Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese su
× Nomi Pirandello, Luigi
× Editore Bolis <casa editrice>
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2006
× Materiale A stampa

Trovati 16626 documenti.

Mostra parametri
Fuori da un evidente destino
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Faletti, Giorgio

Fuori da un evidente destino / Giorgio Faletti

Milano : Baldini Castoldi Dalai, 2006

Abstract: Il passato è il posto più difficile a cui tornare. Jim Mackenzie, pilota di elicotteri per metà indiano, lo impara a sue spese quando si ritrova dopo parecchi anni nell'immobile città ai margini della riserva Navajo in cui ha trascorso l'adolescenza e da cui ha sempre desiderato fuggire con tutte le sue forze. Jim è costretto a districarsi tra conti in sospeso e parole mai dette, fra uomini e donne che credeva di aver dimenticato e presenze che sperava cancellate dal tempo. E soprattutto è costretto a confrontarsi con la persona che più ha sfuggito per tutta la vita: se stesso. Ma il coraggio antico degli avi è ancora vivo ed è un'eredità che non si può ignorare quando si percorre la stessa terra. Nel momento in cui una catena di innaturali omicidi sconvolgerà la sua esistenza e quella della tranquilla cittadella dell'Arizona, Jim si renderà conto che è impossibile negare la propria natura quando un passato scomodo e oscuro torna per esigere il suo tributo di sangue.

Dislocare l'antropologia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dislocare l'antropologia : connessioni disciplinari e nuovi spazi epistemologici / a cura di Mara Benadussi

Rimini : Guaraldi, 2006

Le leggi della semplicità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Maeda, John

Le leggi della semplicità / John Maeda

[Milano] : B. Mondadori, 2006

Abstract: Semplicità equivale a buon senso, a equilibrio: questo l'insegnamento che sembriamo trarre sempre di più dalla vita di tutti i giorni. Ci ribelliamo contro la tecnologia, sempre più complicata e contorta, contro i lettori DVD in cui ormai non si contano menu e funzioni o, ancora, contro i software che immancabilmente si accompagnano a veri e propri manuali di istruzioni. L'iPod e il suo straordinario successo lo dimostrano: la semplicità, specie nell'era digitale, è la carta vincente. Uno studioso del MIT ha fatto di questo affascinante tema l'oggetto delle sue incessanti ricerche e ci propone qui un semplicissimo e tuttavia denso trattatello sulla semplicità, scritto per permettere ai lettori di comprenderne i fondamenti e di esplorarne i legami con il design, la tecnologia e la vita in generale. Concepito secondo lo stesso criterio di semplicità, il libro di Maeda illustra le dieci leggi fondamentali di questo concetto, dalla più semplice (Riduci) alla più complessa (Semplicità significa sottrarre l'ovvio e aggiungere il significativo): dieci leggi concentrate in poco più di cento pagine, di modo che anche la lettura e il tempo necessario a compierla siano all'insegna della semplicità e diano modo a chiunque di far proprie le linee guida di questa affascinante teoria anche durante la pausa pranzo o un volo di breve durata.

I diritti degli altri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benhabib, Seyla

I diritti degli altri : stranieri, residenti, cittadini / Seyla Benhabib

Milano : R. Cortina, 2006

Abstract: La studiosa di teoria politica Seyla Benhabib propone un appello in favore del federalismo cosmopolita. L'autrice sostiene la necessità di confini non aperti ma porosi, in grado di contemperare il diritto di accesso di rifugiati e richiedenti asilo con le prerogative giuridiche degli organismi democratici territorialmente definiti. I diritti degli altri costituisce un contributo al dibattito politico contemporaneo, di interesse per studiosi e cultori di teoria politica, diritto, filosofia e relazioni internazionali.

