Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Satira e umorismo
Includi: tutti i seguenti filtri
× Genere Fiction

Trovati 161194 documenti.

Mostra parametri
Frankenstein
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shelley, Mary

Frankenstein / Mary Shelley ; letto da Massimo Popolizio

Roma : Emons, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 4
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: In una sera di tempesta del 1816, Lord Byron propone quasi per gioco agli amici riuniti nella sua villa in Svizzera di scrivere un racconto dell'orrore. Folgorata da una spaventosa visione notturna, Mary Shelley, allora diciannovenne, scrive Frankenstein. Il romanzo, che narra la storia agghiacciante di uno scienziato dall'ambizione prometeica e della sua mostruosa e straziata creatura, ottiene un immediato successo. Per la sua forza di mito universale, è da allora uno dei grandi classici della letteratura. Introduzione di Natalia Ginzburg.

To your eternity. Vol. 4
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Oima, Yoshitoki

To your eternity. Vol. 4 / Yoshitoki Oima

Bosco : Star Comics, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un essere immortale atterra un giorno nella tundra. In grado di mutarsi in qualunque cosa grazie alle informazioni che raccoglie dal mondo intorno a lui, assume via via la forma di ciò in cui si imbatte. Un giorno incontra un ragazzo, ma non passa molto tempo che deve separarsene. Luci, profumi, rumori, dolore, gioia, tristezza... Un viaggio in un mondo pieno di stimoli e sensazioni, attraverso una costante evoluzione. I quattro anni che Fushi ha trascorso accanto a quelle persone che considera la sua famiglia lo hanno fatto maturare come essere umano. Durante la festa di compleanno di Rean, però, un knocker approfitta della situazione per aggredirlo. Riusciranno Fushi e suo "fratello maggiore" Gugu a sconfiggerlo e a proteggere gli altri?

Low. Vol. 4: Aspetti esteriori di atteggiamenti interiori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Remender, Rick

Low. Vol. 4: Aspetti esteriori di atteggiamenti interiori / testi Rick Remender ; disegni Greg Tocchini ...

Bosco : Star comics, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Tajo torna alla sua casa di famiglia a Salus, solo per trovare una città sull'orlo della devastazione. Non c'è cibo, né acqua, né speranza per l'ultima grande città-cupola dell'umanità. Ora Tajo deve combattere per il futuro, dove chiunque altro si è arreso. Potrà l'umanità sopravvivere alla furia spietata di un sole nucleare? Riusciremo a rialzarci dagli abissi della disperazione fino alla promessa di un futuro nel quale saremo uniti?

Il 9 maggio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Prosperi, Pierfrancesco

Il 9 maggio : cosa sarebbe successo se Hitler fosse morto a Firenze nel 1938? / Pierfrancesco Prosperi

Napoli : Homo scrivens, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: 19 settembre 1969, anno XLVII dell'Era Fascista: muore a 86 anni, dopo lunga malattia, il Presidente della Repubblica Italiana e Presidente Emerito del Partito Nazionale Fascista Benito Mussolini. Benché attesa, la notizia colpisce il mondo civile, commosso per la dipartita dell'uomo che ha guidato per quasi mezzo secolo l'Italia facendone una potenza mondiale temuta e rispettata. Cosa è successo? Semplicemente, 31 anni prima, nel giorno della visita congiunta di Mussolini e Hitler a Firenze, la Storia ha avuto uno dei suoi turning points distaccandosi dal corso che conosciamo. Alcuni antifascisti insospettabili, che temono il fatale avvicinamento tra Mussolini e Hitler, organizzano un complotto che cambierà le sorti del Paese

Le cose innominabili
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Michele, Girolamo

