Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Francese
× Data 2008
× Lingue Inglese
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2007
× Target di lettura Adulti, generale

Trovati 17224 documenti.

Mostra parametri
Se gioventù sapesse
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lessing, Doris

Se gioventù sapesse / Doris Lessing

10. ed.

Milano : Feltrinelli, 2007

Signori bambini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pennac, Daniel

Signori bambini / Daniel Pennac ; traduzione di Yasmina Melaouah

13. ed.

Milano : Feltrinelli, 2007

Signor Malaussène
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Pennac, Daniel

Signor Malaussène / Daniel Pennac ; traduzione di Yasmina Melaouah

17. ed

Milano : Feltrinelli, 2007

Abstract: Ehi! Oh! Mi ascolti? Concentrati un po', santo dio! Piantala di ronfare nella pancia di tua madre. Dopo tutto ti sto presentando la tribù che ti accoglierà!. È Benjamin Malaussène, di professione capro espiatorio, che parla a Signor Malaussène, suo figlio in procinto di nascere, per presentargli la tribù Malaussène, la sua futura famiglia. In una Belleville assediata dagli ufficiali giudiziari, qualcuno oppone una strenua resistenza. Al centro dell'azione il cinema Zèbre, dove si vorrebbe proiettare, una sola volta prima che venga distrutto, il Film Unico di un vecchio e celebre produttore cinematografico.

Gente di Dublino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Joyce, James

Gente di Dublino / James Joyce ; traduzione di Attilio Brilli

Milano : A. Mondadori, stampa 2007

Villa in Brianza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gadda, Carlo Emilio

Villa in Brianza / Carlo Emilio Gadda ; a cura di Giorgio Pinotti

Milano : Adelphi, 2007

Abstract: Un padre animato dalla passione per i campi e la salubrità dell'aria ma inetto e dissipatore, una madre virtuosa e colta ma incline alla bottiglia, tre figli spauriti e malvestiti, la cara famiglia insomma, e soprattutto una casa dissennata nell'avita Brianza, tra nubifragi di mosche, orde di lucertole e le gutturazioni pleistoceniche dei locali. Una casa che diventerà, di lì a non molto, nella Cognizione del dolore, l'epicentro di tutte le nevrosi. Un testo pressoché ignoto di Gadda, composto alla fine degli anni Venti.

Mentre morivo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Faulkner, William

Mentre morivo / William Faulkner ; a cura di Mario Materassi

Milano : Adelphi, 2007

Abstract: La struttura e lo stile di 'Mentre morivo' esercitano un fascino, a volte esasperante, soltanto se il lettore accetta la sfida di mettere in atto tutta la sua disponibilità percettiva. Bisogna cogliere insieme l'assurdo, il comico, il simbolico, l'inconcluso, la ridicolaggine che incombe sulla tragedia, l'enigma, che non si risolve (Alfredo Giuliani).

Il giorno della civetta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sciascia, Leonardo

Il giorno della civetta / Leonardo Sciascia

10. ed.

Milano : Adelphi, 2007

Abstract: Di questo romanzo breve sulla mafia, apparso per la prima volta nel 1961, ha scritto Leonardo Sciascia: ... ho impiegato addirittura un anno, da un'estate all'altra, per far più corto questo racconto. Ma il risultato cui questo mio lavoro di 'cavare' voleva giungere era rivolto più che a dare misura, essenzialità e ritmo, al racconto, a parare le eventuali e possibili intolleranze di coloro che dalla mia rappresentazione potessero ritenersi, più o meno direttamente, colpiti. Perché in Italia, si sa, non si può scherzare né coi santi né coi fanti: e figuriamoci se, invece che scherzare, si vuole fare sul serio.

L'anello di re Salomone
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lorenz, Konrad

L'anello di re Salomone / Konrad Lorenz

23. ed.

Milano : Adelphi, 2007

Abstract: Che i pesci possano essere estremamente passionali; che le tortore siano più feroci dei lupi con gli animali della propria specie; che un'oca possa credere di appartenere alla specie umana, e in particolare di essere la figlia dello scienziato che l'ha covata: ecco delle sorprese che avranno i lettori di questo libro.Che cosa significhi capire gli animali moltissimi di noi lo hanno imparato dalle sue pagine. Non solo perché Lorenz è stato uno dei padri fondatori dell'etologia, ma perché Lorenz ha saputo vivere con gli animali, con una curiosità, un'affettuosità verso ogni creatura, un senso del gioco e un dono del raccontare le loro storie che mai ha manifestato così compiutamente come nell'Anello di Re Salomone.

