Includi: tutti i seguenti filtri
× Risorse Catalogo
× Data 2003
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2006
× Data 2005
× Editore Bolis <casa editrice>

Trovati 14320 documenti.

Mostra parametri
1
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pecqueur, Daniel

1 : Predatori di relitti / sceneggiatura: Daniel Pecqueur ; disegni: Nicolas Malfin ; colori: Pierre Schelle et Stéphane Rosa

Abstract: 1. Predatori di relitti. Luogo inacessibile ai comuni morali, Golden City si erge maestosa al di sopra delle acque dell'oceano, protetta dall'esterno da una forza di polizia particolaremnte violenta...

Poems
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kipling, Rudyard

Poems / Rudyard Kipling ; edited by Ornella De Zordo

Milano : Mursia, 1989

1
0 0 0
Materiale linguistico moderno

D'Annunzio, Gabriele

1 : 1882-1888 / Gabriele D'Annunzio ; testi raccolti e trascritti da Federico Roncoroni

Abstract: Il volume raccoglie per la prima volta tutti gli interventi di D'Annunzio apparsi sui quotidiani degli anni '80. Nella Roma di quegli anni, la penna versatile e l'ansia di primeggiare dirigono il giovane D'Annunzio verso le colonne dei quotidiani e sarà il giornalismo l'apprendistato decisivo per il suo destino di scrittore.

Immigrati
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lonni, Ada

Immigrati / Ada Lonni

[Milano] : B. Mondadori, 2003

Abstract: Chi sono gli immigrati? Da dove vengono? Perché sono approdati sulle nostre coste, nelle nostre città? Cosa si aspettano da noi e noi da loro? Qual è il loro ruolo nella nostra economia, nella nostra cultura, nella nostra società? Un mondo, che a un primo approccio ci appare diverso ma confusamente omogeneo, si delinea gradualmente nelle sue caratteristiche e nella sua specificità.L'immigrazione è trattata in questo volume non come fonte di problemi e di paure, bensì come risorsa culturale ed economica, anticipatrice di cambiamenti che hanno il loro apogeo nel XXI secolo, il secolo della mobilità per eccellenza.

Emigranti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gabaccia, Donna R.

Emigranti : le diaspore degli italiani dal Medioevo a oggi / Donna R. Gabaccia

Torino : G. Einaudi, 2003

Abstract: Docente di storia americana presso l'Università del North Carolina e studiosa dell'emigrazione, Donna R. Gabaccia esamina la storia d'Italia, dal Medioevo in poi, ed evidenzia come essa si manifesti come una complessa e globale rete di catene migratorie, un esodo ininterrotto, e spesso temporaneo, fatto di frequenti partenze e altrettanto frequenti rimpatri. Mercanti e missionari nel Medioevo, pittori, architetti e musicisti in epoca rinascimentale, commessi viaggiatori all'inizio dell'Ottocento, patrioti in esilio in età risorgimentale, lavoratori non specializzati all'alba del nuovo secolo, antifascisti e operai durante il secondo conflitto mondiale, gli italiani hanno fatto del transnazionalismo una dimensione di vita.

Il complesso carsico di Dossena (Bg)
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Club alpino italiano : Sezione di Calco - Gruppo speleologico Valle Imagna

Il complesso carsico di Dossena (Bg) / Gruppo speleologico Valle Imagna S.S.I.-C.A.I. Sezione di Calco (Lc)

[S. l. : s. n.], 2003

La donna della domenica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fruttero, Carlo - Lucentini, Franco

La donna della domenica / Fruttero & Lucentini

Roma : Gruppo editoriale L'espresso, Divisione La repubblica, [2003?]

Amori crudeli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tani, Cinzia

Amori crudeli : quando si uccide chi si ama / Cinzia Tani

Milano : Mondadori, 2003

Abstract: Che cosa spinge un amante a trasformarsi in assassino dell'essere amato? E perché chi ama decide, uccidendo, di privarsi per sempre dell'oggetto d'amore? Con Amori crudeli Cinzia Tani, già autrice di Assassine, Coppie assassine, Nero di Londra. Venti storie di sangue, amore e mistero, cerca di dare risposta a questi interrogativi attraverso sette storie di cronaca accadute in sette diversi Paesi del mondo nel corso del Novecento. Passo dopo passo l'autrice ripercorre le tappe che hanno scandito ogni vicenda dal suo esordio, fatto spesso di gioia e incontenibile sensualità, fino alla tragica conclusione, la morte violenta.

