Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese su
× Nomi Pirandello, Luigi
× Editore Bolis <casa editrice>
× Soggetto Storia
× Lingue Portoghese
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2006
× Genere Saggi

Trovati 11002 documenti.

Mostra parametri
Esercizio di lettura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Resmini, Beatrice

Esercizio di lettura : il presepe ligneo di Giovan Angelo del Maino a Treviglio : anno accademico 2005-2006 / tesi di laurea di Resmini Beatrice ; relatore Rossana Sacchi

[Milano : s.n., 2018]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Il grande libro dei misteri di Milano risolti e irrisolti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Accorsi, Andrea - Ferro, Daniela

Il grande libro dei misteri di Milano risolti e irrisolti : dalle sue origini alle leggende dei secoli bui, fino alle pagine più oscure nascoste nelle pieghe delle cronache contemporanee / Andea Accorsi e Daniela Ferro ; introduzione di Luca Crovi

Roma : Newton Compton, 2006

Abstract: Milano è la capitale della finanza e della moda, dell'editoria e dell'industria e molti la vedono come una metropoli altera e indifferente, tentacolare e senz'anima, una sorta di soffocante giungla urbana, dove il cemento ha preso il posto del verde, e dove tutto si fa per sopravvivere, non più per vivere. Eppure, sotto questa patina fredda e ostile, pulsa il cuore di una città ricca di fascino, che è anche un crogiuolo di misteri, di segreti, di enigmi con o senza soluzione. Dalle sue origini alle leggende dei secoli bui, fino alle pagine più oscure nascoste nelle pieghe delle cronache contemporanee, Milano ha offerto e offre una miriade di eventi e personaggi dai contorni sfumati e indefinibili, per i quali la suggestione prevale sulla realtà e la leggenda sembra più generosa di risposte rispetto alla ricostruzione storica.

Per una politica dei doveri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fontana, Stefano

Per una politica dei doveri : dopo il fallimento della stagione dei diritti / Stefano Fontana

Siena : Cantagalli, 2006

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Nella stagione dei diritti della modernità c'è una dinamica perversa che chiude l'uomo nella produzione egoistica di sè e gli impedisce di assumere doveri, senza i quali i diritti si avvitano su se stessi.

Dare senso al mio mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sharp, Ann Margaret

Dare senso al mio mondo : manuale: l'ospedale delle bambole / Ann Margaret Sharp ; adattamento, cura e traduzione di Maura Striano

Napoli : Liguori, 2000 (stampa 2006)

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Questo manuale è il completamento educativo del racconto di Ann Margaret Sharp "L'ospedale delle bambole" e ne affronta le principali questioni filosofiche, offrendo spunti per la discussione insieme a numerosi esercizi da fare con i bambini

Pedagogia interculturale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La Mancusa, Antonino

Pedagogia interculturale / Antonino La Mancusa

Brolo : Armenio, 2006

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
La Cittadinanza interiore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Peyrot, Bruna

La Cittadinanza interiore / Bruna Peyrot

[S.l.] : Macond libri ; Troiana : Città Aperta, [2006]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Lanza del Vasto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lanza del Vasto : un génie pour notre temps : actes du colloque du 20 mai 2006 organisé par la Faculté de théologie et l'Institut de science et théologie des religions de l'Institut catholique de Toulouse / édités par Daniel Vigne

Toulouse : Faculté de théologie de Toulouse, 2006

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
La religione del laico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Herbert of Cherbury, Edward Herbert

La religione del laico / Edward Herbert di Cherbury ; a cura di Saturnino Muratore S.I

Palermo : L'epos, 2006

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Collocato tra le ortodossie e la critica radicale alla religione, tra lo scandalo delle divisioni fratricide tra Chiese, delle guerre di religione, e lo scetticismo libertino e ateo, Herbert di Cherbury - statista e filosofo inglese (1582-1648) - delinea un'autentica terza via nel dominio religioso che fa di lui, come già Wilhelm Dilthey aveva colto, l'esponente di quella linea speculativo-teologica «trascendentale o spiritualista» che, dal Cinquecento in poi, muovendo dal teismo rinascimentale e dalla mistica, aveva dichiarato l'universalità della rivelazione, il primato della coscienza e del lumen Dei in essa inscritto sul dogma e sulle istituzioni. Herbert, in questo senso, scrive Dilthey, è colui che «primo tra tutti nell'Europa cristiana pose le basi dell'autonomia della coscienza religiosa mediante l'analisi della capacità conoscitiva in materia di religione».

