Includi: tutti i seguenti filtri
× Risorse Catalogo
× Lingue Inglese
× Lingue Italiano
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Shakespeare, William

Trovati 1883 documenti.

Mostra parametri
Countdown
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Countdown / [diretto da Justin Dec ; attori Elizabeth Lail, Jordan Calloway, Talitha Eliana Bateman]

[S.l.] : Eagle picture, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Una ragazza, durante un party, scarica una nuova app: Countdown, che le dice quanto le resta da vivere. Purtroppo per lei si tratta solo di poche ore e, quando cerca di salvarsi evitando situazioni rischiose, le viene notificato di aver infranto il contratto d'utenza. L'infrazione sarà punita da apparizioni diaboliche e fantasmatiche che finiranno per farle perdere la vita al momento previsto. Tra una vittima e l'altra anche la giovane infermiera Quinn Harris, per altro molestata da un importante dottore che lei non ha il coraggio di denunciare, scarica la app e scopre di aver poco da vivere, finendo per infrangere il contratto d'utenza. Con l'aiuto di un hacker, di un ragazzo afroamericano nelle stesse condizioni e di un sacerdote geek della demonologia, Quinn cercherà di salvare se stessa e sua sorella dal sinistro mietitore.

Basilico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Basilico : Metropoli / a cura di Giovanna Calvenzi e Filippo Maggia

Milano : Skira, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Considerato tra i più autorevoli interpreti della fotografia contemporanea, Gabriele Basilico (Milano, 1944-2013) è probabilmente il fotografo di paesaggi urbani più conosciuto al mondo. "Metropoli" raccoglie alcuni dei capitoli più significativi della produzione di Gabriele Basilico, dalla prima importante raccolta Milano. Ritratti di fabbriche, seguita da Beirut fotografata nel 1991 e nel 2011, dalle Sezioni del paesaggio italiano del 1996 sino alle ultime vedute di città realizzate in tutto il mondo. "Metropoli" può essere considerato la sintesi del pensiero di Basilico: "Fotografare la città non vuol dire scegliere le migliori architetture e isolarle dal contesto per valorizzare la loro dimensione estetica, compositiva, ma vuol dire per me esattamente il contrario. Cioè mettere sullo stesso piano l'architettura colta e l'architettura ordinaria, costruire un luogo della convivenza, perché la città vera, la città che mi interessa raccontare, contiene questa mescolanza tra eccellenza e mediocrità, tra centro e periferia, anche nella più recente ricomposizione dei ruoli: una visione dello spazio urbano che, con un po' di retorica, una volta avremmo definito democratica". Pubblicata in occasione della mostra romana, la monografia presenta i contributi di Roberta Valtorta, Marc Augé, Luca Doninelli, Giovanna Calvenzi e Filippo Maggia.

Il libro dei gatti tuttofare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Eliot, T. S.

Il libro dei gatti tuttofare ; con la poesia Rapsodia su una notte di vento / T. S. Eliot ; prefazione di Emilio Tadini ; traduzione di Roberto Sanesi ; illustrazioni di Edward Gorey

Milano : Bompiani, 2019

Abstract: Eliot sostiene che ogni gatto deve avere tre nomi: un nome sensato, "a scopo familiare", un nome più dignitoso che gli permetta di "mettere in mostra i baffi" e "mantenere la coda perpendicolare", e infine "il Nome", che solo il gatto può conoscere. Tra Pelastinco Rotella de' Binario e Brunero, tra un Gattatràc e un Gattafascio, vedremo così sfilare gatti dai caratteri più disparati, ma nessuno arriva all'"evidenza luminosa di quel primo gatto accoccolato sulla soglia del libro" a contemplare il proprio Nome. Il libro che ha ispirato Cats, uno dei musical più amati di tutti i tempi

Una settimana sui fiumi Concord e Merrimack
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Thoreau, Henry David

Una settimana sui fiumi Concord e Merrimack / Henry David Thoreau ; a cura di Franco Venturi

Milano : La vita felice, 2020

Abstract: Alla fine dell'estate del 1839, Henry David Thoreau e suo fratello maggiore John fecero un viaggio in barca di due settimane ed escursioni da Concord, nel Massachusetts, alle White Mountains nel New Hampshire. Dopo la morte di John a causa del tetano, avvenuta nel 1842, Thoreau iniziò a preparare un resoconto commemorativo della loro escursione, una sorta di "tributo" alla memoria del fratello. La prima bozza del libro "A Week on the Concord and Merrimack Rivers" fu completata mentre Thoreau viveva a Walden Pond (1845-47), ma egli continuò a rivedere e ad ampliare il testo fino al 1849. Una versione leggermente rivista, basata sulle correzioni fatte da Thoreau stesso, fu pubblicata nel 1868, sei anni dopo la sua morte. Il libro può sembrare un semplice diario di viaggio, suddiviso in sette capitoli, uno per ogni giorno della settimana. In realtà, il viaggio vero e proprio è durato due settimane e mentre i passaggi forniti sono una descrizione letterale del viaggio, gran parte del testo è in forma di divagazione su diversi argomenti quali la religione, la poesia e la storia.

