Includi: tutti i seguenti filtri
× Risorse Catalogo
× Data 2007
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Editore Sestante <casa editrice>

Trovati 17893 documenti.

Mostra parametri
Poesie d'amore e di vita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Neruda, Pablo

Poesie d'amore e di vita / Pablo Neruda

Nuova ed.

Parma : U. Guanda, 2007

Abstract: Un'antologia che raccoglie il meglio della produzione di Pablo Neruda, dalle composizioni giovanili ai grandi libri della maturità. In questa scelta si trovano riuniti i temi classici della poesia del grande cantore cileno, l'amore, la lotta, gli ideali, la natura, la memoria, temi che la parola intensa e vibrante del poeta fa emergere con forza dalle pagine accompagnando il lettore lungo un percorso che lo avvicinerà progressivamente al suo mondo interiore. Testo originale a fronte.

E' un problema
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Christie, Agatha

E' un problema / Agatha Christie ; prefazione e postfazione di Anna Luisa Zazo

Milano : Mondadori, stampa 2007

I racconti del faro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tinaglia, Sergio

I racconti del faro / Sergio Tinaglia

[S. l. : s. e.], 2007

Una questione privata
2 1 0
Materiale linguistico moderno

Fenoglio, Beppe

Una questione privata / Beppe Fenoglio ; introduzione di Gabriele Pedullà

3. ed.

Torino : Einaudi, 2007

Abstract: Nelle Langhe, durante la guerra partigiana, Milton (quasi una controfigura di Fenoglio stesso), è un giovane studente universitario, ex ufficiale che milita nelle formazioni autonome. Eroe solitario, durante un'azione militare rivede la villa dove aveva abitato Fulvia, una ragazza che egli aveva amato e che ancora ama. Mentre visita i luoghi del suo amore, rievocandone le vicende, viene a sapere che Fulvia si è innamorata di un suo amico, Giorgio: tormentato dalla gelosia, Milton tenta di rintracciare il rivale, scoprendo che è stato catturato dai fascisti...

Cinque meditazioni sulla bellezza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cheng, François

Cinque meditazioni sulla bellezza / François Cheng ; a cura di Guido Brivio

Torino : Bollati Boringhieri, 207

Abstract: François Cheng, studioso di origine cinese, membro dell'Accademia di Francia, è considerato il più importante e acuto mediatore culturale tra la Cina e l'Europa. I suoi studi sono un punto di riferimento per chiunque voglia accostarsi e comprendere la cultura dell'Oriente. Ma il suo merito più grande è quello di aver innovato e arricchito la filosofia occidentale di elementi provenienti da un mondo apparentemente molto diverso e lontano. Essendosi dovuto confrontare sin da giovane con il male e la bellezza per esser stato frequentatore, da un lato, di quell'incredibile luogo che è il Monte Lu, nella sua provincia natale, e dall'altro spettatore del terribile massacro di Nanchino, perpetrato dall'armata giapponese, Cheng ci rende partecipi delle sue riflessioni sulle questioni esistenziali più radicali che non hanno mai smesso di tormentarlo.

La mia natura è il fuoco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Wohl, Louis : de

La mia natura è il fuoco : vita di Caterina da Siena : romanzo / Louis de Wohl ; prefazione di Davide Rondoni ; traduzione di Antonella Berni

Milano : Biblioteca universale Rizzoli, 2007

Abstract: Dopo L'ultimo crociato, La liberazione del gigante e L'albero della vita, approda nella collana i libri dello spirito cristiano un altro romanzo storico di Louis de Wohl, dedicato alla vita di santa Caterina da Siena. Lo sguardo con cui l'autore indaga i protagonisti dei suoi romanzi è attento a cogliere la dimensione dell'uomo quale protagonista della storia, chiamato a svolgervi un ruolo unico e irripetibile nel rispondere alla chiamata di Dio. E Caterina, come san Tommaso ne La liberazione del gigante e sant'Elena ne L'albero della vita, assume con libertà la vocazione e la missione a cui è stata chiamata, che la porterà a vivere la carità fra gli appestati di Siena, e poi ad Avignone, per convincere il Papa a riportare a Roma la sede pontificia. La mia natura è il fuoco: queste parole di santa Caterina esprimono la forza di questo personaggio, una eccezionalità che traspare in ogni gesto e in ogni circostanza, sino a costruire la forma della santità della vita.