Un'immigrazione normale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Un'immigrazione normale / a cura di Giuseppe Sciortino, Asher Colombo

Bologna : Il mulino, 2003

Abstract: Dal mercato del lavoro alla vita domestica, dai servizi sociali agli spazi urbani: molti aspetti della vita sociale ed economica italiana sono caratterizzati dalla presenza degli immigrati. Eppure, di immigrazione si continua a parlare in termini emergenziali, quasi si trattasse di una novità imprevista e straordinaria. Più utile sarebbe, invece, confrontarsi con i risultati di ricerche affidabili. I saggi qui pubblicati affrontano una serie di temi spesso trascurati - le dinamiche residenziali, i conflitti e i cambiamenti culturali attivati dall'immigrazione, gli spazi commerciali transnazionali, i processi di integrazione - approfondendoli sulla base di ricerche empiriche condotte con metodi rigorosi.

I fratelli Karamazov
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dostoevskij, Fëdor Mihajlovič

I fratelli Karamazov / Fëdor Dostoevskij ; note a cura di Ettore Lo Gatto ; traduzione di Pina Maiani e Laura Satta Boschian

Milano : BUR, 2003

Abstract: Dostoevskij era uno di quei rari geni che avanzano d'opera in opera, per una sorta di progressione continua, fin che la morte non li venga bruscamente a interrompere. Nessun ripiegamento in quella sua focosa vecchiaia, non più che in quella di Rembrandt o di Beethoven, al quale mi piace paragonarlo; un sicuro e violento approfondirsi del suo pensiero (André Gide). Fëdor M. Dostoevskij (1821-1881), scrittore russo. Cominciò a pubblicare nel 1846, con Povera gente e Il sosia. Seguirono Umiliati e offesi (1861); Memorie dal sottosuolo (1864); Delitto e castigo e Il giocatore (1866); L'idiota (1868); I demoni (1871-72).

Migranti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Camarca, Claudio

Migranti : verso una terra chiamata Italia / Claudio Camarca

Milano : Rizzoli, 2003

Abstract: Ogni giorno, centinaia di persone cercano di entrare in Italia, la loro Terra promessa. Alcuni muoiono in mare, altri finiscono nei campi profughi, altri incominciano una vita da clandestini, fatta di furti, accattonaggio, prostituzione, ma anche di lavoro nero, precario, sottopagato, durissimo. Sono tutti migranti, uomini, donne e bambini che hanno lasciato la loro patria spinti dalle guerre fratricide, dalle pulizie etniche, dai fondamentalismi religiosi, dalle epidemie, dalla fame, dalla speranza di una vita dignitosa. Ognuno di loro ha una storia da raccontare.

Franco Dotti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Franco Dotti : antologica 1945-2003 : Seriate, Palazzo municipale, sala espositiva Virgilio Carbonari, 13 aprile-3 maggio 2003

Seriate : Città di Seriate, Assessorato alla cultura : A.S.A.V., Associazione seriatese arti visive, 2002

Carta di rosa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bracco Falciola, Nicoletta

Carta di rosa / Nicoletta Bracco Falciola

Roma : RAI-ERI, c2003

Abstract: L'imprevisto irrompe nel quotidiano di quattordici donne tutto sommato comuni, con una vita tutto sommato ordinaria. E spesso il ribaltamento dell'ordinario nello straordinario - e viceversa - apre le porte all'umorismo. Ciascuna delle protagoniste dei quattordici brevi racconti possiede, come ogni donna, qualcosa di assolutamente originale, unico e forse un po' magico. Con lo spirito di chi riesce a cogliere il comico anche dall'osservazione del quotidiano, l'autrice guida il lettore in una bizzarra galleria di personaggi femminili.

Fratellastri d'Italia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giustiniani, Corrado

Fratellastri d'Italia : vite di stranieri tra noi / Corrado Giustiniani

Roma [etc.] : GLF editori Laterza, 2003

Abstract: Seguendo il filo di tante avventure di vita, non tutte a lieto fine, il libro ricostruisce la storia della nostra recente immigrazione e espone i dati di un fenomeno che si dimostra irreversibile e vitale per la nostra economia. Ricorda il nostro passato da emigranti, anche in miniera. Racconta le vicende della sanatoria infinita del 2002 che certamente non sarà l'ultima. Discute sulla legge Bossi-Fini e indica la via obbligata dell'integrazione. Suggerisce il diritto di voto alle elezioni amministrative per gli immigrati che già da qualche anno vivono in Italia e una legge sulla cittadinanza più in linea con l'Europa.