Emozioni e linguaggio in educazione e politica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Maturana, Humberto R. - Davila, Ximena

Emozioni e linguaggio in educazione e politica / Humberto Maturana con Ximena Dávila

Milano : Eleuthera, 2006

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: L'esistenza umana ha luogo nella spazio relazionale, fortemente emotivo, del \"conversare.. Noi ci costruiamo, ci educhiamo e agiamo nello spazio politico attraverso queste conversazioni. Le nostre emozioni. coni come quelle degli altri, si modificano in virtù delle nostre parole, e le nostre parole si modificano come risultato del cambiamento nelle nostre emozioni. Maturana sostiene che è la struttura biologica stessa dell'essere umano a fare del linguaggio e delle emozioni gli elementi costitutivi della nostra esperienza, del nostro sapere, della nostra vita. Sapere è vivere, e vivere è sapere: educazione e politica sono quindi momenti cruciali del continuo processo di autopoìesi (ovvero di autocostruzione) che caratterizza la vita degli esseri umani.

Esercizi di filosofia al cinema
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Esercizi di filosofia al cinema / Renata Battaglin ... [et al.] ; prefazione di Umberto Curi

Lecce : Pensa multimedia, 2006

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Thomas Merton, solitudine e comunione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bianchi, Enzo

Thomas Merton, solitudine e comunione : atti del Convegno internazionale di spiritualità, Bose, 9-10 ottobre 2004 / D. Allchin ... [et al.] ; a cura della Comunità di Bose ; èprefazione di Enzo Bianchi]

Magnano : Qiqajon, Comunità di Bose, ©2006

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Alcuni dei luoghi che sin dall'inizio volevo davvero vedere non sono ancora stati raggiunti, scriverà Merton pochi giorni prima di morire tragicamente a Bangkok: il volto di Dio e il cuore dell'uomo, che questo monaco inquieto aveva tanto desiderato vedere, li ha raggiunti in un modo inatteso, concludendo in maniera imprevista la sua storia. A noi resta il fecondo sforzo di comprenderla per capire le vie di Dio nelle vicende umane.

Filosofia della tecnica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Filosofia della tecnica / a cura di Paolo D'Alessandro e Andrea Potestio

Milano : LED, ©2006

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il volume propone la critica e il superamento di quelle filosofie che intendono la tecnica in modo riduttivo come puro e semplice oggetto di indagine. L'idea che gli strumenti tecnici siano enti neutrali, del tutto disponibili al comando dei loro fruitori, in vista di precise finalità che con essi s'intendono conseguire, è infatti da ritenere ingenua, perché non arriva ad affrontare il problema filosofico, incapace com'è di operare quell'approfondimento teoretico che valuti la tecnica in conformità con il nostro essere e imponga così l'attenzione alla riflessione ontologica, che comprenda la relazione biunivoca tra uomo e suo mondo. Facendo propria la prospettiva ermeneutica heideggeriana, che definisce l'esistenza umana come \"In der Welt Sein\", non vengono pertanto messi in relazione due enti, già costituiti nella loro identità, ma si prende atto di una totalità nella quale solo in seconda istanza è possibile dipanare la coimplicazione, per cui ciascun ente è in grado di determinare l'atto stesso del costituirsi del proprio essere solo mediante la relazione che si instaura con l'altro ente.

Come sopravvivere al bebè
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bonistalli, Roberto

Come sopravvivere al bebè / Roberto Bonistalli

Nuova ed.

Firenze [etc.] : Giunti, 2006

Abstract: L'arrivo di un bebè è un evento naturale, ma spesso è vissuto come un cataclisma: esaurimenti nervosi, crisi coniugali, infinite discussioni con la parentela... Questo libretto è un invito a prendere la cosa con un po' di umorismo e buon senso.

Sarò mamma
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stoppard, Miriam

Sarò mamma : la guida completa per vivere con serenità il periodo dell'attesa e diventare genitori / Miriam Stoppard

Milano : Mondadori, 2006

Abstract: Un volume completo e aggiornato per affrontare nel modo migliore la gravidanza e il parto: i trattamenti per la sterilità di coppia, le precauzioni da adottare durante la gestazione, gli aspetti fisici e psicologici, le analisi prenatali e le procedure mediche dal concepimento alla nascita del bambino. Grazie alle numerose immagini e ai box di approfondimento ogni argomento viene trattato con competenza e chiarezza. Un aiuto indispensabile per tutte le coppie che vogliono vivere in modo sereno e consapevole il nuovo compito di genitori.

