Includi: tutti i seguenti filtri
× Risorse Catalogo
× Data 2010
× Nomi Freud, Sigmund
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2006

Trovati 23 documenti.

Mostra parametri
Il motto di spirito e la sua relazione con l'inconscio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Il motto di spirito e la sua relazione con l'inconscio / Sigmund Freud ; a cura di Nelly Cappelli ; introduzione di Fausto Petrella ; con saggi di Gilbert Diatkine e Ronald Baker

Milano : Rizzoli, 2010

Abstract: Perché una storiella o un gioco di parole ci fanno ridere? Ma soprattutto, si domanda Freud: Merita il tema del motto di spirito questi sforzi? Siamo tra il 1895 e il 1905, un decennio di estremo fervore creativo, nel quale il padre della psicoanalisi mostra di avere un particolare talento nell'osservare fatti e comportamenti sociali ritenuti generalmente trascurabili. Un sottobosco di fenomeni che, sottratto comunemente all'osservazione e alla riflessione, diventa oggetto del suo sguardo: uno sguardo che riesce a cogliere una scena diversa rispetto a ciò che l'esperienza mostra alla sua superficie. Così Freud ci mostra come, tra le mille pieghe del motto di spirito, si celino preziose spie verso l'inconscio. Ma ci accompagna anche nella Vienna di inizio Novecento, tra memorabili personaggi che saranno i protagonisti di tante storielle yiddish. Il riso sembra allora uno dei migliori antidoti all'odio, all'ira, alla superbia e alla vendetta. Un potere fragile e un rimedio salutare, che merita di essere riconosciuto come tale, coltivato e conquistato, e al quale Freud ha dedicato questo suo rivoluzionario elogio. Prefazione di Nadia Fusini.

Introduzione alla psicoanalisi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Introduzione alla psicoanalisi : tutte le lezioni / Sigmund Freud ; a cura di Roberto Finelli e Paolo Vinci ; traduzione di Irene Castiglia

Ed. integrali

Roma : Newton Compton, 2010

Abstract: Dalla viva voce di Freud ci viene offerta la più chiara e completa presentazione della psicoanalisi. Il volume raccoglie sia le lezioni effettivamente tenute all'Università di Vienna dal 1915 al 1917, sia il loro proseguimento, che lo stesso Freud scrisse e pubblicò nel 1932. Una sintesi indispensabile per accostarsi alla teoria psicoanalitica, arricchita e completata da quelli che il suo fondatore riteneva i suoi probabili sviluppi e progressi.

Tre saggi sulla teoria sessuale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Tre saggi sulla teoria sessuale / Sigmund Freud ; prefazione di Armando Torno

Milano : RCS quotidiani, 2010

Casi clinici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Casi clinici / Sigmund Freud

4. ed., ed. integrale

Roma : Grandi tascabili economici Newton, 2010

Abstract: I casi clinici raccolti in questo volume furono pubblicati da Freud in un arco di tempo che va dal 1905 al 1920. Sin dalla loro prima comparsa, hanno rappresentato, e ancora oggi rappresentano, un fondamentale punto di incontro e di confronto tecnico per gli addetti ai lavori, ma anche uno strumento importante per chiunque voglia conoscere e approfondire il percorso di riflessione scientifica del fondatore della psicoanalisi. Questo volume rappresenta, in tal senso, un'opera di riferimento imprescindibile e contiene: Il caso di Dora, Il caso del piccolo Hans, Il caso dell'uomo dei topi, Il caso di Schreber, Il caso dell'uomo dei lupi, Un caso di paranoia in contrasto con la teoria psicoanalitica della malattia e Psicogenesi di un caso di omosessualità in una donna.

