Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Italia
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Lavoro

Trovati 778 documenti.

Mostra parametri
Sciacalli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giordano, Mario - Italia

Sciacalli : virus, salute e soldi : chi si arricchisce sulla nostra pelle / Mario Giordano

Milano : Mondadori, 2020

Abstract: «Può il costo di un farmaco aumentare da un giorno all'altro, senza nessuna ragione, del 1540 per cento? Perché il prezzo a cui lo Stato compra pillole e flaconi è più segreto del segreto di Fátima? È vero che ci sono in commercio 105 medicine più dannose che utili? È normale che l'Agenzia europea per il farmaco sia finanziata all'84 per cento dalle aziende che dovrebbe controllare? È giusto che Big Pharma versi ai medici 550 milioni di euro l'anno, cioè un milione e mezzo al giorno, cioè 1000 euro al minuto? È ammissibile che prendano soldi anche i medici che scrivono le linee guida per conto dello Stato? E anche le Asl e l'Istituto superiore di Sanità? È vero che l'eccesso di antibiotici uccide una persona ogni ora? È legittimo che i dati dei malati siano venduti alle multinazionali? C'è una grande partita che si sta giocando lontano dagli occhi di tutti. E si gioca sulla nostra pelle. Quello della salute, infatti, sarà il vero business dei prossimi anni, sul quale stanno puntando i colossi economici, la finanza, i giganti di internet, le assicurazioni. Il nostro Servizio sanitario è ancora un orgoglio nazionale, ma viene progressivamente e sistematicamente svuotato: in vent'anni sono stati sottratti 37 miliardi di euro. E c'è qualcuno che su questo declino ci guadagna. Viviamo uno strano paradosso. La medicina fa ogni giorno passi da gigante: ci sono sempre più possibilità di curarsi, ma sempre meno persone che possono curarsi. Si producono farmaci da 2 milioni di dollari, ma 6 milioni di italiani non hanno accesso nemmeno alle cure essenziali. L'Organizzazione mondiale della Sanità certifica che ogni anno 100 milioni di malati cadono in povertà a causa del prezzo delle medicine. È uno scenario tragico. E quanto mai vicino. Eppure nessuno ne parla. È vero: quando scoppiano le emergenze, come quella del coronavirus, di sanità si parla moltissimo. Tutti si improvvisano virologi ed esperti di contagi. Ma in realtà non c'è materia che sia così inesplorata come quella della salute. Ed è strano: la salute prima di tutto, diciamo sempre. Eppure, di chi la governa davvero sappiamo pochissimo. Quali sono i meccanismi? Chi se ne approfitta? "Sciacalli" è un viaggio che nessuno aveva osato prima dentro questo mondo: perché non possiamo lasciare che sia il circolo ristretto della Salute Spa a decidere quando tagliare i fili delle nostre esistenze, senza nemmeno avvertirci di quel che sta succedendo. In molti mi hanno sconsigliato di scriverlo. Ma ciò mi ha convinto ancora di più che questo libro era indispensabile. Per rivelare dati sconosciuti, numeri segreti, scandali misteriosamente occultati. Ed episodi inediti. Come quello accaduto nell'ufficio di un sottosegretario alla salute, a cui le aziende farmaceutiche hanno fatto una proposta indecente da 20 milioni di euro. Cominceremo da lì.» (Mario Giordano)

Nuovo codice delle leggi della scuola
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Italia

Nuovo codice delle leggi della scuola : [raccolta delle norme in materia di istruzione pubblica e di amministrazione delle istituzioni scolastiche] / [a cura di] Max Bruschi, Salvatore Milazzo

4. ed.

Napoli : EdiSES, 2019

Abstract: Il Codice delle leggi della Scuola viene incontro ad una pluralità di esigenze: consultabile per i concorsi pubblici e completo di normativa integrativa on line; testo legislativo completo e aggiornato alla più recente produzione normativa, organizzato in aree tematiche, in modo da orientarsi nella complessità della produzione normativa; completo di strumenti di ricerca (indice dettagliati e rinvii normativi) che consentono di individuare rapidamente l'informazione necessaria.

