Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Satira e umorismo
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2009

Trovati 15743 documenti.

Mostra parametri
Un colpo al cuore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Clark, Mary Higgins

Un colpo al cuore / Mary Higgins Clark

12. ed.

[Milano] : Sperling & Kupfer economica, 2009

Rapporto 2008
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Osservatorio regionale per l'integrazione e la multietnicità <Milano>

Rapporto 2008 : gli immigrati in Lombardia / Osservatorio regionale per l'integrazione e la multietnicità

Milano : Fondazione ISMU, 2009

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Il risveglio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bolton, Sharon

Il risveglio / Sharon Bolton ; traduzione di Mariagiulia Castagnone

Milano : Mondadori, 2009

Abstract: Clara Benning è una brillante veterinaria, giovane, intelligente e appassionata al suo lavoro. Eppure è infelice. Un terribile incidente accadutole da bambina l'ha infatti lasciata sfigurata, facendo di lei una reclusa che da sempre cerca di limitare al minimo i contatti con gli altri esseri umani. È con riluttanza perciò che un giorno accetterà di dare alla polizia il proprio parere scientifico sulla morte di un uomo apparentemente ucciso dal morso di un serpente. Quando però nel cadavere gli esami autoptici rivelano una quantità di veleno che nessun rettile conosciuto al mondo possiede, lo scenario si fa improvvisamente inquietante. La gente comincia ad avere paura, riaffiorano leggende relative ad antichi riti e misteri e l'attenzione degli investigatori si rivolge a una sinistra casa abbandonata. Da quel momento la solitaria esistenza di Clara sarà sconvolta sia da coloro che vogliono ad ogni costo scoprire la verità sia da qualcuno disposto a uccidere ancora e ancora per seppellirla...

La morte del prossimo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zoja, Luigi

La morte del prossimo / Luigi Zoja

Torino : G. Einaudi, 2009

Abstract: La globalizzazione - e la fine delle diffidenze della Guerra Fredda favoriscono la solidarietà con persone lontane. Questo amore per il distante sembra promosso anche dalle comunicazioni elettroniche e dai viaggi più facili. Ma quello che amiamo così è spesso un'astrazione, e chi ne paga il prezzo è l'amore per il prossimo richiesto per millenni dalla morale giudaico-cristiana. Come in un circolo vizioso, questa tendenza si salda con l'indifferenza per il vicino prodotta dalla civiltà di massa e dalla scomparsa dei valori tradizionali. E come nel momento in cui Nietzsche proclamò la morte di Dio, siamo alla soglia di un territorio radicalmente nuovo. Dove la morale dell'amore non è più possibile per mancanza di oggetto.

Il commissario Soneri e la mano di Dio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Varesi, Valerio

Il commissario Soneri e la mano di Dio / Valerio Varesi

[Milano] : Frassinelli, 2009

Abstract: Sotto il ponte più antico di Parma, il cadavere di un uomo affiora dalla riva melmosa. È stato assassinato, e poi gettato in acqua chissà dove, finché la corrente non l'ha portato lì. Il commissario Soneri, incaricato delle indagini, si affida come sempre all'istinto e raccolti i primi, labili indizi, decide di risalire il fiume. In un freddo, piovoso pomeriggio di gennaio, il suo tragitto a ritroso lo conduce in un borgo isolato dell'Appennino, vicino a un passo percorso un tempo da mercanti e pellegrini e ora battuto da ambulanti extracomunitari, ma anche da spalloni della droga. I paesani parlano poco e malvolentieri, l'ostilità verso l'intruso, perdipiù sbirro, è palese, tuttavia Soneri arriva a scoprire in fretta l'identità della vittima - un ricco e temuto imprenditore del posto - e a legare il suo nome a un pesante scontro di interessi sul futuro di quelle montagne. Col passare dei giorni l'inchiesta si fa sempre più inquietante, mentre il commissario cerca, letteralmente, di trovare la pista giusta fra sentieri impervi che si perdono in un paesaggio intatto di neve, alberi e acqua. In questo scenario che lo affascina e insieme lo turba, s'imbatte in alcuni bizzarri personaggi, raccolti in una sorta di comunità dei boschi, e in uno scomodo prete dalla fede eversiva, confinato per punizione in quel luogo dimenticato da Dio...

