Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Satira e umorismo
× Lingue Francese
× Data 2008
× Lingue Inglese
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2007
× Genere Fiction

Trovati 5754 documenti.

Mostra parametri
Flatlandia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Abbott, Edwin A.

Flatlandia : racconto fantastico a più dimensioni / Edwin A. Abbott ; prefazione di Masolino D'Amico ; in appendice un saggio di Giorgio Manganelli

14. ed

Milano : Adelphi, 2007

Abstract: Il mondo è una superficie piana come quella di una carta geografica, sulla quale i flatlandesi scivolano senza sovrapporsi. La loro è una società rigidamente gerarchica: la casta più vile è quella delle donne. Un classico del fantastico, con un saggio di Giorgio Manganelli.

Se questo è un uomo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Levi, Primo

Se questo è un uomo / Primo Levi ; postfazione di Cesare Segre

Torino : Einaudi, 2007

Abstract: Primo Levi, reduce da Auschwitz, pubblicò Se questo è un uomo nel 1947. Einaudi lo accolse nel 1958 nei Saggi e da allora viene continuamente ristampato ed è stato tradotto in tutto il mondo. Testimonianza sconvolgente sull'inferno dei Lager, libro della dignità e dell'abiezione dell'uomo di fronte allo sterminio di massa, Se questo è un uomo è un capolavoro letterario di una misura, di una compostezza già classiche. È un'analisi fondamentale della composizione e della storia del Lager, ovvero dell'umiliazione, dell'offesa, della degradazione dell'uomo, prima ancora della sua soppressione nello sterminio.

La principessa sposa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Goldman, William

La principessa sposa / William Goldman ; traduzione di Massimiliana Brioschi

Milano : Marcos y Marcos, 2007

Abstract: Un celebre sceneggiatore è disperatamente a caccia di una copia del romanzo chiave della propria infanzia. Quel romanzo gli aveva spalancato orizzonti impensati, rivelato uno strumento strepitoso: la lettura. Darebbe un occhio pur di trovarlo, vorrebbe regalarlo al figlio viziato e annoiato, sperando che il prodigio si ripeta. Quando ne agguanta una copia, si rende conto che molti capitoli noiosi erano stati tagliati dalla sapiente lettura ad alta voce del padre. Decide di riscriverlo. Togliere lungaggini e divagazioni. Rendere scintillante la parte buona. La magia si realizza. Il risultato è straordinario. Si parte da una cotta clamorosa, un amore eterno tra un garzone di stalla e la sua splendida padrona, che sembra naufragare a causa di una disgrazia marittima. C'è poi il di lei fidanzamento con un principe freddo e calcolatore. Poi c'è un rapimento, un lungo inseguimento, molte sfide: il ritmo cresce, l'atmosfera si arroventa. Il trucco della riscrittura arricchito da brillanti fuori campo dell'autore - l'incanto di personaggi teneri o diabolici, i dialoghi perfetti, fanno crescere il romanzo a livelli stellari. Disfide, cimenti, odio e veleni, certo. Ma anche vera passione, musica, nostalgia.

Tieste
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Seneca, Lucius Annaeus

Tieste / Lucio Anneo Seneca ; introduzione, traduzione e note di Francesca Nenci

3. ed.

Milano : BUR, 2007

Abstract: Una delle più fosche tragede dell'antichità si consuma nella casa maledetta delle Atridi: due fratelli, Tieste e Ateo - tiranno di Micene - si odiano per la sete di potere. Tieste torna in città lusingato dalle promesse di pace del fratello che invece, istigato dall'ombra di Tantalo, liberato dall'Ade dalle Furie, gli servirà subdolamente come pasto riconciliatore le carni dei figli. Una tragedia che ha suscitato al tempo stesso orrore e torbida attrazione in tutte le epoche; una spaventosa metafora dell'abiezione in cui può cadere chi vive solo per il potere.