Meditiamo 15 giorni con Etty Hillesum
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrière, Pierre - Meeûs-Michiels, Isabelle

Meditiamo 15 giorni con Etty Hillesum / di Pierre Ferrière e Isabelle Meeûs-Michiels

Milano : Paoline, 2006

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Secondo lo stile della collana si propongono 15 tappe di un itinerario di preghiera e meditazione a partire dai testi di Etty Hillesum (Diario e Lettere).Ciascun capitolo è dedicato a un tema e aiuta prima a comprendere il messaggio della straordinaria testimone vittima dell'odio nazista, poi a confrontare la nostra vita con le sue parole. Si delinea, così, un itinerario di meditazione e preghiera che parte dalle radici della domanda di senso della vita e giunge a toccare i vertici dell'apertura spirituale. Etty Hillesum morì a 29 anni nel campo di sterminio di Auschwitz. Fu una ragazza normale, ma dopo la sua morte nei suoi scritti si è rivelato un itinerario di spiritualità di straordinaria intensità. Etty non fu un'ebrea praticante, ma condivise il destino del suo popolo; non fu cristiana ma comprese e visse il mistero cristiano della carità come suprema legge e del sacrificio.Fu una donna di speranza e di spirito, nel momento dell'odio e della massima tristezza. Seppe gridare fino all'ultimo giorno la bellezza della vita in faccia al mondo.

Angeli e demoni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brown, Dan

Angeli e demoni / Dan Brown ; traduzione di Annamaria Biavasco e Valentina Guani

Milano : A. Mondadori, 2006

Abstract: Marchiati a fuoco, prima di essere barbaramente uccisi ed esposti come monito per le strade di Roma. Questa è la sorte che toccava agli Illuminati, l'antica setta di scienziati perseguitata in secoli oscuri dalla Chiesa cattolica. Un rituale crudele, ben conosciuto da Robert Langdon, lo studioso di iconologia del Codice da Vinci. Ma quando la storia si ripresenta, il fascino si trasforma in raccapriccio. Svegliato in piena notte e trasportato dagli Stati Uniti in Svizzera, Langdon è costretto a esaminare, nei laboratori del CERN di Ginevra, un cadavere orrendamente mutilato. Sul petto della vittima, impresso a fuoco, il terribile segno degli Illuminati: lo scienziato ucciso ha difeso fino all'ultimo il segreto di un'arma sperimentale rubata dagli assassini.

Esistenzialisti e mistici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Murdoch, Iris

Esistenzialisti e mistici : scritti di filosofia e letteratura / Iris Murdoch ; a cura di Peter Conradi ; introduzione di Luisa Muraro ; prefazione di George Steiner

Milano : Il saggiatore, 2006

Abstract: L'approccio di Iris Murdoch alla filosofia e alla letteratura è un cammino parallelo tra arte e morale, considerate inscindibili. I saggi e i contributi di esistenzialisti e mistici si sviluppano secondo questo presupposto e affrontano autori come T.S. Eliot, Jean-Paul Sartre, Albert Camus, Simone de Beauvoir, Elias Canetti, ma anche Platone, Kirkegaard e Marx, o temi come la relazione tra il sublime e il bene, tra arte e imitazione della natura, arte e eros, tra Dio e religione. Il materiale raccolto non segue una linea strettamente cronologica ma è organizzato secondo un approccio di stampo tematico: questo riflette il modo in cui si è sviluppato il pensiero della Murdoch tra gli anni Cinquanta e la metà degli anni Ottanta. (Introduzione di Luisa Muraro)

L'altro nella cultura araba
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Labib, al-Tahir - Hanafi, Hasan - Sa'rawi, Hilmi

L'altro nella cultura araba / al-Tahir Labib, Hilmi Sa'rawi, Hasan Hanafi ; presentazione di Francesca Maria Corrao ; cura di Samuela Pagani

Messina : Mesogea, [2006]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Passeurs de lecture
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Passeurs de lecture : lire ensemble à la maison et à l'école / Alain Chartier ... [et al.] ; sous la direction de Catherine Frier

Paris : Retz, 2006

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Ragionare con il discorso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Santi, Marina

Ragionare con il discorso : il pensiero argomentativo nelle discussioni in classe / Marina Santi

Nuova ed.

