Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese su
× Editore Bolis <casa editrice>
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2012

Trovati 14292 documenti.

Mostra parametri
La bella del Chiaravalle
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Crapanzano, Dario

La bella del Chiaravalle : Milano, 1952 / Dario Crapanzano

5. ed.

Genova : Frilli, 2012

Abstract: Una bellissima ragazza poco più che ventenne viene trovata ormai cadavere, chiaramente vittima di un delitto, in una casa del popolare quartiere milanese di Greco, in zona Naviglio Martesana. Si tratta di Carolina detta Lina, in arte Wilma, una ex mondina dedita al mestiere più antico del mondo, in quei giorni al lavoro al Chiaravalle, a due passi dal Duomo. Chi l'ha uccisa? Il compito di scoprirlo spetta al commissario capo Mario Arrigoni, attraverso un'indagine che lo mette a contatto con il mondo torbido e al contempo triste della prostituzione, all'epoca, ancora concentrata nei cosiddetti casini. Gli interrogatori portano davanti al commissario un variegato campionario di umanità: una splendida collega di Carolina, una pittoresca maitresse, tenutari di case, ruffiani, giovani innamorati, imprenditori, professionisti, tutti legati a doppio filo con l'esistenza della vittima. Dopo una serie di avvenimenti che mettono a dura prova anche la saldezza morale dell'integerrimo commissario, il caso si risolve grazie ad un paio dei suoi famosi colpi di genio. Ma il finale liberatorio non è immune da risvolti angoscianti, che, ancora una volta, rivelano come spesso sia la cattiveria del mondo a generare i suoi mostri.

I ricordi della casa sul lago
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Thomas, Rosie

I ricordi della casa sul lago : romanzo / Rosie Thomas ; traduzione dall'inglese di Tania Spagnoli

Roma : Leggereditore, 2012

Abstract: Un segreto di famiglia nascosto fra le pieghe di uno scialle di ineffabile bellezza. Una foto ingiallita dal tempo che ritrae quattro donne e le unisce con un filo invisibile, un viaggio che cambierà la vita di Mair per sempre. Il richiamo di una terra lontana, e nulla sarà più come prima. Al di là dell'oceano, in uno spazio in cui i confini del tempo si perdono, c'è la valle del Kashmir, con i suoi volti e i suoi colori, le sue storie e la speranza di una nuova vita. Per scoprire la verità, Mair dovrà tessere i fili di una storia troppo a lungo taciuta, facendone riaffiorare il finale perduto. Un romanzo che intreccia due generazioni di donne, superando i limiti dello spazio e del tempo, per restituire al lettore l'affresco esotico e avventuroso di una terra magica.

Piccoli limoni gialli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ingemarsson, Kajsa

Piccoli limoni gialli / Kajsa Ingemarsson ; traduzione di Alessandro Bassini

Ed. speciale

Milano : Oscar Mondadori, 2012

Abstract: Nel giro di poche ore Agnes vede il suo mondo andare in pezzi: il suo capo tenta goffamente di molestarla e, vistosi respinto, la licenzia. Rientrando a casa frustrata e amareggiata viene accolta, anziché dall'abbraccio consolatorio del fidanzato, dalla notizia che lui ha deciso di lasciarla. E un'altra brutta sorpresa è in arrivo dai genitori... Ce n'è di che chiudersi in casa a compiangersi. E invece Agnes non vuole darsi per vinta e, superato l'iniziale sconforto, cerca di riprendere in mano la propria vita accettando la proposta di un amico: aprire insieme un piccolo ristorante che profonda nell'inverno svedese profumi e sapori del Mediterraneo e di quei Piccoli limoni gialli che diventeranno la loro insegna. I due investono tutte le loro energie e i risparmi nella nuova avventura... Ma sarà la scelta giusta? Riuscirà Agnes a riscattarsi e magari a ritrovare l'amore?

Zio Tungsteno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sacks, Oliver

Zio Tungsteno : ricordi di un'infanzia chimica / Oliver Sacks ; traduzione di Isabella Blum

4. ed.

