Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Satira e umorismo
× Genere Saggi
Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Alighieri, Dante

Trovati 419 documenti.

Mostra parametri
Inferno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Inferno / Dante Alighieri ; commentato da Franco Nembrini ; illustrato da Gabriele Dell'Otto ; prefazione di Alessandro D'Avenia

Milano : Mondadori, 2020

Abstract: Franco Nembrini, da anni, tiene per tutta l'Italia un ciclo di lezioni su Dante e la Commedia. Alla fine di uno di questi incontri, a Roma, Nembrini è stato avvicinato da un ragazzo che gli ha detto che le sue parole gli avevano cambiato la vita. Questo ragazzo era Gabriele Dell'Otto, uno dei più importanti disegnatori del mondo, artista di punta delle due grandi casi editrici americane di supereroi, Marvel e DC. È nato così un progetto che è anche un sogno. Rivestire la Divina Commedia per portarla al grande pubblico, nel millennio che è appena iniziato. Dopo l'introduzione di Alessandro D'Avenia, ogni canto ha un'introduzione alla lettura scritta da Nembrini, il testo originale di Dante e, a fronte, una parafrasi in italiano contemporaneo, e una riproduzione delle tavole di Gabriele Dell'Otto che illustrano il contenuto del canto. Un progetto che continuerà, ovviamente, con Purgatorio e Paradiso.

Purgatorio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Purgatorio / Dante Alighieri ; commentato da Franco Nembrini ; illustrato da Gabriele Dell'Otto ; prefazione di Alessandro D'Avenia

Milano : Mondadori, 2020

Abstract: Franco Nembrini trova le parole più semplici e toccanti per avvicinarci al testo di Dante e farci sentire quanto esso abbia a che fare con la nostra quotidianità. "Il Purgatorio" racconta Nembrini "è la cantica del cambiamento. Si comincia in un modo e si finisce in un altro. Come nella vita di ogni giorno. Dante ci fa capire che il problema non è cadere, ma rialzarsi, afferrare la mano che ogni volta ci viene offerta." Ad accompagnare il testo di Dante e il commento di Nembrini ci sono le illustrazioni di Gabriele Dell'Otto, che trova una cifra unica ed emozionante nel tratto e nelle scelte cromatiche, contribuendo a rendere concreta per i lettori l'esperienza di Dante. Prefazione di Alessandro D'Avenia

La Divina Commedia di Dante
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Chwast, Seymour

La Divina Commedia di Dante / Seymour Chwast

Macerata : Quodlibet, 2019

Abstract: Seymour Chwast realizza una delle versioni della Divina commedia tra le più ironiche, spiazzanti e allo stesso tempo fedeli al testo. Un libro per ragazzi e per adulti, che potrà essere utilizzato anche da studenti e professori. Impermeabile, cappello, occhiali da sole e pipa, Dante assomiglia più a un detective di Raymond Chandler che al divin poeta. Al suo fianco Virgilio, in completo nero e bombetta, e Beatrice, con un caschetto biondo platino. Sul loro cammino incontrano, come è noto, moltitudini di peccatori e santi tra punizioni orribili e indescrivibili piaceri.

La Divina Commedia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nagai, Go

La Divina Commedia : omnibus / Go Nagai

Milano : J-Pop, 2019

Abstract: Ispirato nello stile dalle incisioni di Gustave Doré e affascinato dalle parole di Dante, Go Nagai interpreta la Commedia con una trasposizione a fumetti che predilige le figure più interessanti e inquietanti dell'opera. A settecento anni dalla morte del sommo poeta, il tributo dell'autore di "Devilman" rivive in questa sua edizione definitiva, completa in un'unica raccolta.

Le opere. 1.2: Vita nuova
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Le opere. 1.2: Vita nuova ; Rime : Le rime della maturità e dell'esilio / Dante Alighieri ; a cura di Donato Pirovano e Marco Grimaldi ; introduzione di Enrico Malato