Le cose innominabili / Girolamo De Michele

Milano : Rizzoli, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 5
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Emma Battaglia, Taranto, ce l'ha nel sangue: come patologia forse causata dalla polvere del grande Siderurgico che scontorna i margini delle cose, colora di rosso le tombe al cimitero e si deposita nei polmoni. Emma, il suo male, l'ha chiamato la Bestia. Del resto le parole sono importanti. Lo sa bene lei che è insegnante in un liceo e nel tempo libero fa la maestra a ragazzini che altrimenti imparerebbero solo dalla strada. Ma a furia di fronteggiare la Bestia in agguato si finisce per vedere il mondo in modo diverso, e da una prospettiva obliqua. Così Emma osserva il terremoto che scuote gli equilibri di potere ai piedi della Fabbrica. L'omicidio di un commercialista con entrature importanti e la guerra tra i clan del crimine organizzato hanno precipitato Taranto nel caos. Persona casualmente informata dei fatti, vittima di tradimenti passati che proiettano la loro ombra fino a oggi, la professoressa Battaglia si ritrova a ricordare, a intercettare pettegolezzi, a parlare con sbirri che dovrebbero investigare e con testimoni che credono di aver visto. Nella città dei veleni la polvere non solo contagia, ma distorce, annebbia e confonde. Girolamo De Michele scrive un poliziesco dalle mille voci, una commedia umana in cui l'indagine si frantuma in un infinito gioco di specchi e la scoperta della verità non coincide col fare giustizia. Racconta di un Sud che continua a dire delle vergogne del Paese intero: del profitto che vale più della vita, della catastrofe ambientale sulla pelle dei poveri cristi, dei gattopardi di sempre travestiti da nuovi padroni, di odiatori da social network, di sindacalisti corrotti, questurini corrotti, politici corrotti. Perché il veleno più subdolo è quello che guasta il cuore e la mente.

L'uomo di carta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bolton, Sharon

L'uomo di carta / Sharon Bolton

Roma : Newton Compton, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 6
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Durante il giorno più caldo dell'anno l'assistente commissario Florence Lovelady assiste al funerale di Larry Glassbrook, l'uomo che contribuì ad arrestare trent'anni prima con l'accusa di omicidio. Larry seppelliva le sue vittime, ancora vive, all'interno di bare che lui stesso costruiva. Accanto ai corpi lasciava delle statuette in argilla: l'agghiacciante frma di una mente folle. Sono passati decenni da quando l'ultima vittima, una ragazzina di tredici anni, è stata salvata. La giovane poliziotta Lovelady risolse brillantemente il caso, segnando con ciò l'inizio di una carriera promettente. Ma Florence non è riuscita a lasciarsi quella storia alle spalle: i fantasmi del passato continuano a tormentarla. Le sue paure sembrano farsi reali quando si ritrova nella vecchia casa del serial killer, dove la attende una scoperta scioccante... La sua vita è di nuovo in pericolo? C'è un imitatore o l'assassino è ancora in circolazione?

La ladra di fragole
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Harris, Joanne

La ladra di fragole / Joanne Harris ; traduzione di Laura Grandi

Milano : Garzanti, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 9
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Per Vianne Rocher non c'è luogo più accogliente di Lansquenet-sous-Tannes. Da quando è riuscita a vincere la diffidenza del curato Reynaud e dell'intera comunità con le dolci creazioni della sua cioccolateria, si sente a casa. Persino il vento, che l'ha portata lì, sembra aver smesso di soffiare. Finché, in un freddo venerdì di marzo, quel vento si alza di nuovo. Vianne sa di non poterlo ignorare: è il segno che qualcosa sta per cambiare. Ben presto la quiete viene sconvolta dalla morte improvvisa dello storico fiorista Narcisse. Gli abitanti del villaggio si trovano a fare i conti con un vuoto difficile da colmare, e con un mistero che coinvolge Vianne in prima persona: Narcisse ha lasciato un fazzoletto di terra a sua figlia Rosette. Un dono in apparenza inspiegabile che risveglia vecchie resistenze nei confronti di quella donna solare ed eccentrica che, nonostante sia riuscita a integrarsi, resta una voce fuori dal coro. Ma questo non è l'unico problema. Poco tempo dopo la scomparsa di Narcisse, nel suo negozio ormai vuoto, apre i battenti un nuovo tempio della golosità. Una pasticceria che sembra voler imitare «La Celeste Praline» in tutto e per tutto. Accettare che uno sconosciuto le metta i bastoni tra le ruote non è un'opzione praticabile per Vianne. Dovrà prendere in mano la situazione e rispolverare una delle sue magiche ricette, sicura che la aiuterà a scoprire chi si nasconda dietro la nuova chocolaterie e se abbia a che fare con il misterioso lascito dell'anziano Narcisse