Codice del lavoro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Italia

Codice del lavoro / a cura di Luciano Ciafardini, Federico Del Giudice, Fausto Izzo

26. ed.

Napoli : Edizioni giuridiche Simone, 2019

Abstract: Questa edizione del Codice del Lavoro minor prende posto negli scaffali delle librerie giuridiche verso la fine di un anno, il 2019, che è stato caratterizzato da una pluralità di interventi normativi, sia nazionali che sovranazionali, di grande rilievo. Sotto il primo profilo, il legislatore, convertendo in legge il d.l. 4/2019 (L. 28 marzo 2019, n. 26), ha introdotto nel nostro ordinamento il cosiddetto "reddito di cittadinanza", che nelle intenzioni del Governo (allora) in carica, aspirava non tanto a costituire un (ennesimo) sussidio assistenziale, quanto piuttosto il volano per una politica di sviluppo dell'occupazione. La disciplina, infatti, è incentrata sull'impegno del beneficiario a partecipare a percorsi di formazione o riqualificazione nonché ad accettare almeno una delle offerte di lavoro che i centri per l'impiego proporranno al destinatario della misura, durante il periodo in cui egli godrà del supporto economico, pena l'esclusione dal programma e la perdita del beneficio stesso. Sono purtroppo note alle cronache successive le difficoltà incontrate per mettere a regime il complesso apparato immaginato per il funzionamento del sistema. Il nuovo Governo insediatosi dopo la crisi-lampo estiva non pare abbia intenzione - stando alle notizie che filtrano sui lavori preparatori della legge di bilancio per il 2020 e sui decreti a quest'ultima collegati - di abbandonare la strada intrapresa. Altro provvedimento di rilievo del legislatore nazionale che occorre segnalare, questa volta sul versante del lavoro pubblico, è costituito dalla Legge 19 giugno 2019, n. 56, recante «Interventi per la concretezza delle azioni delle pubbliche amministrazioni e la prevenzione dell'assenteismo». Il codice non manca di dare conto anche della produzione normativa rilevante a livello europeo, nella quale spicca il Regolamento 20 giugno 2019, n. 2019/1149/UE, che istituisce l'Autorità europea del lavoro. Infine, si è ritenuto di riportare anche il più recente intervento in materia lavoristica (rispetto alla data di chiusura in redazione), costituito dal decreto legge 3 settembre 2019, n. 101 (Disposizioni urgenti per la tutela del lavoro e per la risoluzione di crisi aziendali), sebbene non ancora convertito in legge. In definitiva, il Codice del Lavoro minor continua ad offrire agli interpreti uno strumento agile e completo per orientarsi nell'intricata normativa, interessata da ripetuti interventi novellatori, succedutisi a distanza di poco tempo. L'Opera raccoglie i provvedimenti legislativi in modo da agevolarne la consultazione, con i testi ordinati secondo un criterio cronologico, calato tuttavia nell'ambito di una sistemata organizzazione dei singoli istituti di riferimento. Il codice si rivolge non solo agli operatori professionali (magistrati, avvocati, consulenti del lavoro, pubblici funzionari, dirigenti aziendali e sindacali), ma anche agli studenti universitari, che possono contare su un validissimo ausilio formativo. Anche per la intelligente e pronta (e pertanto insostituibile) collaborazione della Redazione, fonte di preziosi suggerimenti per gli autori, il lavoro, ricco di note e richiami intertestuali, si completa con un utilissimo corredo di indici sistematico, analitico e cronologico.