Napoli : Liguori, 2006

Abstract: C'è un filo rosso che attraversa tutto il volume: l'idea che il ragionare sia un 'pensare-parlare innescato dalle situazioni di interazione sociale in cui l'essere umano è immerso fin dalla nascita. L'esigenza di argomentare le proprie idee, scelte e comportamenti - di cui da sempre si fa portavoce la riflessione filosofica - è dettata proprio dal vivere in una comunità dipensanti che condividono il valore e i vincoli della razionalità. Considerarela ragione come obiettivo dell'educazione comporta comunque la necessità di fornire basi filosofiche, psicologiche e pedagogiche a tale impresa di democratizzazione del pensiero. Nel testo, aggiornato per questa nuova edizione, vengono analizzati gli approcci teorici più rilevanti a sostegno di un progetto educativo mirato a imparare a pensare attraverso l'argomentazione filosofica in ambienti formativi trasformati in comunità di ricerca. Nella seconda parte del volume viene presentato il curricolo americano Philosophy for Children inteso come modello possibile per l'educazione del pensiero razionale, offrendo spunti metodologico-didattici per utilizzare la discussione nei contesti di istruzione scolastica.

L'arcobaleno dei sentimenti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

L'arcobaleno dei sentimenti / a cura di Vilma Costetti ; giochi: bambini ed insegnanti dei Progetti giraffa ; adattamento testi e disegni: Monica Rinaldini

Reggio Emilia : Esserci, c2006

Abstract: L'insieme del libro gioco + DVD nasce dalla collaborazione con insegnanti e bambini nei progetti in Comunicazione Nonviolenta. Conquesta pubblicazionedesideriamooffrireadaltri bambini, acasaoascuola, da soli o con la guida dei genitori o insegnanti delle piste di lavoro che permet-tano di sviluppare una comunicazione collegata alia vita, ai propri sentimenti e bisogni.

Locke
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Locke / [a cura di Armando Massarenti]

Milano : Il sole 24 ore, c2006

Bacone
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bacone / [a cura di Armando Massarenti]

Milano : Il sole 24 ore, 2006

Sensi vietati
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Onofri, Massimo

Sensi vietati : diario pubblico e contromano, 2003-2006 / Massimo Onofri

Roma : A. Gaffi, 2006

Abstract: Il diario in pubblico d'un critico letterario che si ostina a guardare con disincanto e curiosità il mondo in cui gli è toccato vivere, per spiarlo nei suoi miti e nelle sue liturgie, negli effetti di costume, nei tic e nelle mode, nelle sue frivole ed eclatanti leggende televisive, negli stolidi e tribali riti del calcio e della politica, nei parossismi e nelle prepotenze dei media, nelle meraviglie del luogo comune, nei fanatismi del nuovo conformismo. Ma, soprattutto, il taccuino d'uno scrittore nato per il ritratto e l'epigramma morale (per una galleria di personaggi che va da Sacchi a Totti, da Bossi a Berlusconi, da Sabrina Ferilli a Platinette, da Elkann a Fernanda Pivano, da Dolce & Gabbana a Vissani, da Montanelli a Biagi, da Pupo ai Savoia, da Simona Ventura agli Skiantos), e che non cessa d'incantarsi di un tempo come il nostro, quello che ha saputo attingere, come mai prima d'ora, ad un'epica della mediocrità e dell'insignificanza.

Non è tempo di trattare con Dio affari di poco conto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Potente, Antonietta - Gomez, Giselle

Non è tempo di trattare con Dio affari di poco conto / Antonietta Potente, Giselle Gomez

Pratovecchio : Romena, stampa 2006

1: La creazione dei saperi nell'educazione di comunità per lo sviluppo locale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Orefice, Paolo

1: La creazione dei saperi nell'educazione di comunità per lo sviluppo locale / Paolo Orefice

Abstract: La Ricerca Azione Partecipativa (RAP) è un approccio socioeducativo basato sull'integrazione di tre metodologie: quella dell'indagine, propria della razionalità del pensiero; quella del coinvolgimento, che fa leva sui significati del sentire: quella dell'agire, attraverso cui decidiamo le trasformazioni della realtà. Si alimenta della teoria dell'educazione locale per lo sviluppo umano, basata sulla piena valorizzazione del pontenziale di conoscenza attraverso l'espressione e la valorizzazione di saperi creativi soprattutto nei soggetti più deboli. Il progetto editoriale in due volumi presenta una documentazione di studi, progetti ed esperienze di RAP.