L'uomo difficile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hofmannsthal, Hugo : von

L'uomo difficile : commedia in tre atti / Hugo von Hofmannsthal ; introduzione, traduzione e postfazione di Elena Raponi

Macerata : Quodlibet, 2007

Abstract: Secondo il giudizio pressoché unanime della critica e degli storici della letteratura, L'uomo difficile (1921) costituisce il vertice della produzione e della maturità del poeta e drammaturgo austriaco Hugo von Hofmannsthal (1874-1929). Il protagonista della commedia, il conte Hans Karl Bühl, è uno scapolo facoltoso dell'aristocrazia viennese, appena rientrato dal fronte dopo il disastro della Grande Guerra. Nella apparente contraddizione tra il fascino innato, che lo rende seduttore involontario, e il suo difficile rapporto con la parola e con l'azione, troviamo riunite e risolte, per la prima volta in un unico personaggio, le antinomie hofmannsthaliane dell'esistenza: essere e divenire, fedeltà e metamorfosi, caso e necessità; ma soprattutto parola e silenzio, ove il silenzio è da intendersi come l'inesprimibile che affiora alla luce nello spazio a volte opaco della relazione, esposta per sua natura al rischio del malinteso, della falsificazione. Nella cornice insieme fatua e brillante di una serata mondana nella quale si decideranno i destini di Hans Karl e della giovane e volitiva Helene Altenwyl, si sbrogliano come per miracolo i nodi della vicenda.

La terra rossa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hudson, William Henry

La terra rossa / W. H. Hudson

Milano : Adelphi, 2007

Abstract: Libro più nostro di una pena, separato da noi soltanto dall'inglese, da cui un giorno dovrà essere restituito al purissimo criollo in cui fu pensato: criollo della costa, criollo in bontà e in fiacca, criollo di quel tempo amplissimo che mai pungolarono gli orologi e lentamente scandirono i mate. (Jorge Luis Borges).

Epigrammi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Martialis, Marcus Valerius

Epigrammi / Marco Valerio Marziale ; introduzione, traduzione e note di Arturo Carbonetto

Milano : Garzanti, 1979

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il contenuto realistico e lo stile conciso e rapido conferiscono all'epigramma quel carattere che rimarrà definitivo e farà di Marziale il maestro indiscusso del genere. Attento, implacabile e spregiudicato osservatore, Marziale si ispira alla vita di Roma e alla variopinta galleria di tipi umani che si presentano ai suoi occhi: vizi e turpitudini vengono ritratti con arguzia mordace e con pungente ironia. Ma non mancano componimenti più intimi, nei quali il poeta parla di sé, della propria interiorità, dei propri sentimenti, che danno ai suoi versi accenti di genuina poesia

5: Libri 21.-23.
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Livius, Titus

5: Libri 21.-23. / Tito Livio ; traduzione di Bianca Ceva ; note di Mario Scàndola

Diario di una casalinga disperata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kaufman, Sue

Diario di una casalinga disperata / Sue Kaufman ; postfazione di Valeria Gennero ; traduzione di Gaja Cenciarelli

Torino : Einaudi, 2007

Abstract: Quante erano le mogli che cercavano di assomigliare a quelle fotografie dei rotocalchi con la donna di casa americana che bacia il marito davanti alla finestra panoramica, scarica una nidiata di figli davanti alla scuola e sorride passando la lucidatrice nuova sull'immacolato pavimento della cucina? Milioni, sicuramente, ma ben poche erano le donne che in quel modello potevano riconoscersi. Prima di tutte la Bettina Balser di questo romanzo, che per non consegnarsi totalmente alla follia ricorre a un mix di alcol, antidepressivi e sesso extraconiugale. Oltre a imporsi come bestseller, Diario di una casalinga disperata si dimostrò un fenomeno di costume di lunga durata: l'espressione mad housewife (che in inglese significa sia pazza sia arrabbiata e che oggi potremmo tradurre con disperata) divenne infatti tanto consueta che passò a indicare un intero sottogenere romanzesco, le mad housewife novels. E le sorelle di Tina Balser negli anni a venire avrebbero poi riconosciuto e ascoltato nelle poesie, e nelle vite, di poetesse come Sylvia Plath e Anne Sexton la sinfonia feroce della loro stessa depressione.

Il cacciatore di aquiloni
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Hosseini, Khaled

Il cacciatore di aquiloni / Khaled Hosseini

38. ed.