Il lampionaio=The lamplighter
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Il lampionaio=The lamplighter / Charles Dickens ; traduzione di Andrea Cariello

Milano : Leone, 2020

Abstract: Nel tentativo di accendere una lanterna, il giovane Tom Grig viene adocchiato dal telescopio di un vecchio, il quale gli dice di poter prevedere il futuro. Infatti, grazie a questa speciale facoltà è riuscito a sapere che in quel dato luogo e a quell'ora avrebbe incontrato proprio il futuro marito di sua nipote. Entrato nella casa del vecchio, il lampionaio scopre però che il matrimonio potrebbe essere un pretesto per raggiungere altri obiettivi...

Ciao maschio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ciao maschio : politiche di rappresentazione del corpo maschile nel Novecento / a cura di Giacomo Albert ... [et. al.]

[Torino] : Rosenberg & Sellier, 2020

Abstract: Il concetto di mascolinità, ampiamente indagato dai punti di vista politico, antropologico e sociologico, è stato esaminato anche in relazione ai linguaggi dei media e delle arti performative. I contributi raccolti in questo volume restituiscono con attenzione i mutamenti, individuano le peculiarità, e mettono in luce le resistenze e le ambiguità legate alla rappresentazione del maschile dai primi del Novecento fino ai giorni nostri. Attraverso ricognizioni storiche, analisi teoriche e studi di caso, il volume indaga le differenti forme di mascolinità di carattere nazionale e internazionale che emergono all'interno di cinema, televisione, rotocalchi, riviste specializzate, teatro, fotografia, fumetto e musica. I diversi approcci e le differenti metodologie che contraddistinguono i singoli contributi permettono di osservare la costruzione del maschile all'interno degli ambiti e dei contesti storico-culturali più disparati: dalla rappresentazione della mascolinità e del suo rapporto con la femminilità nella ricezione africana del melodramma, fino alla divulgazione e rimediazione dell'immagine divistica nell'era dei social network. Andando oltre una semplicistica e monolitica concezione di mascolinità, i saggi qui raccolti mettono in luce le problematiche e i contrasti interni alla costruzione "plurale" della figura maschile, riflettendo sulla dimensione strettamente politica dei corpi o, ancora, soffermandosi sulla natura intermediale di questi ultimi.

Poesie e prose
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Coleridge, Samuel Taylor

Poesie e prose / Samuel Taylor Coleridge ; traduzione e cura di Mario Luzi

Milano : SE, 2020

Abstract: «Profeta della natura», come disse di lui l'amico Wordsworth, Samuel Taylor Coleridge (1772-1834) fu grande innovatore della poesia non solo inglese del suo tempo, poiché seppe sostituire al soprannaturale fantastico dei preromantici il soprannaturale psicologico, calato entro la realtà umana, viva e drammatica, e rivestito di una forma lirica ineccepibile. Bastano celebri componimenti come La ballata del vecchio marinaio o Kubla Khan a dare la dimensione cosmica di quest'arte poetica fra le maggiori del romanticismo europeo. Nelle prose (soprattutto nella Biographia Literaria e nei Saggi sulle belle arti, di cui viene presentata una scelta nel presente volume), a cui si dedicò durante l'ultima parte della sua vita, Coleridge tentò di risolvere teoricamente l'esigenza di sintesi tra natura e spirito che la poesia non bastava a esaurire in sé, a esprimere compiutamente, a ordinare.

Komagata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Komagata : i libri di = the books of Katsumi Komagata / [testi di Stefano Salis ... et al.]

Milano : Lazy dog, 2019

Abstract: Il "libro dei libri" di Katsumi Komagata, opera essenziale dell'autore pubblicata nel 2013 da Les Trois Ourses, compare ora in lingua italiana, in un'edizione rinnovata e aggiornata. Per presentare Komagata è sufficiente riportare le due istanze con cui ha rivoluzionato l'editoria per l'infanzia. Egli riesce a forgiare una nuova sensibilità artistica grazie all'estrema semplificazione di forme e colori, realizzando veri e propri oggetti di design: le tecniche del pop-up, la nipponica arte dell'origami o del tangram sono solo alcuni dei tanti esempi con cui l'autore recupera il valore materico proprio di qualsiasi libro, in un ricco incontro di colori, forme e stimoli sensoriali. Così facendo, la sensibilità che traspare dai suoi libri non può che ampliare la platea del pubblico, raggiungendo anche quello adulto. Nelle 192 pagine della presente monografia si trovano oltre 100 illustrazioni che offrono una visione completa delle sue opere. Vi sono compresi inoltre i titoli prodotti da One Stroke negli ultimi 5 anni.

