Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Satira e umorismo
× Lingue Francese
× Data 2008
× Paese Spagna
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2007
× Soggetto Italia

Trovati 643 documenti.

Mostra parametri
I gendarmi della memoria
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pansa, Giampaolo

I gendarmi della memoria / Giampaolo Pansa

[Milano] : Sperling & Kupfer, 2007

Abstract: Chi sono i gendarmi della memoria evocati nel titolo del nuovo saggio di Giampaolo Pansa? Sono tutti coloro - dalla sinistra radicale a molti intellettuali che vi si richiamano ideologicamente - che tengono sotto chiave la memoria della guerra civile, per impedire che chiunque dissenta dalla loro versione ci metta le mani, la revisioni, racconti verità scomode che possano intaccarne l'immagine oleografica da loro custodita e tramandata nel tempo. Questo libro ripercorre l'esperienza vissuta da Pansa nell'ultimo anno, dopo l'uscita del suo La Grande Bugia. Un lavoro scomodo, documentato e duro, che rimetteva in discussione il mito resistenziale e il ruolo giocato dai comunisti nel costruirlo, criticando al contempo quanti non accettavano nessuna forma di ripensamento o di autocritica. La reazione contro Pansa è stata durissima, costellata da gravi episodi di intolleranza. Ma l'autore non si è fatto certo intimidire e nelle sue nuove pagine dimostra la validità delle tesi che ha sostenuto, rivelando parecchie delle storie proibite dai gendarmi: da quelle di comandanti partigiani comunisti eliminati dal Partito perché dissenzienti rispetto alle sue direttive, al ruolo ambiguo che esso svolse in una zona cruciale come l'Emilia nel periodo successivo alla Liberazione. Insieme a queste, Pansa racconta molte altre vicende della resa dei conti sui fascisti sconfitti, grazie alle testimonianze di persone che, dopo 60 anni di silenzio, oggi parlano.

Diversity management e lavoratori migranti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Visconti, Luca Massimiliano

Diversity management e lavoratori migranti : linee guida per la gestione del caso Italia / Luca Massimiliano Visconti

Milano : Egea, 2007

Nella scuola multiculturale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nella scuola multiculturale : una ricerca sociologica in ambito educativo / a cura di Guido Maggioni e Alessandra Vincenti ; contributi di Eduardo Barberis ... [et al.]

Roma : Donzelli, 2007

Abstract: La presenza dei minori stranieri nelle nostre scuole è uno degli aspetti attraverso i quali è possibile declinare il complesso fenomeno dell'immigrazione nel nostro paese. Gli autori di questo volume, adottando la prospettiva della sociologia dell'infanzia, esaminano i contributi delle scienze sociali e gli interventi della politica e del diritto nei confronti dei minori immigrati. Il libro dà conto inoltre di una ricerca sociologica realizzata in due ambiti locali: utilizzando un'originale metodologia qualitativa e tecniche di osservazione partecipante, sono stati studiati alcuni casi di contesti scolastici in due regioni italiane significative per situazioni di integrazione e realizzazione di esperienze innovative, le Marche e l'Emilia Romagna. In particolare, è stato possibile osservare in due scuole elementari la costruzione di relazioni e di pratiche interculturali e, con il coinvolgimento diretto dei bambini, dei genitori e degli insegnanti, delineare le negoziazioni quotidiane attraverso le quali i bambini stessi costruiscono le interazioni tra loro e con gli adulti. Da questo processo di ricerca emerge l'immagine di bambini con esperienza di migrazione che, mediando tra la cultura della famiglia e quella della scuola, dimostrano capacità di intrecciare relazioni autonome e di esprimere bisogni e aspettative individuali.

Album italiano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Album italiano : vivere insieme : verso una società multietnica / a cura di Valerio Castronovo ; con un saggio di Corrado Giustiniani ; iconografia di Manuela Fugenzi e Pepa Sparti

Roma [etc.] : GLF editori Laterza, 2007

Abstract: L'Italia terra di emigranti è diventata, nel ventunesimo secolo, meta di immigrazione. Il saggio di Valerio Castronovo sulle implicazioni sociali e psicologiche e sui risvolti culturali e politici del fenomeno migratorio è accompagnato da un'analisi di Corrado Giustiniani sul composito e cangiante universo dell'immigrazione nel Paese.