Casale Monferrato : Piemme, 2007

Abstract: Si dice che il tempo guarisca ogni ferita. Ma, per Amir, il passato è una bestia dai lunghi artigli, pronta a riacciuffarlo quando meno se lo aspetta. Sono trascorsi molti anni dal giorno in cui la vita del suo amico Hassan è cambiata per sempre in un vicolo di Kabul. Quel giorno, Amir ha commesso una colpa terribile. Così, quando una telefonata inattesa lo raggiunge nella sua casa di San Francisco, capisce di non avere scelta: deve tornare a casa, per trovare il figlio di Hassan e saldare i conti con i propri errori mai espiati. Ma ad attenderlo, a Kabul, non ci sono solo i fantasmi della sua coscienza. C'è una scoperta sconvolgente, in un mondo violento e sinistro dove le donne sono invisibili, la bellezza è fuorilegge e gli aquiloni non volano più.

Uomini che odiano le donne
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Larsson, Stieg

Uomini che odiano le donne / Stieg Larsson ; traduzione di Carmen Giorgetti Cima

Venezia : Marsilio, 2007

Abstract: Sono passati molti anni da quando Harriet, nipote prediletta del potente industriale Henrik Vanger, è scomparsa senza lasciare traccia. Da allora, ogni anno l'invio di un dono anonimo riapre la vicenda, un rito che si ripete puntuale e risveglia l'inquietudine di un enigma mai risolto. Ormai molto vecchio, Henrik Vanger decide di tentare per l'ultima volta di fare luce sul mistero che ha segnato tutta la sua vita. L'incarico di cercare la verità è affidato a Mikael Blomkvist: quarantenne di gran fascino, Blomkvist è il giornalista di successo che guida la rivista Millennium, specializzata in reportage di denuncia sulla corruzione e gli affari loschi del mondo imprenditoriale. Sulle coste del Mar Baltico, con l'aiuto di Lisbeth Salander, giovane e abilissima hacker, indimenticabile protagonista femminile al suo fianco ribelle e inquieta, Blomkvist indaga a fondo la storia della famiglia Vanger. E più scava, più le scoperte sono spaventose.

Il fu Mattia Pascal
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pirandello, Luigi

Il fu Mattia Pascal / Luigi Pirandello ; introduzione di Nino Borsellino ; prefazione e note di Giorgio Patrizi

12. ed

Milano : Garzanti, 2007

Abstract: Il più famoso dei romanzi di Pirandello segna il definitivo abbandono degli schemi narrativi tradizionali e la nascita del moderno romanzo d'introspezione. La storia è emblematica del diffuso disagio esistenziale che accompagna il cambio di secolo: mentre Mattia Pascal cerca di evadere dalla falsità delle relazioni sociali e familiari che lo soffocano, il destino gli offre un'opportunità insperata, quella di essere creduto morto. Subito egli si inventa un'altra identità, convinto di poter vivere un'altra vita. Ma l'apparenza non ha consonanze con il reale e Mattia finisce per autoescludersi definitivamente dalla vita sociale, rimanendo imprigionato suo malgrado nella sua stessa finzione.

La bottega del caffè
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Goldoni, Carlo

La bottega del caffè / Carlo Goldoni ; introduzione di Luigi Lunari ; cronologia, premessa al testo, bibliografia e note di Carlo Pedretti

14. ed.

Milano : BUR, 2007

Abstract: Con la propensione all'ascolto, originariamente determinata da un difetto visivo, don Marzio è il prototipo di quei frequentatori di caffè che sanno di questo e di quello, che raccolgono notizie dalla voce degli altri e dalle gazzette per farsene portavoce, senza la cura di controllarle e di verificarne la fondatezza, mescolando verità e invenzione. Nella bottega del caffè si nasconde una vena scientifico-filosofica caratteristica del diciottesimo secolo e non manca quel doppio livello di lettura, quell'aspetto metateatrale che più volte si ritrova nel Goldoni.

Il più grande uomo scimmia del Pleistocene
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lewis, Roy

Il più grande uomo scimmia del Pleistocene / Roy Lewis ; traduzione di Carlo Brera

23. ed.

Milano : Adelphi, 2007

Il giorno della civetta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sciascia, Leonardo

Il giorno della civetta / Leonardo Sciascia

10. ed.