La quercia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Whitman, Walt

La quercia / Walt Whitman ; immagini di Brian Selznick ; postfazione di Karen Karbiener ; traduzione di Diego Bertelli

Latina : Tunué, 2019

Abstract: Quando stava per compiere quarant'anni, Walt Whitman scrisse dodici poesie raccolte in un piccolo libro che chiamò "Live oak, with moss": riflessioni intense ed estremamente private sull'attrazione che provava verso gli altri uomini, che si rivelarono le esplorazioni più ardite del poeta sul tema dell'amore omosessuale, ben prima che la parola entrasse in uso. Questi poemi rivoluzionari e appassionanti non furono mai pubblicati dall'autore e sono rimasti inediti fino a oggi. Le poesie sono accompagnate dalle illustrazioni di Brian Selznick. A corredo dell'opera uno scritto di Karen Karbiener, professoressa alla New York University, che ricostruisce la storia della creazione dei dodici poemi. Riflessioni intense e poesie ardite sull'amore verso gli altri uomini.

Caravaggio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Caravaggio : San Girolamo

Milano : Skira, 2019

Abstract: Il rinvenimento di una tela con un San Girolamo, che per motivi stilistici può essere attribuito a Caravaggio, ripresenta il quesito - frequente nell'esegesi caravaggesca - di collegare le opere note alle fonti, sia edite che documentarie. Appartenuto nel XIX secolo all'incisore, tipografo e libraio Garnet Terry, del dipinto si ignorano però le vicende più antiche. Passati in rassegna i quadri noti o anche solo documentati con quel soggetto, viene qui proposto il collegamento con una tela eseguita a Napoli nella primavera del 1607 per ordine di Girolamo Mastrillo, esponente di spicco della recente nobiltà partenopea. La cospicua collezione Mastrillo conservata nel Palazzo a Via degli Impisi rimase pressoché intatta fino al 1764, quando morì Filippo Ceva Grimaldi, erede in via collaterale. Alla sua scomparsa senza eredi i beni di famiglia vennero messi all'incanto dalla Camera Sommaria di Napoli. Il quadro fu allora acquistato dal pittore napoletano Giuseppe Bonito per poi finire nei circuiti del mercato delle opere d'arte.

Alice nel paese delle meraviglie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carroll, Lewis

Alice nel paese delle meraviglie / Lewis Carroll ; traduzione 1988-2019 di Aldo Busi ; postfazione di Carmen Covito

Milano : Bur Rizzoli

Abstract: «Questo è il libro che ci riconcilia con la disgrazia più irrimediabile della vita: non essere mai adulti e poi, improvvisamente, non essere più bambini.» (Aldo Busi). Cosa si fa quando si vede un coniglio bianco con il panciotto che sfreccia sul prato consultando un orologio da taschino? Lo si segue, naturalmente. Comincia così l'avventura di Alice in un bizzarro mondo popolato di animali parlanti e regine irose, disseminato di pasticcini che fanno rimpicciolire le persone e dove è sempre l'ora del tè. Ma il capolavoro fiabesco di Carroll non è solo costellato di personaggi indimenticabili: è intessuto di una fitta trama di invenzioni linguistiche, significati più o meno nascosti e palesi nonsensi che lo rendono, come scrive Aldo Busi, «il libro più bello al mondo da leggere a un bambino. Voi lo aiuterete a capire il senso e lui vi aiuterà a captare il suono». Una favola senza età nella traduzione di un grande scrittore.

