Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese su
Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Shakespeare, William
× Lingue Italiano
× Data 1995

Trovati 24 documenti.

Mostra parametri
Otello
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William

Otello / William Shakespeare ; introduzione di Nemi d'Agostino ; prefazione, traduzione e note di Sergio Perosa

5. ed.

Milano : Garzanti, 1995

Poesie d'amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sgarbi, Vittorio

Poesie d'amore : i più bei versi d'amore di John Donne, Andrew Marvell e William Shakespeare / scelti e interpretati da Vittorio Sgarbi

Milano : A. Mondadori, 1995

Sonetti d'amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William

Sonetti d'amore / William Shakespeare ; cura e traduzione di Rina Sara Virgillito

Roma : Tascabili economici Newton, 1995

Giulio Cesare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William

Giulio Cesare / William Shakespeare ; cura e traduzione di Flavio Giacomantonio

Ed. integrale

Roma : Tascabili economici Newton, 1995

Molto rumore per nulla
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William

Molto rumore per nulla / William Shakespeare ; traduzione di Masolino d'Amico ; saggio introduttivo di Anna Luisa Zazo

Milano : A. Mondadori, 1995

Romeo e Giulietta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William

Romeo e Giulietta / di William Shakeseare ; traduzione di Francesco Franconeri

Bussolengo : Demetra, 1995

Re Lear
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William

Re Lear / William Shakespeare ; introduzione di Tommaso Pisanti ; traduzione di Ugo Dèttore

Ed. integrale

Roma : Tascabili economici Newton, 1995

Abstract: Lear, re di Britannia ha tre figlie tra cui vorrebbe dividere il regno, ma Cordelia, la minore, viene diseredata e va sposa al re di Francia. Il regno è diviso tra Gonerilla, moglie del duca d'Albany, e Regana, moglie del duca di Cornovaglia. Le due scacciano il padre dal regno e in sua difesa giunge con l'esercito francese Cordelia che però viene catturata e uccisa per ordine di Edmondo, usurpatore della contea di Gloucester. Lear muore di dolore, Gonerilla, innamorata di Edmondo, uccide la sorella e trama l'assassinio del marito. Scoperta, si uccide e il regno della Britannia sarà del duca d'Albany.

I due gentiluomini di Verona
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William

I due gentiluomini di Verona / William Shakespeare ; traduzione di Sergio Perosa

Milano : A. Mondadori, 1995

Abstract: Valentino, un giovane di Verona, ama Silvia, figlia del duca di Milano, e ne è riamato, ma il padre l'ha destinata a Turio. Proteo, amico di Valentino e fidanzato di Giulia, si invaghisce però di Silvia e rivela al duca il progetto di rapimento di Valentino. Giulia travestita da paggio, viene a Milano per riconquistare Proteo; Valentino è bandito dalla città e diventa capo dei masnadieri; Silvia fugge da Milano e cade nelle mani dei masnadieri. Proteo accorre a salvarla e Valentino smaschera il tradimento dell'amico. Infine la vicenda si conclude con un lieto fine: il duca acconsente alle nozze tra Valentino e Silvia e Proteo, ravvedutosi, sposa la fedele Giulia.

Il mercante di Venezia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William

Il mercante di Venezia / William Shakespeare ; introduzione di Tommaso Pisanti ; traduzione di Paola Ojetti

Ed. integrale

Roma : Tascabili economici Newton, 1995

Molto rumore per nulla
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William

Molto rumore per nulla / William Shakespeare ; cura e traduzione di Maura Del Serra ; nota bibliografica di Tommaso Pisanti

Ed. integrale

Roma : Tascabili economici Newton, 1995

Re Lear
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William

Re Lear / William Shakespeare ; introduzione di Nemi D'Agostino ; prefazione, traduzione e note di Agostino Lombardo

4. ed

[Milano] : Garzanti, 1995

Enrico 6., parte prima
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William

Enrico 6., parte prima / William Shakespeare ; introduzione di Nemi D'Agostino ; prefazione, traduzione e note di Carlo Pagetti

Milano : Garzanti, 1995

Abstract: L'Enrico VI, parte prima appare nel grande in-folio del 1623 che raccoglie le opere di Shakespeare. Pur conservando una sua autonomia narrativa, esso forma, con la seconda e la terza parte dell'Enrico VI, una trilogia che ricostruisce il lungo e infelice regno del figlio di Enrico V, il vincitore dei francesi ad Agincourt, morto prematuramente nel 1422. Enrico VI viene incoronato re a soli nove mesi e resiste sul trono con alterna fortuna fino al 1471, quando il suo assassinio nella Torre di Londra pone fine alla supremazia della dinastia Lancaster.