L'io e l'es
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

L'io e l'es : inibizione, sintomo e angoscia / Sigmund Freud ; a cura di Roberto Finelli e Paolo Vinci ; traduzione di Irene Castiglia

Roma : Grandi tascabili economici Newton, 2010

Abstract: Con L'Io e l'Es Freud apre un nuovo capitolo dell'antropologia umana, sostituendo alla precedente teoria delle pulsioni, basata sull'opposizione tra legge sessuale della riproduzione delle specie e autoconservazione dell'individuo singolo, il dualismo tra Eros e Thánatos, ossia tra pulsioni volte a costruire e a proteggere i legami e pulsioni volte, invece, alla loro distruzione. Freud esplicita in questo lavoro che ciascuno di noi è mosso nel suo agire da una strutturale e complessa ambivalenza di movenze e desideri; non vi è quindi una distinzione netta tra il bene e il male, tra puro amore e generosità da un lato e aggressività e invidia dall'altro. Dopo la svolta, Freud si impegna in una trattazione dell'angoscia che diventa anche una rivisitazione dei fondamenti della teoria psicoanalitica e con Inibizione, sintomo e angoscia ci ha lasciato un tormentato e stratificato esempio del concreto modo di procedere della sua ricerca, che costantemente mette in discussione se stessa e si interroga sugli orizzonti ultimi della propria prospettiva.

Il sogno e Scritti su ipnosi e suggestione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Il sogno e Scritti su ipnosi e suggestione / Sigmund Freud

2. ed.

Roma : Grandi tascabili economici Newton, 2010

Abstract: Questo volume raccoglie alcuni dei saggi che Sigmund Freud scrisse su quei fenomeni che riguardano la sfera più segreta e insondabile della personalità umana: i meccanismi del sogno e della suggestione ipnotica. Sono studi che coronano l'impostazione freudiana culminata ne L'interpretazione dei sogni e presentano al lettore una serie di profonde riflessioni. Alcuni di essi, come Delirio e sogni nella 'Gradiva' di Jensen, ebbero grande importanza per lo sviluppo della psicoanalisi. È lecito sperare che il moderno e consapevole trattamento psichico, nel quale sono stati recentemente riadottati antichi metodi terapeutici, possa fornire al medico strumenti ancor più validi per combattere la malattia. Mediante un'indagine più profonda sui processi della vita psichica, i cui primi elementi si fondano proprio su esperienze ipnotiche, se ne troveranno i mezzi e le vie. (Sigmund Freud)

Tre saggi sulla teoria sessuale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Tre saggi sulla teoria sessuale : edizione del 1925, con indicazione delle parti aggiunte o modificate rispetto alla prima edizione del 1905 / Sigmund Freud ; a cura di Alberto Luchetti ; postfazione di Maurizio Ferraris ; con saggi di Michel Gribinski e Jean Laplanche

Milano : Rizzoli, 2010

Abstract: Pochi scritti hanno avuto un influsso così straordinario sui costumi dell'uomo occidentale, sul suo modo di considerare la sessualità, l'infanzia e la stessa vita affettiva come questo sobrio e lucidissimo testo freudiano. Un'opera rivoluzionaria, che conserva, a oltre un secolo di distanza, tutta la carica eversiva che turbò l'Europa e l'America di inizio Novecento. Porteremo la peste in questo paese disse Freud a Jung, arrivando a New York nel 1909: e se sarà così, non piccola parte avranno proprio i Tre saggi, atto di nascita di una teoria della sessualità infantile. Da quando il padre della psicoanalisi ha enunciato l'esistenza di un processo psichico che si confronta con l'esperienza del piacere - un piacere che è, fin dalla nascita, sessuale e che ha un ruolo decisivo nella trasformazione di un essere umano in persona l'infanzia non può coincidere più con l'assoluta innocenza. E questo, che ha sfidato e corroso tanta morale benpensante, resta forse il lascito più perturbante di tutta la storia della psicoanalisi.

Psicopatologia della vita quotidiana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Psicopatologia della vita quotidiana / Sigmund Freud ; a cura di Nelly Cappelli ; prefazione di Mario Lavagetto ; introduzione di Domenico Chianese ; con un saggio di Riccardo Steiner