Mediare culture
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ceccatelli Gurrieri, Giovanna

Mediare culture : nuove professioni tra comunicazioni e intervento / Giovanna Ceccatelli Gurrieri

Roma : Carocci, 2003

Abstract: Nuove professioni tra comunicazione e intervento La complessità e la conflittualità di una società globalizzata rendono urgenti nuovi paradigmi esplicativi della realtà e nuove pratiche di convivenza e di relazione che coniughino, senza sottomettere le une agli altri, specificità culturali e valori universali. In questo scenario si è progressivamente affermato il concetto di mediazione come prassi discorsiva capace di disinnescare innumerevoli situazioni conflittuali. La moltiplicazione delle interazioni (nei rapporti internazionali, nelle transazioni commerciali, nelle contese locali ecc.) rende necessarie forme diversificate di mediazione, per favorire una comunicazione meno distorta da pregiudizi e incomprensioni reciproche. La mediazione culturale interviene appunto nei conflitti, simbolici o concreti, che si verificano quotidianamente nell’impatto fra soggetti migranti e strutture organizzative dei paesi di accoglienza; la sua capacità di entrare direttamente nei problemi reali riesce a mettere in luce le profonde contraddizioni legate ai fenomeni migratori, alle variabili polisemiche e alle opzioni di integrazione o di rifiuto che li caratterizzano. Il volume analizza la nuova e fondamentale figura professionale del mediatore culturale, mettendone in luce i paradigmi concettuali di fondo, le potenzialità operative, le competenze professionali e i campi di intervento, i vissuti soggettivi, le esperienze differenziate e le autorappresentazioni caratteristiche. Ovvero, come per ogni altra professione o ruolo sociale, il sapere, il saper fare e il saper essere.

Mi chiamo Alí...
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Melilli, Massimiliano

Mi chiamo Alí... : identità e integrazione : inchiesta sull'immigrazione in Italia / Massimiliano Melilli

Roma : Editori riuniti, 2003

Abstract: In Italia vivono 1.678.000 immigrati. Quasi 1.400.000 sono regolari, hanno un lavoro e contribuiscono alla crescita collettiva del nostro paese. Ma cosa sappiamo di loro, della loro intimità, dei loro sogni? Come vivono nel nostro paese? Come e dove si integrano e come sopportano l'intolleranza e la xenofobia? Oggi nel mondo vivono trenta milioni di italiani. Possiamo avere paura dell'immigrazione proprio noi italiani? Mi chiamo Alí... non ama i pregiudizi e le mezze verità.

Formare alla complessità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Callari Galli, Matilde - Cambi, Franco - Ceruti, Mauro

Formare alla complessità : prospettive dell'educazione nelle società globali / Matilde Callari Galli, Franco Cambi, Mauro Ceruti

Roma : Carocci, 2003

Cantiamo le tabelline
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rinaldi, Silvia

Cantiamo le tabelline : canzoncine per imparare le tabelline in modo facile e divertente / Silvia Rinaldi ; canzoni originali di Giuliano Crivellente

Bussolengo : Mela music, c2003

Dona Flor e i suoi due mariti
0 1 1
Materiale linguistico moderno

Amado, Jorge

Dona Flor e i suoi due mariti / Jorge Amado

Milano : Garzanti, 2003

Abstract: Il romanzo ruota attorno alla vedovanza di dona Flor e al suo lutto stretto, vissuto nel ricordo di Vadinho, delle loro ambizioni, del fidanzamento e dello sposalizio. Coglie l'intimità della giovane vedova, il suo riserbo, le sue notti insonni e la sua insoddisfazione. Racconta di come arrivò onorata al suo secondo matrimonio, quando il fardello del defunto cominciava a pesare sulle sue spalle, e di come visse in pace e armonia, senza dispiaceri né soprassalti, con suo bravo secondo marito, nel mondo della farmacologia e della musica. E mentre lei brilla nei salotti e il coro dei vicini le ricorda la sua felicità, Vadinho, nel suo corpo astrale, la visita, la corteggia, le elargisce gioie eccezionali e consigli formidabili.

La vittoria insabbiata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La vittoria insabbiata : rapporto dai fronti iracheni, Israele senza Palestina, il ritorno dei taliban

Roma : Gruppo editoriale L'espresso, 2003