Candido, o L'ottimismo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Voltaire

Candido, o L'ottimismo / Voltaire ; introduzione di Giuseppe Galasso ; traduzione e cura di Stella Gargantini

20. ed.

Milano : Feltrinelli, 2007

Il canto dell'elefante
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Smith, Wilbur

Il canto dell'elefante : romanzo / Wilbur Smith ; traduzione di Roberta Rambelli

Milano : TEA, 2007

Abstract: Daniel Armstrong è cresciuto in Africa e ama il fascino misterioso delle sue lande sconfinate, sulle quali realizza appassionati documentari. Daniel non può assistere inerte a quello che alcuni individui avidi e spietati stanno facendo alla sua terra, un tempo intatta e ora sventrata, torturata in nome del dio Denaro. Ma l'Africa rifiuta la morte e farà risuonare il suo canto di ribellione e vendetta.

L'uomo che guardava passare i treni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Simenon, Georges

L'uomo che guardava passare i treni / Georges Simenon

18. ed.

Milano : Adelphi, 2007

Origami
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cristanini, Gina - Strabello, Wilma

Origami : manuale completo / Gina Cristanini, Wilma Strabello

Firenze [etc.] : Giunti, 2007

Abstract: Le figure e le tecniche di base dell'antica arte degli origami. Un ricco apparato di modelli, con illustrazioni dettagliate passo passo, per realizzare il proprio mondo ideale tutto di carta e per simolare la creatività. Animali, fiori e ambienti naturali ricreati a partire da un semplice foglio, piegato con sapienza e pazienza.

Picchiata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Binoix, Marguerite

Picchiata / Marguerite Binoix ; traduzione di Susanna Sinigaglia

Milano : TEA, 2007

Abstract: Sin dal giorno del matrimonio Marguerite Binoix si trova vittima di un ingranaggio infernale. L'uomo dolce e comprensivo del quale si era innamorata da un giorno all'altro si trasforma in un mostro. Incapace di esprimere i propri sentimenti, Raphaël, il marito, sembra poter manifestare soltanto possesso e frustrazione; incapace di rispettare l'opinione della moglie, le impedisce qualsiasi iniziativa; incapace di discutere, la picchia e le addossa la responsabilità della sua rabbia e dei suoi problemi. Quando lei minaccia di andarsene, lui raddoppia violenze e ricatti. Prigioniera dei sensi di colpa, Marguerite soffre in silenzio. Accusata, controllata, umiliata e offesa, subisce e accetta sperando nonostante tutto che il suo carnefice, prima o poi, possa cambiare. Ma la situazione si aggrava e lei deperisce, fino al giorno in cui, distrutta psicologicamente, cerca di togliersi la vita. Soltanto allora, più di vent'anni dopo il matrimonio, sopravviene la presa di coscienza: il marito è un uomo malato, perverso. Marguerite trova finalmente la forza per rompere il proprio isolamento, entrare in contatto con altre donne maltrattate, tagliare i ponti e raggiungere una libertà conquistata a caro prezzo. Commovente, a volte lacerante, questa testimonianza fa comprendere meglio il silenzio delle vittime e le incoraggia all'azione.

Dubrovnik e la costa dalmata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

McKelvie, Robin - McKelvie, Jenny

Dubrovnik e la costa dalmata / Robin e Jenny McKelvie

Milano : Mondadori, 2007

Abstract: Argomento per argomento le dieci cose da non perdere per vivere al meglio un soggiorno a Dubrovnik. Centri storici caratteristici, splendide spiagge, isole incontaminate, locali e caffè all'aperto immersi nella luce dell'Adriatico. Suggerimenti per mangiare, per dormire, per gli acquisti e per diverstirsi.

Il rogo di Berlino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Schneider, Helga

Il rogo di Berlino / Helga Schneider

10. ed.

Milano : Adelphi, 2007

Abstract: Il progressivo annientamento di Berlino durante la guerra, visto dagli occhi di una bambina che fu anche portata in visita nel bunker di Hitler.

