Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese su
Includi: tutti i seguenti filtri
× Lingue Spagnolo

Trovati 1331 documenti.

Mostra parametri
Impara lo spagnolo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kattán-Ibarra, Juan

Impara lo spagnolo / [Juan Kattán-Ibarra]

2. ed

Bologna : Zanichelli, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Senza ritorno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Yáñez, Carmen

Senza ritorno / Carmen Yáñez ; traduzione di Roberta Bovaia

Milano : Guanda, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Carmen Yáñez torna in questa raccolta alle tematiche che le sono più care - l'amore, la memoria, l'esilio e la poesia stessa -, un mondo denso di ideali e di battaglie civili e politiche. La sua è una scrittura che colpisce, quasi ferisce il lettore, frutto di un dolore che in qualche modo l'autrice ha saputo addomesticare. E la sua parola è sempre esatta, spoglia di ogni fronzolo retorico per cercare, e cogliere, il nucleo del senso. Un nucleo che gravita intorno ad alcuni cardini: il Cile, il forte senso di appartenenza alla terra; e la casa, origine e allegoria di ciò che vorremmo forte e duraturo, ma che sappiamo essere evanescente e fragile. Per questo, chi è costretto a lasciare il proprio paese impara in modo brutale a non sentirsi mai al centro di niente, a sentirsi, semmai, alla periferia anche di se stesso. In questa poesia della perdita e della vita nostalgica c'è spazio anche per la morte. Non importa che i versi si rivolgano alle persone amate - come nella prima, struggente poesia dedicata al compagno della sua vita, Luis Sepúlveda - o ad altri personaggi che vanno e vengono come ombre: la voce di Carmen Yáñez si fa voce di tutti noi e, attraverso la parola e il ricordo, apre uno spiraglio di salvezza

Il grande dizionario di Spagnolo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Arqués, Rossend - Padoan, Adriana

Il grande dizionario di Spagnolo : dizionario Spagnolo-Italiano, Italiano-Spagnolo / di Rossend Arqués e Adriana Padoan

2. ed.

Bologna : Zanichelli, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
La Costituzione spagnola quarant'anni dopo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Martinelli, Claudio

La Costituzione spagnola quarant'anni dopo / [a cura di] Myriam Iacometti, Claudio Martinelli

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Questo volume raccoglie le relazioni e gli interventi presentati nel Convegno, tenutosi presso l'Università degli Studi di Milano e l'Università degli Studi di Milano-Bicocca il 13 e 14 dicembre 2018 e dedicato al quarantesimo anniversario della Costituzione spagnola. Sono inoltre qui pubblicate, data la rilevanza del loro tema, alcune relazioni di un Convegno svoltosi presso l'Università degli Studi di Milano l'11 maggio 2018 sulla "infinita" questione dell'indipendenza catalana. Gli anniversari sono sempre un'occasione importante per trarre un bilancio del passato, fare il punto sul presente e immaginare alcune linee di guida per il futuro. Quando l'oggetto dell'anniversario è una Costituzione l'occasione risulta ancora più importante perché coinvolge un intero popolo: la sua storia, la sua identità, le sue prospettive. Nel caso della Costituzione spagnola l'occasione è particolarmente significativa, perché consente di celebrare l'uscita da decenni di dittatura e la conquista della democrazia, grazie ad un processo costituente che ha posto le basi per un rapido e solido sviluppo politico, civile, economico e sociale. Anche se ovviamente non mancano i problemi, alcuni specifici, altri comuni a molte altre democrazie contemporanee. E tuttavia, quaranta anni dopo, grazie a quella svolta, la Spagna è una nazione all'avanguardia, protagonista in Europa, aperta e dinamica. Il libro intende analizzare i caratteri più significativi di questa Carta costituzionale, metterne in luce gli aspetti che hanno consentito alla Spagna di consolidare la propria democrazia nel corso di questi decenni, riflettere sulle problematiche giuridiche e politiche di cui attualmente soffre il Paese e valutare la Costituzione spagnola in un'ottica comparatistica, per verificarne analogie e differenze rispetto ad altre esperienze, a cominciare da quella italiana.

