Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Dickens, Charles
× Soggetto Natale
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Crescere

Trovati 43 documenti.

Mostra parametri
Canto di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Canto di Natale / Charles Dickens ; introduzione di Gianrico Carofiglio ; traduzione di Beatrice Masini

Milano : Rizzoli, 2019

Grandi classici BUR

Abstract: Una grande storia sulla possibilità di cambiare il proprio destino. Una riflessione sull'equilibrio difficile fra il presente, il passato e il futuro, una denuncia dello sfruttamento minorile e dell'analfabetismo. Ma soprattutto, quella che rivive adesso nelle nuove parole di Beatrice Masini, è una favola delle più commoventi che siano mai state scritte. Protagonista è il vecchio e avido finanziere Ebenezer Scrooge, che nella notte di Natale viene visitato da tre spettri i quali lo indurranno a un cambiamento radicale, una conversione che farà di lui uno dei più grandi personaggi letterari di tutti i tempi

Canto di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Canto di Natale / Charles Dickens ; traduzione di Sergio Claudio Perroni ; prefazione di Colm Tóibín ; introduzione di Declan Kiely

Milano : Bompiani, 2017

Abstract: Ebenezer Scrooge, i fantasmi del Natale Passato, Presente e Futuro, la famiglia Cratchit, Londra imbiancata dalla neve, echeggiante di cori natalizi. Il più celebre dei racconti di Natale e viene qui riproposto in nuova traduzione e con un prezioso corredo: la riproduzione delle pagine manoscritte dall'autore, conservate alla Morgan Library & Museum di New York. Un'edizione più che mai ricca e nostalgica per riscoprire un classico della letteratura.

Canto di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Canto di Natale / Charles Dickens ; illustrazioni di P. J. Lynch ; introduzione di Gianrico Carofiglio ; [traduzione di Maria Luisa Fehr]

Milano : Rizzoli, 2017

Canto di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Canto di Natale : una storia natalizia di fantasmi / Charles Dickens ; a cura di Bruno Amato

Milano : Feltrinelli, 2016

Abstract: È il più famoso tra i racconti natalizi scritti da Dickens, nel 1843. Un racconto che ha avuto la forza di attingere all'immaginario popolare e a sua volta plasmarlo con forza. Per esempio, il personaggio di Paperon de' Paperoni in inglese si chiama Scrooge McDuck, lo stesso nome cioè dell'"avaro cattivo e senza cuore" di questo racconto dickensiano. Scrooge è talmente cattivo e avaro da rifiutare anche il calore del Natale, per lui solo una perdita di tempo e di soldi. Sarà il fantasma del suo ex socio Jacob Marley a visitarlo per primo. Poi lo visiteranno altri tre spiriti, che gli restituiranno in rapida sequenza la visione del suo Natale passato (di quando cioè lui era un bambino solo e triste), di quello presente (quello del suo contabile Cratchit e del figlio in predicato di morte per la mancanza di cure adeguate) e infine del Natale futuro, quello della sua morte, che verrà accolta con derisione e freddezza da tutti i suoi conoscenti. È in questo momento che il vecchio avaraccio si pente dei suoi comportamenti e cambia finalmente registro, ravvedendosi e celebrando in modo adeguato lo spirito del Natale, con generosità e trasporto per gli affetti familiari

Natale in terre gelate
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Natale in terre gelate / Charles Dickens ; a cura di Boz

[S.l.] : Mattioli 1885, 2015

Abstract: Il volume raccoglie i racconti natalizi che, fra il 1851 e il 1853, Dickens pubblicò su numeri speciali per il Natale della rivista letteraria "Household Words", da lui stessa fondata e diretta.

Canto di Natale
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Canto di Natale / Charles Dickens ; illustrazioni di P. J. Lynch

Milano : Rizzoli, 2013

Abstract: Una grande storia sulla possibilità di cambiare il proprio destino. Una riflessione sull'equilibrio difficile fra il presente, il passato e il futuro. Una denuncia dello sfruttamento minorile e dell'analfabetismo. Ma soprattutto una favola, una delle più commoventi che siano mai state scritte. Protagonista è il vecchio e tirchio finanziere Ebenezer Scrooge - personaggio che servirà da modello per il Paperon de' Paperoni disneyano - che nella notte di Natale viene visitato da tre spettri. Lo indurranno a un cambiamento radicale, a una conversione che farà di lui uno dei più grandi personaggi letterari di tutti i tempi. Questo piccolo, amatissimo libro è un un'opera immortale, capace di mantenere inalterata nel tempo la fragranza della propria magia e del proprio spirito. Lo spirito del Natale, dell'infanzia, di ciò che è buono e rassicurante, ma anche prezioso abbastanza da volerlo proteggere a ogni costo. Prefazione di Gianrico Carofiglio.