Milano : Adelphi, 2012

Abstract: Con questo libro, il suo più personale sino a oggi, Oliver Sacks apre le porte della grande casa edoardiana di Londra in cui viveva un ragazzino timido e introverso con la passione per la chimica: di fronte al multiforme e al caotico, all'incomprensibile e al crudele, la purezza del metallo ha per il piccolo Oliver un valore simbolico, quasi la materializzazione di idee chiare e distinte e di un ordine stabile. Il tramite naturale verso questo mondo fantastico è Dave, zio Tungsteno, quello che fabbricava le lampadine. Guidati dai filamenti di luce, seguiamo l'evoluzione di quel ragazzino curioso e appassionato: e sarà come ricapitolare alcune tappe essenziali nella storia della scienza.

La felicità è un muscolo volontario
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mogliasso, Rosa

La felicità è un muscolo volontario : romanzo / Rosa Mogliasso

Milano : Salani, 2012

Abstract: Nella vita di Barbara Gillo manca un po' di sole. Più esattamente, quello che l'incostante fidanzato nonché collega palermitano Massimo Zuccaia ha spento quando si è rifiutato di trascorrere con lei il Natale. Per fortuna che Barbara può contare sul suo lavoro, che, al contrario del fidanzato, non la tradisce mai: la notte della vigilia risolve brillantemente un caso di pellicce rubate dall'appartamento di sua sorella Meri e subito dopo è alle prese con il ritrovamento dei corpi della ex contessa Elisa Prunotti Mappei e di un senzatetto. Esiste un collegamento tra i due delitti? È implicato il figlio della Prunotti, un viveur di mezza età dalla débauché che confina pericolosamente con la disperazione? E quella figlia scomparsa, ex terrorista latitante, rigidamente allevata in un collegio di suore, che ruolo ha nella vicenda? E soprattutto, arriverà la resa dei conti con il fedifrago palermitano?

La biblioteca perduta dell'alchimista
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Simoni, Marcello

La biblioteca perduta dell'alchimista / Marcello Simoni

Roma : Newton Compton, 2012

Teoritest 6
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Teoritest 6 : [manuale di preparazione : per i test di ammissione alle Lauree triennali professioni sanitarie ... ] / Stefano Bertocchi ... [et al.]

7. ed.

Milano : Alpha Test, 2012

Abstract: La nuova edizione di questo manuale fornisce tutte le conoscenze necessarie per rispondere correttamente alle domande dei test; consente infatti lo studio e il ripasso mirato di tutti gli argomenti oggetto d'esame: matematica, fisica, chimica, biologia, logica e cultura generale. La parte teorica, essenziale e completa, è accompagnata da centinaia di esercizi risolti e commentati tratti dalle prove ufficiali degli ultimi anni. Il libro è arricchito da preziose informazioni sui test e sui criteri di selezione e da utili suggerimenti pratici su come affrontare con successo la prova (uso ragionato del tempo a disposizione, strategie risolutive, gestione delle domande più difficili ecc.). Stefano Bertocchi, Doriana Rodino e Alberto Sironi sono tra i massimi esperti in Italia nel campo dei test utilizzati per l'accesso all'università e da molti anni fanno parte del corpo docente Alpha Test.

Il mio destino è amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Amati, Ambrogio

Il mio destino è amore : l'affascinante vita di Camilla Bravi / Ambrogio Amati ; prefazione di Lucia Amour

Milano : Ancora, 2012

Ora o mai più
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gordimer, Nadine

Ora o mai più / Nadine Gordimer ; traduzione di Grazia Gatti

Milano : Feltrinelli, 2012

Abstract: Sudafrica del dopo apartheid. Jabu e Steve hanno vissuto in prima linea la Lotta al vecchio regime, pagando con il carcere e la clandestinità un impegno politico che è un imperativo morale. Lei nera, zulu, cresciuta in un villaggio tribale, lui bianco di famiglia benestante, Jabu e Steve abbracciano la differenza e si sposano quando ancora i matrimoni misti sono illegali. Ma come riconciliare l'esperienza di una normalità prima impensabile con la realtà di una giovanissima democrazia afflitta da povertà, violenza, tensioni sociali e già inquinata da corruzione, scandali e giochi di potere? Accettare la disillusione degli ideali e scegliere l'emigrazione è davvero l'unica soluzione percorribile? E in questa nuova realtà, come riconciliare le scelte private con l'impegno politico?