Centomila gavette di ghiaccio
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Bedeschi, Giulio

Centomila gavette di ghiaccio / Giulio Bedeschi

Milano : Mursia, stampa 2007

La versione di Barney
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Richler, Mordecai

La versione di Barney / Mordecai Richler ; note e poscritto di Michael Panofsky ; traduzione di Matteo Codignola

5. ed

Milano : Adelphi, 2007

Abstract: Approdato a una tarda, linguacciuta, rissosa età, Barney Panofsky impugna la penna per difendersi dall'accusa di omicidio, e da altre calunnie non meno incresciose, diffuse dal suo arcinemico Terry McIver. Così, fra quattro dita di whisky e una boccata di Montecristo, Barney ripercorre la vita allegramente dissipata e profondamente scorretta che dal quartiere ebraico di Montreal lo ha portato nella Parigi dei primi anni Cinquanta e poi di nuovo in Canada, a trasformare le idee rastrellate nella giovinezza in sitcom decisamente popolari e altrettanto redditizie.

Se questo è un uomo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Levi, Primo

Se questo è un uomo / Primo Levi ; postfazione di Cesare Segre

Torino : Einaudi, 2007

Abstract: Primo Levi, reduce da Auschwitz, pubblicò Se questo è un uomo nel 1947. Einaudi lo accolse nel 1958 nei Saggi e da allora viene continuamente ristampato ed è stato tradotto in tutto il mondo. Testimonianza sconvolgente sull'inferno dei Lager, libro della dignità e dell'abiezione dell'uomo di fronte allo sterminio di massa, Se questo è un uomo è un capolavoro letterario di una misura, di una compostezza già classiche. È un'analisi fondamentale della composizione e della storia del Lager, ovvero dell'umiliazione, dell'offesa, della degradazione dell'uomo, prima ancora della sua soppressione nello sterminio.

Il giorno della civetta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sciascia, Leonardo

Il giorno della civetta / Leonardo Sciascia

15. ed.

Milano : Adelphi, 2007

Frankenstein
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Werner, Sabine

Frankenstein / Mary Shelley ; bearbeitet von Sabine Werner ; illustriert von Gianni De Conno

Genua : Cideb, 2007

I mandarini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Beauvoir, Simone : de

I mandarini / Simone de Beauvoir ; traduzione di Franco Lucentini ; in appendice: Simone de Beauvoir di Simone de Beauvoir, Simone de Beauvoir vista da Sartre e la bibliografia

7. ed.

Torino : Einaudi, 2007

Abstract: I Mandarini sono gli intellettuali francesi attorno ai quali si è sviluppato, nel secondo dopoguerra, un battagliero e discusso movimento filosofico-politico-letterario. Dopo il chiasso, gli scandali, le leggende cui diedero luogo quei personaggi e il loro quartier generale parigino a Saint Germain des Prés, il romanzo di Simone de Beauvoir tenta un lucido bilancio.

L'amante di lady Chatterley
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lawrence, David Herbert

L'amante di lady Chatterley / David H. Lawrence ; introduzione di Doris Lessing ; traduzione di Adriana Dell'Orto

Milano : BUR, 2007

Abstract: Giudicato oltraggioso e scandaloso, processato, censurato, messo all'indice, proibito: questo l'itinerario della storia degli amori tra una nobildonna, Connie Chatterley, e il guardacaccia Mellors. Un libro che presenta una nuova fisiologia del rapporto tra uomo e donna, in base alla quale essi possono conoscersi nella loro essenza più vera, reale e spirituale solo attraverso un sesso vissuto come mistica comunione e fusione reciproca. Un romanzo che pone in primo piano la prevalenza dell'istinto sul comportamento dettato dalle regole sociali e dalla morale corrente

Le memorie dello squalo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hall, Steven

Le memorie dello squalo / Steven Hall ; traduzione di Giuseppe Iacobacci

Milano : Mondadori, 2007

Abstract: Un uomo si risveglia in una stanza senza la minima idea di chi sia. Le sole tracce di cui dispone sono un documento d'identità che gli dice che il suo nome è Eric Sanderson, e una lettera indirizzata a lui dal Primo Eric Sanderson, che gli dice di contattare una certa dottoressa Randle per cominciare a capire come stanno le cose. La dottoressa (una psicologa) gli spiega che tre anni prima la sua fidanzata è morta in un tragico incidente al mare e che da allora lui ha sofferto di amnesie sempre più devastanti come forma di reazione ritardata al trauma. La dottoressa, inoltre, lo ammonisce a non leggere nessuno dei messaggi che potrebbero arrivargli dal Primo Eric, il suo sé precedente, perché essi potrebbero interferire con la sua guarigione. Ben presto gli arriva una seconda lettera che, però, lo ammonisce a non fidarsi della dottoressa che non è in grado di capire bene la sua situazione e di aiutarlo. Eric, disorientato, cerca di ricostruirsi una vita, e si aggrappa alla quotidianità più spicciola, ma un giorno, mentre seduto sul divano sta guardando la TV, viene attaccato da una violentissima entità che lo afferra dal basso e lo trascina in un tempestoso mare nero. Si ritrova affranto a sputare acqua sulla riva dell'idea del pavimento. Il disorientamento e il terrore a questo punto sono totali. Le nuove lettere che gli giungono gli spiegano come stanno le cose. Ha attirato l'attenzione di un Ludoviciano, o squalo concettuale, un predatore che vive nei flussi del pensiero umano.