Quel che il giorno deve alla notte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Khadra, Yasmina

Quel che il giorno deve alla notte / Yasmina Khadra ; traduzione di Marco Bellini

Milano : Mondadori, 2009

Abstract: Algeria 1930: Younes ha solo nove anni quando viene abbandonato a una comunità benestante di provincia. Crescendo insieme ai giovani coloni francesi ne diventa compagno inseparabile. Finché un giorno non ritorna al villaggio Emilie, una ragazza splendida che metterà duramente alla prova la complicità fraterna dei quattro ragazzi, lacerati tra lealtà, egoismi e rancori che la guerra d'indipendenza contribuirà ad acuire enormemente. La rivolta algerina sarà per Younes tanto sanguinosa quanto fratricida. Si rifiuterà di lasciar distruggere i legami di un'amicizia eccezionale ma non accetterà mai nemmeno di rinunciare ai valori che suo padre gli aveva insegnato: l'orgoglio, il rispetto profondo per gli antenati e per i costumi del suo popolo, la fedeltà assoluta alla parola data. L'inconfondibile vena romanzesca di Yasmina Khadra illumina in modo magistrale e sconvolgente questo conflitto che ha visto combattersi due popoli innamorati del medesimo paese. La grande originalità di questa saga che si svolge tra il 1930 e i giorni nostri sta nella coraggiosa difesa di questa doppia cultura franco-algerina che la storia ha troppo spesso cercato di rinnegare.

Commedie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Aristophanes

Commedie / Aristofane ; introduzione di Guido Paduano ; traduzioni e note di Alessandro Grilli, Rosanna Lauriola, Guido Paduano

Milano : Rizzoli, stampa 2009

Corto Maltese
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pratt, Hugo

Corto Maltese / Hugo Pratt

Milano : Mondadori, c2009

Fa parte di: I maestri del fumetto

Il fuoco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

D'Annunzio, Gabriele

Il fuoco / Gabriele d'Annunzio ; introduzione di Pietro Gibellini ; note di Filippo Caburlotto

Milano : Rizzoli, 2009

Abstract: Quel che si racconta in questo libro è già accaduto e lontano, richiamato come un'epifania dalla ricorrenza di una data che appare nelle ultime pagine 13 febbraio 1883 (morte di Wagner) e 13 febbraio 1900 (chiusura del manoscritto) - e che intreccia romanzo e vita. Così la storia d'amore e il progetto d'arte, entrambi mancati, appartengono alla sfera del rimpianto che inevitabilmente rende languidi i fallimenti e seducenti le illusioni. (Filippo Tuena)

Persepolis
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Satrapi, Marjane

Persepolis / Marjane Satrapi

Nuova ed. integrale

Milano : Rizzoli Lizard, 2009

New moon
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Meyer, Stephenie

New moon / Stephenie Meyer

Milano : Mondolibri, stampa 2009

Studiare nonostante
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ravecca, Andrea

Studiare nonostante : capitale sociale e successo scolastico degli studenti di origine immigrata nella scuola superiore / Andrea Ravecca ; prefazione di Maurizio Ambrosini

Milano : Angeli, 2009

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il lavoro presentato passa in rassegna la letteratura internazionale, classica e contemporanea, sul tema del capitale sociale, mettendo in evidenza sia le implicazioni in termini di segregazione quanto quelle relative ai processi di mobilità. Il tentativo è quello di collegare le analisi di ricerca orientate sul costrutto sociologico del capitale sociale con il campo empirico della riuscita scolastica dei figli delle immigrazioni. L'intento è quello di accompagnare studiosi, docenti e dirigenti scolastici, educatori e tutti coloro che in un modo o nell'altro si occupano di processi sociali ed educativi nel loro viaggio verso una maggiore conoscenza della condizione scolastica dei figli dell'immigrazione nei gradi più elevati del sistema scolastico italiano.

La corona di Lytar
0 0 0
Materiale linguistico moderno

DeWitt, Carl A.

La corona di Lytar / Carl A. deWitt

Milano : Armenia, c2009

Abstract: Le terre di Lytar nascondono un arcano segreto... I discendenti degli abitanti dell'antica Lytar, ancora traumatizzati per l'incursione nemica, sono decisi a non attendere passivamente l'attacco successivo. Il consiglio degli anziani delibera infatti di inviare nella capitale di un tempo quattro giovani, discendenti delle famiglie allora più potenti: gli amici Tarlon e Garret, la mezzelfa Elyra e il nano Argon. Dovranno scoprire la verità sulla caduta dei loro antenati, ma soprattutto impadronirsi delle antiche armi magiche, determinanti nella lotta per la salvezza. Dall'esito della loro missione dipende il destino comune: l'antica profezia ha in serbo la pace o la rovina per il popolo di Lytar?

Il Dio dei mafiosi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cavadi, Augusto

Il Dio dei mafiosi / Augusto Cavadi

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2009

Abstract: Come può la maggioranza dei mafiosi dirsi cattolica e frequentare le chiese? Qualcosa certamente non funziona: o nella loro testa o nella teologia cattolica. O in tutte e due. Come è possibile che una società a stragrande maggioranza cattolica partorisca Cosa nostra e stidde, 'ndrangheta, camorra e Sacra corona unita? Un interrogativo del genere ne coinvolge, a valanga, molti altri. Impegnativi e impertinenti. E questo potrebbe spiegare perché lo si è posto assai raramente. Per rispondere, l'autore ha enucleato i tratti essenziali della teologia dei mafiosi; ha scoperto preoccupanti rassomiglianze con la teologia cattolico-mediterranea; ha delineato, per sommi capi, una teologia critica oggettivamente alternativa rispetto alla visione teologica mafiosa. Questo percorso intellettuale affronta gli aspetti culturali di un fenomeno complesso come la mafia e si rivela utile per ampliare l'analisi scientifica e per affinare le strategie di prevenzione e di contrasto.