Il testo unico degli Enti locali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Italia

Il testo unico degli Enti locali : D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 : carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea : Costituzione della Repubblica Italiana / [a cura di Paola Martoni]; con indice analitico per la ricerca rapida degli argomenti

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, 2019

Abstract: Il presente volume - strumento snello e di facile consultazione - raccoglie le norme imprescindibili per chi opera nel mondo degli Enti locali. Oltre alla Carta dei diritti fondamentali dell'Unione Europea e alla Costituzione Italiana, l'opera contiene il Testo Unico degli Enti locali, approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, aggiornato ed annotato con tutte le modifiche ad oggi intervenute, e le principali disposizioni che, nel tempo, hanno completato il quadro normativo: la legge Delrio n. 56 del 2014 ed i decreti n. 235 del 2012 e n. 39 del 2013. Il libro è completato da un dettagliato indice analitico. Amministratori (anche e soprattutto neo eletti), segretari comunali, dirigenti e operatori che quotidianamente si trovano a dover consultare le principali disposizioni di riferimento lo troveranno indispensabile e di rapido utilizzo.

Codice civile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Italia

Codice civile

Ed. 2019

Milano : Alpha Test, 2019

Abstract: Codice civile, Disposizioni attuative e transitorie, Normativa complementare, Appendice web, Indice analitico

Codice di procedura civile esplicato con commento essenziale articolo per articolo e schemi a lettura guidata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Italia

Codice di procedura civile esplicato con commento essenziale articolo per articolo e schemi a lettura guidata : leggi complementari / a cura di Antonella Comite, Stefano Liguori

19. ed.

Napoli : Simone, 2019

Abstract: La collana dei codici Esplicati Minor costituisce un ulteriore strumento di studio e/o lavoro per quanti abbiano la necessità di consultare rapidamente un testo codicistico corredato da un agile commento esplicativo. In calce agli articoli del codice, infatti, sono riportate brevi annotazioni esplicative che facilitano la lettura delle singole norme guidando il lettore verso una immediata comprensione dello spirito e della lettera di ciascuna disposizione. A tal fine, inoltre, sono riportati in appendice una serie di Schemi a lettura guidata, sui principali argomenti e istituti: in particolare, a fronte di ogni schema, vengono presentate le definizioni delle «parole-chiave» in esso contenute. A corredo del corpo codice sono riportate le seguenti appendici: Controversie di diritto societario, Durata ragionevole del processo, Fallimento, Giudice di pace, Mediazione, Relazione fra giudizio penale e giudizio civile, Riforme processuali e Riti semplificati. In particolare, la Riforma della magistratura onoraria, comprensiva delle modifiche al codice di procedura civile, viene riportata in Riforme processuali vista l'entrata in vigore differita tra il 2021 e il 2025. Un ampio corredo di indici - sistematico, analitico-alfabetico e cronologico - completa il volume e facilita la ricerca del dato normativo.

Codice penale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Italia

Codice penale : e leggi complementari 2019 / [a cura di] Dario Triolo

2. ed.

Milano : Key, 2019

Abstract: La seconda edizione del codice penale è stata rivista ed aggiornata per offrire, in maniera più immediata possibile, ausilio allo studente, all'avvocato o all'esperto del diritto. Il testo è stato aggiornato alle molteplici modifiche del codice penale, ivi compresa la recente legge anti-corruzione. Al testo del codice sono state aggiunte alcune leggi speciali di particolare rilievo. Il codice è aggiornato ai seguenti provvedimenti normativi: Legge 9 gennaio 2019, n. 3 Legge 1 dicembre 2018, n. 132 Decreto legislativo 11 maggio 2018, n. 63 Decreto legislativo 10 aprile 2018, n. 36 Legge 11 gennaio 2018, n. 3 Legge 11 gennaio 2018, n. 4

Codice amministrativo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Italia

Codice amministrativo / [a cura di] V. Italia, G. Bottino, G. Ruggeri

Milano : Key, 2019

Il mio codice

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il presente Codice Amministrativo contiene tutte le principali leggi sull'organizzazione e sull’attività dell’Amministrazione pubblica italiana, nonché della giustizia amministrativa e contabile. Il Codice è aggiornato a: legge 28 giugno 2019 n. 58 «crescita», legge 19 giugno 2019. n. 56 «concretezza», legge 14 giugno 2019 n. 55 «sblocca cantieri», legge 30 dicembre 2018. n. 145

