Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Satira e umorismo
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2013

Trovati 14303 documenti.

Mostra parametri
Anticancro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Servan-Schreiber, David

Anticancro / David Servan-Schreiber ; traduzione di Andrea Mazza

[Milano] : Sperling & Kupfer : Pickwick, 2013

Abstract: David Servan-Schreiber era un ricercatore trentunenne con un brillante futuro nelle neuroscienze quando scoprì di avere un cancro al cervello. Iniziò con il chiedersi che cosa accomuna le persone che sopravvivono a questa malattia e mise in campo tutte le sue competenze di scienziato per comprendere che cosa la sconfigge e che cosa invece la alimenta. Dopo quindici anni, in cui ha lottato e vinto il cancro, ha deciso di raccontare la sua esperienza: come si è curato e le conoscenze che ha accumulato parlando con oncologi e ricercatori di tutto il mondo. In parte racconto personale, in parte piano di prevenzione, il volume è un viaggio verso una vita più sana che offre una nuova visione della biologia del tumore e lancia un messaggio forte: per lottare contro questa malattia occorre fare appello anche alla nostre difese naturali. Con acume e tenacia, Servan-Schreiber ha potuto accedere a informazioni preziose sui metodi naturali che si sono rivelati utili nel prevenire lo sviluppo delle neoplasie o nel facilitarne il trattamento con approcci convenzionali quali la chirurgia, la chemioterapia e la radioterapia. Sempre con l'avallo delle ultimissime ricerche, propone in questo volume un nuovo approccio integrato al tumore e un vero e proprio stile di vita preventivo, con l'intento di dare un aiuto concreto a ognuno per accumulare tutte le opportunità possibili di una vita migliore.

Alla scoperta della pianura bergamasca
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alla scoperta della pianura bergamasca : ville e palazzi / a cura di Barbara Oggionni

Treviglio : Sistema culturale integrato Bassa pianura bergamasca, stampa 2013

Non posso tradurre il mio cuore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tagore, Rabindranath - Ocampo, Victoria

Non posso tradurre il mio cuore : lettere 1924-1940 / Rabindranatah Tagore, Victoria Ocampo ; a cura di Maura Del Serra

Milano : Archinto, 2013

Abstract: La corrispondenza intercorsa dal 1924 al 1940 tra Rabindranath Tagore e Victoria Ocampo costituisce la testimonianza - finora inedita in italiano - di un'esperienza emotiva e intellettuale irripetibile. La colta e orgogliosa Victoria, appartenente per censo all'oligarchia di Buenos Aires ma precoce e sensibile lettrice del celebre Gurudev, lo incontrò durante una breve tappa forzata in uno dei molteplici tour mondiali del poeta: per due intensi mesi, dal novembre 1924 al gennaio 1925, la Ocampo ospitò nella villa di Miralrio Tagore convalescente e il suo giovane segretario inglese. Queste sessanta lettere scolpiscono tutte le fasi del rapporto tra l'anziano ma carismatico Maestro e la giovane discepola, allora agli esordi della sua attività intellettuale e mecenatesca. Victoria si infiammò per Tagore di una subitanea passione mistico-erotica. Il poeta, dapprima intento a sublimare il fascino dell'adorante carceriera, sarà poi fermo nel ribadire la libera priorità della sua vocazione spirituale e creativa, pur rimpiangendo l'Eden perduto di Miralrio e la sua Vijaya. Questo epistolario, dal ricco sfondo storico-culturale, offre al lettore un singolare e prezioso ponte sospeso tra Oriente ed Occidente, di cui entrambi i protagonisti identificavano il fondamento nella fame di unità.

L'anima primitiva
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Levy-Bruhl, Lucien

L'anima primitiva / Lucien Lévy-Bruhl ; prefazione di Ernesto De Martino ; traduzione di Anna Macchioro

Torino : Bollati Boringhieri, 2013

Abstract: Cosa sappiamo quando parliamo di popoli primitivi? Quali nozioni posseggono relativamente alla loro vita, alla loro anima e alla loro persona? Oggetto di quest'opera, un classico dell'etnologia, è proprio quello di studiare in che modo gli uomini primitivi rappresentano se stessi e la loro propria individualità. L'anima primitiva, pubblicato per la prima volta nel 1927, rimane uno studio stimolante e illuminato, una delle grandi opere che hanno aperto nuovi orizzonti al sapere umano.