Temeraire
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Novik, Naomi

Temeraire : il trono di giada : romanzo / Naomi Novik ; traduzione dall'inglese di Fabio Gamberini

Roma : Fanucci, 2007

Abstract: Laurence ha a lungo solcato i cieli sul dorso di Temeraire nella guerra contro la Francia di Napoleone. Ma la Cina ha scoperto che il prezioso dono destinato all'impero francese é finito nelle mani sbagliate, ed è pronta a scendere in guerra se la creatura non sarà restituita ai legittimi proprietari. Laurence non vorrebbe collaborare: il legame col drago è ormai troppo forte, e l'idea di separarsi da lui gli è intollerabile; eppure è costretto ad accompagnarlo nel lungo viaggio verso l'Estremo Oriente, un viaggio denso di pericoli e insidie ben al di là di ogni immaginazione.

Rompicapo in quattro giornate
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Asimov, Isaac

Rompicapo in quattro giornate / Isaac Asimov ; traduzione di Maria Mammana Gislon

Milano : Mondadori, 2007

Abstract: Non è necessario essere appassionati di fantascienza per sapere che Isaac Asimov è stato il re di questo genere letterario. Eppure non si è dedicato solo a robot e viaggi interstellari: nella sua sterminata produzione (ha pubblicato circa cinquecento titoli!) c'è spazio per saggi, racconti per ragazzi, critica letteraria. E gialli, splendidi gialli. Narrati in modo intrigante, tutti basati sulla logica e la deduzione, i suoi romanzi polizieschi mettono alla prova l'intelligenza del lettore con un pizzico di ironia. Come in questo caso: ambientato in una fiera del libro, tra autori, lettori, editori, Rompicapo in quattro giornate mette in scena tra i personaggi - e possibili colpevoli! - proprio lo stesso Asimov. Tutto inizia quando un misterioso pacchetto viene inviato alla stanza 1511 del grande albergo che, tra conferenze, incontri e pranzi, ospita il congresso dell'American Booksellers Association. Di lì a poco verrà scoperto un cadavere e a indagare viene chiamato il sagace Darius Just, scrittore di poca fortuna ma dotato di grande acume, che in soli quattro giorni dovrà venire a capo della spinosa questione.

L'inganno della gravità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Effinger, George Alec

L'inganno della gravità / George Alec Effinger

[Bresso] : Hobby & Work, 2007

Abstract: Un allucinante incrocio di culture dove proliferano crimine, droga, corruzione. Ma dove si può anche usufruire degli incredibili progressi tecnologici. In questo labirinto di personalità artificiali, che popolano un mondo elettrizzante, dal sapore esotico, Marid Audran, investigatore privato, si trova coinvolto in un intrigo fatale. Un contatto con cui doveva concludere un affare viene ucciso da un misterioso sicario, e l'assassinio attiva il vortice in cui Audran viene risucchiato suo malgrado.

Coco Chanel
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gidel, Henry

Coco Chanel : la biografia / Henry Gidel

Torino : Lindau, c2007

Abstract: Nata da una famiglia di venditori ambulanti senza un soldo, orfana a 12 anni, allevata severamente dalle suore in un convento di Corrèze, la giovane Gabrielle Chanel sembrava destinata a una modesta vita di provincia. Il suo genio, il suo carattere, il suo coraggio ne hanno invece fatto una protagonista della storia e del costume del '900. Con le sue invenzioni (il tailleur, gli accessori che diventano gioielli, un profumo molto parigino che ha conquistato il mondo) ha rivoluzionato il modo di vestire delle donne, che voleva belle, libere e moderne. È stata amica e mecenate dell'avanguardia artistica e culturale parigina (Picasso, Djagilev, Cocteau, Colette, Stravinskij) e ha frequentato molti dei grandi della sua epoca, a cominciare da Winston Churchill. Fra i suoi amori figurano un nipote dello zar, un cugino del re d'Inghilterra, un poeta surrealista. Dopo aver chiuso la casa di moda (all'apice del successo) allo scoppio della seconda guerra mondiale, è ritornata in scena a 71 anni, affrontando i critici impietosi delle riviste di moda - all'epoca innamorati di Dior - e i lazzi di chi la credeva ormai vecchia e finita. Ed è tornata a trionfare, prima in America, poi di nuovo in Europa. Non ha mai smesso di combattere, regale e generosa, impetuosa e collerica.