Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Inglese
× Nomi *Rotary *international : *Distretto 2040 : *Commissione *Alfabetizzazione
× Paese Serbia e Montenegro (ex Jugoslavia)
× Nomi Newmark, Elle
× Genere Saggi
Includi: tutti i seguenti filtri
× Lingue Multilingua

Trovati 7 documenti.

Mostra parametri
Bestiari tardoantichi e medievali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bestiari tardoantichi e medievali : i testi fondamentali della zoologia sacra cristiana / a cura di Francesco Zambon ; con la collaborazione di Roberta Capelli ... [et al.]

Firenze [etc.] : Bompiani, 2018

Abstract: Questo volume offre la più ampia raccolta di bestiari tardoantichi e medievali che sia stata finora pubblicata. I lettori avranno a disposizione tutto il corpus fondamentale dei bestiari, in versi e in prosa, con il testo originale a fronte (greco, etiopico, latino, francese, occitano, anglosassone, islandese, tedesco e russo), nuove traduzioni e ricchi apparati (introduzioni, note, bibliografie). Si tratta di testi sorprendenti e affascinanti, che costituiscono una imprescindibile fonte di informazioni per lo studio di qualsiasi aspetto (religioso, storico, letterario, artistico) della cultura medievale. Nato ad Alessandria d'Egitto probabilmente nel II secolo d. C. con il "Fisiologo greco" (il cui testo fu via via modificato, ampliato e rielaborato in numerosissime versioni in varie lingue), questo genere descrive la "natura" (le caratteristiche) dell'animale e, nello stesso tempo, elabora interpretazioni allegoriche fondate su temi e figure della dottrina cristiana. Partendo dal principio che "il mondo è un simbolo" (come suggerisce il grande storico dell'arte medievale Emile Mâle), i bestiari hanno il loro fondamento teologico nell'idea secondo cui tutte le realtà materiali sono immagini o specchi delle realtà spirituali e divine. Il volume è reso ancora più prezioso da un inserto iconografico a colori che raccoglie una settantina di miniature tratte da diversi manoscritti: una straordinaria testimonianza del valore artistico di queste splendide illustrazioni.

Thin ice
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Thin ice / directed by Jill Sprecher

[S.l.] : Universal, 2013

Abstract: Mickey Prohaska +¿ un piccolo agente assicurativo che cerca il modo e i fondi per mettere in piedi un'attivit+á tutta sua assieme alla moglie e di abbandonare il freddo Wisconsin. Convinto di poter raggirare chiunque con la sua parlantina, tenta una truffa ai danni di un vecchio e solitario contadino, possessore di un raro e prezionissimo violino. Ma le cose finiscono con l'andare fuori controllo quando un fabbro instabile e iroso inizia a ricattarlo.

Manga fantasy
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Manga fantasy

Modena : Logos, 2012

Abstract: Questo titolo è un affascinante tutorial che aiuterà, fase per fase, sia chi è alle prime armi sia l'appassionato nella progettazione e nel disegno dei personaggi più magici del manga. Personaggi mitologici, divinità, streghe e angeli popolano queste pagine. I disegni sono accompagnati da spiegazioni dettagliate sul processo compositivo, dalla creazione delle prime bozze, della forma e del volume, fino ai dettagli come l'anatomia, l'abbigliamento, l'uso della luce e del colore.

Manga girls
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Manga girls

Modena : Logos, 2012

Abstract: Il lettore troverà nelle pagine di questo libro una successione di personaggi femminili di vario tipo. I disegni sono accompagnati da spiegazioni particolareggiate sul processo compositivo, dalla creazione delle prime bozze, della forma e del volume, fino a dettagli come l'anatomia, l'abbigliamento, l'uso della luce e del colore.

Poesie di viaggio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Poesie di viaggio / a cura di Roberto Mussapi

Torino : EDT, 2009

Abstract: Il viaggio è essenzialmente uscita di sé al fine di un ritorno, ma modificati, iniziati da ciò che sta al di fuori di noi. Non esiste scrittore che salpi senza tornare, senza cioè aver consegnato al lettore, alla comunità da cui era partito, un resoconto della sua avventura, un diario di bordo che amplifica la conoscenza del mondo dei terrestri impauriti dall'esperienza del viaggio, ma desiderosi di conoscere che cosa accade oltre l'orizzonte. Il viaggio in letteratura è più di un genere, è piuttosto un nervo, un cardine dell'esperienza letteraria stessa. Che ha costruito una ricca tradizione nella narrativa, non nella poesia. Credo la ragione sia approssimabile: la poesia è in se stessa un viaggio assoluto, azzera spesso la questione della distanza geografica. Spesso, non sempre. Uno degli inesauribili paradossi su cui la poesia pare costituita: non esiste un vero e proprio genere di poesia di viaggio, quando invece la poesia viaggia più della prosa, essendo per definizione ubiqua. Il fatto poi che non esista un genere codificato di poesia di viaggio (come esiste invece quello della poesia d'amore, ad esempio) non significa che il viaggio non ispiri grandissime opere poetiche, e che in alcuni casi non ne sia proprio il motore, il segreto e l'impulso dinamico.

Poesie & Musik
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Poesie & Musik : Brasilianische Klänge : Stimmen der grünen Hölle : Entzaubertes Amazonien = Poesia & música : sonoridades brasilieiras : vosez do inferno verde : Amazônia deslendada = poetry & music : brazilian sounds : voices of the green hell : disenchanted Amazon / Renato Mismetti ... [et al.]

Bremen : Apollon-Stiftung, 2003

Ararat
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fagherazzi, Giosuè

Ararat : elegia armena tradotta e stampata nei seguenti idiomi: albanese, arabo, armeno classico, armeno moderno, cinese, czeco (boemo), ebraico, etiopico (amarico), francese, gekoyo (Kenia dell'Africa), giapponese, greco moderno, inglese, irlandese, kivaro, latino, lituano, malabarese, olandese, polacco, portoghese, romeno, serbo, sloveno, spagnolo, tedesco, ucraino (ruteno), ungherese (magiaro) / Giosuè Fagherazzi

Venezia : Montuoro, 1944