Le affinità elettive
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Goethe, Johann Wolfgang : von

Le affinità elettive / Johann W. Goethe ; introduzione di Italo Alighiero Chiusano ; traduzione e cura di Umberto Gandini

Milano : Feltrinelli, 2013

Abstract: 'Le affinità elettive' sono, di tutti i romanzi di Goethe, il più artisticamente perfetto. [...] Che cos'è l'affinità elettiva? Lo chiedo a un vocabolario, e leggo: 'è la proprietà di alcune sostanze di reagire tra loro formando composti nuovi'. Ci si chiede che cos'abbia a che vedere questo con un romanzo, dove sono in ballo personaggi umani. E la prima sorpresa è questa: che Goethe applica le leggi della chimica, delle scienze naturali, alla psicologia degli esseri umani. [...] Un romanzo positivo? Sì, perché grande opera d'arte, che come tale è positiva sempre; ma non come opera 'edificante' (se le opere edificanti possono mai dirsi positive), perché al contrario esso è un libro che turba, che sgomenta, che pone mille interrogativi e non ne risolve alcuno: ma è forse questa la sua vera e unica positività. [...] Quando leggo 'Le affinità elettive' sento quel sottile tremore ai nervi, metà delizia metà terrore, che pare colga gli animali quando sentono avvicinarsi il terremoto. (dal saggio introduttivo di Italo Alighiero Chiusano)

Omero, Iliade
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baricco, Alessandro

Omero, Iliade / Alessandro Baricco

13. ed.

Milano : Feltrinelli, 2013

Abstract: Questo volume nasce da un progetto di rilettura del poema omerico destinato alla scena teatrale. Baricco smonta e rimonta l'Iliade creando ventun monologhi, corrispondenti ad altrettanti personaggi del poema e al personaggio di un aedo che racconta, in chiusura, l'assedio e la caduta di Troia. L'autore rinuncia agli dei e punta sulle figure che si muovono sulla terra, sui campi di battaglia, nei palazzi achei, dietro le mura della città assediata. Tema nodale di questa sequenza di monologhi è la guerra, la guerra come desiderio, destino, fascinazione, condanna. Un'operazione teatrale e letteraria insieme, dalla quale emerge un intenso sapore di attualizzazione, riviviscenza, urgenza, anche morale e civile.

Seasonal table toppers
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Malone, Chris

Seasonal table toppers : 20 quick-to-stitch projects / Chris Malone

Berne : Annie's Attic, [2013]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Traditional and whimsical designs to fit any taste are featured in this book of table décor for any time of year. Table toppers are a great way to make everyday meals feel like special occasions, and the themed sets in this guide reflect the four seasons plus Christmas through 20 easy-to-make projects, including table runners, placemats, napkin rings, coasters, and other accessories. The patterns make use of fat quarters, small pieces of fabric stash, and appliqué accents and can be customized to match any color scheme.

Fabrigami
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stovall, Jill - Stern, Scott - Temko, Florence

Fabrigami : the origami art of folding cloth to create beautiful craft objects / Jill Stovall, Scott Stern and Florence Temko

Clarendon : Tuttle, 2013

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Like paper origami, you can create three-dimensional objects ranging from the practical to the whimsical using fabric. From dinner table decorations to wrapping a gift, you'll find that these designs are more durable than paper, but just as fun.

Rampicanti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lombardi, Margherita

Rampicanti : cure colturali, generi e specie / Margherita Lombardi

Firenze ; Milano : Giunti Demetra, 2013

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: I rampicanti impreziosiscono terrazze, balconi e giardini, valorizzano muri, recinzioni, piccoli edifici, archi... In questo volume troverete tutti i consigli necessari per la messa a dimora, l'irrigazione e la potatura, e tante schede di approfondimento sulle specie più diffuse.

