Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Dickens, Charles
× Soggetto Società
× Soggetto Sec. 19.
× Nomi Pagetti, Carlo
× Materiale A stampa

Trovati 2 documenti.

Mostra parametri
La piccola Dorrit
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

La piccola Dorrit / Charles Dickens ; a cura di Carlo Pagetti

3. ed.

Torino : Einaudi, 2007

Abstract: Il vecchio William Dorrit è rinchiuso da molti anni per debiti nella prigione londinese di Marshalsea. A prendersi cura di lui è la devota figlia Amy, la piccola Dorrit, innamorata in segreto del giovane amico di famiglia Arthur Clennam. Ma un'improvvisa eredità cambierà completamente le cose. In questo romanzo il grande scrittore inglese concepì un potente apologo su povertà e ricchezza, scagliandosi come mai prima contro la società vittoriana e il ceto medio che la rappresentava. Scritto tra il 1855 e il 1857, La piccola Dorrit riflette con la forza di un linguaggio visionario la vis polemica di Dickens nei confronti delle istituzioni e smaschera attraverso la finzione letteraria l'ipocrisia di finanzieri spregiudicati e corrotti. Il titolo originario del romanzo, poi cambiato dall'autore, non a caso era Nobody's Fault, Non è colpa di nessuno: allusione efficace, - come scrive Carlo Pagetti nell'Introduzione, - a un mondo dove nessuno si assume le responsabilità delle proprie azioni, e dove gli stessi personaggi sono dei nobodies, oscurati dalla propria mediocrità, dall'insoddisfazione psicologica e dalla cecità morale.

La piccola Dorrit
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

La piccola Dorrit / Charles Dickens ; a cura di Carlo Pagetti

Torino : Einaudi, 2003

Abstract: La piccola Dorrit che dà il titolo a questo romanzo si chiama Amy ed è la figlia del vecchio William Dorrit. Il padre vive ormai da molti anni in prigione ed Amy si prende cura di lui rendendogli un po' meno dolorosa la carcerazione. La ragazza è innamorata di Arthur, un uomo di mezza età che non sembra corrispondere la sua passione. Finché un'improvvisa eredità non cambierà i destini e i caratteri dei personaggi.