Non è un mestiere per uomini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Green, Anna Katharine

Non è un mestiere per uomini : i primi tre casi di Violet Strange / Anna Katharine Green ; a cura di Alessandra Calanchi ; con una nota di Giuseppina Torregrossa

Venezia : Marsilio, 2019

Abstract: Nella New York di inizio Novecento che già si appresta a diventare la capitale del mondo, Miss Violet Strange è una ricca debuttante, vivace, viziata e mondana. Minuta, emotiva, leggera "come la sfera lanuginosa del tarassaco", i tratti del viso tanto singolari quanto irresistibili. Ma, racchiuso tutto nel suo nome, uno strano cortocircuito la proietta sulle scene del crimine, investigatrice consapevole, appassionata e arguta. L'istinto e l'intuizione fanno spazio all'analisi, alla logica deduttiva e all'osservazione scrupolosa di traiettorie, proiettili, impronte, macchie di sangue. Giovanissima collaboratrice di un'agenzia investigativa, per cui lavora segretamente, Miss Strange è la protagonista della raccolta di nove racconti dal titolo "The Golden Slipper and Other Problems for Violet Strange" di cui leggiamo qui i primi tre e che segna le origini del poliziesco americano al femminile. Anna Katharine Green, nell'acume della prima vera detective moderna e nei profili di molte altre donne, vittime e colpevoli, rivela le prospettive di un mondo al femminile. Il sovvertimento delle convenzioni di quello che non era "un mestiere per donne" porta con sé la fotografia delle dinamiche di genere e di classe dell'America di inizio secolo. Con una nota di Giuseppina Torregrossa.

Lattine italiane per olio d'oliva
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lattine italiane per olio d'oliva : collezione Guatelli 1860-1960 = Italian olive oil tins : Guatelli collection 1860-1960 / a cura di Manuela Guatelli Giamminola, Daniela Lauria ; testi di Sandro Calvani ... [et al.] ; fotografie di Marco Beck Peccoz

Cinisello Balsamo : Silvana, 2019

Abstract: Il desiderio di poter assaporare l'olio d'oliva della tradizione accomuna gli emigranti italiani di tutte le epoche. Per far fronte a questa domanda, dalla fine dell'Ottocento, gli anni della grande emigrazione italiana, l'olio fu spedito in un contenitore nuovo, sicuro, bello e innovativo: la latta in banda stagnata litografata. Le decorazioni delle latte furono commissionate a illustratori e artisti, come Plinio Nomellini e Gino Bocassile, che restituirono in modo originale sulla superficie delle confezioni i simboli dell'Italia, dalle opere teatrali ai grandi letterati fino ai padri della patria, trasformandole in messaggeri di valori comuni e di una confermata appartenenza al Paese di origine. Il volume ripercorre la storia di questo affascinante mondo delle lattine di olio d'oliva presentando una ricca selezione tra i 6000 pezzi della Collezione Guatelli, un vero tesoro che testimonia il felice connubio tra industria e arte

La mia lettera al mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickinson, Emily

La mia lettera al mondo / Emily Dickinson ; a cura di Andrea Sirotti

Latiano : Interno poesia, 2019

Abstract: L'amata e universalmente riconosciuta Emily Dickinson pubblicata in un'edizione che riunisce il meglio della vasta produzione poetica della celebre poetessa americana. La mia lettera al mondo, antologia con testi a fronte tradotti e curati da Andrea Sirotti, offre uno sguardo inedito, meno accademico ma più vero, sulla scrittura e i temi squisitamente dickinsoniani: l'amore, la morte, il silenzio, la natura, l'altro, l'America, il mondo letterario. Come osserva lo stesso Sirotti nella postfazione, tale inedita traduzione "aspira a farsi portatrice di una fedeltà, ma non al significato e nemmeno alla forma, quanto piuttosto all'assertività e l'autorevolezza di una voce poetica unica"

Anguillara Sabazia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Anguillara Sabazia : Roma : guida turistica : racconto millenario : meta ideale del turismo culturale, storico, artistico, archeologico, agroalimentare, sportivo = Tourist guide : a one thousand year story : an ideal destination for cultural, historical artistic, archaeological, agri-food and sports tourism / a cura di = edited by Viviana Normando, Paolo Lorizzo

Roma : Gangemi, 2019

Abstract: "Anguillara Sabazia, racconto millenario di eventi, vicende, grandi committenze e opere d'arte, scoperte archeologiche uniche, diviene, con questa guida divulgativa scientifica a carattere turistico, una meta ancora più appetibile e fruibile per il turismo culturale, storico artistico, archeologico, enogastronomico, agroalimentare, sportivo. L'antico con il moderno si fonde per restituire, a cittadini e visitatori di tutto il mondo, storia e notizie inedite, che costituiscono un'identità culturale che appartiene intimamente ad Anguillara ma anche alla comunità regionale, nazionale ed internazionale. Una riscoperta del territorio a tutela, conoscenza e valorizzazione di bellezze uniche, sulle rive del bellissimo lago di Bracciano, alle porte di Roma

Figure per Gianni Rodari
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Figure per Gianni Rodari : eccellenze italiane = Illustrators for Gianni Rodari : italian excellence : [catalogo della mostra itinerante, 2019-2020]