Ballata di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Ballata di Natale / Charles Dickens ; traduzione di Emanuele Grazzi ; con un saggio di Gilbert Keith Chesterton

Milano : Oscar Mondadori, 2013

Abstract: Scritta nel 1843, questa Ballata di Natale inaugura la fortunata serie di racconti natalizi di Dickens volti ad instillare nel lettore pensieri d'amore e di considerazione verso il prossimo, che non sono mai fuori stagione. Mescolando la rappresentazione fedele dell'atmosfera delle festività vittoriane con una storia di fantasmi, la Ballata narra la notte della Vigilia di Scrooge, un uomo duro e aspro... chiuso in se stesso come un'ostrica. Visitato dagli spiriti del Natale Passato, Presente e Futuro, che lo mettono di fronte al suo miserabile modo di vivere, Scrooge cambierà atteggiamento e si trasformerà in un uomo così buono, come mai poteva averne conosciuto quella buona vecchia città. Con un saggio di G. K. Chesterton.

Canto di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Canto di Natale / Charles Dickens

Firenze [etc.] : Giunti, 2012

Abstract: Nella gelida notte della vigilia di Natale il vecchio Scrooge, che ha passato tutta la sua vita ad accumulare denaro, riceve la visita terrificante del fantasma del suo socio. Ma è solo l'inizio: ben presto appariranno altri tre spiriti, per trasportarlo in un vorticoso viaggio attraverso il Natale passato, presente e futuro. Un viaggio che metterà Scrooge di fronte a quello che è realmente diventato: un vecchio tirchio, insensibile e odiato da tutti, che ama solo la compagnia della sua cassaforte. Riuscirà la magia del Natale a operare un miracolo sul suo cuore inaridito?

L'agrifoglio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

L'agrifoglio / Charles Dickens

[Piacenza] : Nuova editrice Berti, 2012

Abstract: Housebol A Words era un settimanale per famiglie fondato e diretto da Charles Dickens. Uscito tra il 1850 e il 1859 prevedeva, ogni anno, un supplemento natalizio, scritto in tono deliberatamente gioioso e vivace: ogni cosa, anche banale, doveva essere resa più comica di quanto fosse in realtà e nulla doveva irritare, turbare o annoiare il pubblico di lettori. In particolare, il racconto che da il titolo a questo libro è stato pubblicato nel 1855; lo precede Sette poveri viandanti, uscito Fanno prima.

Un canto di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Un canto di Natale / Charles Dickens ; a cura di Marisa Sestito

Venezia : Marsilio, 2010

Abstract: Come tutte le grandi storie, Un canto di Natale ci accompagna da sempre, e sempre sa ritrovare le parole per parlarci: una fiaba da raccontare ai bambini e da rileggere da grandi, una storia di paura, di morte ma anche di solidarietà umana, di fantasmi grotteschi che si sfumano e si frammentano nel sogno e nell'incubo privato, un grande ritratto di solitudine e di vecchiaia e di una città degradata, e soprattutto un magico regalo di Natale che trasforma il gelo e il buio dell'egoismo e dell'avarizia nel calore di un sorriso e di una festa per tutti. Riprendendo fra le mani Un canto di Natale ritroviamo figurine dimenticate, scopriamo luci e colori nuovi, mentre altri inspiegabilmente li abbiamo persi. Ritornano alla memoria, alla rinfusa, il batacchio della porta con il volto di Marley, il tacchino fumante, il carro da morto sulla scala gelida, e perfino lo Zio Paperone di Disney, Uncle Scrooge, diretto discendente dello Scrooge di Dickens. Ma se nessuno può toglierci il piacere di questi frammenti di ricordi, è pur vero che le forme in cui un testo si sedimenta nella memoria ci allontanano dalla sua specificità, dal senso di una origine e di una appartenenza. Questa edizione speciale di Un canto di Natale vuole aiutarci a ritrovare in noi il senso di tale appartenenza. Speciale è la presenza del testo originale inglese, che ci restituisce il dono impagabile di una scrittura che tocca i registri più svariati del grottesco e del comico, del tragico e del sentimentale.

