è immune da risvolti angoscianti, che, ancora una volta, rivelano come spesso sia la cattiveria del mondo a generare i suoi mostri.

Elogio dell'amicizia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Crepet, Paolo

Elogio dell'amicizia / Paolo Crepet

Torino : Einaudi, 2012

Abstract: Si desiderano le cose che non si hanno più o che si teme possano perdersi per sempre: perciò parliamo troppo spesso di amicizia. Si dovrebbe esibirla di meno perché è il sentimento più importante: ancor più dell'amore, in quanto quest'ultimo nasce dal primo, e non viceversa. Il nuovo libro di Crepet indaga la trasformazione del significato dell'amicizia, il suo rapporto con l'amore e con il sesso, la differenza fra le amicizie tra donne e quelle tra uomini, tra genitori e figli, l'uso dell'amicizia che i giovani fanno al tempo di facebook.

Dietro le quinte della storia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Angela, Piero - Barbero, Alessandro

Dietro le quinte della storia : la vita quotidiana attraverso il tempo / Piero Angela, Alessandro Barbero

Milano : BUR Rizzoli, 2012, stampa 2013

Abstract: La Storia è come un film: un emozionante succedersi di fotogrammi. Nel raccontarla, però, c'è spesso la tendenza a concentrarsi sui grandi avvenimenti e sui singoli protagonisti, trascurando così le realtà sociali ed economiche che sono all'origine degli eventi. Ma l'evolversi della vita quotidiana nel tempo è anch'esso un racconto appassionante e, soprattutto, capire come sia cambiato nei secoli il modo in cui la gente si nutre, si sposta, riscalda gli ambienti, fa l'amore, amministra la giustizia... è una chiave fondamentale per leggere correttamente il cammino dell'umanità attraverso le epoche, dall'Antichità a oggi. In un dialogo stimolante Piero Angela, il padre della divulgazione in Italia - qui nelle vesti di interlocutore curioso -, e lo storico Alessandro Barbero ci accompagnano in un viaggio che ci immerge nelle esistenze di tanti uomini comuni di diversi periodi e di differenti aree geografiche, svelandone gli usi, i costumi e la mentalità. In questo percorso, raccontato con rigore storico ma anche punteggiato di tanti aneddoti e curiosità, è affascinante accorgersi come l'uomo abbia sempre affrontato difficoltà e condizioni avverse con fantasia, intelligenza e spirito di adattamento. Inoltre, risulta chiaro il ruolo rivoluzionario della tecnologia, dell'energia e della conoscenza, fattori che da sempre dominano lo sviluppo economico e consentono a un Paese o a un popolo di essere all'altezza delle grandi sfide in corso.

Facile facile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cassiani, Paolo - Mattioli, Laura

Facile facile : libro di italiano per studenti stranieri : B1 livello intermedio / P. Cassiani, L. Mattioli

Pesaro : Nina, 2012

Il libro di Natale
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Lagerlöf, Selma

Il libro di Natale / Selma Lagerlöf ; postfazione di Maria Cristina Lombardi

Milano : Iperborea, 2012

Abstract: II Natale con le sue leggende, il buio dell'inverno svedese, il calore delle storie accanto al fuoco, la nostalgia di antichi ricordi, l'immensità della natura, ma anche la piccola dose di crudeltà tipica della tradizione delle fiabe popolari sono le atmosfere che si respirano negli otto magistrali racconti della narratrice svedese Selma Lagerlòf, Premio Nobel 1909, la più grande scrittrice dell'Ottocento, secondo Margue-rite Yourcenar. L'incipit da c'era una volta risveglia l'incanto delle storie dell'infanzia, ma basta un incontro inatteso, un gesto, una parola perché ci sia un piccolo scatto, una deviazione: dal mondo delle fiabe si passa a quello degli uomini, resi più umani da quel lampo d'illuminazione. Un regalo sbagliato che apre le porte a una nuova conoscenza, un'intuizione metafisica evocata da una modesta trappola per topi, un segno divino custodito nel foro di un proiettile in un teschio: c'è sempre una fede che fa da leva all'immaginazione, e questa, spesso, a una redenzione. Il tono è solo apparentemente ingenuo, è un trucco del mestiere di un'artista che sa trasformare il folklore delle tradizioni nordiche in storie senza tempo di grande e semplice profondità. Perché è la complessità che si nasconde dietro la normalità a interessarle, la ricca varietà della vita, e la buona novella che c'è sempre un destino diverso che aspetta chi lo vuole cercare. Anche in un libro regalato a Natale.