Codice di procedura civile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Italia

Codice di procedura civile : Costituzione della Reppublica Italiana, appendice di leggi complementari, indici sommario, cronologico e analitico-alfabetico / corredati di richiami e di note di coordinamento a cura di Giorgio Ferrari

Editio minor

Milano : Hoepli, 2019

Abstract: Con le più recenti pronunce della Corte Costituzionale e i principali nuovi provvedimenti di cui si è tenuto conto. L. 11 feb. 2019, n. 12: Conversione del D.L. 14 dic. 2018, n. 135, recante disposizioni urgenti in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione L. 30 dic. 2018, n. 145: Legge di stabilità 2019 L. 1 dic. 2018, n. 132: Conversione del D.L. 4 ott. 2018, n. 113, recante disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale e immigrazione

Codice civile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Italia

Codice civile : Costituzione della Repubblica Italiana, trattato sull’Unione Europea, trattato sul funzionamento dell'Unione Europea, carta dei diritti fondamentali dell'Unione Europea, appendice di leggi complementari, indici sommario, cronologico e analitico-alfabetico / a cura di Giorgio Ferrari

Milano : Hoepli, 2019

Abstract: Con le più recenti pronunce della Corte Costituzionale e i principali nuovi provvedimenti di cui si è tenuto conto: L. 17 dic. 2018, n. 136: Conversione del D.L. 23 ott. 2018, n. 119, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e finanziaria; D.M. 12 dic. 2018: Modifica del saggio di interesse legale; L. 1° dic. 2018, n. 132: Conversione del D.L: 4 ott. 2018, n. 113, recante disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale, immigrazione e sicurezza pubblica; D.lgs. 10 ago. 2018, n. 101: Protezione delle persone fgisiche con riguardo al trattamento dei dati personali; L. 9 ago. 2018, n. 105: Disposizioni integrative e correttive del Codice del terzo settore

Codice del lavoro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Italia

Codice del lavoro / a cura di Luciano Ciafardini, Federico Del Giudice, Fausto Izzo

25. ed.