Milano : Adelphi, 2007

Abstract: Di questo romanzo breve sulla mafia, apparso per la prima volta nel 1961, ha scritto Leonardo Sciascia: ... ho impiegato addirittura un anno, da un'estate all'altra, per far più corto questo racconto. Ma il risultato cui questo mio lavoro di 'cavare' voleva giungere era rivolto più che a dare misura, essenzialità e ritmo, al racconto, a parare le eventuali e possibili intolleranze di coloro che dalla mia rappresentazione potessero ritenersi, più o meno direttamente, colpiti. Perché in Italia, si sa, non si può scherzare né coi santi né coi fanti: e figuriamoci se, invece che scherzare, si vuole fare sul serio.

I collezionisti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baldacci, David

I collezionisti / David Baldacci ; traduzione di Renato Pera

Milano : Mondadori, 2007

Abstract: Un agente rinnegato della CIA ha una doppia vita da assassino e venditore al miglior offerente di informazione di intelligence. Inaspettatamente le sue imprese si intrecciano un giorno con le attività del Camel Club, un eterogeneo gruppo di investigatori dilettanti. Nel frattempo un'affascinante truffatrice, sta lavorando al suo capolavoro ai danni di un magnate del Casinò di Atlantic City. Anche di lei l'improbabile gruppo finirà con l'occuparsi, mentre nel corso del romanzo si dipana una trama in cui interessi nazionali, malavita e corruzione politica si intrecciano per costruire un complesso thriller.

Le piccole vacanze
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Arbasino, Alberto

Le piccole vacanze / Alberto Arbasino

Milano : Adelphi, 2007

Abstract: Infanzie 'favolose', ragazze 'deliziose', ville sepolte fra gli alberi, parchi, piscine, tennis, biblioteche, vigne in collina... Cacce, boschi, cantine sociali, partite a carte, lezioni d'inglese... Piste da ballo, lirica del Novecento, alberghi di sfollati, studi d'avvocato, licei bombardati, desolate vie provinciali negli anni più bui della guerra e del dopoguerra, crocicchi illuminati dalla luna, nonne con soldi, cavalli, spiagge, film con Greta Garbo, corse in automobile... Studi universitari fatti male, trasalimenti sessuali confusi, droghine fatte in casa... Fanciulline scatenate o svampite, ragazzini pensierosi e giovani scemini che incontrano il primo amore insieme al primo dolore... Dignitose parsimonie... È uno sconfinato patrimonio d'affetti sentimentali e ridicoli accumulati o sperperati fra le ultime estati lunghe in campagna e le prime vacanze brevi al mare...

Il vento inclina le fiammelle
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Liala

Il vento inclina le fiammelle / Liala

10. ed. riveduta

Milano : Sonzogno, 2007

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Tre fratelli, Michele, Roberto e Loni Sarteana, vivono la loro irripetibile stagione degli amori che possono rivelarsi fonte di gioia infinita o di infelicità. Amori che, come sostiene l'autrice, se avranno diritto a essere considerati come tali riusciranno a sopravvivere, ma che in caso contrario saranno inesorabilmente spenti dal soffio implacabile della vita

Ombre di fiori sul mio cammino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Liala

Ombre di fiori sul mio cammino / Liala

12. ed.

Milano : Sonzogno, 2007

Abstract: Una vicenda d'amore ambientata nello scenario dell'isola di Rodi. La storia di Liana Egret, nipote dell'ammiraglio Millon, che troverà l'amore non nell'uomo che sarà costretta a sposare per imposizione familiare, ma in un nobile avviatore che il cielo le rapirà.

La commedia umana
4 1 0
Materiale linguistico moderno

Saroyan, William

La commedia umana / William Saroyan ; traduzione di Claudia Tarolo e Marco Zapparoli

Milano : Marcos y Marcos, stampa 2007

Abstract: Homer è un ragazzino di quattordici anni pieno di entusiasmo. La famiglia Macauley, da cui proviene, è modesta: il babbo è morto e il fratello maggiore è partito per la Seconda guerra mondiale; eppure tutti si dedicano con energia a quel che va fatto: la mamma alle galline come all'arpa, la sorella agli studi e al pianoforte, e Ulysses è il fratellino più curioso del mondo. Homer, che di giorno frequenta il liceo, la sera si tuffa in bicicletta alla volta dell'ufficio del telegrafo, dove lavora come portalettere. Pochi giorni, e già si rivela come il messaggero più veloce della West-Coast. Entra così nel mondo degli adulti: il suo segreto è prendere sul serio le cose e i sogni per diventare qualcuno, anzi, capire di esserlo già.