Le leggende della tigre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lilin, Nicolai

Le leggende della tigre / Nicolai Lilin

Torino : Einaudi, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Due giovani veterinari attraversano la foresta siberiana per raggiungere un raro esemplare di tigre bianca, ma nel cammino vengono travolti da una violentissima bufera. A salvarli è un misterioso bambino comparso dal nulla, che li accompagna davanti a una piccola baita di legno. Il padrone di casa, un vecchio altrettanto misterioso di nome Filaret, li accoglie al tepore della stufa, prepara una tisana fumante e li incanta per tutta la notte, fino allo spuntar del sole, narrando storie di spiriti e sciamani, cacciatori e viaggiatori, cercatori d'oro, briganti e pionieri di quelle terre selvagge. Nelle parole di Filaret, Maxim e Aleksej intravedono la possibilità di una ricchezza diversa, spirituale e naturale. I miti della Taiga riprendono vita attraverso la voce del vecchio cantastorie, gli spiriti millenari affollano ancora una volta la foresta, e il soffio della grande tigre Amba anima ogni cosa

I love shopping a Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kinsella, Sophie

I love shopping a Natale / Sophie Kinsella ; traduzione di Stefania Bertola

Milano : Mondadori, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 8
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 2

Abstract: Becky Bloomwood adora il Natale. Il rito è identico ogni anno: l'invito a casa dei suoi genitori, le canzoni tradizionali ripetute fino allo sfinimento, la mamma che finge di aver fatto lei il pudding e i vicini di casa che puntualmente si ripresentano con i loro orrendi maglioni a tema per bere insieme un bicchiere di sherry. Ma stavolta lo scenario cambia: i genitori di Becky si sono temporaneamente trasferiti a Shoreditch, il quartiere londinese più modaiolo del momento, e le chiedono di organizzare il Natale a casa sua. In fondo qual è il problema? Sarà sicuramente in grado di farlo, figuriamoci! Ora Becky vive in campagna con Luke e la piccola Minnie, vicino alla sua amica Suze, e lavora nel negozio annesso alla sua splendida e antica residenza di famiglia. Anche se non rinuncia alle scorribande nei negozi londinesi, lo shopping online è la sua nuova frontiera e sapere di poter fare acquisti da casa in ogni momento, semplicemente con un clic, è per lei molto rassicurante. Poco importa se deve procurarsi un tacchino vegano per la sorella Jess, se vuole a ogni costo trovare regali personalizzati per tutti o se il vestito che ha scelto le è troppo stretto: Becky coglie questa occasione come una vera e propria missione. Dal 2000, anno in cui è uscito il primo "I love shopping", a oggi il modo di fare acquisti è molto cambiato: la rete è entrata prepotentemente nella nostra vita e in questo romanzo Sophie Kinsella ha saputo cogliere i nuovi tic e comportamenti di tutti noi attraverso il racconto delle situazioni esilaranti e spesso paradossali in cui Becky puntualmente si ritrova. Perché la sua massima soddisfazione è guardare quanto ha risparmiato approfittando di sconti più o meno reali, e mai una volta quanto ha speso...

Gli invisibili
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Varesi, Valerio

Gli invisibili : un'indagine del commissario Soneri / Valerio Varesi

Milano : Mondadori, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 3
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il commissario Soneri, della questura di Parma, deve chiudere il caso di un cadavere ripescato dal fiume, il Po, ormai da tre anni: i suoi colleghi, all'epoca, non solo non erano riusciti a capire se l'uomo si fosse ammazzato o se si trattasse di omicidio, ma non erano nemmeno stati in grado di stabilirne l'identità. Adesso serve un supplemento di indagine. Una cosa formale, viene spiegato dal questore a Soneri, quel che basta per togliere il corpo dalla cella frigorifera, tumularlo, e non pensarci più. Ma Soneri non è uomo adatto alle cose formali. E poi non si può seppellire la gente senza nome, gli dice Angela, la sua compagna di sempre; e così Soneri decide di riaprire davvero il caso. L'indagine lo porterà ad addentrarsi nel microcosmo del fiume, avvolto nelle nebbie dell'autunno padano, a cercare di rompere il muro di omertà che caratterizza quelle piccole comunità dove si annidano pescatori di frodo, piccoli delinquenti, grandi speculatori. E Soneri dovrà constatare una volta di più come la nebbia che circonda il fiume finisca per rendere invisibili le cose e le persone, cambiarne i profili, ingannare e a volte uccidere