Roma : Salerno, 2019

Abstract: Questa «Nuova Edizione commentata delle Opere di Dante (NE-COD)» è stata concepita - unitamente al «Censimento» e alla «Edizione Nazionale dei Commenti danteschi», che la integrano - come massimo omaggio a Dante nel Settimo Centenario della morte: 1321-2021. A distanza di cento anni dalla «Edizione del Centenario» de Le Opere di Dante, il volume che nel 1921, in occasione del Sesto Centenario della morte, offri ai lettori di tutto il mondo quello che è rimasto fino ad oggi il testo di riferimento dell'opera dantesca, frutto del lavoro pluriennale di un'équipe di insigni studiosi coordinati da Michele Barbi, sono sembrati maturi i tempi per un decisivo passo avanti: non solo un nuovo testo di tutte le opere, riveduto e aggiornato ai progressi piú significativi della filologia internazionale, ma finalmente un commento di grande respiro, integrato ove occorra da appendici di documenti utili a meglio illustrare il discorso storico e critico, in grado di scavare a fondo nel dettato dantesco e cogliere tutte le valenze comunicative di un messaggio estremamente complesso, talvolta studiatamente criptico, ancora in parte da scoprire e capace di suscitare emozioni forti anche nei lettori di sette secoli piú tardi. La selezione attenta dei Curatori e la supervisione di una Commissione scientifica che include alcuni tra i maggiori specialisti italiani e stranieri, un rigoroso sistema di controlli, idoneo a garantire un margine minimo di sviste o errori, insieme con un ricco apparato di indici e repertori che consenta un'agevole fruibilità dei volumi, distinguono questa «Nuova Edizione» come una proposta senza precedenti nella storia degli studi danteschi. In coincidenza con il Centocinquantenario dell'Unità d'Italia, che si compirà nel 2021 con i cento cinquant'anni di Roma capitale, l'omaggio piú degno della Patria al suo grande Poeta che ne ha presentito il destino di nazione, plasmandone la lingua e l'identità culturale. La Vita nuova e le Rime sono i primi prodotti dell'impegno letterario del giovane Dante, snodo decisivo nel suo percorso di poeta volgare, fino all'impegno sommo della Commedia. La Vita nuova è il "romanzo autobiografico" in cui, operando una scelta tra i componimenti in rima prodotti fino ai primi anni '90 del '200 e corredandoli di una prosa di commento, elabora una compiuta ricostruzione di quella straordinaria esperienza sentimentale e di poesia - segnata dall'amore per Beatrice - che doveva cambiare la sua vita, connotata come una 'vita nuova', condizionandone le tappe successive, e segna una svolta nella vicenda esistenziale del Poeta. Opera organica compiuta in se stessa, originale e nuova nella sua forma di prosimetro, senza precedenti nella tradizione volgare, la Vita nuova mantiene tuttavia un rapporto problematico con il corpus delle Rime di Dante, dal quale attinge tutti i materiali poetici che la innervano, senza sottrarli ad esso, cui restano intimamente connessi: anche nella tradizione manoscritta medievale e rinascimentale, con problemi ulteriori di lezione e di attribuzione. Alla soluzione dei quali un contributo decisivo ha dato Michele Barbi tra la fine dell'800 e gl'inizi del '900, fino alle esemplari edizioni del 1921, non sovvertite da apporti successivi. Di qui la meditata scelta della Commissione scientifica che presiede alla NECOD e dei Curatori di ripartire dalle edizioni Barbi, rivedute anche alla luce degli studi piú recenti: con l'esito di un'edizione del tutto nuova, anche per l'ampio corredo storico-critico ed esegetico che la sostiene, in cui risultano ben rilevate la natura di opera autonoma della Vita nuova, per un lato, e insieme la profonda sua integrazione con il corpus delle Rime

Giopì a l'infèren
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cavagnari, Giuseppe

Giopì a l'infèren / Giuseppe Cavagnari ; trascrizione e traduzione di Umberto Zanetti

Bergamo : Lubrina Bramani, 2018

Inferno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Inferno / Dante Alighieri ; commentato da Franco Nembrini ; illustrato da Gabriele Dell'Orto ; prefazione di Alessandro D'Avenia

Milano : Mondadori, 2018

Abstract: Franco Nembrini, da anni, tiene per tutta l'Italia un ciclo di lezioni su Dante e la Commedia. Alla fine di uno di questi incontri, a Roma, Nembrini è stato avvicinato da un ragazzo che gli ha detto che le sue parole gli avevano cambiato la vita. Questo ragazzo era Gabriele Dell'Otto, uno dei più importanti disegnatori del mondo, artista di punta delle due grandi casi editrici americane di supereroi, Marvel e DC. È nato così un progetto che è anche un sogno. Rivestire la Divina Commedia per portarla al grande pubblico, nel millennio che è appena iniziato. Dopo l'introduzione di Alessandro D'Avenia, ogni canto ha un'introduzione alla lettura scritta da Nembrini, il testo originale di Dante e, a fronte, una parafrasi in italiano contemporaneo, e una riproduzione delle tavole di Gabriele Dell'Otto che illustrano il contenuto del canto. Un grande progetto, che continuerà, ovviamente, con Purgatorio e Paradiso

La Divina commedia. Purgatorio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

La Divina commedia. Purgatorio / Dante Alighieri ; letture e commento di Vittorio Sermonti

[Milano] : Edizioni scolastiche Bruno Mondadori, 2017

La Divina Commedia. Inferno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

La Divina Commedia. Inferno / Dante Alighieri ; commento di Anna Maria Chiavacci Leonardi

Milano : Mondadori, 2016

Abstract: Nei trentaquattro canti dell'Inferno Dante racconta l'inizio del suo viaggio ultraterreno, a partire dallo smarrimento nella «selva oscura», dove incontra la sua guida, il poeta Virgilio, giù per i diversi gironi fino all'orrenda visione di Lucifero e alla faticosa risalita «a riveder le stelle». Un itinerario nell'animo umano lungo il quale Dante incontra indimenticabili personaggi (Paolo e Francesca, Farinata, il conte Ugolino, Ulisse...), alle cui tristi vicende guarda con giudizio fermo ma anche con una pietas che è forse il maggior segno del suo profondo immedesimarsi nell'umano. Da questo atteggiamento di estrema modernità deriva l'universalità dell'Inferno, che fa dell'esperienza ultraterrena di Dante un viaggio che può essere di tutti.

