Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Satira e umorismo
× Lingue Multilingua
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2007

Trovati 17930 documenti.

Mostra parametri
Ti prendo e ti porto via
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ammaniti, Niccolò

Ti prendo e ti porto via / Niccolò Ammaniti

Roma : Gruppo editoriale L'espresso, c2007

La variante di Lüneburg
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Maurensig, Paolo

La variante di Lüneburg / Paolo Maurensig

7. ed.

Milano : Adelphi, 2007

Abstract: Un colpo di pistola chiude la vita di un ricco imprenditore tedesco. È un incidente? Un suicidio? Un omicidio? L'esecuzione di una sentenza? E per quale colpa? La risposta vera è un'altra: è una mossa di scacchi. Dietro quel gesto si spalanca un inferno che ha la forma di una scacchiera. Risalendo indietro, mossa per mossa, troveremo due maestri del gioco, opposti in tutto e animati da un odio inesauribile che attraversano gli anni e i cataclismi politici pensando soprattutto ad affilare le proprie armi per sopraffarsi. Che uno dei due sia l'ebreo e l'altro sia stato un ufficiale nazista è solo uno dei vari corollari del teorema.

Il tredicesimo apostolo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benoît, Michel

Il tredicesimo apostolo / Michel Benoît ; traduzione di Paola Lanterna

Casale Monferrato : Piemme, 2007

Abstract: Padre Andrei ha pagato con la vita per aver ricavato una nuova verità dai testi antichi, una verità diversa, sconvolgente. Per questo qualcuno lo ha ucciso sul treno che lo riportava a Parigi dal Vaticano, anche se il caso è archiviato come suicidio. Ma padre Nil, suo amico e compagno di studi, non ci crede. Lui sa che Andrei aveva scoperto qualcosa di scomodo, e decide di indagare. La sua ricerca lo porta lontano, indietro nel tempo, ai giorni precedenti la morte di Gesù, all'ultima cena con gli apostoli, a un tradimento che forse non era un tradimento e alla presenza di un tredicesimo apostolo. Una figura scomparsa dalle testimonianze ufficiali, ignorata dai Vangeli, ma che era il seguace prediletto del Nazareno, il successore predestinato, che ha consegnato a una lettera la sua testimonianza. Dal Vaticano alle grotte di Qumran, dai misteri degli Esseni a quelli dei Templari, Nil vuole a tutti i costi ritrovare quella lettera che nessuno vorrebbe veder rivelata, nè il Vaticano, nè Gerusalemme e neppure la Mecca. È in gioco l'ordine del mondo. E nessuno di quelli che hanno scoperto l'enigma è mai vissuto abbastanza per parlarne.

L'avvocato di me stesso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cantone, Lorenzo - Cantone, Osvaldo

L'avvocato di me stesso / Lorenzo e Osvaldo Cantone

Nuova ed. aggiornata

Firenze [etc.] : Giunti, 2007

Abstract: Una guida pratica e completa su tutti quegli aspetti del diritto che investono la vita quotidiana, uno strumento per conoscere diritti e doveri in famiglia, al lavoro, nei rapporti col vicino di casa, con la pubblica amministrazione, con le banche. Un dizionario giuridico a completamento del volume permette di accedere rapidamente ai termini e ai concetti fondamentali.

Detti e fatti, profezie e segreti del frate cappuccino Tommaso da Bergamo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Guarinoni, Ippolito

Detti e fatti, profezie e segreti del frate cappuccino Tommaso da Bergamo / Ippolito Guarinoni ; a cura di Daniela Marrone