Pellegrino in ascolto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vitale, Ida

Pellegrino in ascolto : antologia 1945-2015 / Ida Vitale ; a cura di Pietro Taravacci

Firenze ; Milano : Bompiani, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "Il suo linguaggio è uno dei più conosciuti nella poesia spagnola contemporanea. Esso è al contempo intellettuale e popolare, universale e personale, superficiale e profondo." Questa è la motivazione con la quale nel 2018 Ida Vitale ha vinto il premio Cervantes, secondo autore uruguaiano nella storia del prestigioso riconoscimento a ottenerlo. La sua è una poesia colta, caratterizzata da una concisione assoluta e da un linguaggio ricercato, sebbene mai oscuro o criptico, in perfetto equilibrio tra estremi diversi. Nel solco della tradizione delle avanguardie storiche latinoamericane, tra echi simbolisti e lampi surreali, Vitale utilizza l'ironia per creare un universo metaforico popolato di animali e ricco di dettagli e colori precisi, vividi, esatti. Testo spagnolo a fronte.

Largo pétalo de mar
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Allende, Isabel

Largo pétalo de mar / Isabel Allende

2. ed.

New York : Vintage Espanol, 2020

Historia de una gaviota y del gato que le enseno a volar
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bocchio Ramazio, Flavia

Historia de una gaviota y del gato que le enseno a volar / Luis Sepulveda ; adaptacion de Flavia Bocchio Ramazio ; illustraciones de Marco Di Domenico

Génova : Cideb, 2019

Abstract: Quattro studenti di una scuola di Barcellona si recano con la loro classe a Buenos Aires per il viaggio di fine anno. Nella capitale argentina i quattro amici trovano per caso la mappa di un famoso esploratore e, improvvisandosi detective, vivono una serie di avventure alla ricerca del misterioso tesoro.

Galere perdute
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gogo, Baltasar

Galere perdute : verdadera relaçiòn de la pérdida de la galera Capitana de Palermo en que venìa el ilustrìsimo dunque de Terranova de Palermo a Nàples el mes de abril 1578 / Baltasar Gogo ; edizione critica di Enrico Lodi

Milano : Medusa, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: «Appena arrivarono alla marina, le galere tutte fecero tenda, suonarono i pifferi, e gettarono in acqua lo schifo, coperto di ricchi tappeti e di cuscini di velluto chermisino. All'istante che don Chisciotte vi mise il piede, la capitana sparò il cannone di corsia, e le altre galere fecero lo stesso; e al salire egli per la scala esterna venne salutato dalla ciurma tutta come si usa quando persona di grande affare entra nelle galere, dicendo: hu, hu, hu, per tre volte». "Questo passo, tratto dal capitolo LXIII del secondo volume del Don Chisciotte presenta molti elementi comuni col piccolo gioiello narrativo di cui presentiamo ora l'edizione critica: La Verdadera relaçión con cui l'artigliere Baltasar Gago narra l'attacco corsaro subito nel 1578 da due galere spagnole. Il documento, conservato presso l'archivio di Simancas, racconta il viaggio delle due navi concesse dal viceré di Sicilia Marco Antonio Colonna - già eroe di Lepanto - per portare il duca di Terranova da Palermo a Genova. Durante la traversata, le due imbarcazioni vengono però attaccate da una flottiglia di corsari e, mentre una si perde in mare, la Capitana, su cui viaggiava Gago, arriva con difficoltà fino all'isola di Capri. Gago descrive in modo dettagliato e originale l'accaduto e offre al lettore testimonianza di un concitato episodio di vita marittima. In questo volume si presenta uno studio mirato a far luce su tutti gli aspetti significativi intercettati dal testo, dalla questione della pirateria mediterranea, al genere delle relazioni e all'immaginario militare dell'epoca. Una sezione importante è dedicata anche all'aspetto linguistico del documento - tradotto con testo a fronte -, tanto nella sua dimensione storica, come in quella specialistica legata al gergo delle galere tanto vicino anche al coevo Cervantes." (Enrico Lodi)

Primera tormenta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Chávez, Susana

Primera tormenta : non una di meno, non una morta di più / Susana Chávez ; traduzione, introduzione e cura di Chiara Cretella ; postfazione di Silvia Saccoccia ; e con un saggio di Diana Fernández Romero

Camerano : Gwynplaine, 2020

Abstract: Per la prima volta in Italia vengono stampate le poesie di Susana Chávez, autrice della frase da cui è stato tratto lo slogan del movimento femminista globale Non una di meno. Dall'Argentina al resto del mondo, le donne si sono unite per porre fine alla strage del femminicidio. In un mondo assalito da un lato dalla spettacolarizzazione della violenza e dall'altro dall'oblio in cui tutto cade dopo pochi giorni nella rete, ricordare Susana è un atto rivoluzionario: con lei la poesia ritrova la sua funzione di avanguardia e ci indica una strada di militanza che insieme dobbiamo percorrere. Postfazione di Silvia Saccoccia e con un saggio di Diana Fernandéz Romero

Misterio en Buenos Aires
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ceravolo, Fernando Andrés

Misterio en Buenos Aires / Fernando Andrés Ceravolo

Génova : Cideb, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Quattro studenti di una scuola di Barcellona si recano con la loro classe a Buenos Aires per il viaggio di fine anno. Nella capitale argentina i quattro amici trovano per caso la mappa di un famoso esploratore e, improvvisandosi detective, vivono una serie di avventure alla ricerca del misterioso tesoro.