Hermanitos
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hermanitos : vita e politica di strada tra i giovani latinos in Italia / a cura di Massimo Cannarella, Francesca Lagomarsino, Luca Queirolo Palmas

Verona : Ombre corte, 2007

Abstract: Un fantasma si aggira per l'Italia: il fantasma delle bande. A Genova, a Milano e in altre città, i giovani migranti latinos, spesso senza documenti e con la pelle morena, sono divenuti il capro espiatorio del panico e dell'allarme sicuritario. Di loro e per loro hanno parlato stampa, televisioni, esperti, funzionari di polizia e magistrati, riducendo così il fenomeno a una semplice questione di ordine pubblico. Il libro racconta il viaggio di un collettivo di sociologi dentro le organizzazioni della strada così le chiamano le ragazze e i ragazzi protagonisti di queste esperienze - e traccia i contorni di un mondo fatto di identità diasporiche e pratiche transnazionali, di comunità virtuali, di conflitti e rivendicazioni di rispetto, di violenze subite e di violenze agite, di solidarietà materiale e di fratellanza. Hermanitos (fratelli appunto), banditi in quanto messi al bando, ma non subalterni, anzi alla ricerca di un'affermazione di dignità collettiva nella sfera pubblica. Questa ricerca-azione ha permesso da un lato di interrompere la spirale di violenze fra i gruppi, dall'altro di rendere visibili questi territori delle culture giovanili riassegnando parola e capacità di voce ai soggetti.

L'abito fa il manager
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Felicetti, Cinzia

L'abito fa il manager / Cinzia Felicetti

[Milano] : Sperling & Kupfer, 2007

Abstract: Chi si è mai chiesto se si possiede uno stile sintonizzato con le proprie aspirazioni? Il libro risponde a questa e a tante altre domande, basandosi su una doppia verità: 1) nessuno ha una seconda chance per fare un'ottima prima impressione; 2) in soli sette, impietosi secondi si viene guardati, giudicati e archiviati in un file nella memoria altrui. In questo libro il lettore può scoprire come valorizzare i segni particolari che entrano in gioco nella formazione di un giudizio. Il lettore potrà così imparare a scegliere abiti e accessori capaci di veicolare messaggi come autorevolezza, autostima, affidabilità, creatività, in base ai diktat aziendali.

La verità del ghiaccio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brown, Dan

La verità del ghiaccio / Dan Brown ; traduzione di Paola Frezza Pavese e Leonardo Pavese

Milano : Mondadori, 2007

Abstract: Un meteorite, sepolto sotto i ghiacci del circolo polare artico, è stato localizzato dalla Nasa e sembra contenga fossili di insetti che proverebbero una volta per tutte l'esistenza di vite extraterrestri. Prima di divulgare la notizia, il presidente degli Stati Uniti vuole essere sicuro dell'autenticità della scoperta, anche per non compromettere la sua futura (ma già incerta) rielezione. La giovane Rachel Sexton e il professor Michael Tolland sono inviati sul posto insieme ad altri studiosi ma presto si rendono conto che si tratta di una truffa colossale, orchestrata ad arte. Ma da chi? E chi ha assoldato la banda di killer che li ha presi di mira, costringendoli a scappare e a rifugiarsi tra i banchi galleggianti di ghiaccio?

La fine di Israele
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Colombo, Furio

La fine di Israele / Furio Colombo

Milano : Il saggiatore, 2007

Abstract: La fine di Israele è cominciata. Si sono incrinati i pilastri che finora hanno sostenuto questo paese persino al di là delle persuasioni, intenzioni, dissensi e giudizi negativi. Quei pilastri erano l'opinione pubblica dell'Occidente, la diversità del mondo islamico, il sostegno americano, l'imminenza - o almeno la realistica speranza - di una qualche forma di pace o di convivenza con la Palestina. Opinione pubblica dell'Occidente non vuol dire sostegno e amicizia, ma constatazione e accettazione. Si fondavano principalmente sulla memoria. Il paese degli ebrei, nato legalmente con solenne proclama delle Nazioni Unite e impegno particolarmente intenso dell'Unione Sovietica (e non degli Stati Uniti, come si era sempre detto, creduto e fatto credere), non poteva essere negato, specialmente dall'Europa, in gran parte protagonista o complice della Shoah. È utile ricordare che al momento della nascita di Israele la Palestina era terra inglese, la Santa Sede negava risolutamente che in quella terra (che non era uno stato, ma un protettorato) i luoghi santi potessero cadere in mano agli ebrei, gli arrivi degli scampati alla persecuzione (fino alla fine della guerra e dunque durante il dominio del nazismo) venivano respinti in mare, e dopo l'apertura dei campi continuavano a essere duramente osteggiati dai militari inglesi che presidiavano quel territorio. (Furio Colombo)