La lunga vita di Marianna Ucrìa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Maraini, Dacia

La lunga vita di Marianna Ucrìa / Dacia Maraini

Milano : Rizzoli, 2012

Abstract: Marianna appartiene a una nobile famiglia palermitana del Settecento. Il suo destino dovrebbe essere quello di una qualsiasi giovane nobildonna ma la sua condizione di sordomuta la rende diversa: Il silenzio si era impadronito di lei come una malattia o forse una vocazione. Le si schiudono così saperi ignoti: Marianna impara l'alfabeto, legge e scrive perché questi sono gli unici strumenti di comunicazione col mondo. Sviluppa una sensibilità acuta che la spinge a riflettere sulla condizione umana, su quella femminile, sulle ingiustizie di cui i più deboli sono vittime e di cui lei stessa è stata vittima. Eppure Marianna compirà i gesti di ogni donna, gioirà e soffrirà, conoscerà la passione.

Economia in 30 secondi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Economia in 30 secondi : 50 teorie fondamentali in mezzo minuto / a cura di Donald Marron ; con testi di Adam Fishwick ... [et al.]

Modena : Logos, 2012

Abstract: Economia keynesiana, capitalismo del libero mercato, monetarismo, teoria dei giochi, mano invisibile... Di certo conoscete il significato di tutti questi termini. O meglio, sicuramente ne avrete sentito parlare. Ma ne sapete abbastanza da intrattenere una conversazione sull'argomento o fornire spiegazioni a chi vi chiede lumi? Economia in 30 secondi seleziona i 50 più importanti concetti di economia, spiegandoli al lettore con testi chiari e sintetici corredati da tavole illustrate. Dal marxismo al mercantilismo, passando per tutte le teorie intermedie, questa materia vi sembrerà all'improvviso molto più accessibile. Lungo il percorso incontrerete i padri fondatori dell'economia moderna, come Adam Smith, David Ricardo e Alfred Marshall, e imparerete a districarvi con successo anche tra gli argomenti apparentemente più complessi

Lo spettro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nesbø, Jo

Lo spettro / Jo Nesbo ; traduzione di Eva Kampmann

Torino : Einaudi, 2012

Abstract: Sono passati tre anni da quando Harry Hole è andato via. Via da Oslo, via dalla Centrale di polizia, via dalla donna che ha amato e ferito troppo, e troppe volte. Ma dai suoi fantasmi no, da quelli non è riuscito a fuggire: l'hanno inseguito a Hong Kong e ora lo reclamano, e Harry non può non rispondere, non può non tornare. Oleg, il figlio di Rakel, il ragazzo che lui ha cresciuto come fosse anche figlio suo, è in carcere. Accusa: l'omicidio di Gusto Hanssen, il suo migliore amico. Movente: secondo gli investigatori, un regolamento di conti nel mondo della droga. Ma Harry non ci crede. Oleg, il suo Oleg, il bambino che lo teneva per mano e lo chiamava papà, può essere diventato un tossicodipendente, ma non un assassino. E a lui non resta che correre a casa, correre contro il tempo, in cerca di una verità diversa da quella già decretata. Una verità che si nasconde tanto nelle maglie dei sentimenti più profondi che legano le persone, quanto nei quartieri dello spaccio, con l'ombra misteriosa di un nemico inafferrabile che lo vuole morto.

La lama di luce
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Camilleri, Andrea

La lama di luce / Andrea Camilleri

Palermo : Sellerio, 2012

Abstract: Un gorgo d'angoscia governa l'alterno respiro delle storie che nel romanzo si tramescolano. Il commissario Montalbano è in apprensione. Gli orli sfumati di un sogno trasudano malessere, sensazioni superstiziose, oscure premonizioni. Un pensiero laterale stenta a chiarirsi, e perdura nella realtà come sospettosa vigilanza; e come soprassalto a ogni minima coincidenza con lo squallore infausto del sogno che di uno straccio di terra aspra e solitaria ha fatto un obitorio a cielo aperto, con bara chiusa e cadavere da riconoscere, sotto una luce itterica e di meteoropatica influenza. Persino il consueto barbugliamento di Catarella si è dato in sogno negli arcani costernanti di una locuzione latina. La rotta sequenza delle indagini, su un'aggressione a mano armata e violenza carnale, su un traffico d'armi, e su degli esportatori di opere d'arte rubate, allinea e intreccia storie di donne di forte e deciso temperamento; mentre il commissario, così esposto al lato oscuro delle cose e ai clandestini giochi della mente, è in attesa che qualcosa di non del tutto delucidato esca fuori, alla fine, da un qualche retroscena, e si riveli. Si sedimenta lo spaesamento in Montalbano. Nella vita del commissario va crescendo un senso di solitudine che accascia e predispone a una morbidità di sentimento. Livia continua a essere una voce nel telefono, una minaccia costante e fastidiosa di baruffe. Un'assenza. Una lontananza impegnativa. Irrompe in carne e ossa una donna fatale.... Salvatore Silvano Nigro