Giovani musulmani d'Italia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Frisina, Annalisa

Giovani musulmani d'Italia / Annalisa Frisina

Roma : Carocci, 2007

Abstract: La società italiana attraversa trasformazioni socioculturali profonde. Dalla stabilizzazione delle famiglie immigrate è nata infatti una prima generazione di figli di immigrati. Fra questi, vi sono giovani che in vario modo s'identificano con l'Islam e che, tra le altre appartenenze, si sentono italiani, anche se spesso non lo sono dal punto di vista formale. Il libro intende presentare le principali novità legate alla presenza di questi giovani attori sociali. Il libro offre la possibilità di riflettere su come dei giovani cresciuti nelle scuole italiane vivano l'Islam nella vita quotidiana dopo i fatti dell'11 settembre e che cosa significhi per loro essere cittadini.

Rapporto sulla popolazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rapporto sulla popolazione : l'Italia all'inizio del 21. secolo

Bologna : Il mulino, 2007

Abstract: L'Italia è uno dei paesi dove si fanno meno figli al mondo, dove questi vivono più a lungo con i genitori, dove maggiori sono la longevità e l'invecchiamento della popolazione. Un peso così elevato degli anziani (attualmente una persona su cinque), del tutto inedito nella storia dell'umanità, costituisce una sfida completamente nuova per le società moderne, con conseguenze economiche e sociali che noi ci troveremo ad affrontare in prima linea. Anche l'immigrazione, che sembrava toccarci solo marginalmente fino a dieci anni fa, sta conoscendo una fase di grande effervescenza: per quanto la presenza di stranieri sia più bassa rispetto ad altri paesi occidentali, oggi i suoi tassi di crescita sono da noi tra i più elevati in Europa. Sta cambiando rapidamente anche la famiglia: le coppie di fatto, le nascite extra-nuziali, l'instabilità coniugale - fenomeni moderatamente presenti nel nostro paese fino a pochi anni addietro - sono ora in crescita esponenziale. A partire da una ampia mole di dati, il volume illustra la complessità delle dinamiche demografiche della società italiana contemporanea, della quale delinea un ritratto puntuale e aggiornatissimo.

L'esercito degli invisibili
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Chiuri, Maria Concetta - Ferri, Giovanni - Coniglio, Nicola

L'esercito degli invisibili : aspetti economici dell'immigrazione clandestina / Maria Concetta Chiuri, Nicola Coniglio, Giovanni Ferri

Bologna : Il mulino, 2007

Abstract: La migrazione genera forti cambiamenti nella società, soprattutto quando assume dimensioni rilevanti come negli ultimi decenni. Si tratta di un fenomeno che modifica profondamente gli equilibri economici, la cultura e la stessa identità dei paesi d'origine dei migranti e anche di quelli di destinazione. I governi hanno risposto a questi cambiamenti con l'imposizione di politiche sempre più restrittive. Ma tali politiche sono risultate efficaci? Il numero di migranti regolari si è ridotto e al contempo è cresciuto l'esercito degli invisibili, i migranti clandestini. Gli autori affrontano questi temi con gli strumenti dell'analisi economica, avvalendosi di indagini originali svolte sul campo in Italia, con l'intento di capire meglio il fenomeno della clandestinità. Sfuggendo alle statistiche ufficiali esso lascia infatti aperti importanti interrogativi. In particolare, discutono le politiche migratorie che potrebbero ridurre l'entità degli irregolari e accrescere così il potenziale contributo economico dei migranti ai paesi ospitanti e a quelli d'origine.