Nonviolence
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kurlansky, Mark

Nonviolence : the history of a dangerous idea / Mark Kurlansky ; foreword by His Holiness the Dalai Lama

New York : The modern library, 2006

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: C'è un'idea che attraversa l'intera vicenda umana, anche se in modo spesso poco visibile e del tutto marginale rispetto al corso principale della storia, l'idea di nonviolenza. Dalle più antiche religioni fino ai più recenti conflitti bellici, la nonviolenza rappresenta tra gli uomini una strategia alternativa e sempre osteggiata per porre fine alle guerre e superare le ingiustizie sociali. La nonviolenza non è un'inclinazione gentile dell'animo e non è neppure un rassegnato disincanto di fronte all'insensatezza della violenza e gli orrori della guerra. Al contrario è una prassi politica fatta di atti concreti, di non collaborazione, di boicottaggi, di informazione alternativa e soprattutto di instancabile determinazione al dialogo e al confronto. Mark Kurlansky, autore di alcuni grandi bestseller internazionali, racconta in modo sintetico la storia della nonviolenza, un'idea pericolosa che dai testi sacri hinduisti arriva fino a oggi attraversando la sapienza religiosa delle più importanti civiltà e il pensiero dei più grandi filosofi.

Studiare con lentezza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Studiare con lentezza : l'università, la precarietà e il ritorno delle rivolte studentesche / di Alessio Aringoli...[et al.] ; con un'intervista a Daniel Bensaïd sul movimento studentesco francese

Roma : Alegre, 2006

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Come mai i movimenti studenteschi sono divenuti una costante della storia del Paese da quasi quarant'anni? E perché sono considerati parte della storia del cosiddetto movimento operaio? Il libro comincia con il movimento del 2005, culminato con l'assedio al Parlamento il giorno dell'approvazione della riforma Moratti. Gli autori lo definiscono il "primo movimento dello studente massa", determinato dalle trasformazioni produttive degli ultimi anni e dalle riforme Berlinguer-Zecchino-Moratti che, costruendo una specie di catena di montaggio del sapere, hanno trasformato non poco la vita all'interno degli Atenei.

Tra gioco e realtà: comunità ed esperienza nei giochi di ruolo online
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Isabella, Simona

Tra gioco e realtà: comunità ed esperienza nei giochi di ruolo online / Simona Isabella

Cosenza : Pellegrini, stampa 2006

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il volume parla di un’esperienza sempre più diffusa fra gli utenti di Internet, quella di prendere parte a “giochi di ruolo”. E' noto che gli usi di Internet sono vari e diversificati per tipi di utenti: a giocare sono soprattutto i giovani (ma non solo). Ma che tipo di gioco è quello che si realizza in spazi virtuali? E che tipo di persona diviene chi partecipa frequentemente a questi giochi? Quali comunità si costruiscono fra i giocatori? E che “senso della realtà” viene promosso da esperienze come queste? Il volume prova a rispondere a queste domande, basandosi sui risultati di una ricerca condotta nell’ambito del Dottorato in “Scienza, tecnologia e società” presso il Dipartimento di Sociologia e Scienza Politica dell’Università della Calabria, e realizzata fra utenti di giochi di ruolo in Internet in Italia e in Canada.

The well of being
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kennedy, David

The well of being : childhood, subjectivity, and education / David Kennedy

Albany : State University of New York Press, 2006

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Losing heart
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shapiro, H. Svi

Losing heart : the moral and spiritual miseducation of America's children / H. Svi Shapiro

New York ; London : L. Erlbaum Associates, 2006

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
9/11
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Jacobson, Sid - Colon, Ernie

9/11 : il Rapporto illustrato sull'11 settembre / Sid Jacobson & Ernie Colon ; con una prefazione del presidente e del vice presidente della Commissione sull'11 settembre Thomas H. Kean e Lee H. Hamilton e uno scritto di Gianni Riotta

Padova : Alet, 2006

Abstract: Nel 2002 i membri del Congresso e il Presidente Bush hanno avviato un'inchiesta sull'11 settembre per rispondere a queste domande. Il Rapporto della Commissione di oltre 500 pagine è stato pubblicato nel 2004 ed è diventato un best seller negli Usa. Esaminava le circostanze che hanno portato all'11 settembre e gli errori commessi dalla Casa Bianca e dai Servizi segreti, compresa l'insufficiente sicurezza degli aeroporti americani, dimostrando come gli Stati Uniti fossero impreparati e incapaci di prevenire simili attacchi. Seguendo puntualmente i risultati del Rapporto della Commissione, questa graphic non-fiction ripercorre minuto per minuto il succedersi degli eventi di quel giorno sui quattro aerei dirottati e nei luoghi deputati alla gestione del Paese, insieme a quello che era accaduto negli anni precedenti l'11 settembre, e mostra come un'intera nazione si sia trovata del tutto inerme davanti a tanto orrore. Non è una drammatizzazione di quanto accaduto, ma la storia di un'investigazione.