Suite francese
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Némirovsky, Irène

Suite francese / Irène Némirovsky ; a cura di Denise Epstein e Olivier Rubinstein ; postfazione di Myriam Anassimov; traduzione di Laura Frausin Guarino

Milano : Adelphi, 2012

Abstract: Nei mesi che precedettero il suo arresto e la deportazione ad Auschwitz, Irène Némirovsky compose febbrilmente i primi due romanzi di una grande sinfonia in cinque movimenti che doveva narrare, quasi in presa diretta, il destino di una nazione, la Francia, sotto l'occupazione nazista: Tempesta in giugno (che racconta la fuga in massa dei parigini alla vigilia dell'arrivo dei tedeschi) e Dolce (il cui nucleo centrale è la passione, tanto più bruciante quanto più soffocata, che lega una sposa di guerra a un ufficiale tedesco). Pubblicato a sessant'anni di distanza, Suite francese è il volume che li riunisce.

Ecocucina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Casali, Lisa

Ecocucina : azzerare gli sprechi, risparmiare ed essere felici / Lisa Casali

San Giovanni Lupatoto : Gribaudo, 2012

Impero
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Angela, Alberto

Impero : viaggio nell'Impero di Roma seguendo una moneta / Alberto Angela

Roma : Rai-Eri ; Milano : Mondadori, 2012, 2012

Abstract: Come si viveva nell'Impero romano? Che tipo di persone avremmo incontrato nelle sue città? Come sono riusciti i romani a creare un Impero così grande, unendo popolazioni e luoghi così diversi? Il libro che avete in mano è, idealmente, la prosecuzione di 'Una giornata nell'antica Roma'. Lì si raccontava la vita quotidiana nella capitale attraverso lo scandire delle ventiquattro ore. Ora immaginate di alzarvi la mattina seguente e di partire per un viaggio attraverso tutto l'Impero. Per compiere questo viaggio basterà seguire un sesterzio. Soffermandoci sulle persone che via via entrano in possesso della moneta, scopriremo i loro volti, le loro sensazioni, il loro modo di vivere, le loro abitudini, le loro case. Il viaggio è ipotetico, ma del tutto verosimile. I personaggi che incontreremo sono realmente vissuti in quel periodo e in quei luoghi. I loro nomi sono veri e svolgevano effettivamente quel mestiere. Tutto è il frutto di un lavoro di ricerca su stele tombali, iscrizioni e testi antichi. Allo stesso modo, pressoché tutte le battute che sentirete pronunciare da tali personaggi sono 'originali': provengono infatti dalle opere di famosi autori latini come Marziale, Ovidio o Giovenale. E tappa dopo tappa, scoprendo il 'dietro le quinte' dell'Impero, ci accorgeremo di quanto il mondo dei romani, la prima grande globalizzazione della storia, fosse in fondo molto simile al nostro. Alberto Angela

Tutto ha un prezzo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hammer, Lotte - Hammer, Soren

Tutto ha un prezzo / Lotte & Soren Hammer ; traduzione di Anna Grazia Calabrese

Milano : Feltrinelli, 2012

Abstract: In Groenlandia un elicottero sta sorvolando il grande pack. Avanza lentamente, mentre le persone che trasporta osservano la sconfinata distesa bianca sottostante. D'un tratto, uno dei passeggeri scorge qualcosa di strano sul ghiaccio, qualcosa che man mano assume contorni sempre più riconoscibili e macabri: il corpo senza vita di una donna. È seduta sulle ginocchia, seminuda, con le caviglie legate e i polsi fissati alle cosce con del nastro adesivo. Cos'è successo? Com'è finita in quel nulla desolato, a centinaia di chilometri dal centro abitato più vicino? E perché chi l'ha uccisa l'ha costretta in quella posizione prima di soffocarla con un sacchetto di plastica? Le indagini spettano al commissario Konrad Simonsen e alla Sezione Omicidi di Copenaghen. La vittima è una giovane infermiera scomparsa da venticinque anni, ma non è tutto: i particolari dell'omicidio assomigliano fin troppo a un vecchio caso che Simonsen non è mai riuscito a dimenticare. Possibile che si tratti solo di una coincidenza? E se molti anni prima avesse commesso un terribile errore? Spinto dai ricordi e dai sospetti, Simonsen allarga il campo di ricerca. Scoprirà che, prima o poi, il passato torna sempre a galla e che nella vita tutto ha un prezzo, anche i più ferrei principi.

