Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Inglese
× Nomi Newmark, Elle
× Genere Saggi
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Truffa
× Target di lettura Adulti, generale
× Lingue Italiano
× Materiale A stampa
× Nomi Gogol', Nikolaj Vasil'evic

Trovati 3 documenti.

Mostra parametri
Le anime morte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gogol', Nikolaj Vasil'evic

Le anime morte / Nikolaj Gogol ; introduzione di Vittorio Strada ; traduzione di Agostino Villa

Torino : Einaudi, 2019

ET. Classici

Abstract: Pavel Ivanovic Cicikov viaggia attraverso la Russia comprando "anime morte", i nomi dei contadini morti dopo l'ultimo censimento sui quali i proprietari dovevano pagare le tasse fino al censimento successivo. Vuole usare quei nomi per ottenere l'assegnazione di terre concesse solo a chi poteva dimostrare di possedere un certo numero di servi della gleba. Il romanzo avrebbe dovuto comporsi di tre parti, la terza però non fu mai scritta, mentre della seconda restano solo alcuni frammenti nei quali però il quadro dei vizi e dei difetti russi appare meno fosco che nella prima parte.

Anime morte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gogol', Nikolaj Vasil'evic

Anime morte / Nikolaj Vasil'evic Gogol' ; traduzione e cura di Paolo Nori

4. ed.

Milano : Feltrinelli, 2015

Abstract: "È stranissimo che un libro così, un libro dove i contadini diventano dei samovar, i ballerini delle mosche, i possidenti degli orsi, le possidenti delle scatolette, un libro dove le signore si dividono in signore semplicemente piacevoli e signore piacevoli da tutti i punti di vista, dove le carrozze diventano dei cocomeri e gli ufficiali arrivati da Rjazan' stanno svegli tutta la notte a decidere se comprare o non comprare un quinto paio di stivali, sia stato considerato un caposaldo del realismo russo. Ed è ancora più strano, e terribile, vedere come l'incanto e la grazia del primo volume diventano, nel secondo, crollo e rovina." (Paolo Nori)

Anime morte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gogol', Nikolaj Vasil'evic

Anime morte / Nikolaj Vasil'evic Gogol'

Santarcangelo di Romagna : RL, 2014

Abstract: Nella Russia della schiavitù della gleba, un piccolo proprietario imbroglione, Cicikov, si aggira per la provincia dell'impero per portare a termine un colossale imbroglio. Sarcasmo, comicità, tristezza, polemica, denuncia sociale e il ritratto di una Russia in pieno letargo, dominata da una burocrazia cieca e ottusa, sono l'anima di questo capolavoro della letteratura universale.