Gli occhi vuoti dei santi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ghiotti, Giorgio

Gli occhi vuoti dei santi / Giorgio Ghiotti

Matelica : Hacca, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Dodici racconti potenti e corrosivi, che raccontano vite colpite, deluse, innamorate, perdonate. Sembra di guardare il palcoscenico di un teatro: a volte è una stanza lasciata vuota, un'altra un palazzo troppo alto, o solamente una sedia, a fare da sfondo; ma poi la scrittura ci accompagna dentro, tra i corpi, le colpe, le nostalgie, i rimpianti e i sogni. Dodici storie nelle quali l'immaginazione brucia l'esperienza: un vecchio vedovo che, come un alchimista, tenta di riportare in vita la moglie umanizzandone gli abiti per vestire l'assenza. Un ragazzino crede di essere il prescelto da Dio e fa di tutto per redimere i peccati della sua famiglia. Un viaggio in macchina dal lago di Garda verso il sud Italia e un bambino che osserva la gamba assediata della madre domandandosi quale sia la forma del male, capendo anni dopo che l'amore è un incantesimo più risalente della morte. Due donne scoprono d'avere una spia in casa, una testina di terracotta capace di ricatti, malefatte e nevrosi; marito e moglie esorcizzano la vecchiaia aprendo la coppia al giovanissimo Freddy in un itinerario amoroso tra Roma, Berlino e il Messico. Cinque adolescenti, tra iniziazioni sessuali e serate nel bar di quartiere, sognano un futuro all'altezza dei loro desideri lontano dai casermoni di cemento dove sono nati. E poi ci sono i padri, "scarti superstiti dal mare, belli e perturbanti come le cose che non ci si aspetta".

Il posto dove muoiono gli uccelli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Downey, Tomás

Il posto dove muoiono gli uccelli / Tomás Downey ; traduzione di Olga Alessandra Barbato

[S.l.] : Gran via, 2019

Gran via original

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: I protagonisti di questi racconti vivono ai margini dell’abisso personale, quel luogo dove può accadere l’imprevedibile. In una campagna crepuscolare, tre giovani sorelle compiono un misterioso e macabro rito; un’anziana signora ossessionata dalla telenovela del pomeriggio comincia a sentire un brusio provenire dal televisore; un nonno autoritario rivela tutta la propria fragilità durante la visita mensile dal barbiere insieme al nipote; due bambine annoiate che passano l’estate con i loro genitori sulla costa trovano nel posto dove muoiono gli uccelli un’inquietante fonte di distrazione. Dieci racconti ipnotici, una prosa puntuale e tenace, una tensione sotterranea che esplode nell’inaspettato, nella sorpresa, nell’ossessione. Storie su equilibri sottili e rapporti, spesso famigliari, tesi all’estremo, Il posto dove muoiono gli uccelli mostra il rovescio inavvertitamente sinistro delle situazioni quotidiane più banali, trasformando il suo giovane autore in una delle voci più interessanti e riconoscibili dell’attuale panorama letterario argentino.

Il ritorno di San Giorgio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Marani, Diego

Il ritorno di San Giorgio / Diego Marani

Milano : La nave di Teseo, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: È la storia di un uomo insignificante, che vive una vita banale e non vuole apparire, non vuole farsi notare. Un barbiere che non ha opinioni, non vuole averne, non tifa nessuna squadra, sta bene solo nel mucchio dove si confonde e si perde. Ma un giorno, all'improvviso Rudolf si sente soffocare dalla normalità, dall'universale omologazione che lo affoga nella massa. Ora vuole distinguersi, vuole una sua propria individualità. Si mette così in testa di diventare una minoranza. E si scopre pronto ad ogni cambiamento pur di raggiungere il suo scopo. Tenterà prima con quella linguistica e per perseguirla si ficcherà nei guai facendosi paladino dell'esperanto. Poi ci proverà con la religione e pretendendo di essere ebreo andrà incontro ad altre e più tragiche disavventure. Infine troverà la redenzione che meno si aspettava in un inganno che qualcuno gli tende. Riuscirà infine a diventare la minoranza che desiderava. Ma a costo di un cambiamento che non aveva previsto