Il giardino degli incontri segreti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Riley, Lucinda

Il giardino degli incontri segreti / Lucinda Riley ; traduzione di Lisa Maldera

FIrenze ; Milano : Giunti, 2012

Abstract: Da bambina Julia Forrester ha trascorso molte ore felici nell'incantevole tenuta di Wharton Park, dove suo nonno coltivava con passione le specie più rare ed esotiche di fiori. Quando un terribile incidente sconvolge la sua vita, Julia, ormai bella e affermata pianista, torna istintivamente nei luoghi della sua infanzia, nella speranza che la aiutino a capire che direzione prendere, come è avvenuto in passato. Da poco, la tenuta di Wharton Park è stata rilevata dall'affascinante e ribelle Kit Crawford, che durante i lavori di ristrutturazione ha trovato un diario datato 1940, forse appartenuto al nonno di Julia. E mentre con l'avanzare dell'inverno la tensione tra Julia e Kit cresce di ora in ora, Julia si rivolge alla nonna Elsie per scoprire quale verità si nasconda dietro quelle pagine annotate. Ed è così che un terribile segreto sepolto per anni viene alla luce, un segreto potente, che ha quasi distrutto Wharton Park e che è destinato a cambiare per sempre anche la vita di Julia.

Il sangue degli elfi
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Sapkowski, Andrzej

Il sangue degli elfi / Andrzej Sapkowski ; traduzione di Raffaella Belletti

Milano : Nord, 2012

Abstract: Il regno di Cintra è caduto. Dopo quattro giorni d'assedio, le truppe di Nilfgaard irrompono nel castello e massacrano l'intera famiglia reale. La principessa Ciri è l'unica che riesce a fuggire ma, all'improvviso, un cavaliere nemico le si para davanti e avanza minaccioso, brandendo un pugnale insanguinato... Ciri non ricorda cosa sia successo. Sa solo che ora è sana e salva, protetta dalla spada di Geralt di Rivia e dalle possenti mura di Kaer Morhen, la fortezza in cui si addestrano i giovani strighi, gli assassini di mostri. Anche Ciri vorrebbe diventare una di loro, così, se tornasse il cavaliere di Nilfgaard, lei non avrebbe più paura, anzi sarebbe pronta a combattere. Una sera, però, al termine di un'estenuante giornata di allenamento, la ragazza dimostra di possedere straordinarie capacità psichiche, così dirompenti da non lasciare adito a dubbi: è lei la Fiamma di Cintra di cui parlano le profezie, la forza che salverà i popoli del mondo dalla rovina. Il suo destino è quindi segnato: deve partire subito per EllandAer, dove una maga le insegnerà a controllare quell'immenso potere. Tuttavia, durante il viaggio, Ciri e Geralt dovranno stare molto attenti. Perché un sicario è già sulle loro tracce, disposto a tutto pur di eliminare la Fiamma di Cintra e scatenare il caos...

Blue nights
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Didion, Joan

Blue nights / Joan Didion ; traduzione di Delfina Vezzoli

Milano : Il saggiatore, 2012

Abstract: Blue nights sono le ore lunghe e luminose della sera che a New York preannunciano il solstizio d'estate, l'opposto della morte del fulgore, ma anche il suo annuncio. Sono passati sette anni da quando Joan Didion e John Gregory Durine festeggiavano il matrimonio della figlia Quintana Roo nella cattedrale di St. John the Divine in Amsterdam Avenue. Joan Didion ripensa a quel giorno, ai gelsomini del Madagascar nei capelli di Quintana, al fiore di frangipani tatuato sulla spalla. I ricordi rievocano istantanee dell'infanzia di Quintana: Malibù, la scuola di Holmby Hills, la California Meridionale e le sue stagioni che arrivano in modo così teatrale da sembrare colpi di un destino inatteso. I ricordi spingono Joan Didion a interrogarsi sul suo essere madre, ora che la figlia non c'è più. A rileggere ogni singolo evento della vita di Quintana alla ricerca di segni che forse non aveva voluto vedere. A fare i conti con la propria, inaspettata vecchiaia. Come L'anno del pensiero magico, Blue nights colpisce per la precisione chirurgica con cui parla del dolore.

