Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Satira e umorismo
× Lingue Francese
× Data 2008
× Paese Spagna
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2007
× Paese Italia

Trovati 17076 documenti.

Mostra parametri
Seconda indagine sul tirocinio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Seconda indagine sul tirocinio : le attività degli studenti del Corso di Laurea in Scienze dell'educazione e della formazione / a cura di Vera Marzi ... [et al.]

Roma : Nuova cultura, 2007

L'albero della vita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

L'albero della vita : consapevolezza e realizzazione di sé : aforismi di saggezza / [a cura di] Tea Pecunia, Videha Ricci

Milano : Urra, 2007

Abstract: “L'uomo nasce in forma di seme. Nasce in quanto potenzialità. Egli non è un fatto compiuto. E questa è una sua peculiarità ben precisa, è un fenomeno straordinario, perché in tutta l’esistenza solo l’uomo nasce in quanto potenziale; ogni altro ani-male nasce pienamente realizzato. Tutti gli animali nascono istintivamente perfetti, l’uomo è l’unico animale imperfetto. Per questo è possibile una crescita, una evoluzione.” (Osho)Se guardiamo una raffigurazione dell’albero della vita e seguiamo le sue infinite ramificazioni, abbiamo di fronte a noi la nostra essenza, quello che siamo e quello che potremmo diventare, gli infiniti percorsi della nostra vita e le innumerevoli decisioni che tutti i giorni dobbiamo prendere. Presi dal caos e dalla quotidianità della nostra esistenza spesso pensiamo di essere così come siamo e di non poter cambiare; ma non è così, l’essenza dell’uomo è il suo essere un animale imperfetto e potenzialmente capace di infiniti cambiamenti ed evoluzioni. Ma perché le nostre potenzialità possano manifestarsi è necessario che accada qualcosa, che si risvegli in noi la consapevolezza della nostra natura mutevole. Questa raccolta di aforismi sull’albero della vita vuole essere un aiuto in questo senso; sono stati raccolti aforismi di grandi maestri (il Buddha, Rumi, Lao-tzu, Bodhidharma, Sosan, Mu-sashi, Tsunetomo, Osho) e di filosofi e scrittori di varie epoche (Cicerone, Gibran, Kant, Tolstoj, Rousseau, Spinoza, Kafka…). La speranza è che la loro lettura possa sprigionare la vera essenza del lettore e introdurlo all’analisi della propria esistenza.

Il bambino di Noè
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Schmitt, Eric-Emmanuel

Il bambino di Noè / Eric-Emmanuel Schmitt

3. ed.

Milano : BUR, 2007

Abstract: 1942: nel Belgio occupato dai nazisti, il piccolo ebreo Joseph, sette anni, viene affidato dai genitori a un sacerdote cattolico, padre Pons, che in una sorta di collegio accoglie sotto falso nome molti ragazzi ebrei. Joseph è sedotto dai riti cristiani come la messa a cui assiste per non destare sospetti, ma padre Pons non vuole che abbandoni la fede degli antenati. E gli svela un segreto: nella cripta della chiesa ha allestito di nascosto una sinagoga in cui ha raccolto oggetti di culto, libri, dischi con canti e preghiere yiddish. Come Noè, padre Pons si è costruito un'arca con la quale salvare il futuro del mondo. Dall'autore di Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano, un tributo all'amicizia, alla solidarietà e al coraggio.

Tante idee con i crostacei
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tante idee con i crostacei

Terzo : Gribaudo, 2007

Tante idee con il baccalà
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tante idee con il baccalà

Terzo d'Acqui : Gribaudo, 2007

Lettere d'amore nel frigo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ligabue, Luciano

Lettere d'amore nel frigo : 77 poesie / Luciano Ligabue ; prefazione di Nico Orengo

5. ed

Torino : Einaudi, 2007

Abstract: Per Luciano Ligabue le canzoni non sono poesie in musica. Sono canzoni, un'altra cosa. A maggior ragione, le poesie non sono canzoni senza musica. Sono - questo sí - un altro modo di raccontare storie ed emozioni. Oueste poesie segnano un esordio ma, in qualche modo, anche un ritorno al Ligabue delle origini, il Ligabue dei primi album e dei racconti di Fuori e dentro il borgo più che del romanzo La neve se ne frega, il Ligabue che riscopre il gusto di raccontare persone e personaggi. C'è il padre morente, il figlio che cresce, ma anche la strana insegnante di educazione fisica, e l'antipatico Marzio, c'è B, che è tornato, è morto, ma si era sbagliato, c'è la bambina scappata di casa tanto tempo fa. Non solo storie. Una raccolta che alterna analogie e rimandi a improvvisi intervalli. Poesie che non hanno una morale -ci mancherebbe - ma che non hanno paura ad affermare che nella vita occorre accettare meraviglia ed essere, sempre e comunque, come un paio di farfalle dure a morire. Testi che riconoscono nei maestri della poesia americana del Novecento un punto di riferimento, dai quali Ligabue - come ogni allievo che si rispetti - si allontana subito. Perché la sua voce, anche nelle poesie, è inconfondibilmente e solo sua.