Le intermittenze della morte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Saramago, José

Le intermittenze della morte / José Saramago ; traduzione di Rita Desti

Milano : Feltrinelli, 2012

Abstract: Un paese senza nome, 31 dicembre, scocca la mezzanotte. E arriva l'eternità, nella forma più semplice e quindi più inaspettata: nessuno muore più. La gioia è grande, la massima angoscia dell'umanità sembra sgominata per sempre. Ma non è tutto così semplice: chi sulla morte faceva affari per esempio perde la sua fonte di reddito. E cosa ne sarà della chiesa, ora che non c'è più uno spauracchio e non serve più nessuna resurrezione? I problemi, come si vede, sono tanti e complessi. Ma la morte, con fattezze di donna, segue i suoi imprendibili ragionamenti: dopo sette mesi annuncia, con una lettera scritta a mano, affidata a una busta viola e diretta ai media, che sta per riprendere il suo usuale lavoro, fedele all'impegno di rinnovamento dell'umanità che la vede da sempre protagonista. Da lì in poi le lettere viola partono con cadenza regolare e raggiungono i loro sfortunati (o fortunati?) destinatari, che tornano a morire come si conviene. Ma un violoncellista, dopo che la lettera a lui indirizzata è stata rinviata al mittente per tre volte, costringe la morte a bussare alla sua porta per consegnarla di persona.

La tunica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Douglas, Lloyd C.

La tunica / Lloyd C. Douglas

Roma : Castelvecchi, 2012

Abstract: «Poi, dopo averlo crocifisso, spartirono i suoi vestimenti, tirando a sorte...».Inviato dal Senato in Palestina a presiedere le truppe di frontiera, Marcello Gallio dovrà eseguire la condanna a morte di un pericoloso ribelle sovversivo che ha minacciato di distruggere il tempio di Gerusalemme. Dopo la crocifissione si aggiudica ai dadi la sua veste, un indumento «insanguinato» che trema di una luce misteriosa, che gli ispira un senso di malinconia e di pace e un desiderio indomabile di conoscere la storia del suo possessore. Travestito da mercante di stoffe, Marcello inizierà un lungo pellegrinaggio che lo porta sui luoghi frequentati da Gesù fino ad arrivare a Roma dove scopre il regime di terrore di Caligola e gli inizi della persecuzione dei cristiani. Considerata una delle più attendibili ricostruzioni del Vangelo attraverso gli occhi di un tribuno romano, La tunica, pubblicato per la prima volta nel 1942, è stato uno dei libri di maggior successo della storia editoriale americana, consacrando Lloyd C. Douglas il più amato autore di romanzi storici del Novecento.

Mass effect
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Karpyshyn, Drew

Mass effect : ascension / Drew Karpyshyn

2. ed.

[S. l.] : Multiplayer.it, 2012

Abstract: Coordinate: La nostra galassia, in un periodo molto lontano nel nostro futuro... Ogni 50.000 anni una genia robotica torna nella nostra galassia per mietere ogni forma di vita biologica. Le vicende narrate nel primo Mass Effect, il videogioco, sono ambientate nell'anno 2183 e le macchine stanno per tornare ancora una volta. Questo libro descrive gli eventi ponte accaduti tra il primo e il secondo capitolo della saga videoludica di Mass Effect.

Il confidente
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Grémillon, Hélène