Élite
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Paige, Laurelin

Élite : ossessione e potere / Laurelin Paige

Salerno : Always, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: C'era una volta una ragazza, povera e bellissima. che aveva un unico desiderio: entrare a far parte dell'élite. Il magistrale racconto di un amore proibito in una favola di passione, segreti, bugie, tradimento, gelosia e potere

Gli archivi segreti della sezione M. 2.3: Il sussurro del diavolo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Orlandi, Carlo Alberto

Gli archivi segreti della sezione M. 2.3: Il sussurro del diavolo ; 2.4: Il segreto di Agarthi / Carlo Alberto Orlandi ; [a cura di Giulio Leoni, Enrico Luceri e Massimo Pietroselli]

Milano : Tre60, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Italia, metà degli anni Trenta. Mussolini ordina al capo della polizia, Arturo Bocchini, di costituire un nucleo investigativo speciale con il compito di indagare su quelle vicende, criminali o meno, considerate pericolose per la sicurezza della nazione in virtù della loro natura misteriosa, bizzarra o esoterica. Il piccolo gruppo operativo, pur se inquadrato nel Ministero dell'Interno, viene affidato all'affascinante Maria Coronata Venturi e posto alle dipendenze del Gabinetto RS-33, una squadra di studiosi e ricercatori capeggiata da Guglielmo Marconi. Lo scienziato accetta, con la riserva di poter utilizzare sul campo forze provenienti dal mondo universitario anziché tradizionali agenti di polizia. La sua scelta cade su tre giovani amici che si sono distinti nei Littoriali, Davide Varelli, un geniaccio matematico, laureato in Fisica e Ingegneria; Romolo Mancini, appassionato di motori e capace di condurre ogni mezzo di trasporto, e infine Ondina Murri, esperta di storia e di lingue antiche, ma anche accesa protofemminista e dotata di un fascino cui non sono certo insensibili gli altri due. È nata la Sezione M...

Julie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Robertson, Don

Julie / Don Robertson ; traduzione di Nicola Manuppelli

Roma : Nutrimenti, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Julie Sutton è un’aspirante pianista trentanovenne. A un particolare punto della sua vita, volge lo sguardo al passato e libera i suoi ricordi. Tra rivelazioni e menzogne, riflette sul suo rapporto con la madre, con la musica e con i sentimenti, mentre sullo sfondo la storia americana dagli anni Trenta agli anni Settanta segue il suo corso. Julie ripercorre con grave lucidità la propria esistenza in tutta la sua estensione materiale e interiore. Vivace, a tratti lancinante, il racconto della sua vita fuoriesce trasparente dalla memoria, stanando dettagli di eccezionale nitidezza e profondità, nella forma di un resoconto finale, di un’ultima, estrema confessione. La successione cronologica non inquina, non falsa il peso di certi eventi, di certe persone, che resta fisso. È il tono a mutare: tagliente, quando la memoria restituisce episodi del rapporto con la madre, fatto di ricordi che comprendono “anche troppa impazienza e quasi nessuna serenità o risata”; dolce e malinconico quando, in risposta ai suoi numerosi ‘inciampi’, riemerge il senso di un amore limpido, diverso dagli altri, la cui fine ha segnato incontrovertibilmente e prematuramente la sua esistenza. Lo sguardo femminile, e allo stesso tempo universale, che Don Robertson assume con sorprendente semplicità, e la straordinaria capacità della sua scrittura di far riflettere, sorridere e piangere, fanno di Julie un gioiello letterario che si inserisce perfettamente nel progetto di questo grande scrittore americano

Educazione americana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gatti, Fabrizio

Educazione americana : il romanzo che nessun agente CIA ha mai potuto scrivere / Fabrizio Gatti

Milano : La nave di Teseo, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 7
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 2