Immagini dall'America
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cassamagnaghi, Silvia

Immagini dall'America : mass media e modelli femminili nell'Italia del secondo dopoguerra, 1945-1960 / Silvia Cassamagnaghi ; prefazione di Luigi Bruti Liberati

Milano : Angeli, 2007

Abstract: Negli anni Cinquanta l'America come modello culturale e politico, come esportatrice di merci e di immagini "invase" letteralmente l'Italia. Da quel momento gli Stati Uniti, fino ad allora una dimensione lontana, divennero un riferimento costante, che attraverso i canali più diversi influenzava sempre più in profondità la vita di tutta la popolazione e di quella femminile in particolare. Se l'affermazione della "supercultura" americana a livello di industria e di mercato è ormai universalmente riconosciuta, ancor poco indagato è l'impatto che essa ha avuto nella dimensione quotidiana, dove questo processo ha seguito un cammino complesso e poco lineare. Con la presente ricerca, condotta soprattutto sui mezzi di comunicazione più popolari, come la stampa a rotocalco, il cinema e la televisione, si è potuto verificare che, al di là dei raffinati piani di penetrazione culturale elaborati dal governo statunitense - qui ricostruiti attraverso la documentazione conservata presso i National Archives and Records Administration e la Library of Congress di Washington - vari aspetti della American way of life si diffusero nella società italiana secondo modalità non sistematicamente orientabili "dall'alto"

Le politiche dell'immigrazione in Italia dall'Unità a oggi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Einaudi, Luca

Le politiche dell'immigrazione in Italia dall'Unità a oggi / Luca Einaudi

Roma [etc.] : GLF editori Laterza, 2007

Abstract: L'immigrazione è divenuta, in Italia, oggetto di un dibattito pubblico solo alla fine degli anni Settanta, quando la politica ha intrapreso i primi incerti tentativi di regolarizzazione del fenomeno attraverso una legislazione in grado di conciliare la necessità di un controllo da parte dello Stato con le aspirazioni dei migranti e la domanda di lavoro proveniente dalle imprese e dalle famiglie. Gli anni Novanta hanno assistito a una forte politicizzazione del dibattito, con l'introduzione di nuovi argomenti, dalla esigenza d'integrazione alla devianza, ai rapporti internazionali sempre più complessi con l'Unione europea da un lato e i paesi di origine dall'altro. Su un lasso temporale straordinariamente ampio, che dal 1861 arriva fino a noi, Luca Einaudi ricostruisce le evoluzioni economiche, demografiche e giuridiche del fenomeno immigrazione in Italia e lo inserisce nel quadro degli aspri dibattiti che hanno influenzato le politiche di accoglienza.

La compagnia dei Celestini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benni, Stefano

La compagnia dei Celestini / Stefano Benni

26. ed.

Milano : Feltrinelli, 2007

Immigrazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Caritas italiana - Fondazione Migrantes

Immigrazione : dossier statistico 2007 : 17. rapporto sull'immigrazione / Caritas e Migrantes

Roma : Centro studi e ricerche IDOS, stampa 2007

Viaggio nell'Italia dell'immigrazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Viaggio nell'Italia dell'immigrazione : il racconto del viaggio del Ministro della solidarietà sociale nelle regioni italiane per ascoltare le istituzioni, le associazioni e i migranti / a cura di Elisa Cozzarini ; interventi di Cristina De Luca e Paolo Ferrero

Milano : Società Editoriale Vita, [2007?]

Italia S.p.A
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Settis, Salvatore

Italia S.p.A : l'assalto al patrimonio culturale / Salvatore Settis

Torino : G. Einaudi, [2007]

Abstract: Norme recenti hanno offerto ai privati la gestione di parchi e musei e reso possibile l'alienazione del patrimonio dello Stato italiano attraverso due società, la Patrimonio S.p.A e la Infrastrutture S.p.A., suscitanto numerose perplessità in Italia e all'estero. Il libro di Salvatore Settis esamina le caratteristiche specifiche del patrimonio culturale italiano, il suo legame con il territorio, la storia e la lingua del Paese, il suo significato per la società civile. Esperienze, tentativi e fallimenti della pubblica amministrazione nella gestione del patrimonio culturale vengono messi a confronto con quanto accade in Europa e in America, ma anche con le potenzialità del "sistema italiano".