Napoli : Edizioni giuridiche Simone, 2019

Abstract: La nuova edizione del "Codice del lavoro" minor vede la luce immediatamente dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della legge di bilancio per il 2019 (L. 30 dicembre 2018, n. 145). Si tratta del principale strumento legislativo destinato ad alimentare, annualmente, le risorse necessarie per il funzionamento dello Stato, sebbene esso costituisca spesso il veicolo per l'introduzione di modifiche, anche rilevanti, alla disciplina normativa di diversificati settori dell'ordinamento giuridico, ivi incluso quello del diritto del lavoro. La particolarità della legge n. 145 del 2018 è costituita dalla sostanziale assenza di reale ed effettivo confronto parlamentare sui relativi contenuti. Anche quest'anno, infatti, il Governo ha utilizzato la tecnica del maxiemendamento interamente sostitutivo dell'originario disegno di legge, ma, questa volta, non tanto per consentire una rapida approvazione delle centinaia di emendamenti usualmente proposti in sede di esame da parte delle Commissioni parlamentari competenti, ma per sostituire all'articolato da queste ultime esaminato un testo del tutto diverso, frutto della serrata interlocuzione con le autorità europee e, sostanzialmente, imposto alla valutazione parlamentare con un contingentamento dei tempi tale da indurre alcuni gruppi parlamentari a sollevare conflitto di attribuzione innanzi alla Corte costituzionale. A prescindere da tali modalità di approvazione, la legge di bilancio per il 2019 prevede, in materia lavoristica, la riduzione temporanea delle tariffe dei premi INAI L, una massiccia ondata di nuove assunzioni di personale alle dipendenze della pubblica amministrazione, il riconoscimento del cd. «reddito di cittadinanza» non solo come prestazione assistenziale, ma anche come strumento di politica attiva del lavoro (la cui concreta operatività è rimessa però all'emanazione di un decreto collegato), la proroga del trattamento di mobilità in deroga, un contributo di solidarietà temporaneo, per 5 anni, e progressivo per scaglioni di reddito, sulle cd. «pensioni d'oro» e l'introduzione della cd. «quota 100» per l'accesso alle prestazioni pensionistiche. Ulteriore provvedimento rilevante adottato nel corso del 2018 è certamente il cd. «decreto dignità» (D.L. 12 luglio 2018, n. 87, convertito in L. 9 agosto 2018, n. 96), con il quale, senza incidere effettivamente sull'impianto del contratto a tutele crescenti, da un lato sono stati introdotti strumenti simili ai vecchi voucher, anche in settori ad alto rischio di abuso (come l'agricoltura), dall'altro sono stati previsti limiti ulteriori al contratto a termine. Di tutte queste innovazioni, e di altre minori pure considerate (si pensi al D.Lgs. 2 ottobre 2018, n. 124, in materia di lavoro penitenziario, al cd. «decreto sicurezza» 4 ottobre 2018, n. 113, convertito in L. 1° dicembre 2018, n. 132 e al cd. «decreto fiscale» 23 ottobre 2018, n. 119, convertito in L. 17 dicembre 2018, n. 136), il codice offre puntuale segnalazione, con la consueta tecnica della collocazione sistematica, coniugata con la presentazione cronologica delle riforme. Il codice si rivolge non solo agli operatori professionali (magistrati, avvocati, consulenti del lavoro, pubblici funzionari, dirigenti aziendali e sindacali), ma anche agli studenti universitari, che possono contare su un validissimo ausilio formativo, idoneo a limitare l'incertezza cagionata dalle continue modifiche della materia specialistica in esame. Anche per la intelligente e pronta (e pertanto insostituibile) collaborazione della Redazione, fonte di preziosi suggerimenti per gli autori, il lavoro, ricco di note e richiami intertestuali, si completa con un utilissimo corredo di indici sistematico, analitico e cronologico.

Codice di procedura civile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Italia

Codice di procedura civile : Costituzione della Repubblica italiana, appendice di leggi complementari, indici sommario, cronologico e analitico-alfabetico / a cura di Giorgio Ferrari

Milano : Hoepli, 2019

Abstract: Con le più recenti pronunce della Corte Costituzionale e i principali nuovi provvedimenti di cui si è tenuto conto L. 30 dic. 2018, n. 145: Legge di stabilità 2019. L. 17 dic. 2018, n. 136: Conversione del D.L 23 ott. 2018, n. 119, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e finanziaria. D.L. 14 dic. 2018, n. 135: Disposizioni urgenti in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione. L. 1° dic. 2018, n. 132: Conversione del D.L. 4 ott. 2018, n. 113, recante disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale, immigrazione e sicurezza pubblica. D.lgs. 2 ott. 2018, n. 120: Disposizioni per armonizzare la disciplina delle spese di giustizia. D.lgs. 21 mag. 2018, n. 68: Attuazione della direttiva UE 2016/97 relativa alla distribuzione assicurativa.

Codice civile e di procedura civile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Italia

Codice civile e di procedura civile : Costituzione della Reppublica Italiana, appendice di leggi complementari, indici sommario, cronologico e analitico-alfabetico / corredati di richiami e di note di coordinamento a cura di Giorgio Ferrari

Milano : Hoepli, 2019

Abstract: Con le più recenti pronunce della Corte Costituzionale e i principali nuovi provvedimenti di cui si è tenuto conto. L. 11 feb. 2019, n. 12: Conversione del D.L. 14 dic. 2018, n. 135, recante disposizioni urgenti in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione D.lgs. 12 gen. 2019, n. 14: Codice della crisi di impresa e dell'insolvenza L. 9 gen. 2019, n. 3: Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione D.M. 9 gen. 2019: Aggiornamento degli importi per il risarcimento del danno biologico L. 30 dic. 2018, n. 145: Legge di stabilità 2019 D.M. 12 dic. 2018: Modifica del saggio di interesse legale