I no che aiutano a crescere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Phillips, Asha

I no che aiutano a crescere / Asha Phillips ; presentazione di Giovanni Bollea ; traduzione di Lucia Cornalba

12. ed.

Milano : Feltrinelli, 2007

Abstract: Spesso dire di no è molto difficile, ma il rifiuto è in realtà parte fondamentale delle relazioni tra genitori e figli. Il libro si rivolge, sia per il tipo di scrittura utilizzato, sia per la casistica scelta per illustrare le diverse tappe evolutive dell'età infantile, al più vasto pubblico di genitori e psicoterapeuti. Ogni capitolo prende in esame una determinata fascia d'età che individua le possibili situazioni in cui dire no provoca un significativo cambiamento positivo nello sviluppo della personalità infantile, evitando al bambino di infilarsi in una dinamica autocentrata e onnipotente.

Un sacchetto di biglie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Joffo, Joseph

Un sacchetto di biglie / Joseph Joffo

9. ed.

Milano : BUR, 2007

Abstract: L'autobiografia di un ebreo che racconta la propria infanzia e le persecuzioni subite nella Francia occupata dai tedeschi duante la seconda guerra mondiale. Dalla fuga da Parigi alla ricerca di un rifugio fino alla salvezza definitiva avvenuta grazie all'intervento di un sacerdote cattolico, il coraggio di due fratelli disposti ad affrontare le situazioni più pericolose per salvarsi e le esperienze che li fanno maturare nonostante la giovane età.

La parte dell'altro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Schmitt, Eric-Emmanuel

La parte dell'altro / Eric-Emmanuel Schmitt ; traduzione dal francese di Alberto Bracci Testasecca

Roma : E/O, 2007

Abstract: Il male è in ognuno di noi. Per esplorare questa terrificante idea, il romanzo segue le vite parallele dell'Hitler vero e di un Hitler fittizio e buono. Quale sarebbe stato il corso della storia se l'8 ottobre 1908 Adolf Hitler fosse stato ammesso all'Accademia di Belle Arti?

Sembrando vida y dignidad
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sembrando vida y dignidad : Comunidad de paz de San José de Apartado: 10 años de resistencia nonviolenta a la guerra = Seminando vita e dignità : la Comunità di pace di San José de Apartado : 10 anni di resistenza nonviolenta alla guerra / editor Rete italiana di solidarietà con le comunità di pace colombiane, Colombia vive!

Pisa : Gandhi, 2007

Il vuoto e il legame
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Faucitano, Simona

Il vuoto e il legame : Simone Weil e la pedagogia dell'ascesi / Simona Faucitano

Milano : Unicopli, 2007

Abstract: Una ricerca specialistica e approfondita – condotta con sapienza storico-filosofica e filologica – sui temi dell’ascesi e sul rapporto di essa con la pedagogia, a partire da una rilettura di quelle pagine weiliane che interrogano e offrono risposte all’orizzonte – quello pedagogico – scelto dall’autrice per avvicinare il pensiero di Simone Weil: questa, in estrema sintesi, l’inedita prospettiva offerta dal libro Simona Faucitano, il cui taglio, certamente complesso, chiama pedagogia e filosofia a un incontro e confronto su temi spesso estranei all’uno o all’altro ambito.

Coltivare comunita di pratica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Wenger, Etienne - McDermott, Richard - Snyder, William M.

Coltivare comunita di pratica : prospettive ed esperienze di gestione della conoscenza / Etienne Wenger, Richard McDermott, William M. Snyder ; a cura di Domenico Lipari

Milano : Guerini, 2007

Sull'utilità e il danno della storia per la vita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nietzsche, Friedrich

Sull'utilità e il danno della storia per la vita / Friedrich Nietzsche ; nota introduttiva di Giorgio Colli

18. ed.

Milano : Adelphi, 2007

Un posto per me nel tuo cuore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bradford, Barbara Taylor

Un posto per me nel tuo cuore / Barbara Taylor Bradford

Milano : A. Mondadori, stampa 2007

La fine è il mio inizio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Terzani, Tiziano

La fine è il mio inizio / di Tiziano Terzani ; a cura di Folco Terzani

8. ed.