Abstract: "Educazione americana" racconta la vera storia di una squadra clandestina della CIA, al servizio del governo degli Stati Uniti per condizionare le democrazie in Europa: sono sbirri in borghese dalla doppia e tripla vita, fanatici del crimine o semplici mercenari in cerca di emozioni. Hanno ucciso, finanziato partiti, favorito stragi. Se un solo istante delle loro vite avesse imboccato una strada diversa, il mondo come lo conosciamo non sarebbe esistito. Dalla Francia a Israele, dal Belgio all'Italia. L'elenco delle loro operazioni attraversa trent'anni di delitti. Interferiscono nella rivoluzione giudiziaria che con l'inchiesta Mani pulite ha cambiato la storia del nostro paese, ma non impediscono i successivi attentati della mafia. Rubano codici di comunicazione della Russia di Putin, con un'operazione internazionale in cui un agente americano viene ucciso a Roma, e il suo corpo abbandonato nel Tevere. A Bruxelles partecipano all'omicidio di Gerald Bull, il progettista canadese del Super Cannone di Saddam Hussein. A Parigi buttano nella Senna un giovane passante, Brahim Bouarram. La loro attività comprende il furto di segreti bancari in Svizzera, il sequestro di imam islamisti, tra cui Abu Omar a Milano, le trattative per il rilascio degli ostaggi rapiti nel deserto del Sahara. E, ai giorni nostri, il traffico di informazioni finanziarie e industriali, sottratte quotidianamente dai computer di ignari ministri, manager e imprenditori. In un romanzo in cui tutto è reale, Fabrizio Gatti ricostruisce la storia segreta che i documenti non possono raccontare

Ruggine
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vicentini Orgnani, Francesco - Mascolo, Fabiana

Ruggine / Francesco Vicentini Orgnani, Fabiana Mascolo

Milano : BD, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Dopo la fine di una relazione, il mondo va in pezzi. Persi e vulnerabili, ci rinchiudiamo in un'armatura di angoscia e dubbio per evitare il dolore. Ma quando è la corazza a subire i colpi al posto nostro, smettiamo di crescere e la volontà arrugginisce

Le malerbe
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gendry-Kim, Keum Suk

Le malerbe : una testimonianza vera, la testimonianza di una nonna sulle comfort women dell'esercito imperiale giapponese / Keum Suk Gendry-Kim ; traduzione di Mary Lou Emberti Gialloretti

Milano : Bao publishing, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il dramma delle comfort women coreane, costrette dall’esercito giapponese a prostituirsi durante la guerra, è una ferita mai sanata, una vergogna di cui non si parla, un’inconcepibile aberrazione che si stenta a credere sia davvero avvenuta. Questo libro è il racconto di una sopravvissuta, un atto di giustizia, un’espressione di speranza per il futuro

Le sette dinastie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Strukul, Matteo

Le sette dinastie : [la lotta per il potere nel grande romanzo dell'Italia rinascimentale] / Matteo Strukul

Roma : Newton Compton, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 16
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 4

Abstract: Sette famiglie, sette sovrani, sei città: questa è l’Italia del xv secolo, dilaniata da guerre, intrighi e tradimenti, governata da signori talvolta lungimiranti, ma molto spesso assetati di potere e dall’indole sanguinaria. A Milano, Filippo Maria, l’ultimo dei Visconti, in assenza di figli maschi cerca di garantire la propria discendenza dando in sposa la giovanissima figlia a Francesco Sforza, promettente uomo d’arme. Intanto trama contro il nemico giurato, Venezia, tentando di corromperne il capitano generale, il conte di Carmagnola. Ma i Condulmer non temono gli attacchi: smascherano il complotto e riescono a imporre sul soglio di Pietro proprio un veneziano, che diverrà papa con il nome di Eugenio iv. Tuttavia il duca milanese troverà alleati anche a Roma: sono i rappresentanti della famiglia Colonna, ostili al papa che viene da Venezia e decisi a cacciarlo dalla città. Solo l’aiuto dei Medici riesce a scongiurare la morte del pontefice, costretto però a un esilio forzato a Firenze. E mentre nel sud dell’Italia si fa sempre più cruenta la guerra tra angioini e aragonesi, il destino della penisola italica è sempre più avvolto nell’incertezza...