Milano : Rizzoli, 2010

Abstract: Dimenticanze inspiegabili, atti casuali e maldestri: sono i comportamenti che costellano la vita di ogni giorno a essere raccolti e interpretati da Freud in una delle sue opere più brillanti. Con la Psicopatologia, il padre della psicoanalisi chiama proprio le increspature, gli inciampi, le smagliature della banalità quotidiana a testimoniare la nostra natura più intima, ribaltando una volta per sempre il rapporto tra profondità e superfìcie. Attraverso esempi tratti dalla propria esperienza, dai racconti di pazienti e amici, da romanzi e poesie, Freud rivela gli insospettabili processi di rimozione che sono alla base di tutti questi atti mancati. Così la Psicopatologia della vita quotidiana, oltre a offrire una chiave per decifrare tanti momenti della nostra esperienza, costituisce una via d'accesso al regno dell'inconscio, illustrando con un linguaggio semplice e diretto alcuni concetti fondamentali della psicoanalisi. Un testo sorprendente, per accostarsi senza pregiudizi a uno dei pensatori più controversi dell'ultimo secolo.

L'interpretazione delle afasie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

L'interpretazione delle afasie : uno studio critico / Sigmund Freud ; a cura di Francesco Napolitano

Macerata : Quodlibet, 2010

Abstract: Nel 1891, all'età di 35 anni, Sigmund Freud dava alle stampe L'interpretazione delle afasie, una puntigliosa rassegna critica delle più recenti teorie sui disturbi neurologici del linguaggio, culminante in una nuova lettura della dinamica del funzionamento psichico alla luce dei suoi rapporti con la controparte cerebrale. Il testo afasiologico freudiano viene qui proposto munito di un apparato storico-critico capace di orientare il lettore nel labirinto di quelle medesime controversie che affrontò il giovane Freud, e seguito da una postfazione che colloca quelle controversie nella tortuosa storia, scientifica ma anche sociale, del rapporto psiche­cervello e del concetto di rappresentazione.

Il disagio nella civiltà
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Il disagio nella civiltà / Sigmund Freud ; a cura di Stefano Mistura ; traduzione di Enrico Ganni

Torino : Piccola biblioteca Einaudi, 2010

Abstract: Libro tragico, nato in circostanze storiche e personali eccezionali, all'indomani di laceranti conflitti nel movimento psicoanalitico, all'ombra dell'ascesa al potere di Hitler e del drammatico disfacimento della Repubblica di Weimar, nel contesto di una crisi economica internazionale e di dinamiche collettive inquietanti, Il disagio nella civiltà è uno dei testi freudiani più complessi e controversi. In esso le istituzioni della cultura umana vengono passate al vaglio della decifrazione analitica, che ci mostra il precario equilibrio delle relazioni tra individuo e civiltà continuamente messo a rischio dal conflitto inconscio interno all'individuo, dal sentimento di colpa che tale conflitto produce e dall'aggressività distruttiva che lo accompagna. Freud fa cosi emergere il paradosso di una civiltà che, formatasi per assicurare agli uomini sicurezza e protezione, li ha invece messi in condizione di distruggersi; di una cultura che, lungi dallo strapparli alle feroci necessità della natura, ha consentito loro di infliggersi sofferenze enormi. Freud ci parla della morte iscritta al cuore della nostra psiche e del senso della vita, della lotta inevitabile e dei costi della rinuncia, della colpa e dell'addomesticamento delle pulsioni, della sublimazione e dei suoi limiti, della precarietà - infine - di qualunque cultura e identità.

Il bambino dalle uova d'oro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fachinelli, Elvio

Il bambino dalle uova d'oro / Elvio Fachinelli

Milano : Adelphi, 2010

Abstract: Raccogliendo nel 1974 interventi apparsi nell'arco di circa un decennio, Elvio Fachinelli additava proprio negli scarti e nelle devianze di un procedere asistematico le ragioni della loro intima coerenza. Snodi decisivi della psicanalisi, e più in generale dei mutamenti della società contemporanea, vengono anzitutto affrontati attraverso chiose e commenti a testi di maestri quali Freud, Reich, Benjamin o a narrazioni di pazienti: il saggio di Freud sulla negazione, ad esempio, consente a Fachinelli di rileggere con magistrale acutezza il disagio della civiltà e il rapporto tra analità e denaro (da cui il bambino dalle uova d'oro del titolo) , mentre il referto clinicamente delirante di una paziente psicotica, Rose Thè, è sorprendentemente eletto a metafora dell'ambiguità dell'utopia sessantottesca, fondata su intelaiature ideologiche già obsolete all'atto di nascita. E anche laddove lo sguardo si appunta su temi disparati e in apparenza eccentrici - dai deficit delle politiche per l'infanzia all'identità dei travestiti e dei loro clienti, dal marxismo in Cina alla lettura in prospettiva freudiana e lacaniana dell'Otello di Shakespeare o della Lettera rubata di Poe -, sempre riaffiorano e si impongono possibilità interpretative inattese e interrogativi radicali sulla psicanalisi stessa.