Cantar de mio Cid
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Valero Planas, Carmelo

Cantar de mio Cid / Anónimo ; adaptación didáctica, notas y actividades por Carmelo Valero Planas ; ilustraciones de G. Garofalo & M. Vattani

Genova : Cideb, c2009

Come progettare un piano di sviluppo turistico territoriale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Come progettare un piano di sviluppo turistico territoriale : normativa, marketing, casi di eccellenza / a cura di Giancarlo Dall'Ara

Nuova ed.

Matelica : Halley, 2009

Dalla promozione al marketing degli eventi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dalla promozione al marketing degli eventi : normativa, casi e prospettive / a cura di Giancarlo Dall'Ara

Matelica : Halley, 2009

Abstract: Come far nascere eventi che producano arrivi turistici e che contemporaneamente stimolino la nascita di nuove attività, o che attraggano investimenti, o sviluppino forme di cultura associativa, o che rappresentino un'occasione per lo sviluppo compatibile del territorio? Cosa significa creare un Sistema di Luoghi Animati? Cosa significa adottare una strategia di marketing degli Eventi? Le pagine di questo libro, assieme agli approfondimenti sugli aspetti di marketing e su quelli normativi e giuridici, vogliono rappresentare un contributo realistico per le destinazioni turistiche e per la cultura ospitale degli operatori pubblici e privati. Il volume affronta in dettaglio: il marketing degli eventi; manifestazioni ed eventi: normativa e problemi giuridici alcuni eventi di successo:Genova 2004, Festival internazionale Time in Jazz, il Festival Internazionale Castel dei Mondi, la Notte Rosa, il Festival delle Nazioni di Città di Castello, ecc.

Nel giardino segreto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nel giardino segreto : nascondersi, perdersi, ritrovarsi : itinerari nella tana dei giovai lettori / testi di Domenico Barrilà ... [et al.] ; a cura di Paolo Bertolino, Eros Miari, Gabriela Zucchini

Modena : Equilibri, 2009

Né obbedire né comandare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Codello, Francesco

Né obbedire né comandare : lessico libertario / Francesco Codello

Milano : Eleuthera, c2009 (stampa 2016)

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: «Io non prenderò parte alla vostra competizione: non voglio né comandare né obbedire». Questa rivoluzionaria dichiarazione, attribuita da Erodoto al persiano Otanes, precede di quasi duemilacinquecento anni la comparsa storica dell'anarchismo, che proprio sul rifiuto di comandare e di obbedire ha costruito la sua filosofia del mondo. Prevalentemente rivolto a un lettore giovane, magari a digiuno di dottrina politica ma già refrattario alle stanche e obsolete discussioni ideologiche, questo libro si avvicina all'idea anarchica a partire da una prospettiva inconsueta, ovvero attraverso parole-chiave, apparentemente estranee a un'ideologia politica, che rimandano piuttosto a una prospettiva esistenziale. Si delinea cosi un anarchismo pragmatico che diventa stile di vita, un anarchismo come etica e come metodo da spendere nella vita quotidiana per chiunque desideri cambiare se stesso e il mondo

Sapere per comprendere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gardner, Howard

Sapere per comprendere : discipline di studio e disciplina della mente / Howard Gardner ; traduzione di Rodolfo Rini

Ed. ampliata

Milano : Feltrinelli, 2009

Abstract: Nonostante sia ormai universalmente riconosciuto che la qualità del sistema educativo di un paese è un fattore determinante per la sua crescita e il suo sviluppo, troppo spesso il dibattito pedagogico si esaurisce in sterili contrapposizioni fra progressisti e tradizionalisti o resta confinato ad aspetti secondari e particolaristici. Sapere per comprendere non si sottrae invece alla cruciale questione di definire metodi e contenuti di un'educazione per tutti, il cui fine deve essere la formazione di individui capaci di comprendere, affrontare e migliorare il mondo in cui vivono. Ciò è possibile soltanto attraverso lo studio e la conoscenza della condizione umana, passata e presente, e soprattutto attraverso una profonda comprensione delle sfere del vero (e del falso), del bello (e del brutto), del bene (e del male). Gardner passa quindi in rassegna diverse istituzioni scolastiche contemporanee, dalle scuole materne di Reggio Emilia alle università statunitensi, analizzandone limiti e vantaggi, articolando sei percorsi educativi in grado di rispondere alle esigenze di differenti sistemi culturali.