Dodicesimo rapporto sulle migrazioni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fondazione ISMU

Dodicesimo rapporto sulle migrazioni : 2006 / Fondazione ISMU, Iniziative e studi sulla multietnicità

Milano : F. Angeli, 2007

Abstract: 2006: la crescita costante della popolazione straniera nel nostro paese è ormai un fatto evidente. Dagli anni Novanta ad oggi si sono registrati tassi di aumento degli immigrati sempre più elevati, che dimostrano come l'Italia, al pari di altri paesi europei, sia divenuta un'importante meta di percorsi migratori globali. La sempre più consistente presenza straniera è all'origine di quei processi di cambiamento che pongono sfide sempre nuove alle forme della convivenza interetnica e interculturale e che chiedono si realizzi l'indispensabile equilibrio tra il diritto delle differenze e il dovere dell'integrazione.

L'ombra della guerra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Crainz, Guido

L'ombra della guerra : il 1945, l'Italia / Guido Crainz

Roma : Donzelli, 2007

Abstract: Qual era la realtà, quali erano gli immaginari dell'Italia del 1945? Quale paese usciva da vent'anni di fascismo, da una guerra devastante, da una terribile occupazione nazista e da una Resistenza che è stata anche guerra civile? In questo volume Guido Crainz affronta i nodi principali del passaggio cruciale dal regime fascista all'Italia democratica. Letteratura e giornalismo d'epoca, memorie e documenti d'archivio testimoniano quanto profondo sia il segno che la guerra lascia nel paese, in un confrontarsi e alternarsi di speranze e paure, fra desiderio di trasformazione e bisogno di normalità. Ci riconsegnano l'inizio di un esame di coscienza collettivo che si interromperà troppo presto. Ci ripropongono, infine, le condizioni concrete in cui avviene la costruzione della democrazia dei partiti, con le sue contraddizioni e i suoi limiti. In questo quadro, anche le violenze successive al 25 aprile trovano una collocazione storica: contribuiscono infatti a rivelare i drammi vissuti da milioni di donne e di uomini negli anni precedenti e rimandano a una storia di più lungo periodo. Si intrecciano alla volontà di cancellare il passato per aprirsi a un difficile futuro. E soprattutto mostrano quanto ancora fosse lunga l'ombra della guerra, capace di alterare i più elementari codici di comportamento e ridisegnare un'antropologia della violenza e dell'illegalità che tuttora ci lascia interdetti e ci fa pensare a un'Italia lontanissima.

Il mondo in casa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il mondo in casa : gli altri tra noi, la paura degli immigrati, meticci o morti

Roma : Gruppo editoriale L'espresso, 2007

Abstract: Questo numero della rivista raccoglie tra gli altri interventi di Ferruccio Pastore, La paranoia dell'invasione e il futuro dell'Italia; Fabio Bordignon e Luigi Ceccarini, Gli altri tra noi; Ilvo Diamanti e Natascia Porcellato, Sorpresa: nel Nordest l'integrazione; Luca Muscarà, Il mondo in diaspora; Massimo Livi Bacci, I grandi cicli migratori europei; Luca Einaudi, La porta stretta: le politiche migratorie dal 1861 a oggi; Antonio Golini, L'Europa che non c'è; Luca Riccardi, Dicono di noi.

Indagine esplorativa sui giovani volontari
0 0 0
Materiale linguistico moderno

CESC project

Indagine esplorativa sui giovani volontari : caratteristiche, orientamenti, percezioni / CESC project, coordinamento enti servizio civile

Roma : CESC project, stampa 2007

Rapidi e invisibili
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rapidi e invisibili : storie di sommergibili / testi di Marco Cuzzi ... [et al.] ; a cura di Alessandro Marzo Magno