L'interpretazione dei sogni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

L'interpretazione dei sogni / Sigmund Freud

Ed. integrale

Roma : Grandi tascabili economici Newton, 2010

Abstract: Con L'interpretazione dei sogni Sigmund Freud ha avviato una delle grandi rivoluzioni del Novecento divulgando la sua teoria dei processi inconsci. In nessuna altra opera è riuscito a coniugare in modo così brillante l'esigenza della completezza e del rigore con quella della chiarezza e della semplicità dell'esposizione. Tanto da rendere questo libro una sorta di passepartout in grado di aprire tutti gli accessi principali ai concetti della psicoanalisi. Alla vita onirica e alla sua interpretazione viene riconosciuto un ruolo fondamentale per la comprensione delle patologie psichiche - nevrosi e psicosi - ma anche delle motivazioni di tanti nostri atteggiamenti e peculiarità caratteriali. Spiegare cosa si nasconde dietro l'apparente bizzarria delle immagini e dei contenuti del sogno equivale, per Freud, a penetrare nei meandri della nostra psiche, a scoprire desideri e pulsioni rimossi, a dissotterrare un materiale affettivo e mentale preziosissimo, che la coscienza tende ad occultare perché inaccettabile. Il raggiungimento di tale consapevolezza è il primo, importantissimo passo verso la conoscenza del nostro Io più autentico.

La psicoanalisi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

La psicoanalisi / Sigmund Freud

Ed. integrale

Roma : Grandi tascabili economici Newton, 2010

Abstract: In questo volume la teoria della psicoanalisi viene esaminata come concezione e come pratica terapeutica. Il metodo analitico vi è delineato sin dalle prime formulazioni ed è seguito nel suo sviluppo, attraverso le scoperte e le sistemazioni sccessive che Freud veniva elaborando sulla base dell'esperienza terapeutica e del rapporto con i malati.

L'interpretazione dei sogni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

L'interpretazione dei sogni / Sigmund Freud ; traduzione di Claudia Cirro

Milano : B. C. Dalai, 2010

Abstract: Con la pubblicazione dell'Interpretazione dei sogni, avvenuta nel 1899 ma psotdataa dall'editore al 1900 quasi a voler sottolineare il carattere epocale dell'opera, si è soliti far iniziare la storia della psicoanalisi. Come tutte le opere capitali della storia del pensiero, la sua genesi è indissolubile dalla temperie culturale del proprio tempo.

La teoria psicoanalitica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

La teoria psicoanalitica : raccolta di scritti 1911-1938 / Sigmund Freud

Torino : Bollati Boringhieri, stampa 2010

L'interpretazione dei sogni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

L'interpretazione dei sogni / Sigmund Freud ; a cura di Alberto Luchetti ; prefazione di Carlo Sini ; introduzione di Antonio Alberto Semi ; saggi di Jean Laplanche e Jean-Bertrand Pontalis

Milano : Rizzoli, 2010

Abstract: Un grande classico del Novecento che, in una forma esemplare di chiarezza e incisività, ripensa in maniera radicale la sessualità, l'infanzia e i simboli del nostro linguaggio. Oltre al racconto di una affascinante avventura intellettuale, uno degli esempi più alti della letteratura tedesca. Dal 1899, anno di pubblicazione del saggio di Freud, il sogno non può essere più considerato un disturbo del sonno, ma diventa un'attività fondamentale per accedere all'universo dell'inconscio, dei desideri rimossi, delle pulsioni più profonde. Si tratta di una scoperta che avrà effetti esplosivi non solo nella storia della psicologia ma in tutta la cultura contemporanea. Questa edizione, arricchita da un saggio di Jean Starobinski e da numerosi apparati critici, è curata dal direttore della maggiore rivista italiana di psicoanalisi.