Canto di Natale
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Canto di Natale / Charles Dickens ; prefazione di Gianrico Carofiglio

Milano : Rizzoli, 2010

Abstract: Una grande storia sulla possibilità di cambiare il proprio destino. Una riflessione sull'equilibrio difficile fra il presente, il passato e il futuro. Una denuncia dello sfruttamento minorile e dell'analfabetismo. Ma soprattutto una favola, una delle più commoventi che siano mai state scritte. Protagonista è il vecchio e tirchio finanziere Ebenezer Scrooge - personaggio che servirà da modello per il Paperon de' Paperoni disneyano - che nella notte di Natale viene visitato da tre spettri. Lo indurranno a un cambiamento radicale, a una conversione che farà di lui uno dei più grandi personaggi letterari di tutti i tempi. Questo piccolo, amatissimo libro è un un'opera immortale, capace di mantenere inalterata nel tempo la fragranza della propria magia e del proprio spirito. Lo spirito del Natale, dell'infanzia, di ciò che è buono e rassicurante, ma anche prezioso abbastanza da volerlo proteggere a ogni costo. Prefazione di Gianrico Carofiglio.

Canto di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Canto di Natale / Charles Dickens ; traduzione di Guglielmo Carlesi

Milano : B. C. Dalai, 2010

Abstract: Oggetti che prendono vita, fantasmi, viaggi nel tempo e nello spazio: che strano Natale, vero, Scrooge? Del resto cosa puoi saperne, tu, che non lo hai mai festeggiato? Hai sempre considerato le feste natalizie una perdita di tempo e di denaro, non è così? Avresti mai pensato, Scrooge, che una persona burbera e scontrosa come te, avara, avarissima, potesse diventare il protagonista di un libro sul Natale? Noi sì, perché in fondo, dietro al tuo atteggiamento diffidente e al tuo aspetto cupo, si nasconde un animo gentile. Sarà per questo che milioni di persone, leggendo la tua storia, hanno sognato?

Racconti di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Racconti di Natale / Charles Dickens ; introduzione di Marisa Sestito

Ed. integrale

Roma : Biblioteca economica Newton, 2009

Abstract: Scritti tra il 1843 e il 1848, i Racconti di Natale di Dickens costituiscono uno straordinario spettacolo narrativo metafisico e magico. Con queste storie animate da fantasmi, folletti e fate, l'autore affida alla scrittura il compito di rappresentare la qualità mutevole e fluttuante del reale, dimostrando la labilità del confine tra vero e apparente, la difficoltà di definire ciò che gli occhi vedono, di comprendere ciò che le parole dicono. Come nei suoi romanzi, anche qui Dickens svela l'altra faccia del mito del progresso, ritraendo l'Inghilterra della disoccupazione e del malessere sociale, Londra con le sue case fatiscenti e le sue strade degradate; la vita raffigurata non è però mai talmente cupa e disperata da non consentire spazi al sorriso o alla risata liberatoria, e attraverso personaggi e situazioni Dickens non perde occasione per scandagliare le possibilità del comico e del grottesco. Contro la realtà gretta e meschina, Dickens progetta le sue utopie natalizie, facendo ravvedere gli indifferenti e i malvagi, e, grazie all'intervento di spiriti benevoli, agli umili è consentito il lieto fine, in stanze rallegrate dall'agrifoglio, davanti a tavole stracolme di cibo.

Canto di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Canto di Natale / Charles Dickens ; prefazione di Gianrico Carofiglio

Milano : Rizzoli, 2009

Abstract: Nella fredda notte che annuncia il Natale, il vecchio Scrooge, visitato dal fantasma del suo vecchio socio in affari, si trova a compiere un viaggio nel passato, nel presente e nel futuro della sua miserevole vita. Solo messo di fronte a se stesso Scrooge imparerà il valore della solidarietà. Questa è la celeberrima trama di una delle storie più raccontate e rivisitate dal cinema e dalla letteratura mondiale. Il classico di Dickens, presentato nella sua veste originale, riesce ad affascinare come sempre, e rievoca magicamente lo spirito natalizio.

Canti di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Canti di Natale / Charles Dickens

Torino : Einaudi, 2007

Abstract: Canto di Natale ebbe immediato successo fin dal suo primo apparire nel 1843. Vi si narra l'inquietante notte di Natale di Ebenezer Scrooge, un uomo d'affari avaro ed egoista, che ha sempre preferito contare i suoi soldi piuttosto che pensare agli altri e festeggiare il Natale. Questa volta, però, lo aspetta una Vigilia molto speciale, durante la notte riceve infatti la visita di tre spiriti: il fantasma del Natale passato, il fantasma del Natale presente e quello dei Natali futuri, che gli faranno capire ciò che veramente conta nella vita... Questo primo racconto inaugurò una consuetudine natalizia che avrebbe visto Dickens scrivere negli anni successivi altri quattro Canti di Natale. Cinque storie animate da fantasmi, folletti e fate, che della festività sacra propongono diverse interpretazioni, sottolineandone, di volta in volta, la giocosità, la solitudine, le miserie dell'infanzia, l'aspetto soprannaturale o di satira sociale.