Brescia : Morcelliana, 2007

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: I Detti e i Fatti raccontano la storia di un'amicizia tra un medico e un cappuccino, tra un uomo di scienza e un frate della cerca, tra un chiaro ingegno e un semplice che rivela le realtà nascoste. Tommaso Acerbis, noto come Tommaso da Olera, prima di essere ricevuto tra i frati della riforma (i Cappuccini) era un analfabeta, un pastore di pecore lungo i pendii del Canto Alto, la sua montagna. Quando una voce interiore lo trasse fuori dal borgo natio e lo portò sulle strade della Serenissima, della Valle dell'Adige e della Valle dell'Inn, fu per umili e potenti una benedizione quotidiana. Ippolito Guarinoni, nato a Trento e medico di Hall, discendeva da una famiglia di medici di Milano. Fu educato alla scuola dei Gesuiti in vari rami del sapere; infine a Padova si laureò in medicina. Uomo pieno di temperamento, fu benemerito per aver combattuto la peste nel Tirolo, curato i minatori nella miniera di Schwaz e, cattolico convinto, per aver diffuso e difeso la Riforma di Trento. Alla fine il volume documenta come, in nome della reciproca stima e di comuni ideali, sia nato e portato a termine un arduo progetto: la chiesa al Ponte di Volders (Tirolo), dedicata all'Immacolata.

Skeleton
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Reichs, Kathy

Skeleton / Kathy Reichs ; traduzione di Irene Annoni

Milano : Rizzoli, 2007

Abstract: Nel suo laboratorio di Montreal, Tempe Brennan, antropologa forense, studia le ossa dei morti a caccia di indizi che altrimenti sfuggirebbero agli investigatori. Sotto la luce fredda del neon è possibile trovare molte risposte, basta saperle cercare. Ma quando lo scheletro di una ragazzina, scomparsa molti anni prima, riaffiora all'improvviso, le certezze di Tempe vacillano sotto l'urto delle emozioni. È mai possibile che quelle piccole ossa appartengano a Evangeline Landry, l'amica del cuore sparita nel nulla quando entrambe erano ancora bambine? Le coincidenze, e l'istinto, costringono Tempe a un viaggio inquietante nel territorio minato della memoria, dove la linea d'ombra che separa le bugie degli adulti e le paure dei bambini si assottiglia fino a scomparire.

Boccamurata
2 0 0
Materiale linguistico moderno

Agnello Hornby, Simonetta

Boccamurata / Simonetta Agnello Hornby

Milano : Feltrinelli, 2007

Abstract: Chi è stata la madre di Tito? Una poco di buono, come dicono certe voci cattive? O una signora di buona famiglia costretta a sparire, come ha sempre detto il padre Gaspare? Tito è alla guida di un pastificio, fonte non solo di ricchezza ma anche di conflitti, tensioni e invidie in seno a una famiglia allo sbando. È soltanto la sua autorità a tenerla insieme, a volerla unita, con il sostegno forte della mite presenza di una vecchia zia: zia Rachele ha vegliato su Tito e poi sui figli di lui e non ha perso la capacità di intuire anche quello che le si vorrebbe tener nascosto, ma nel suo sguardo cominciano ad affiorare a poco a poco ricordi confusi e brandelli di segreti custoditi tenacemente per più di mezzo secolo. A smuovere ulteriormente le acque torbide, insieme alla bellissima Irina, spregiudicata e intraprendente, arriva all'improvviso Dante, figlio di una ex compagna di collegio della zia. E c'è chi sospetta oscuri moventi. Quanto più la storia si apre a inattesi sviluppi nel presente, tanto più il passato viene folgorato da una nuova luce e il mistero che nascondeva si dischiude lentamente con la forza di una grande storia d'amore.