Kokoro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hearn, Lafcadio

Kokoro : il cuore della vita giapponese / Lafcadio Hearn

Milano : Luni, 2013

Abstract: «Kokoro», in giapponese, può significare «mente», «spìrito», «sentimento», «emozione», «pensiero», ma Lafcadio Hearn tradusse questa parola forse in uno dei modi migliori, come «il cuore delle cose». Pubblicata per la prima volta nel 1896, questa raccolta di quindici scritti tocca gli aspetti più profondi della vita giapponese, e contiene alcuni dei più bei racconti che Hearn poté ascoltare durante gli anni trascorsi in quel Paese, oltre ad alcune delle più commoventi vicende che gli capitarono. Visto con i suoi occhi, il Giappone è un luogo misterioso e romantico: uno sguardo che ha molto influenzato l'idea che l'Occidente, allora, andava formandosi di una cultura esotica e ancora, tutto sommato, insondabile. In questo libro - affascinante proprio per la sua natura composita e per i salti di umore che lo caratterizzano - il Giappone di quei tempi, con la sua etica radicata e diffusa dalle classi più elevate fino a quelle più popolari, i suoi assiomatici doveri del rispetto e del sacrificio, della generosità fino al dono della propria stessa vita, con quella spiritualità profonda che è caratteristica di tutto l'Oriente, offre a Hearn lo spunto per una critica lucidissima e spietata - tanto moderna da essere profetica -dell'Occidente capitalistico, con le sue città disumane, mostruose, inquinate, dove alla pretesa della ricchezza e del predominio culturale sul mondo si contrappone la miseria e la degradazione dei bassifondi, dove l'amoralità delle classi alte, che non hanno altro valore se non il denaro, si accompagna allo sfruttamento sfrenato dell'uomo e della natura e a una hybris che non conosce più limiti. [

La metodologia pedagogia dei genitori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Moletto, Augusta - Zucchi, Riziero

La metodologia pedagogia dei genitori : valorizzare il sapere dell'esperienza / Augusta Moletto, Riziero Zucchi

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, 2013

Abstract: Il libro colma, dal punto di vista scientifico e operativo, uno spazio lasciato in ombra dall'attuale ricerca: i saperi della famiglia, le competenze e le conoscenze dei genitori e la loro presa in carico da parte delle altre agenzie educative: scuola, sanità, ente locale. Illustra come la famiglia può prendere coscienza del proprio sapere e come gli esperti che si occupano di rapporti umani possono utilizzare questo capitale sociale. La Metodologia Pedagogia dei Genitori propone la famiglia come risorsa e partner attivo: in ambito sanitario, per restaurare il patto educativo terapeutico fondato sulla fiducia; nella scuola, per riproporre l'alleanza tra adulti di riferimento, genitori e docenti; nell'ente locale, per un nuovo welfare riflessivo fondato sulla cittadinanza attiva dei genitori. Il testo è rivolto: agli operatori della scuola; agli operatori della sanità, per l'umanizzazione della medicina nell'evoluzione dalla cura al prendersi cura; agli amministratori degli enti locali per elaborare politiche sociali in grado di dare cittadinanza alla famiglia e costruire reti di genitorialità diffusa.

Il grande Gatsby
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fitzgerald, Francis Scott

Il grande Gatsby / Francis Scott Fitzgerald ; traduzione di Bruno Armando

Ed. integrale

Roma : Newton Compton, 2013

Abstract: L'essenzialità, la finezza descrittiva e la nitidezza del procedimento narrativo (la storia è raccontata attraverso il punto di vista di Nick, vicino e amico di Gatsby), la creazione sapiente di personaggi indimenticabili hanno fatto ormai di questo romanzo un punto fermo, un classico moderno. Lo scenario è quello dei frenetici anni Venti, di cui Fitzgerald stesso e la moglie Zelda furono favolosi protagonisti tra New York, Parigi e la Costa Azzurra. Attraverso le sue feste brillanti e stravaganti, il lusso e la mondanità di cui si circonda, il grande Gatsby, il misterioso, affascinante e inquieto protagonista, non mira tuttavia che a ritrovare l'amore di Daisy. Ma è possibile ricatturare il passato? Al di là della romantica suggestione, il sogno di Gatsby diventa emblema di un sogno di assolutezza, come l'originario sogno americano di un Mondo Nuovo, che, come ogni sogno di purezza astratta, la realtà frantuma e disperde. Gatsby e Daisy per molti di noi hanno i volti di Robert Redford e Mia Farrow, interpreti di una famosa versione cinematografica del 1974. Introduzione di Walter Mauro.