Milano : Longanesi, 2007

Abstract: Tiziano Terzani, sapendo di essere arrivato alla fine del suo percorso, parla al figlio Folco di cos'è stata la sua vita e di cos'è la vita: Se hai capito qualcosa la vuoi lasciare lì in un pacchetto, dice. Così racconta di tutta una vita trascorsa a viaggiare per il mondo alla ricerca della verità. E cercando il senso delle tante cose che ha fatto e delle tante persone che è stato, delinea un affresco delle grandi passioni del proprio tempo. Se mi chiedi alla fine cosa lascio, lascio un libro che forse potrà aiutare qualcuno a vedere il mondo in modo migliore, a godere di più della propria vita, a vederla in un contesto più grande, come quello che io sento così forte. Un testo che è il suo ultimo regalo: il nuovo libro di Tiziano Terzani.

Trilogia di New York
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Auster, Paul

Trilogia di New York / Paul Auster ; traduzione di Massimo Bocchiola

13. ed.

Torino : Einaudi, 2007

Abstract: Pubblicati tra il 1985 e il 1987, i tre romanzi che compongono questa Trilogia sono raffinate detective stories in cui le strade di New York fanno da cornice e palcoscenico a una profonda inquietudine esistenziale. Città di vetro è la storia di uno scrittore di gialli che accetta l'errore del caso e fingendosi un'altra persona cerca di risolvere un mistero. Fantasmi narra la vicenda di un detective privato che viene assoldato per tenere sotto controllo una persona, ma a poco a poco i due ruoli si scambiano e colui che doveva spiare diventa colui che viene spiato. La stanza chiusa racconta di uno scrittore che abbandona la vita pubblica e cerca di distruggere le copie della sua ultima opera.

Uno, nessuno e centomila
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pirandello, Luigi

Uno, nessuno e centomila / Luigi Pirandello ; introduzione di Remo Bodei ; cura di Ugo M. Olivieri

5. ed.

Milano : Feltrinelli, 2007

Abstract: Uno, nessuno e centomila (1926) fu definito da Pirandello romanzo testamentario. Si tratta infatti del suo ultimo romanzo e segna il culmine della riflessione sulla disgregazione del soggetto iniziata con Il fu Mattia Pascal (1904). Attraverso la tragedia di Vitangelo Moscarda - che scopre di essere estraneo a se stesso, costruito dagli altri a modo loro, molteplice quante sono le situazioni in cui si trova - Pirandello costruisce una delle rappresentazioni più efficaci dell'assurdità dell'uomo moderno, e delinea la sua filosofia. Alla base della sua visione del mondo, come mostra il filosofo Remo Bodei, c'è la sfiducia che l'uomo possa accrescere la sua coscienza in modo positivo attraverso la messa in luce e il superamento delle contraddizioni.

Sulla strada
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kerouac, Jack

Sulla strada / Jack Kerouac ; traduzione di Marisa Caramella ; con un saggio di Fernanda Pivano ;

Milano : Mondadori, stampa 2007

Abstract: Sal Paradise, un giovane newyorkese con ambizioni letterarie, incontra Dean Moriarty, un ragazzo dell'Ovest. Uscito dal riformatorio, Dean comincia a girovagare sfidando le regole della vita borghese, sempre alla ricerca di esperienze intense. Dean decide di ripartire per l'Ovest e Sal lo raggiunge; è il primo di una serie di viaggi che imprimono una dimensione nuova alla vita di Sal. La fuga continua di Dean ha in sé una caratteristica eroica, Sal non può fare a meno di ammirarlo, anche quando febbricitante, a Città del Messico, viene abbandonato dall'amico, che torna negli Stati Uniti.

ICF
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Organizzazione mondiale della sanità

ICF : classificazione internazionale del funzionamento, della disabilità e della salute / Organizzazione mondiale della sanità

Gardolo : Erickson, 2002

Abstract: Classificazione Internazionale del Funzionamento, della Disabilità e della Salute L'ICF è il nuovo strumento elaborato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) sulla base dell'ICIDH-2 per descrivere e misurare la salute e le disabilità della popolazione. Esso cerca di cogliere e classificare ciò che può verificarsi in associazione a una condizione di salute, cioè le 'compromissioni' della persona o, per utilizzare un vocabolo neutro, il suo 'funzionamento'. Non è una classificazione che riguarda soltanto le condizioni di persone affette da particolari anomalie fisiche o mentali, ma è applicabile a qualsiasi persona che si trovi in qualsiasi condizione di salute, dove vi sia la necessità di valutarne lo stato a livello corporeo, personale o sociale. Si tratta di una vera e propria rivoluzione della percezione delle disabilità, che tiene conto per la prima volta di fattori ambientali. L'ICF rappresenta uno strumento importante per i professionisti del campo sanitario e dei settori della sicurezza sociale, delle assicurazioni, dell'istruzione, dell'economia, del lavoro, e in ambito politico e legislativo

Alice nel paese delle meraviglie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carroll, Lewis

Alice nel paese delle meraviglie / Lewis Carrol

Torino : M. Valerio, 2007