Milano : Il saggiatore, 2007

Abstract: Rapidi e invisibili, i sommergibili hanno solcato le acque turbolente del Novecento, lasciando dietro le proprie eliche una scia di drammi, tragedie, eroismi e passioni. Hanno attraversato le maggiori guerre del secolo modificandone sia i destini sia le tecniche di combattimento. Ma soprattutto sono penetrati in profondità nel nostro immaginario. Non è difficile capire perché: le condizioni estreme della vita di bordo, il fascino inquietante degli abissi, la morte terribile a cui spesso sono andati incontro gli equipaggi. Le storie sui sommergibili non finiscono mai. In questo libro ne vengono raccontate otto, tra l'unità d'Italia e la fine della Seconda guerra mondiale, distanti tra loro ma con un forte filo conduttore: tutte coinvolgono imbarcazioni italiane o si sono svolte sotto i mari che bagnano la Penisola. Assistiamo, in ordine rigorosamente cronologico, all'invenzione del siluro a opera di un ingegnere inglese illuminato e pacifista emigrato a Fiume, al misterioso furto di un sommergibile della Regia marina da parte di un uomo che aveva deciso di sfidare l'Austria da solo; leggiamo delle imprese dell'U-12, affondato allargo del Lido di Venezia, e di quelle passionali del suo comandante, Egon Lercb, del mancato appoggio dei sommergibilisti al Comandante D'Annunzio nell'impresa di Fiume, e dell'avventura dei pirati del Mediterraneo che affondavano le navi della flotta repubblicana durante la guerra civile spagnola. Otto storie, con stili e approcci diversi.

La scuola degli italiani
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scotto Di Luzio, Adolfo

La scuola degli italiani / Adolfo Scotto di Luzio

Bologna : Il mulino, 2007

Abstract: Il volume traccia la storia dell'istituzione scolastica in Italia dalle sue origini risorgimentali alla riforma Moratti. Specchio delle speranze e dei progetti della classe dirigente liberale nel momento della nascita dello Stato unitario, la scuola riveste un ruolo di primo piano nella complessa fase dell'edificazione della nazione; in questa prospettiva una speciale attenzione è dedicata alla storia dell'istruzione tecnica e professionale. L'autore segue l'evoluzione dell'istituzione nel succedersi dei regimi e delle riforme, sottolineando in particolar modo la centralità della questione scolastica nell'Italia repubblicana e ricostruendo il confronto avvenuto in merito fra cultura comunista e cattolica. Il forte legame con la carica utopica della nascita della repubblica e della costituzione rende conto per l'autore sia della sua forte ideologizzazione, sia della crisi di legittimazione che la scuola, pur conservando elementi di forza, si trova a vivere oggi.

Il libro nero delle sette in Italia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Boschetti, Caterina

Il libro nero delle sette in Italia : testimonianze e documenti shock sul volto oscuro della religione / Caterina Boschetti ; con la collaborazione di Vincenzo Gallo

Roma : Newton Compton, 2007

Abstract: Cosa significa il termine setta? Cosa spinge un individuo a farne parte? Ma soprattutto come è possibile che, in un paese dove vige la libertà di culto, la religione diventi sinonimo di oppressione e schiavitù? Questa inchiesta nazionale racconta in modo semplice e chiaro tutti i meccanismi e i passaggi che portano una persona qualunque a intraprendere un viaggio verso una religiosità fatta di strani rituali, preghiere sconosciute, alfabeti sacri e linguaggi criptici, ma a volte anche di droghe, di psicofarmaci e, in certi casi, di violenze sessuali e percosse. Questo libro è un itinerario nell'incubo vissuto da decine di fuoriusciti e di familiari, che hanno avuto il coraggio di raccontare soprusi e abusi di alcune nuove religioni o di semplici associazioni culturali che nascondono, invece, ben altro. I documenti inediti, denunce, ritagli di giornale, lettere e testi interni ai gruppi stessi, dimostrano che è tutto mafedettamente vero. Dal processo alle Bestie di Satana a Scientology, dalla Chiesa del reverendo Moon ai movimenti ufologici, dalle ramificazioni della religione cristiana al New Age, questo libro, tra interviste e testimonianze agghiaccianti, aprirà gli occhi al pubblico, mostrandogli un mondo nel mondo, dove criminalità, pedofilia, sparizioni, suicidi e casi di pazzia hanno molto spesso un unico filo conduttore.