L'ultimo ballo di Charlot
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stassi, Fabio

L'ultimo ballo di Charlot / Fabio Stassi

Palermo : Sellerio, 2012

Abstract: In una sera di Natale la Morte va a trovare Charlie Chaplin nella sua casa in Svizzera. Il grande attore e regista ha passato gli ottant'anni ma ha un figlio ancora piccolo e vorrebbe vederlo crescere accanto a sé. In un lampo di coraggio Chaplin propone un patto alla Vecchia Signora: se riuscirà a farla ridere si sarà guadagnato un anno di vita. Inizia così un singolare balletto con la Morte, e quella notte a salvarlo non sarà la tecnica consumata dell'attore ma la comicità involontaria che deriva dagli impacci dell'età. La questione però è solo rinviata: anno dopo anno, a Natale, la Vecchia tornerà a reclamarlo e bisognerà trovare il modo di suscitarle almeno una risata. Nell'attesa dell'incontro fatale Chaplin scrive una lunga e appassionata lettera al figlio. Vuole raccontargli la storia vera del suo passato, quella che nessuno ha mai ascoltato, ed ecco che dalle sue parole scaturisce l'avventura rocambolesca di una vita e il ritratto di un'epoca rivoluzionaria.

Léonie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Casati Modignani, Sveva

Léonie / Sveva Casati Modignani

[Milano] : Sperling & Kupfer, 2012

Abstract: In una grande dimora, alle porte di Milano, vivono i Cantoni, proprietari da tre generazioni delle omonime prestigiose rubinetterie. In apparenza, ogni componente della famiglia ha una personalità lineare. Nella realtà, ognuno di loro nasconde segreti che lo hanno segnato. È la regola dei Cantoni: ci sono situazioni che, anche se note a tutti, vanno taciute. Si tace perfino sulla vena di follia che affligge Bianca, la matriarca di questa dinastia. Un giorno entra in scena Léonie Tardivaux, una giovane squattrinata francese che sposa Guido Cantoni, l'unico nipote di nonna Bianca. La ragazza si integra così bene con la famiglia da assimilarne tutte le abitudini, compresa la legge del silenzio su certe vicende personali. Questo non le impedisce di essere una moglie esemplare, una madre attenta, una manager di talento, in grado di guidare con successo l'azienda nel mare ostile della recessione economica. E intanto coltiva il suo segreto, quello che ogni anno, per un solo giorno, la induce a lasciare tutto e a rifugiarsi in un romantico albergo sul lago di Como. Ancora una volta, Sveva Casati Modignani cattura i lettori con una saga famigliare che copre quasi un secolo di storia italiana, dagli anni Venti fino a oggi, e mette in scena personaggi incantevoli: uomini intelligenti, autentici e lungimiranti, che hanno al loro fianco donne forti, capaci di consigliarli e sostenerli, donne insostituibili.

Corpo musicale parrocchiale di Urgnano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Corpo musicale parrocchiale di Urgnano : 1921-2011 : 90. anniversario di fondazione / [a cura di Davide Bonfatti]

Urgnano : Parrocchia SS. Nazario e Celso, c2012

Per sempre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tamaro, Susanna

Per sempre / Susanna Tamaro

Firenze ; Milano : Giunti, 2012

Abstract: Nora se ne è andata da quindici anni e Matteo, ogni giorno da allora, chiede a se stesso quale sia la strada da percorrere. Un viaggio intriso di amore e dolore, di ricordi che riaffiorano dal passato, di luoghi in cui la natura amplifica con la sua bellezza e la sua forza i pensieri e le domande del protagonista. Vivendo ormai da anni immerso nella natura che circonda la sua casa in mezzo ai boschi, Matteo si confronta con la propria coscienza sul filo dei ricordi di un passato che riaffiora e si alterna al presente delineando i protagonisti, passati e presenti, della sua vita. Perché, quando succede qualcosa di irreparabile, non si fa che pensare a quello che si poteva evitare? Cercando la risposta a infinite domande, Matteo racconta la sua storia forte e dolorosa, poetica e profonda: una storia d'amore così intensa da obbligare il lettore a confrontarsi con il racconto di una vita che, alla fine, non riguarderà più soltanto il protagonista ma tutti coloro che la leggeranno. Per sempre è la storia di un amore. Che permane e resiste e che è, soprattutto, un amore impossibile.