Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Dickens, Charles
× Data 2007

Trovati 15 documenti.

Mostra parametri
La bottega dell'antiquario
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

La bottega dell'antiquario / Charles Dickens ; introduzione di Giorgio Manganelli ; traduzione di Laura Marchiori ; cronologia e bibliografia di Attilio Brilli

2. ed.

Milano : BUR, 2007

David Copperfield
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

David Copperfield / Charles Dickens ; con un saggio di Mario Praz ; traduzione di Oriana Previtali

Milano : BUR, 2007

Abstract: Non permetterò mai a nessuno di dire che questa è la più bella età della vita, scriveva Paul Nizan riferendosi ai suoi vent'anni e in generale al tempo della sua adolescenza. Perché quel tempo, quello durante il quale si varca il confine che separa la giovinezza dall'età adulta, è spesso feroce e terribile. Di tutto questo si rese conto Dickens quando scrisse la storia di David Copperfield, un vero e proprio inno alla dolcezza e alle amarezze intrinseche al crescere e al formarsi. Quello del protagonista è un percorso di apprendistato prima di tutto umano, a confronto con personaggi di ogni tipo, dalla stramba zia Betsey a Uriah Heep, sullo sfondo di una Londra plumbea e sulfurea.

Canti di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Canti di Natale / Charles Dickens

Torino : Einaudi, 2007

Abstract: Canto di Natale ebbe immediato successo fin dal suo primo apparire nel 1843. Vi si narra l'inquietante notte di Natale di Ebenezer Scrooge, un uomo d'affari avaro ed egoista, che ha sempre preferito contare i suoi soldi piuttosto che pensare agli altri e festeggiare il Natale. Questa volta, però, lo aspetta una Vigilia molto speciale, durante la notte riceve infatti la visita di tre spiriti: il fantasma del Natale passato, il fantasma del Natale presente e quello dei Natali futuri, che gli faranno capire ciò che veramente conta nella vita... Questo primo racconto inaugurò una consuetudine natalizia che avrebbe visto Dickens scrivere negli anni successivi altri quattro Canti di Natale. Cinque storie animate da fantasmi, folletti e fate, che della festività sacra propongono diverse interpretazioni, sottolineandone, di volta in volta, la giocosità, la solitudine, le miserie dell'infanzia, l'aspetto soprannaturale o di satira sociale.

Le avventure di Oliver Twist
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Le avventure di Oliver Twist / Charles Dickens ; traduzione di Bruno Oddera ; introduzione di G. K. Chesterton ; con uno scritto di Graham Greene

Milano : Mondadori, stampa 2007

A tale of two cities
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Butler, James - Dickens, Charles

A tale of two cities / Charles Dickens ; text adaptation and notes by James Butler ; activities by Kenneth Brodey ; illustrated by Anna and Elena Balbusso

Genoa [etc.] : Black cat, 2007

Grandi speranze
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Grandi speranze / Charles Dickens ; traduzione di Maria Luisa Giartosio De Courten ; nota introduttiva di Carlo Fruttero ; con un saggio di G. K. Chesterton

2. ed.

Torino : Einaudi, 2007

Abstract: La misteriosa fortuna che la sorte assegna all'orfano Pip, il suo altezzoso rifiuto dei vecchi amici, le sventure e le sofferenze che segnano il suo percorso esistenziale verso una consapevole maturità costituiscono la base di un racconto ove il senso di colpa e la violenza si fondono con spunti grotteschi nei quali la commedia assume connotazioni caustiche e crudeli. Dal momento in cui, nelle spettrali paludi del Kent, Pip si imbatte in Magwitch, un forzato evaso, fino all'ultimo incontro con la bella e cinica Estella che suscita in lui sterili emozioni e turbamenti, il lettore si trova coinvolto in una vicenda tanto drammatica quanto affascinante. Studio meditato dello sviluppo di una personalità, è questa l'opera di Dickens in cui più si avverte un notevole approfondimento psicologico che, unito alla raffinata maestria verbale dell'autore, consente di godere fino all'ultima pagina una storia ricca di eventi e di suspense. Composto nel 1861, romanzo della maturità di Dickens, Grandi Speranze rivela la stessa freschezza e spontaneità del suo capolavoro, David Copperfield, scritto dieci anni prima.

Martin Chuzzlewit
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Martin Chuzzlewit / Charles Dickens ; versione di Bruno Oddera ; incisioni di Phiz

Milano : Adelphi, 2007

Abstract: Voi sapete con altrettanta sicurezza di me, che io giudico il Chuzzlewit la mia opera senza confronti migliore, sotto infiniti aspetti. Che io sono cosciente delle mie forze come mai prima d'ora. Che io so che, se la salute mi assisterà, potrò conservare il mio posto nell'animo degli uomini pensanti, anche se cinquanta romanzieri cominciassero a scrivere domani stesso. (Charles Dickens a John Forster).

Tempi difficili
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Tempi difficili / Charles Dickens ; introduzione di Paolo Ruffilli ; traduzione di Bruno Tasso

Milano : BUR, 2007

Casa desolata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Casa desolata / Charles Dickens ; con un saggio di Vladimir Nabokov ; traduzione di Angela Negro

2. ed.