L'interpretazione dei sogni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

L'interpretazione dei sogni / Sigmund Freud

Torino : Bollati Boringhieri, 2010

Abstract: La più valida delle mie scoperte, intuizione che capita, se capita, una volta sola nella vita. Così Freud. L'enorme risonanza che l'opera ha suscitato e continua a suscitare gli ha dato ragione: chiunque voglia accostarsi allo studio della psicoanalisi, o anche solo rendersi conto di quale radicale mutamento di prospettive essa abbia prodotto nella cultura moderna, non può prescindere dalla lettura di questo che è il suo libro più affascinante e sconvolgente.

Nevrosi demoniaca
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Nevrosi demoniaca / Sigmund Freud

Padova : Il notes magico, 2010

Abstract: Nella vasta opera clinica di Sigmund Freud vi sono testi poco noti ma colmi di sorprese. Tra essi un caso di nevrosi demoniaca nel diciassettesimo secolo, in cui Freud racconta del patto col diavolo scritto e sottoscritto dal pittore Christoph Haitzmann. Una storia complicata da molti colpi di scena che si svolgono per lo più nel monastero austriaco di Mariazell, celebre tempio di devozione ma anche teatro della confessione e della messa. Chi è il diavolo con cui il pittore stringe il patto? E cosa vuole ottenere? Come un detective Freud segue le tracce della follia di Haitzmann non per scoprire il colpevole quanto la logica che governa tutto ciò. Sulla sua scia anche altri psicanalisti ci provano con letture spericolate: Sonia Ferro - direttrice dell'Associazione Psicanalitica il notes magico e ideatrice della rilettura degli scritti di Freud che il caso Haitzmann inaugura ­ Francesca Manfredi e Federica Marabini. Apre le danze Davide Tardivo che racconta gli usi e costumi dei monaci di Mariazell e del gran teatro dell'altro mondo.

Un ricordo d'infanzia di Leonardo da Vinci
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Un ricordo d'infanzia di Leonardo da Vinci / Sigmund Freud

Ginevra [etc.] : Skira, 2010

Abstract: Pubblicato nel 1910, poi rivisto e corretto nel 1919 e nel 1923, il saggio costituisce uno dei più illuminanti esempi di uso della nuova scienza psicanalitica in relazione a una ricerca biografica. Freud si lascia coinvolgere dal caso Leonardo, trattandolo con un trasporto che difficilmente si ritroverà in altri suoi scritti: l'entusiasmo e la partecipazione con cui scrive rimangono uno degli aspetti più piacevoli e sorprendenti dell'opera. Punto di partenza è una nota lasciata sul Codice Atlantico dallo stesso artista che, raccontando una sua fantasia infantile, narra di come un nibbio, calato sul piccolo Leonardo in culla, gli avrebbe aperto la bocca con la coda, percuotendolo ripetutamente: questo ricordo dà vita a un'appassionante psico-biografia che, ricostruendo l'infanzia e la biografia di Leonardo sulla base delle informazioni disponibili, fa luce sui lati più controversi della personalità dell'artista: la sua instabilità creativa, l'incompiutezza di molti suoi capolavori, la gentilezza quasi femminea del suo carattere, la sua sessualità: all'età di 24 anni Leonardo fu processato e assolto per sodomia a seguito di una denuncia anonima. Un saggio, avvincente come un romanzo, che inaugura quel filone moderno di letteratura del mistero che da sempre accompagna la complessa figura di Leonardo da Vinci.

Introduzione alla psicoanalisi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freud, Sigmund

Introduzione alla psicoanalisi : prima e seconda serie di lezioni / Sigmund Freud

Torino : B. Boringhieri, 2010

Abstract: Insuperato esempio di genialità divulgativa, queste celeberrime «lezioni» furono subito accolte come un capolavoro e contribuirono, più di ogni altro libro, alla diffusione della psicoanalisi nel mondo. Non per caso: esse sono l'unica opera di Freud che ci dà la prospettiva totale della sua dottrina e una sintesi del campo psicoanalitico nel suo insieme.