La dieta della mente felice
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Erzegovesi, Stefano

La dieta della mente felice : il regime alimentare per migliorare l'umore e aiutarsi a combattere ansia e depressione / Stefano Erzegovesi

Milano : Vallardi, 2020

Abstract: La neuroscienza di avanguardia ha dimostrato l'impatto dell'alimentazione su salute mentale e malesseri come ansia e depressione. Per la prima volta, dall'osservatorio privilegiato di un medico psichiatra e nutrizionista, il metodo che spiega quali cibi combattono i disturbi della psiche e come inserirli nei pasti di tutti i giorni. Con la Dieta della Mente Felice finalmente è possibile mangiare gli alimenti giusti, nelle giuste proporzioni, migliorare la salute del microbiota e contribuire in modo attivo al proprio benessere psichico. Che infarto, cancro, obesità, diabete, malattie neurodegenerative condividano meccanismi infiammatori è noto. Studi recenti indicano però una connessione anche tra infiammazione cronica e salute mentale. Il modo più naturale ed efficace per ridurre l'infiammazione sistemica è un'alimentazione basata su un sapiente e variegato consumo di antiossidanti e fibre vegetali: tali sostanze nutrono ed equilibrano il microbiota (i batteri del nostro intestino), il quale comunica con il cervello e interviene in processi fondamentali dello stato mentale, svolgendo un ruolo attivo anche in caso di ansia, stress e depressione. Il dottor Stefano Erzegovesi, primario del Centro per i Disturbi Alimentari dell'IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano e pioniere della divulgazione scientifica nel campo incrociato di psichiatria e nutrizione, ci insegna a sfruttare davvero il potere dei vegetali, conoscendone la diversità, i fitochimici specifici, i dosaggi, le cotture. "La dieta della mente felice" ci schiude i segreti del meraviglioso ecosistema costituito da corpo, mente e microbiota, offrendo un percorso di conoscenza e alimentazione per migliorare l'umore e la vita emotiva. Un'opera in tre atti per conoscere, riconoscere e inserire al meglio nella nostra dieta gli alimenti che fanno la felicità, senza rinunce né costrizioni, per ottimizzare l'asse intestino-cervello ristabilendo l'equilibrio interiore e rendendoci protagonisti, e non più vittime, dei nostri stati d'animo. C'è fibra e fibra: vademecum sulle fibre più amiche della salute. I «super poteri» dei vegetali: broccoli, radici, verdure a foglia, legumi, cereali integrali (e molti altri super food). I falsi miti: perché la crusca è una fibra povera e la cipolla vi cambierà la vita. L'equilibrio dei cinque elementi in cucina: salato, dolce, amaro, aspro, speziato. Come abituare l'intestino alle fibre, dall'aglio al topinambur: riabilitazione graduale anche per intestini disbiotici, pigri, affetti da disturbi cronici. Ritmi circadiani: calibrare gli intervalli tra i pasti per ottimizzare l'effetto detox. Il giorno di magro per pulire il corpo e la mente. Ricette per tutti i palati: dal muesli nottambulo all'hummus di ceci con fibra calmierata, un programma completo per essere più felici.

Giovani migranti risorsa e provocazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giovani migranti risorsa e provocazione : giornata mondiale delle migrazioni, 13 gennaio 2008 / [a cura di Fondazione Migrantes]

Roma : [Fondazione Migrantes], 2008

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Giulio Cesare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William

Giulio Cesare / William Shakespeare ; introduzione di Nemi d'Agostino ; prefazione, traduzione e note di Alessandro Serpieri

10. ed.

Milano : Garzanti, 2007

Abstract: Con il Giulio Cesare, opera ch eprelude al periodo delle grandi tragedie, Shakespeare rivisita il conflitto esemplare e sempre attuale tra repubblica e impero, tra autoritarismo e democrazia, e magistralmente svela la dimensione teatrale delle politica, la sua retorica e la sua finzione. In questo dramma di carattere marcatamente politico ogni azione risulta inestricabilmente legata alla volontà di far prevalere le proprie opzioni ideologiche e alla conseguente necessità di persuadere il popolo per farlo aderire a esse. La storia si dispiega quindi come una grande arena della persuasione in cui la forza della parola, la simulazione e la dissimulazione forgiano i destini degli uomini.