Una certa idea di mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baricco, Alessandro

Una certa idea di mondo / Alessandro Baricco

Milano : Feltrinelli, 2013

Abstract: Mi son ricordato di una cosa che ho imparato dai vecchi: falli parlare di quello che veramente conoscono e amano, e capirai cosa pensano del mondo. [...] Io di cose che conosco davvero, e amo senza smettere mai, ne ho due o tre. Una è i libri. Mi è venuta un giorno questa idea: che se solo mi fossi messo lì a parlare di loro, prendendone uno per volta, solo quelli belli, senza smettere per un po', be', ne sarebbe venuta fuori innanzitutto una certa idea di mondo. C'erano buone possibilità che fosse la mia. (Alessandro Baricco)

Racconti dell'antico Giappone
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Redesdale, Algernon Bertram Freeman-Mitford

Racconti dell'antico Giappone / Algernon Bertram Mitford

Milano : Luni, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Un posto nel mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Volo, Fabio

Un posto nel mondo / Fabio Volo

Milano : Oscar Mondadori, 2013

Abstract: Michele ha un amico, Federico. Uno di quegli amici con i quali dividi tutto: l'appartamento, la pizza e la birra, ma anche i sogni e le frustrazioni, le gioie e i dolori, e qualche volta le donne. Un giorno Federico decide di mollare tutto e partire. Stanco della vita monotona di provincia, se ne va alla ricerca dell'altra metà di sé. Michele invece resta. Quando torna, dopo cinque anni, Federico è cambiato. Ora è sereno, innamorato di una donna (Sophie) e della vita. Sembra una storia a lieto fine, ma non è così. Federico all'improvviso riparte, stavolta per un viaggio molto più lungo. Ritornerà (a sorpresa) nascosto dietro gli occhi di una bambina, Angelica.

Lo Zahir
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Coelho, Paulo

Lo Zahir / Paulo Coelho ; traduzione di Rita Desti

18. ed.

Milano : Bompiani, 2013

Abstract: Un giorno, uno scrittore famoso scopre che la moglie, corrispondente di guerra, lo ha abbandonato senza lasciare traccia e senza alcuna spiegazione plausibile. Nonostante il successo e un nuovo amore, il pensiero dell'assenza della donna continua a tormentarlo e gli invade la mente fino a gettarlo in un totale smarrimento. È stata rapita, ricattata, o semplicemente si è stancata del matrimonio? La ricerca di lei porta lo scrittore dalla Francia alla Spagna e alla Croazia, sino a raggiungere gli affascinanti paesaggi desolati dell'Asia Centrale. E ancora di più, lo allontana dalla sicurezza del suo mondo verso un cammino sconosciuto, alla ricerca di un nuovo modo di intendere la natura dell'amore e il potere ineludibile del destino.

Un amore di marito
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Casati Modignani, Sveva

Un amore di marito / Sveva Casati Modignani

Milano : Sperling & Kupfer, 2013

Abstract: Vi è mai capitato, durante la pausa pranzo, di correre a sbrigare una commissione e, per puro caso, di vedere vostro marito seduto a un tavolo di ristorante in compagnia di una bionda, mentre lo immaginavate nel suo ufficio, chino sulle carte? No? Be', ad Alberta è capitato. E, nella sua mente di moglie fiduciosa, il romantico tête-à-tête ha instillato un terribile sospetto. All'improvviso, tutte le certezze del suo matrimonio si sono sciolte all'impietoso sole dell'evidenza. Abituata da sempre a sentirsi ignorata, in particolare dall'altro sesso, un giorno aveva incontrato quell'uomo bellissimo, che si era incredibilmente accorto di lei e l'aveva corteggiata come un cavaliere d'altri tempi, fino a sposarla. Ma ora, senza rendersene conto, Alberta è diventata insignificante anche per lui... Qualcuno ha detto che le stelle sono angeli custodi, e che scendono sulla Terra quando abbiamo bisogno del loro aiuto. Alberta ha visto una stella cadente e si è illusa che fosse di buon auspicio. A volte, anche i segni del cielo possono trarre in inganno. O, forse, l'errore è negli occhi di chi guarda.