San Dorligo della Valle : Einaudi ragazzi, 2019

Abstract: Catalogo della mostra "Eccellenze italiane - Figure per Gianni Rodari", organizzata dall'Istituto Italiano di Cultura di San Francisco in collaborazione con Bologna Children's Book Fair. 21 illustratori, 21 interpretazioni visive che accompagnano il lavoro di Gianni Rodari dagli anni '60 alla contemporaneità

Sylvia Plath
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Caracci, Stefania

Sylvia Plath : i giorni del suicidio / Stefania Caracci

[S.l.] : Ripostes, 2019

Abstract: La particolarità di questo libro è quella di prendere in onsiderazione non l'intera biografìa o l'intera produzione della Plath, ma i suoi ultimi quaranta giorni, quello stretto arco di tempo racchiuso tra il 1 gennaio e l'11 febbraio del 1963, giorno in cui si suicidò a Londra, nella casa di Fitzroy Road, che un tempo fu dimora di Yeats. In questo ultimo periodo della sua vita la poesia fu più che respiro vitale, lì urlò l'impotente disperazione, e compose il dolore, lo asservì, ma il fìsico fiaccato e la mente molto indebolita finirono col cedere alla suggestione della morte, forse unica vera compagna della sua breve vita

StarDragons
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barbieri, Paolo <1971->

StarDragons / Paolo Barbieri ; artwork and texts by/illustrazioni e testi di Paolo Barbieri

Torino : Lo Scarabeo, 2019

Abstract: Un libro in cui la magia del fantastico accarezza il mistero e la meraviglia del cosmo. Le costellazioni si trasformano in Draghi straordinari, e le stelle prendono forma nei guerrieri, nei cavalieri e nelle creature che accompagnano i Draghi. Il mito incontra la leggenda, il fantasy si fonde con la scienza in un viaggio che, chissà, magari vi porterà alla seconda stella a destra per andare dritti fino al mattino.

Vestire la moda
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Farneti Cera, Deanna

Vestire la moda : gioielli non preziosi dal 1750 ai giorni nostri / Deanna Farneti Cera

Milano : 5 Continents, 2019

Abstract: Deanna Farneti Cera è avvincente nel condurci attraverso la storia dei gioielli non preziosi che dalla metà del XVIII secolo all'ultima decade del XX hanno caratterizzato la storia del costume, la sua evoluzione e le trasformazioni dei gusti femminili. I "gioielli per tutti i giorni" riflettono in maniera sorprendente lo stile della donna che li indossa, come dimostra questo volume riccamente illustrato. Dalle romantiche creazioni vittoriane, si passa agli strass e alle decorazioni argentee di epoca edoardiana per arrivare agli elementi in plastica, che spesso davano un tocco di colore agli abiti neri dell'epoca del Charlestone. Linee nette, colori contrastati e astrazione distinguono il Déco prima che lo stile leggendario di Coco Chanel negli anni Trenta e le creazioni di Christian Dior nei Cinquanta esaltassero il ruolo del bijoux nella moda, Le rivoluzioni degli anni Sessanta portano all'utilizzo di materiali innovativi e colori fluorescenti a cui seguirà la rivisitazione del passato tipica dei Settanta. Gli anni Ottanta, infine, danno voce a realizzazioni di grande creatività e successo quali quelle di Ugo Correani per Versace e Karl Lagerfeld per Chanel.

La Natività dei pastori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La Natività dei pastori : Secunda Pastorum / a cura di Marisa Sestito ; con una nota di Mariapia Veladiano

Venezia : Marsilio, 2019

Abstract: Del Natale ci parlano i pastori di un tempo lontano, voci di secoli remoti ancora riconoscibili e toccanti. Dal medioevo inglese discende a noi la lucida osservazione del reale, la risata dissacrante, la familiarità del rapporto con Dio. I dialoghi raccontano la fatica di vivere e la durezza del lavoro, evocano la fame, il freddo, la desolazione di chi la notte segue il gregge sulla brughiera. A portare sollievo è l'episodio centrale, una gustosa parodia della Natività in cui il ladro di pecore ruba e insieme alla moglie nasconde in culla una pecora. La comica evocazione dell'Agnello si accompagna alla recita della "puerpera" di fronte ai pastori che hanno scoperto il furto: «Ah, il mio ventre! Se mai vi ho ingannato, possa io mangiare, buon Dio ti prego, il bimbo che sta in culla». Ma da ultimo, dopo il lamento e la rabbia, dopo lo spasso e il conforto, i pastori della campagna inglese guidati dall'angelo muovono verso Betlemme, dove con poveri doni e tenerissime parole adorano il Bambino. Con una nota di Mariapia Veladiano