Voi non sapete
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Camilleri, Andrea

Voi non sapete : gli amici, i nemici, la mafia, il mondo nei pizzini di Bernardo Provenzano / Andrea Camilleri

Milano : Mondadori, 2007

Abstract: Voi non sapete quello che state facendo. È così che Bernardo Provenzano ha accolto le forze dell'ordine al momento dell'arresto. Il segno di un ordine costruito con sotterranea implacabilità. E i pizzini, con i loro codici e sottocodici, con il tono ora criptico, ora oracolare, ora dimesso, sono l'arcaico sistema che regola una modernissima ragnatela. Nel rigoglio della sua produzione narrativa quasi mai, per esplicita scelta, Camilleri ha toccato il tema della mafia. Ma quando i pizzini di Provenzano sono stati resi pubblici è stato subito chiaro che costituivano per lui un'opportunità di riflessione imperdibile: linguisticamente anomali, antropologicamente emblematici per la concezione della religione, della famiglia, delle gerarchie dei rapporti tra le persone, sembravano fatti apposta per entrare nell'universo letterario dello scrittore. Questo libro è un dizionario che, voce per voce, svela l'alfabeto con cui il capo dei capi ha parlato alla sua organizzazione per mostrare come, sotto la superficie di parole apparentemente comuni, può celarsi la feroce banalità del male. E che i primi anticorpi che una società civile deve sviluppare contro la vischiosità mafiosa sono quelli di un linguaggio limpido, onesto e condiviso. Un libro in cui il gusto per la battuta e per il paradosso non nascondono un diffuso senso di allarme. E anche questa è una nuova nota nello stile di Camilleri: nessuna catarsi è possibile, il lettore resta inchiodato alla grottesca efferatezza del mondo.

Morte di un presidente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Morte di un presidente : antologia di testi critici

Milano : Feltrinelli, 2007

Abstract: La trama: Chicago. Il 19 ottobre 2007, il presidente degli Stati Uniti George W. Bush viene colpito a morte allo stomaco da una raffica di colpi di pistola a seguito di un attentato. Dick Cheney diventa il nuovo presidente e usa la morte di Bush per mettere in atto una serie di misure contro il terrorismo, che limiteranno in maniera radicale la libertà dei cittadini. Il regista Gabriel Range assembla una vasta quantità di materiale proveniente dai media, manipolando e alterando sottilmente (in collaborazione con i più sofisticati maghi degli effetti speciali riesce a inserire i suoi personaggi nei filmati d'archivio senza soluzione di continuità), mentre la narrazione segue il canonico stile del giornalismo investigativo. Il libro contiene un'intervista inedita al regista, testi di Vittorio Zucconi, Gianni Riotta, Pino Corrias, Carlo Freccero.

Nostra signora della solitudine
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Serrano, Marcela

Nostra signora della solitudine / Marcela Serrano ; traduzione di Michela Finassi Parolo

Milano : Feltrinelli, 2007

Abstract: Nel caldo torrido dell'estate cilena, Carmen Lewis Avila, scrittrice di successo, scompare. Dopo che la polizia ha archiviato il caso, Rosa Alvallay, una detective privata, viene incaricata di ritrovarla. Rosa non è una persona molto appariscente, ha superato i cinquanta, classe media, un divorzio alle spalle, qualche anno di tiepida lotta per il socialismo, l'esilio in Messico, poi il ritorno in Cile, la professione di investigatrice, pochi amici, grandi delusioni. Rosa capisce che l'unica via per ritrovare Carmen è passare attraverso la lettura dei suoi romanzi. Indagando, scoprirà molti segreti dell'inquieta personalità della donna e il misterioso motivo della sua scomparsa

Le confessioni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Augustinus, Aurelius, santo

Le confessioni / Sant'Agostino ; introduzione di Christine Mohrmann ; traduzione di Carlo Vitali

4. ed.