El monarca de las sombras
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cercas, Javier

El monarca de las sombras / Javier Cercas

Barcelona : Debolsillo, 2019

El sueño de Goya
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Quarello, Serenella

El sueño de Goya / Serena Quarello ; illustraciones de Ivan Canu

[S.l.] : Cideb, 2019

La tierra maldita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrándiz, Juan Francisco

La tierra maldita / Juan Francisco Ferrándiz

Barcelona : Debolsillo, 2019

Abstract: En el siglo IX, Barcelona se encontraba en los confines más lejanos del Sacro Imperio. Gobernada por los francos desde la distancia, la ciudad, de apenas mil quinientas almas, se había convertido en una tierra abandonada, asolada por intentos de conquista de los sarracenos y las hordas salvajes, y sometida a la tiranía de unos nobles corruptos que explotaban a sus habitantes. A esa tierra maldita llega el joven obispo Frodoí. Recién nombrado para el cargo por el rey franco, su destino se asemeja más a un castigo que a un honor, pero algo en su interior, la rebeldía y ambición que le son innatas, le lleva a aceptar el reto y viajar hasta allí acompañado por una comitiva de colonos, que anhelan una nueva oportunidad en la última frontera. Su primera impresión no puede ser más desoladora, pero pronto caerá rendido a los encantos de una enigmática dama, la noble Goda, que ama la ciudad por encima de todo. Juntos iniciarán una lucha estoica por dotar de un linaje sucesorio propio a esa tierra dejada de la mano de Dios. Y también contarán con la ayuda del valiente Isembard de Tenes, de noble cuna; y de otras personas humildes como la ingeniosa Elisia, la tabernera, que intentarán sacar a Barcelona del foso de desesperanza que parece ser su único destino, aunque para ello necesiten emplear todas sus fuerzas, su inteligencia y su fe en un Dios que parece empeñado en darles la espalda.

Mundo del fin del mundo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bocchio Ramazio, Flavia

Mundo del fin del mundo / Luis Sepulveda ; adaptacion de Flavia Bocchio Ramazio , ilustraciones de Stefano Fabbri

[Genova] : Cideb, 2019

Español da zero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sloan, John Peter

Español da zero / con il metodo rivoluzionario di John Peter Sloan ; a cura di Laura Patron, Sonia Salas e Federica Sassaroli ; con la consulenza scientifica di Dilia Di Vincenzo

Milano : Oscar Mondadori, 2019

Abstract: Sloan applica la sua didattica a un'altra lingua: lo spagnolo. Con il contributo di un'insegnante madrelingua il suo metodo farà imparare con divertimento la pronuncia della "J" iberica e la differenza fra "ser" ed "estar", la grammatica e il vocabolario per viaggiare e lavorare, con un occhio di riguardo alle differenze e alle false somiglianze con la lingua italiana. Anche in questo caso il libro sarà affiancato da una guida audio scaricabile gratuitamente dal web. Impara la pronuncia corretta con le lezioni audio online da scaricare gratuitamente. Un insegnante ti seguirà passo per passo. Fai attenzione alle differenze fondamentali dall'italiano e difenditi dai "falsi amici".

Great escapes Italy
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Taschen, Angelika

Great escapes Italy : the hotel book / Angelika Taschen

Köln : Taschen, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Viaggiare in Italia significa avvicinarsi quanto più possibile al paradiso. Per secoli scrittori, artisti architetti e mercanti sono stati attirati dal nostro Paese, ispirati dalla bellezza di Venezia, Firenze, Napoli e Roma, e una quantità impressionante di libri, dipinti, poesie e sculture rendono testimonianza del suo fascino intramontabile. Negli ultimi 60 anni l'Italia è diventata una delle principali mete di viaggio e di vacanza di tutto il mondo. La sua bellezza, se non eterna, è certamente durevole, e lo stile di vita rilassato e tranquillo che la caratterizza è ancora insuperato. Questo libro porta alla luce i più affascinanti paesaggi italiani toccando varie regioni del Paese, dalla Toscana all'Umbria, dalla Costiera amalfitana alle altrettanto magiche isole Eolie al largo delle coste siciliane. In questi luoghi mitici sorgono leggendari hotel ricchi di atmosfera, dove vengono ambientati romanzi, girati film, celebrati matrimoni e si vivono famose storie d'amore: Villa d'Este sul Lago di Como, Il Pellicano a Porto Ercole, Il San Pietro sulla Costiera amalfitana e Palazzo Margherita in Basilicata, solo per citarne alcuni. Pagina dopo pagina, Angelika Taschen ci guida inoltre alla scoperta di altri gioielli nascosti - dalla Locanda Cipriani sull'isola di Torcello, che farà la gioia di tutti i buongustai, al romantico Castello di Vicarello in Toscana, alla suggestiva Masseria Moroseta in Puglia