Il confidente : romanzo / Hélène Grémillon ; traduzione di Marco Bellini

Milano : Mondadori, 2012

Abstract: Tra le numerose lettere di condoglianze per la morte della madre, a Camille ne arriva una molto più lunga delle altre, dal tono del tutto diverso. A firmarla è un certo Louis, che inizia a raccontarle la storia sua e di Annie. Un errore, probabilmente. Ma, nelle settimane successive, ogni martedì arriva una lettera simile con il seguito della storia. Camille ne è turbata, perché sente che in quel racconto c'è qualcosa che la riguarda: niente combacia con la sua vita e il suo passato, non un luogo, non un nome, non una data, eppure tutto sembra comunque sfiorarla, parlare di lei. La storia ha inizio nel 1939, in una cittadina della provincia francese, quando la giovane Annie viene presa sotto l'ala protettrice di Madame M., una ricca signora che nutre per la ragazza un affetto particolare. Nasce fra le due un'amicizia profonda, tanto che, quando la signora le confida il suo dolore per non poter avere figli, Annie le offre se stessa: sarà lei a sostenere la gravidanza e a darle il figlio desiderato. Un patto destinato a rimanere segreto, noto ovviamente solo al signor M. che, prima di partire per la guerra imminente, accetta di passare una notte con la ragazza. Annie resta incinta, e sotto il rombo dei bombardamenti, mentre il paese viene occupato dai nazisti, dà alla luce una bambina di cui Madame M. si impadronisce immediatamente, non avendo altra preoccupazione da quel momento in avanti che tenere lontana Annie, per salvare il segreto e, soprattutto, sua figlia.

Cronache di Gerusalemme
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Delisle, Guy

Cronache di Gerusalemme / Guy Delisle ; traduzione di Francesca Martucci e Andrea Merico

[Milano] : Rizzoli Lizard, 2012

Abstract: Agosto 2008: un volo notturno porta Guy Delisle a Gerusalemme, dove il fumettista e la sua famiglia trascorreranno un anno della propria vita per dare modo a Nadège, la compagna di Guy, di partecipare a una missione di Medici Senza Frontiere. Vivranno a Beit Hanina, un quartiere nella zona est della città che sin dalla prima passeggiata si mostrerà, in tutta la sua desolazione, decisamente diverso dalla Gerusalemme propagandata dalle guide turistiche; e si destreggeranno più o meno goffamente in una quotidianità fatta di checkpoint e frontiere - teatro di perquisizioni e infiniti quanto surreali interrogatori -, delle mille sfumature di laicità e ultraortodossia, di tensioni feroci e contrasti millenari, e della disperata speranza, della rabbia e della frustrazione del popolo palestinese, in lotta ogni giorno contro l'occupazione, devastato dall'atrocità di un attacco (la tristemente nota Operazione Piombo Fuso) di cui l'autore si trova a essere basito spettatore. Una quotidianità condizionata dunque da grandi questioni, eppure fatta, come ogni altra, di piccoli momenti, narrati con stile impeccabile e travolgente potenza espressiva dall'autore di Pyongyang, Cronache birmane e Shenzen.

Lo hobbit annotato /John Ronald Reuel Tolkien
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tolkien, J. R. R.

Lo hobbit annotato /John Ronald Reuel Tolkien ; traduzione di Caterina Ciuferri in collaborazione con Paolo Paron per la Società Tolkeniana Italiana ; illustrazioni dell'autore

Ed. rivista, ampliata e annotata / da Douglas A. Anderson

Milano : Bompiani, 2012

Abstract: Per i lettori di tutto il mondo, Lo Hobbit funge da introduzione al mondo incantevole della Terra di Mezzo, dimora di quell'esercito di creature fantastiche descritte nel Signore degli Anelli e nel Silmarillion. Lo Hobbit annotato da Douglas A. Anderson è la spiegazione definitiva delle fonti, dei personaggi, dei luoghi e delle cose del classico senza tempo di Tolkien, con più di 150 illustrazioni che mostrano interpretazioni dello Hobbit proprie di diverse culture che sono giunte ad amare la Terra di Mezzo, oltre ai disegni, le mappe e i dipinti originali dell'autore. Un'interessante panoramica della vita di Tolkien e della vicenda di pubblicazione dello Hobbit, che spiega come ogni caratteristica della storia si adatti al resto del mondo inventato dall'autore e svela connessioni spesso sorprendenti e ricche di significato con il nostro mondo e la storia della letteratura a noi più nota, da Beowulf a The Marvellous Land of Snergs, dai fratelli Grimm a C. S. Lewis. Questa edizione dello Hobbit annotato vede la nuova traduzione a cura della Società Tolkieniana Italiana.

Lo hobbit
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tolkien, J. R. R.