Torino : Einaudi, 2007

Abstract: Il romanzo è una satira della costosa e rovinosa procedura dell'antica corte della Cancelleria, illustrata dal caso di eredità Jarndyce & Jarndyce, che viene interamente assorbita dalle spese legali, provocando la rovina e la morte d'un giovanotto inconcludente, Richard Carstone che, con la cugina con cui si era segretamente sposato, mirava a mettere le mani su quella eredità. Il libro è pieno di scene truci come un romanzo nero, dove, tra i vicoli bui e maleodoranti, si muovono figure sospette e anche le cose assumono un'aria sinistra. Con un saggio di Vladimir Nabokov.

David Copperfield
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

David Copperfield / Charles Dickens ; traduzione di Enrico Piceni ; introduzione di Harold Bloom ; con un saggio di Virginia Woolf

Milano : Mondadori, stampa 2007

Abstract: David, orfano di padre, vive una infanzia felice con la madre, ma questa poi si risposa con il signor Murdstone, un uomo crudele che la porta alla tomba. Privo di affetti, David sperimenta la dura scuola del maestro Creakle. Il patrigno gli impone un lavoro avvilente in un negozio di Londra. Disperato fugge a piedi a Dover, dove una zia, Betsey, accetta di occuparsi di lui. Lo manda a Canterbury, per educarlo, in casa del suo avvocato, padre di Agnes, una dolce fanciulla. Divenuto cronista parlamentare e conquistata anche fama letteraria, David sposa Dora che pochi anni dopo muore. Il giovane allora si accorge della dolce Agnes che sposa, dopo aver salvato il futuro suocero dalle trame del suo amministratore.

Cantico di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Cantico di Natale / Charles Dickens

Torino : M. Valerio, 2007

Il circolo Pickwick
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Il circolo Pickwick / Charles Dickens ; traduzione di Silvio Spaventa Filippi

Santarcangelo di Romagna : Rusconi libri, stampa 2007

Abstract: Charles Dickens presenta un mirabile affresco della società inglese dell'Ottocento, con grandi verve umoristica e capacità di ironia. La storia narra le peripezie di un gruppo di persone, capitanate dal signor Pickwick, alle prese con situazioni improbabili e assurde. Pickwick, insieme a tre suoi amici, e al suo fidato servitore, si troverà ad affrontare matrimoni difficili e controversi, rapimenti di belle signore, viaggi senza possibilità di raggiungere la meta, all'insegna della comicità e di situazioni quasi macchiettistiche. Dickens tratteggia un mondo complesso ma veritiero, umoristico ma arguto nell'indicare errori e costumi poco consoni di una società in continua evoluzione come quella londinese.

La piccola Dorrit
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

La piccola Dorrit / Charles Dickens ; a cura di Carlo Pagetti

3. ed.

Torino : Einaudi, 2007

Abstract: Il vecchio William Dorrit è rinchiuso da molti anni per debiti nella prigione londinese di Marshalsea. A prendersi cura di lui è la devota figlia Amy, la piccola Dorrit, innamorata in segreto del giovane amico di famiglia Arthur Clennam. Ma un'improvvisa eredità cambierà completamente le cose. In questo romanzo il grande scrittore inglese concepì un potente apologo su povertà e ricchezza, scagliandosi come mai prima contro la società vittoriana e il ceto medio che la rappresentava. Scritto tra il 1855 e il 1857, La piccola Dorrit riflette con la forza di un linguaggio visionario la vis polemica di Dickens nei confronti delle istituzioni e smaschera attraverso la finzione letteraria l'ipocrisia di finanzieri spregiudicati e corrotti. Il titolo originario del romanzo, poi cambiato dall'autore, non a caso era Nobody's Fault, Non è colpa di nessuno: allusione efficace, - come scrive Carlo Pagetti nell'Introduzione, - a un mondo dove nessuno si assume le responsabilità delle proprie azioni, e dove gli stessi personaggi sono dei nobodies, oscurati dalla propria mediocrità, dall'insoddisfazione psicologica e dalla cecità morale.

Racconti di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Racconti di Natale / Charles Dickens ; traduzione di Emanuele Grazzi ; introduzione di Alex R. Falzo

Milano : Mondadori, stampa 2007

David Copperfield
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

David Copperfield / Charles Dickens ; introduzione di Mario Martino ; traduzione di Franco Prattico

Ed. integrale

Roma : Biblioteca economica Newton, 2007

Abstract: È la storia di un giovane che ripercorre la sua vita, dall'infanzia infelice alla scoperta della vocazione letteraria e al successo come romanziere. Orfano di padre, attraverso mille difficoltà, David si realizzarà senza dimenticare gli amici che lo hanno aiutato e accompagnato. Figlio prediletto di Dickens, in virtù dell'ampiezza degli spunti autobiografici, è caratterizzato da una vasta costellazione di personaggi minori, tutti, come sempre nelle opere dello scrittore inglese, indimenticabili: il crudele patrigno Murdstone e la sua degna sorella, l'amorevole governante Peggotty, il compagno Steerforth, la spigolosa zia, il raccapricciante Uriah Heep e il tragicomico Mr Micawber, vero gioiello della letteratura caricaturale.