Great escapes Europe
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Taschen, Angelika

Great escapes Europe : the hotel book / Angelika Taschen

Koln : Taschen, 2019

Abstract: Con le sue meraviglie dell'antichità, le capitali di fama mondiale e le cittadine dalla personalità coinvolgente, l'Europa ha qualche bella carta da giocare in fatto di viaggi. Al penultimo posto per dimensioni, questo continente si riscatta grazie al suo intreccio di culture e al fascino irresistibile, esibendo capolavori dell'arte e meraviglie architettoniche, nonché una natura splendida. L'edizione rivista e aggiornata offre un'accurata selezione degli hotel più straordinari e degli alberghi ricchi di atmosfera di tutto il continente europeo. Scelte per la posizione e gli interni incredibili, ciascuna di queste oasi offre un ambiente alla moda e un clima rilassato dove la vita di tutti i giorni viene presto dimenticata. Angelika Taschen svela alcune gemme nascoste: Der Seehof, una località idilliaca situata presso un lago austriaco dove gli ospiti possono pescare da soli la propria cena, una residenza portoghese del XIX secolo arredata da Eduardo Souto De Moura, vincitore del Pritzker Prize e tuttora una fattoria in piena attività, e Budsjord, l'ultima meta lungo uno dei cammini più isolati del mondo, situata ai confini del parco nazionale di Dovrefjell, in Norvegia... per citarne solo alcune. In questa guida aggiornata scopriamo ciascun hotel tramite fotografie accattivanti e informazioni fondamentali, come la posizione, i recapiti di contatto e le letture consigliate per ogni destinazione.

Un acto reflejo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gomila Domènech, Ana

Un acto reflejo : ultimo caso del comisario Caravaggio / Ana Gomila Domènech

Abstract: ¿Es posible morir en un lugar tan hermoso? ¿Es posible morir a manos de quien más se ama? ¿Vale la pena morir por una idea?, ¿y por un ideal?, ¿y por un ideario...? ¿Es el Arte una manera de eludir la vida, o más bien la mejor forma de celebrarla?

Case sostenibili
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cardelús, Cayetano

Case sostenibili / Cayetano Cardelús

Barcelona : Loft Media, 2019

Abstract: Questo libro presenta una selezione di Case Sostenibili, costruite secondo ciò che è, oggi, fattibile nel campo dell'architettura sostenibile e ci mostra quali alternative sono offerte in questo senso dall'architettura attuale. Una volta considerate curiosità architettoniche, queste case, costruite nel rispetto dell'ambiente, pongono le basi della costruzione di domani e ci invitano a considerare che non possiamo accontentarci di perseguire la nostra qualità di vita, ma che dobbiamo lasciare ai nostri figli e nipoti un futuro in cui si sentono a casa loro e in cui godere di un ambiente sano e dignitoso è la norma.

L' ultimo spegne la luce
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Parra, Nicanor

L' ultimo spegne la luce / Nicanor Parra ; a cura di Matteo Lefèvre

Firenze [etc.] : Bompiani, 2019

Abstract: Se c'è un poeta latinoamericano che gode di un credito indiscusso per l'originalità, la qualità e la irriverente costanza del suo impegno letterario, è senz'altro Nicanor Parra. Nei suoi ottant'anni di scrittura questo fondamentale autore cileno ha saputo condurre agli estremi le possibilità della creatività in versi, inaugurando il genere dell'antipoesia e riuscendo a scardinare dall'interno il sistema delle lettere sudamericane grazie a una beffarda, ostinata azione corrosiva. Tradotto da Allen Ginsberg e Lawrence Ferlinghetti, amatissimo dal conterraneo Bolaño, considerato in America "essenziale come Walt Whitman", vincitore dei principali premi letterari in lingua spagnola, Parra è ancora poco noto al pubblico italiano. Questa antologia, la più ampia mai apparsa in Italia, vuole colmare questa lacuna