Latinoamericana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Guevara, Ernesto

Latinoamericana : un diario per un viaggio in motocicletta / Ernesto Che Guevara ; traduzione e cura di Pino Cacucci e Gloria Corica

25. ed.

Milano : Feltrinelli, 2006

Abstract: Nel dicembre del 1951 due ragazzi argentini partono su una sgangherata motocicletta da Cordoba, decisi ad attraversare il continente fino al Venezuela. Entrambi studenti di medicina, Ernesto Guevara de la Serna e Alberto Granado termineranno quel lungo viaggio il 26 luglio 1952. Qualche tempo dopo l'uomo che la storia ricorderà con il soprannome di Che, riordina i suoi appunti in un libro, che è il dettagliato resoconto delle traversie affrontate in migliaia di chilometri. Chi scrive non è ancora il comandante Che Guevara, ma un ragazzo entusiasta, incline alle avventure picaresche e già infiammato da quella bramosia di vivere e di conoscere che lo accompagnerà in tutta la sua breve esistenza.

Volo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sage, Angie

Volo / Angie Sage ; illustrazioni di Mark Zug

Milano : Salani, 2006

Abstract: È trascorso un anno da quando Septimus Heap ha scoperto qual è la sua vera famiglia. In qualità di apprendista del Mago Straordinario Marcia Ovestrand, apprende le arti sopraffine della Magya, mentre Jenna si è adattata alla sua vita di principessa. Ma qualcosa di sinistro si agita sotto la superficie: Marcia è costantemente tormentata da un'ombra minacciosa. Per quale motivo la Magya Oscura incombe ancora? Età di lettuira: da 8 anni.

Il rischio del pensare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kristeva, Julia

Il rischio del pensare / Julia Kristeva ; a cura di Elisabetta Convento

Genova : Il melangolo, 2006

Abstract: La situazione attuale oscilla tra due tendenze. Da un lato, il nichilismo che suggerisce: Non c'è nulla di sacro, non culliamoci nelle illusioni - cui si può aggiungere una certa forma di materialismo scientista e positivista. Dall'altro, il ritorno al religioso, in cui il bisogno di credere fondamentalmente umano - è assurdo contrastarlo, poiché la partecipazione al senso fa parte di ciò che l'essere parlante ha di più specifico - è capitalizzato da religioni che lo rinchiudono in dogmi. Dogmi che diventano integralisti, come si vede oggigiorno in particolare nell'Islam. (Julia Kristeva)

Pace e guerra tra le nazioni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pace e guerra tra le nazioni / a cura di Vittorio Possenti

Milano : Guerini e associati, 2006

Abstract: La filosofia riscopre il suo compito: far luce sulla realtà e comprenderne le caratteristiche. L'Annuario di Filosofia propone, ogni anno, un tema monografico di attualità attorno al quale si articola un dibattito il cui scopo è quello di chiarire le diverse posizioni con un linguaggio comprensibile ma non semplicistico. L'analisi di questo numero verte sui rapporti internazionali in relazione allo stato di guerra o di pace delle nazioni coinvolte. Al di là delle motivazioni intrinseche, politiche ed economiche, si pongono alcuni interrogativi di portata universale che spesso rischiano di passare in secondo piano, oscurati dal succedersi precipitoso degli eventi. La filosofia - discorso razionale e illuminante - deve riportarli alla luce cercando, se non di rispondere, di rimettere in discussione questioni tutt'altro che banali. Ecco che la filosofia si pone e ripropone nodi irrisolti e interrogativi fondamentali: i diritti umani hanno un valore effettivo o soltanto formale? Quale efficacia può avere un atteggiamento non violento all'interno di una situazione conflittuale? O, ancora, quali sono le differenze tra una guerra, una guerra umanitaria e una guerra preventiva? E sempre sensata una condanna indifferenziata e immediata di qualsiasi guerra o una tale presa di posizione rischia di scadere nel qualunquismo?