Milano : BUR, 2007

Abstract: Questa è l'autobiografia sanguinante di uno scrittore geniale, di un pensatore profetico, di un uomo che si espone senza sconti al giudizio della storia, ma soprattutto di un'anima che testimonia la necessità della relazione con Dio. Chi può non riconoscere in Sant'Agostino un suo fratello intimissimo? Chi non condivide con lui il desiderio essenziale di conoscere il mistero della creazione e il bisogno assoluto di essere amati? (Christian Raimo)

La Fondazione Bancroft
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ludlum, Robert

La Fondazione Bancroft / Robert Ludlum ; traduzione di Fabrizio Pezzoli

Milano : Rizzoli, 2007

Abstract: Basta una telefonata a cambiare la vita di Andrea Bancroft, giovane e brillante analista finanziaria: la Fondazione Bancroft (l'organizzazione filantropica fondata da suo nonno Paul, con il quale da anni non ha più rapporti) la contatta per offrirle dodici milioni di dollari e una poltrona nel consiglio di amministrazione. Intanto Todd Belknap, leggendario agente della squadra speciale di Consular Operations, rientra a Washington dopo una missione andata storta: doveva arrestare un trafficante d'armi e ha finito per essere accusato del suo omicidio. Poco dopo, il suo migliore amico e collega Jared Rinehart viene rapito da un gruppo armato libanese, e i vertici della CIA non hanno nessuna intenzione di negoziare il rilascio. A Belknap non resta che mettersi sulle tracce di Rinehart, partendo per Roma e poi per il Medio Oriente, dove sfugge per un soffio a un micidiale attentato. Sul cellulare dell'uomo che doveva ucciderlo c'è un numero degli Stati Uniti: quello di Andrea Bancroft. Belknap e Andrea s'incontrano, e scoprono di trovarsi, per ragioni misteriose, nel mirino dello stesso nemico. Un nemico troppo potente, dai metodi violenti e dai moventi oscuri quanto il nome dietro cui si nasconde: Genesis.

A tale of two cities
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Butler, James - Dickens, Charles

A tale of two cities / Charles Dickens ; text adaptation and notes by James Butler ; activities by Kenneth Brodey ; illustrated by Anna and Elena Balbusso

Genoa [etc.] : Black cat, 2007

L'amore e lo sghignazzo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fo, Dario

L'amore e lo sghignazzo / Dario Fo ; a cura di Franca Rame

Parma : U. Guanda, 2007

Abstract: Eretici, giullari, provocatori e trasgressori, ma anche sante e angeli: sono i personaggi che popolano i racconti di Dario Fo, voci fuori del coro che compongono le vicende di una storia alternativa. Eretica sarà dichiarata Mainfreda, della famiglia dei Visconti di Milano, colei che nel tredicesimo secolo raccolse l'eredità di una donna e di un angelo gigantesco, capaci da soli di difendere l'abbazia di Chiaravalle dal saccheggio furioso dei mercenari lanzichenecchi. Non eretica, ma pur sempre trasgressiva nel nome dell'amore, è Eloisa, quando ormai invecchiata racconta il suo incontro con il famoso Abelardo, la loro folle e irresponsabile passione, la terribile punizione che a lui toccherà in sorte. Trasgressori e provocatori furono senz'altro gli autori comici dell'antica Grecia, da Aristofane a Luciano di Samotracia. Ed è dunque sui loro testi, non su quelli della storia ufficiale che Fo cerca la verità della civiltà classica a cui altrimenti non si potrebbe accedere: parole di un teatro lontano, ma che parla di tirannia e di falsa democrazia, della loro mistificazione.

[165]
0 0 0
Materiale linguistico moderno

[165]

Roma : Centro studi emigrazione, 2007

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Post-migration "Italo-Canada"
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Post-migration "Italo-Canada" / edited by Sonia Cancian and Bruno Ramirez

Roma : Centro studi emigrazione, 2007

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Calabria e Sicilia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Calabria e Sicilia : sguardi italoaustraliani / a cura di Gaetano Rando e Gerry Turcotte

Roma : Centro studi emigrazione, 2007

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0