La Divina Commedia. Paradiso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

La Divina Commedia. Paradiso / Dante Alighieri ; commento di Anna Maria Chiavacci Leonardi

Milano : Mondadori, 2016

Abstract: La terza «sublimis cantica» – come il suo autore, con profonda consapevolezza e bellezza, la definì – contiene in sé qualcosa di unico, che la rende diversa da ogni altra composizione della letteratura. Essa appare nuova anche rispetto alle prime due parti del poema, già così rivoluzionarie nell'invenzione e nel linguaggio. Perché la poesia del Paradiso non racconta vicende di uomini, non descrive paesaggi. Essa si sostanzia di cose che non si vedono e che, soltanto, per fede, si sperano. E tuttavia anche e soprattutto qui il genio di Dante riesce a esprimersi con versi di grande potenza, che si imprimono per sempre nella mente del lettore con immagini di straordinaria forza suggestiva.

La Divina Commedia. Purgatorio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

La Divina Commedia. Purgatorio / Dante Alighieri ; commento di Anna Maria Chiavacci Leonardi

Milano : Mondadori, 2016

Abstract: Il secondo regno dantesco, «dove l'umano spirito si purga / e di salire al ciel diventa degno», è, dei tre, quello che porta nella sua struttura, sia fisica sia morale, la maggiore novità d'invenzione: si potrebbe addirittura dire che è un mondo, nel suo aspetto e nel suo spirito, soltanto dantesco. Circola per tutto il Purgatorio un'atmosfera difficilmente definibile, come di raccolto incanto, che avvolge il lettore fin dall'inizio e l'accompagna alle soglie del Paradiso: cogliere lo spirito di quella delicatissima aura che tutto avvolge è la via per intendere il Purgatorio dantesco nella profonda bellezza che lo distingue

La divina commedia. Purgatorio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

La divina commedia. Purgatorio / Dante Alighieri ; a cura di Umberto Bosco e Giovanni Reggio

Nuova ed. / a cura di Lorenzo Argentieri e Giampietro Tulone

Milano : Le Monnier, 2016

La divina commedia. Inferno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

La divina commedia. Inferno / Dante Alighieri ; a cura di Umberto Bosco e Giovanni Reggio

Nuova ed. / a cura di Lorenzo Argentieri e Giampietro Tulone

Milano : Le Monnier, 2016

Vita Nova
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Vita Nova / Dante Alighieri ; a cura di Luca Carlo Rossi ; introduzione di Guglielmo Gorni

Milano : Mondadori, 2016

Abstract: La narrazione dell'amore tutto spirituale del giovane Dante per Beatrice, nella più celebre delle opere minori dell'eccelso poeta. Un testo problematico e conflittuale, scritto nella forma mista di prosa e versi e caratterizzato da una complessa simbologia

Pugratorio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Pugratorio : guida allo studio / Dante Alighieri ; a cura di Natalino Sapegno

Pugratorio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Pugratorio / Dante Alighieri ; a cura di Natalino Sapegno

Paradiso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Paradiso : guida allo studio / Dante Alighieri

Paradiso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Paradiso / Dante Alighieri

Divina Commedia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Divina Commedia / Dante Alighieri ; introduzione di Italo Borzi ; commento a cura di Giovanni Fallani e Silvio Zennaro

Ed. integrale

Roma : Newton Compton, 2016

Abstract: Cento canti di altissima poesia: la "Divina Commedia" è il capolavoro della letteratura italiana, l'opera immortale del nostro sommo poeta, commentata in questa edizione - che riproduce il testo critico secondo l'ultima vulgata stabilita da Giorgio Petrocchi. Il primo a definire "divina" la "Commedia" di Dante fu Boccaccio; il titolo "Divina Commedia" risulta per la prima volta in una edizione del 1555. Il senso del viaggio dantesco nell'Oltretomba può essere rintracciato nella discussa "Epistola" a Cangrande della Scala - al quale l'autore dedica il "Paradiso" - in cui Dante spiega di aver voluto mostrare agli uomini che l'unico modo per elevarsi dalla loro condizione di peccatori e per conquistare la verità e la salvezza è quello di affidarsi al retto uso della ragione. Introduzione di Italo Borzi.

Vol. 2: Purgatorio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Vol. 2: Purgatorio / Dante Alighieri