Lo hobbit : un viaggio inaspettato / John Ronald Reuel Tolkien ; traduzione di Caterina Ciuferri ; in collaborazione con Paolo Paron per la Società Tolkeniana Italiana ; illustrazioni di Alan Lee

Milano : Bompiani, 2012

Abstract: Pubblicato per la prima volta nel 1937, Lo Hobbit è per i lettori di tutto il mondo il primo capitolo del Signore degli Anelli, uno dei massimi cicli narrativi del XX secolo. Protagonisti della vicenda sono, per l'appunto, gli hobbit, piccoli esseri dolci come il miele e resistenti come le radici di alberi secolari, che vivono con semplicità e saggezza in un idillico scenario di campagna: la Contea. La placida esistenza degli hobbit viene turbata quando il mago Gandalf e tredici nani si presentano alla porta dell'ignaro Bilbo Baggins e lo trascinano in una pericolosa avventura. Lo scopo è la riconquista di un leggendario tesoro, custodito da Smaug, un grande e temibile drago. Bilbo, riluttante, si imbarca nell'impresa, inconsapevole che lungo il cammino s'imbatterà in una strana creatura di nome Gollum. Questa edizione vede la nuova traduzione della Società Tolkieniana Italiana, e le splendide illustrazioni di Alan Lee.

Urbs in fieri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Urbs in fieri : storie di una città / a cura di Silvia Carminati

Romano di Lombardia : Comune di Romano di Lombardia, Assessorato alla cultura, stampa 2012

Libro bianco per la governance
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Libro bianco per la governance : dalla scuola all'università / [a cura di Emanuela Casti] ; con la prefazione del ministro Francesco Profumo

Bergamo : University Press : Sestante, 2012

Abstract: Il volume trasforma i principi della governance, enucleati dall'Unione europea e declinati, per il proprio ambito, dal Ministero dell'Istruzione, del­l'Università e della Ricerca, in strumenti operativi per la programmazione dell'offerta formativa e le politiche culturali dell'Università degli Studi di Bergamo, a partire da una costruttiva relazione con il sistema scolastico provinciale. Partendo dalla ricostruzione del quadro normativo e dall'analisi accurata dei dati a disposizione, il libro consente una partecipazione alle politiche dell'università che saranno adottate per rispondere alle esigenze del territorio, su scala locale e nazionale, nonché del sistema di lavoro europeo nel suo complesso.

Canzoniere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Petrarca, Francesco

Canzoniere / Francesco Petrarca ; a cura di Paola Vecchi Galli ; annotazioni di Paola Vecchi Galli e Stefano Cremonini

Milano : Rizzoli, 2012

Abstract: Meditato, scritto e continuamente riscritto da Petrarca per tutta la vita, il Canzoniere è insieme la cronaca di una storia d'amore, uno studio spietato del proprio io, l'autobiografìa intellettuale e umana di un uomo ansioso e inquieto che cerca, e mai trova, la sua pace. Ma ogni definizione suona riduttiva per questa raccolta di rime, indiscutibilmente la più importante della nostra letteratura e destinata a fondare, attraverso innumerevoli epigoni, il gusto poetico dell'intera Europa: il Canzoniere anticipa, contiene e quasi riassume in sé ogni argomento e tendenza della tradizione poetica occidentale, tanto che parlare di Petrarca ha sempre finito per corrispondere al parlare semplicemente della poesia. Questa edizione, che si distingue per l'esemplare equilibrio tra rigore filologico e attenzione al lettore moderno, presenta un nuovo apparato di commento al testo e di raffronto fra le liriche petrarchesche e la letteratura contemporanea. Annotazioni di Paola Vecchi Galli e Stefano Cremonini.

L'interpretazione dei sogni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

L'interpretazione dei sogni / Sigmund Freud ; traduzione di Daniela Idra ; nota introduttiva di Paolo Repossi ; postfazione di Jacqueline Rose

Milano : Mondadori, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: «L'interpretazione dei sogni» è il testo con cui Freud afferma l'idea che la vita psichica abbia una dimensione ben più ampia di quella che può essere riportata volontariamente alla coscienza; e che il sogno sia la manifestazione privilegiata per indagare quella sfera che da allora chiamiamo inconscio. «L'interpretazione dei sogni» appare ancora oggi al lettore come un'opera di straordinaria complessità e ricchezza, nella quale il rigore concettuale e argomentativo si fonde con il fascino, profondamente letterario, della narrazione di sé e della descrizione di quella Vienna fin de siècle che ha avuto un ruolo ineguagliabile nello sviluppo culturale del Novecento.