I quattro codici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Italia

I quattro codici : civile e di procedura civile, penale e di procedura penale : con le disposizioni di attuazione e transitorie, la Costituzione della Repubblica Italiana, e un dettagliato indice-sommario / corredati di richiami e di note di coordinamento a cura di Giorgio Ferrari

Editio minor

Milano : Hoepli, 2019

Abstract: Edizione aggiornata con le nuove disposizioni di legge e le sentenze della Corte costituzionale. In particolare si segnalano le più recenti modifiche o innovazioni legislative. Codice CIVILE e Codice di PROCEDURA CIVILE L. 11 feb. 2019, n. 12: Conversione del D.L. 14 dic. 2018, n. 135, recante disposizioni urgenti in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione D.lgs. 12 gen. 2019, n. 14: Codice della crisi di impresa e dell'insolvenza L. 9 gen. 2019, n. 3: Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione D.M. 12 dic. 2018: Modifica del saggio di interesse legale Codice PENALE e Codice di PROCEDURA PENALE L. 9 gen. 2019, n. 3: Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione, nonché in materia di prescrizione del reato e in materia di trasparenza dei partiti politici L. 30 dic. 2018, n. 145: Legge di stabilità 2019 L. 1 dic. 2018, n. 132: Conversione del D.L. 4 ott. 2018, n. 113, recante disposizioni in materia di protezione internazionale, immigrazione, sicurezza pubblica e destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità

Codice amministrativo 2019
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Italia

Codice amministrativo 2019 : Costituzione, enti locali, pubblico impiego, procedimento e atti amministrativi, edilizia, espropriazioni, contratti pubblici, servizi pubblici, società partecipate, riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche, trasparenza amministrativa e anticorruzione, giustizia, indici sistematico, cronologico e analitico / a cura di Luigi Tramontano

Editio minor

Milano : Hoepli, 2019

Abstract: Principali nuovi provvedimenti di cui si è tenuto conto. D. Lgs. 14/2019: Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza L. 12/2019 di conv. del D.L. 135/2018: Legge semplificazioni L. 3/2019: Legge anticorruzione L. 145/2018: Legge di bilancio 2019 L. 132/2018 di conv. del D.L. 113/2018: Decreto sicurezza L. 130/2018 di conv. del D.L. 109/2018: Decreto Genova L. 108/2018 di conv. del D.L. 91/2018: Milleproroghe D. Lgs. 101/2018: Privacy

Fratelli di truffa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mottola, Giorgio - Italia

Fratelli di truffa : storie, protagonisti, segreti e metodi di una vera eccellenza italiana / Giorgio Mottola

Milano : Baldini+Castoldi, 2019

Le boe

Abstract: Diego Armando Maradona diceva: «Chi ruba a un ladro ha cent'anni di perdono». È davvero così? In modo sprezzante e semplicistico la si chiama truffa. Spesso però si tratta di prodotti di ingegno, colpi di genio, macchinazioni da grande attore, manipolazioni da ipnotista. In una sola parola: opere d'arte. Alcuni studi scientifici hanno rilevato un aumento esponenziale delle truffe nei Paesi occidentali in concomitanza con periodi di crisi economica. Questo, quindi, è il momento giusto per ogni truffatore di talento. Giorgio Mottola ha raccolto le storie dei più geniali truffatori italiani, dal dopoguerra a oggi. Si va da Carlo Caresana, definito dal «Sunday Telegraph» il «più grande truffatore del Novecento» a Gianfranco Lande, detto il Madoff dei Parioli, che ha svuotato le tasche di attori, calciatori, politici e star della tv, con la promessa di rendimenti altissimi. Da Raffaello Follieri, che si propose come intermediario tra le diocesi americane - bisognose di soldi con cui pagare le cause dovute allo scandalo pedofilia e quindi desiderose di disfarsi di proprietà immobiliari per fare cassa - e ricchi investitori a caccia di buoni affari, a Carlo «Charles» Ponzi, un immigrato italiano arrivato negli Stati Uniti con 2 dollari e 50 cent, che in otto mesi sconvolse gli Stati Uniti, facendo tremare banche e uomini politici. Il suo ha smesso di essere un nome comune ed è diventato un aggettivo, sinonimo stesso della truffa più diffusa al mondo: lo schema Ponzi. Si tratta di truffe completamente diverse tra loro che in comune hanno tutte la stessa tipologia di vittima: i truffati sono sempre persone ricche. In una fase storica in cui proliferano i paradisi fiscali, le ricchezze si concentrano nelle mani di pochi miliardari e si acuiscono le differenze tra pochi abbienti e sempre più nullatenenti, la truffa è uno dei pochi strumenti che riesce a togliere a chi ha di più.