Etica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baggini, Julian

Etica / Julian Baggini

Bari : Dedalo, 2013

Abstract: L'etica è la branca della filosofia che si occupa dei problemi morali che ciascuno di noi è chiamato ad affrontare sia nei passaggi cruciali della propria esistenza sia nella vita quotidiana. L'autore illustra venti grandi temi rappresentativi di questa disciplina partendo da esempi concreti, esperimenti mentali e suggestioni tratte dalla letteratura, dal cinema e dalla cronaca. Con una narrazione coinvolgente e un linguaggio accessibile, Baggini porta gradualmente il lettore a familiarizzare con l'analisi filosofica di questi temi e con le posizioni assunte dai grandi pensatori del passato. L'intento dell'autore non consiste nel dare risposte preconfezionate, ma piuttosto nel fornire i necessari strumenti per aiutarci a riflettere consapevolmente e a compiere scelte migliori da un punto di vista etico.

1: Risveglio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Santoni, Vanni

1: Risveglio / Vanni Santoni HG

Milano : Mondadori, 2013

Fa parte di: Santoni, Vanni. Terra ignota / Vanni Santoni HG

Abstract: È una limpida notte di luna piena, una notte di gioia e di festa, quando il Villaggio Alto subisce l'improvviso attacco di un manipolo di spietati cavalieri che portano morte e devastazione. In pochi sopravvivono: tra questi la giovane Ailis, mentre la sua migliore amica Vevisa viene rapita. Seguendo il folle proposito di vendicare la furia distruttrice che ha falcidiato il suo popolo e ritrovare Vevisa, Ailis, che è poco più di una bambina ma ha lo spirito audace e temerario di un guerriero, intraprende la sua lunga e perigliosa ricerca. Attraversando lande sconosciute e meravigliose conoscerà la schiavitù, la battaglia, le illusioni della magia e dell'amore, vedrà le molte facce della morte e capirà che senza questo iniziatico viaggio non avrebbe mai sollevato il velo sulle proprie arcane origini e sul proprio enigmatico destino: da lei potrebbe infatti dipendere l'equilibrio e il futuro stesso delle Terre Occidentali. Il primo volume di una saga che mescola fiaba, azione, epica cavalleresca e mito classico.

Io ti voglio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cao, Irene

Io ti voglio / Irene Cao

4. ed.

Milano : Rizzoli, 2013

Abstract: Vivere senza amore, libera da legami e dagli effetti collaterali del sentimento: è questo il nuovo mantra di Elena, che è un'altra persona da quando ha rinunciato alla passione assoluta per Leonardo e alla sicurezza della storia con Filippo. Esce tutte le sere e passa ogni notte con un uomo diverso, ma è un modo come tanti per riempire un'assenza che brucia e non si lascia dimenticare, perché nemmeno nel sesso Elena sa più trovare quel piacere che Leonardo le aveva insegnato a reclamare come un diritto. A Roma solo Paola, la collega un po' burbera che l'ha accolta in casa, e Martino, un timido studente di storia dell'arte che per lei ha un debole neanche troppo nascosto, si ricordano com'era prima di perdersi completamente. Ma due anime che si appartengono non sono destinate a restare lontane. E così, anche se a far incrociare di nuovo le loro strade è un incidente che costringe Elena in un letto d'ospedale, Leonardo ritorna senza chiedere il permesso nella vita dell'unica donna che gli abbia mai fatto perdere il controllo. Vuole salvarla da se stessa, essere finalmente suo e per questo ha deciso di portarla con sé a Stromboli, l'isola dove è nato. Curerà le sue ferite, quelle del corpo e quelle del cuore, con il fuoco della passione, perché ora è certo di non poter più fare a meno di lei. Quello che ancora non sa è che il suo passato, troppo a lungo nascosto, sta per rompere gli argini. E in quel momento solo l'amore puro e incondizionato di Elena potrà salvarlo...