Cantico di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Cantico di Natale / Charles Dickens

Torino : M. Valerio, 2007

Racconti di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Racconti di Natale / Charles Dickens ; traduzione di Emanuele Grazzi ; introduzione di Alex R. Falzo

Milano : Mondadori, stampa 2007

I racconti di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

I racconti di Natale / Dickens ; saggio introduttivo di Stefan Zweig ; traduzione di Maria Luisa Fehr

Milano : BUR, 2006

Abstract: I racconti pubblicati in questa raccolta uscirono in un unico volume nel 1852. L'intento di Dickens era di scrivere delle fiabe per grandi e piccini in grado di suscitare sentimenti d'amore e tolleranza verso il prossimo e di risvegliare la coscienza sociale di una società sonnecchiante e sazia come quella vittoriana. Solo tre di questi Racconti di Natale sono ambientati nel giorno più gioioso dell'anno, ma tutti hanno come comune denominatore l'immagine della famiglia raccolta intorno al focolare domestico, emblema stesso della Londra del tempo e desiderio di tutti i personaggi dickensiani. Come spiega Stefan Zweig nel saggio introduttivo, in Dickens non dobbiamo ricercare il sublime o il meraviglioso, ma la semplicità delle cose umili e del vivere quotidiano: una modesta rendita, una buona moglie, una dozzina di figlioli, una casa accogliente e un po' di felicità. Come bambini di fronte a una vetrina scintillante di luci e piena di dolciumi non riusciamo a distogliere lo sguardo dalla pagina di Dickens, che ci cattura e ci commuove con il suo linguaggio semplice ma carico di magia. Saggio introduttivo di Stefan Zweig,

Canto di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Canto di Natale / Charles Dickens

Firenze [etc.] : Giunti, 2005

Abstract: Nella fredda notte che annuncia il Natale, il vecchio Scrooge, visitato dal fantasma del suo vecchio socio in affari, si trova a compiere un viaggio nel passato, nel presente e nel futuro della sua miserevole vita. Solo messo di fronte a se stesso Scrooge imparerà il valore della solidarietà. Questa è la celeberrima trama di una delle storie più raccontate e rivisitate dal cinema e dalla letteratura mondiale. Il classico di Dickens, presentato nella sua veste originale, riesce ad affascinare come sempre, e rievoca magicamente lo spirito natalizio.

L'invasato e il patto del fantasma
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

L'invasato e il patto del fantasma : una fantasia di Natale / Charles Dickens ; a cura di Marisa Sestito

Venezia : Marsilio, 2005

Abstract: Dopo Un canto di Natale, ancora una storia di Natale, ancora un magico sconcertante racconto, ancora un grandissimo Dickens. Ultimo dei quattro Christmas Books dell'autore, questa Fantasia di Natale è la storia di un dono, un dono stregato e crudele, e di uno sventurato patto che il protagonista, il chimico Redlaw, sancisce con il proprio doppio fantasmatico. Il dono - che egli trasmetterà a tutti coloro che gli si accostano - è quello di poter dimenticare, poiché è soprattutto torto, dolore e sventura che la memoria del passato sembra portare con sé. Ma non comprende, Redlaw, che insieme a tutto questo se ne andranno ricordi, emozioni e desideri, e tutto ciò che va a costruire, nel tempo, lo spessore della natura umana. In una cupa discesa verso la solitudine e l'indifferenza, vediamo lui stesso, e via via tutte le figure che incrociano il suo percorso in una Londra povera e degradata ma vitale, perdere i tratti della solidarietà e dell'allegria e chiudersi nell'egoismo e nel sospetto. Ritroviamo qui tutti i caratteri della scrittura dickensiana: l'alternanza di comico e tragico, di momenti di cupa introspezione e di incontenibile allegria, delle figure dell'ombra e di quelle della luce; e l'infanzia, nelle sue componenti più inquietanti e in quelle più tenere. E vi ritroviamo naturalmente la magia del Natale, con il suo messaggio augurale di dolcezza e benevolenza.