I due gentiluomini di Verona
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William

I due gentiluomini di Verona / William Shakespeare ; traduzione di Sergio Perosa

Milano : A. Mondadori, 1995

Abstract: Valentino, un giovane di Verona, ama Silvia, figlia del duca di Milano, e ne è riamato, ma il padre l'ha destinata a Turio. Proteo, amico di Valentino e fidanzato di Giulia, si invaghisce però di Silvia e rivela al duca il progetto di rapimento di Valentino. Giulia travestita da paggio, viene a Milano per riconquistare Proteo; Valentino è bandito dalla città e diventa capo dei masnadieri; Silvia fugge da Milano e cade nelle mani dei masnadieri. Proteo accorre a salvarla e Valentino smaschera il tradimento dell'amico. Infine la vicenda si conclude con un lieto fine: il duca acconsente alle nozze tra Valentino e Silvia e Proteo, ravvedutosi, sposa la fedele Giulia.

Vita e morte di re Giovanni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William

Vita e morte di re Giovanni / William Shakespeare ; traduzione di Andrea Cozza ; saggio introduttivo di Anna Luisa Zazo

Milano : A. Mondadori, 1995

Antonio e Cleopatra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William

Antonio e Cleopatra / William Shakespeare ; traduzione di Salvatore Quasimodo ; saggio introduttivo di Anna Luisa Zazo

Milano : A. Mondadori, 1995

Abstract: Antonio vive ad Alessandria schiavo della bellezza di Cleopatra. Costretto a ritornare a Roma per ragioni politiche, pone fine alla discordia con Cesare Ottaviano sposandone la sorella, ma la pace dura poco, perché la gelosia di Cleopatra, ed il ricordo della sua sensualità, lo richiamano in Egitto.

La tragedia della passione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William

La tragedia della passione / William Shakespeare

Santarcangelo di Romagna: Opportunity books, c1995

Antonio e Cleopatra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William

Antonio e Cleopatra / William Shakespeare ; a cura e con un saggio introduttivo di Anna Luisa Zazo ; traduzione di Alfredo Obertello

Milano : A. Mondadori, 1995

Abstract: Antonio vive ad Alessandria schiavo della bellezza di Cleopatra. Costretto a ritornare a Roma per ragioni politiche, pone fine alla discordia con Cesare Ottaviano sposandone la sorella, ma la pace dura poco, perché la gelosia di Cleopatra, ed il ricordo della sua sensualità, lo richiamano in Egitto.

La commedia degli errori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William

La commedia degli errori / William Shakespeare ; introduzione di Nemi D'Agostino ; prefazione, traduzione e note di Guido Fink

Milano : Garzanti, 1995

Abstract: Se Plauto, nei Menecmi, mette in scena una coppia di gemelli, Shakespeare raddoppia il doppio dei protagonisti, accostando loro due servi, anch'essi gemelli, moltiplicando così gli elementi di comicità e di confusione. Gran parte della commedia consiste nella personale versione dei fatti fornita dai diversi personaggi (ma nessuna è affidabile); le scene si svolgono sul doppio binario di un'azione sempre contenuta all'interno di un'altra azione-cornice (che solo il finale riunificherà); lo spazio si circoscrive via via ai due opposti poli del mercato e del porto; il tempo è quello piccolo degli orologi che scandiscono le ore di una condanna a morte al momento differita, ma anche quello grande che rende i padri irriconoscibili ai figli.

1
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William

1 : Prima parte / William Shakespeare

Amleto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William

Amleto / William Shakespeare ; traduzione e cura di Agostino Lombardo

Milano : Feltrinelli, 1995

Abstract: La vicenda che Shakespeare doveva mettere in scena era, senza mezzi termini, il rapporto di una mente umana con la vita, e il suo problema, allora, era quello di far muovere Amleto, con la sua prodigiosa consapevolezza (Henry James), su un terreno adeguato al personaggio e alla sua ricerca. Poiché tutta la vita doveva essere messa in discussione, sottoposta all'analisi, al dubbio di un Amleto che è l'unico moderno, Shakespeare crea una struttura supremamente elastica e comprensiva, capace di abbracciare pianto e riso, ragione e follia, amore e odio; di passare da un universo domestico a un paesaggio sconfinato, da un salone di corte a un campo militare, da una fortezza a un cimitero. Se bene guardiamo l'Amleto, vediamo come ogni esperienza umana vi venga rappresentata. Tutta la vita; e più ancora: la vita vista come immagine di se medesima, come teatro.