Figlia del silenzio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Edwards, Kim

Figlia del silenzio / Kim Edwards

Milano : Garzanti, 2007

Abstract: Lexington, 1964. Sulla città infuria una tempesta di neve. È notte quando Norah Henry avverte le prime doglie: è impossibile raggiungere l'ospedale e suo marito David decide di far nascere il bambino con l'aiuto di Caroline, la sua infermiera. Norah partorisce due gemelli: il maschio, nato per primo, è perfettamente sano, ma i tratti del viso della bambina rivelano immediatamente la sindrome di Down. Travolto dalla disperazione, David affida la piccola a Caroline, ordinandole di rinchiuderla in un istituto. A Norah, sedata dall'anestesia durante il parto, dice che la bambina è morta. Ma Caroline non può abbandonare la piccola Phoebe. Con un coraggio che non credeva di avere, fugge in un'altra città, determinata a prendersi cura della bambina e a conservare un segreto che solo lei e David conoscono. Un segreto che nel tempo si farà sempre più insopportabile e, come una piovra, allungherà i suoi tentacoli sulla vita di David e della sua famiglia: lui, ossessionato dal senso di colpa, ma incapace di affrontare la realtà, Norah, inconsolabile per la figlia che crede morta, e Paul, il fratellino di Phoebe, che cresce in una casa piena di dolore. Intanto Caroline vivrà con gioia l'inaspettata maternità ma dovrà affrontare anche molte difficoltà: Phoebe è vivace e sensibile ma i suoi problemi e i pregiudizi che la circondano costringeranno Caroline a combattere una dura battaglia contro il mondo. Fino al giorno in cui i destini delle due famiglie torneranno a incrociarsi.

Malaysia e Brunei
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Malaysia e Brunei / Simon Richmond ... [et al.]

5. ed. italiana

Torino : EDT, 2007

Abstract: Villaggi tribali e spiagge attrezzate, centri commerciali di alto livello e foreste tropicali: Malaysia e Brunei sono paesi di straordinaria diversità e ricchezza, che offrono al viaggiatore un insieme di culture di grande fascino e l'opportunità di costituirsi un itinerario su misura, a seconda del budget a disposizione e degli interessi personali. Se desiderate un soggiorno al mare, difficile pensare a una destinazione migliore della costa orientale della penisola. Se preferite le montagne e i parchi nazionali, il Mt. Kinbalu o il Taman Negara sono quello che fa per voi. E infine chi ama le città potrà scegliere tra il vecchio porto di Malacca, la tranquilla Georgetown a Penang o la futuristica Singapore.

Il buio addosso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Missiroli, Marco

Il buio addosso / Marco Missiroli

Parma : U. Guanda, 2007

Abstract: In un piccolo paese dell'Alta Provenza, immerso in un paesaggio viola per le spighe della lavanda e azzurro per il mare che si scorge in lontananza, vige nell'Ottocento una triste tradizione, che impone agli abitanti di uccidere i bambini che nascano deformi. Ma una bambina zoppa viene segretamente risparmiata. E il romanzo racconta la sua storia segnata dalla diversità, il suo diventare una donna diversa in un mondo che la tiene prigioniera, avvolta dal buio che la ferocia degli altri, nella loro normalità, le getta addosso. Solo l'amore del padre, gli incontri con alcuni altri personaggi marginali come lei e la curiosità di guardare il mondo da dietro una finestra la terranno in vita: e apriranno la strada al suo riscatto. Perché dal buio che è visto e creato solo dagli altri, ci si può, prima o poi, liberare.