La Costituzione italiana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Italia

La Costituzione italiana : aggiornata a gennaio 2018 / con introduzione di Saulle Panizza e Roberto Romboli

10. edizione nel 70° anniversario dell'entrata in vigore

Pisa : Pisa University Press, 2018

Codice dell'anticorruzione e della trasparenza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Italia

Codice dell'anticorruzione e della trasparenza : raccolta organica di norme, regolamenti, linee guida, atti di indirizzo e giurisprudenza / a cura di Paolo Canaparo

[Roma] : Dike giuridica, 2018

Codici sistematici

Abstract: Il codice costituisce uno strumento di conoscenza e approfondimento della disciplina dell'anticorruzione e della trasparenza, composta da atti di legislazione primaria e di regolazione dell'Autorità nazionale anticorruzione. L'ampia raccolta è facilmente consultabile grazie ad un'analisi sistematica e strutturale, divisa per argomenti, che consente di superare le difficoltà ad orientarsi in una disciplina complessa e articolata, in cui si intersecano interventi legislativi, atti di regolazione dell'Autorità Nazionale Anticorruzione e pronunce giurisprudenziali. Infine la sezione in cui sono riportate le risposte ai quesiti più ricorrenti in materia.

Il nuovo Codice dei contratti pubblici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Italia

Il nuovo Codice dei contratti pubblici : D. lgs. 18 aprile 2016, n. 50, dopo le modifiche operate dal decreto correttivo D. lgs. 19 aprile 2017 n. 56, aggiornato con le ultime dispèosizioni normative contiene le linee guida ANAC : contiene le linee guida ANAC : completo di un puntuale indice analitico / [a cura di] Arturo Cancrini ... [et al.]

4. ed.

Roma : EPC, 2018

Abstract: Questo manuale, in un pratico formato tascabile, contiene il d.lgs. n. 50/2016, il cd. decreto correttivo (d.lgs. n. 56/2017) e le Linee guida già emanate dall'ANAC. Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale e la contestuale entrata in vigore del Codice, si è concluso l'iter di recepimento delle direttive europee, nonché di riordino e semplificazione della disciplina in materia di contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, iniziato con la Legge delega n. 11 del 28 gennaio 2016 e, per adesso, terminato con il decreto correttivo entrato in vigore il 20 maggio 2017. Il quadro normativo nazionale sta comunque ancora mutando anche in forza del cd. soft law, nel quale rientrano gli interventi Ministeriali e le Linee guida dell'ANAC per gli aspetti e gli istituti procedurali indicati volta per volta dal Codice. Il volume è arricchito di un puntuale indice analitico che consente al lettore di orientarsi all'interno delle disposizioni di legge, effettuando ricerche per argomenti. Uno strumento di consultazione per avere sempre a portata di mano le nuove norme.

Codice penale e leggi complementari
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Italia

Codice penale e leggi complementari / a cura di Luigi Alibrandi (per il codice penale), Piermaria Corso (per il codice di procedura penale)

Piacenza : La Tribuna, 2018

Abstract: Questo volume si rivolge a: avvocati, magistrati, appartenenti alle Forze dell?ordine, operatori del diritto, studenti.